Le Pagelle della Settimana TV


24
febbraio

Pagelle TV della Settimana (15-21/02/2021). Promossi Lolita Lobosco e i 25 anni di Porta a Porta. Bocciati i ‘ritardi’ del Cantante Mascherato e il televoto del GF Vip

lolita lobosco

Lolita Lobosco

Promossi

9 al debutto de Le Indagini di Lolita Lobosco. Partenza col botto per Luisa Ranieri che, messi i panni e i tacchi – che le calzano a pennello – di un’anticonformista poliziotta, conquista oltre 7,5 milioni di spettatori nella domenica di Rai1.




16
febbraio

Pagelle TV della Settimana (8-14/02/2021). Promossi De Lucia e Ruta. Bocciati Ciao Maschio e Parlami d’Amore

parlami d'amore

Parlami d'Amore

Promossi

9 a C’è Posta Per Te. L’appuntamento del sabato sera è diventato una sorta di rituale collettivo che, anzichè logorarsi, si rafforza anno dopo anno. L’audience si specchia nel paese reale per una catarsi condivisa con oltre 6 milioni di spettatori. Anche quest’anno il people show si conferma il programma più visto attestandosi, allo stesso tempo, come una delle edizioni maggiormente seguite nella longeva storia del programma, alla faccia della frammentazione e degli OTT!


9
febbraio

Pagelle TV della Settimana (1-7/02/2021). Promossi Che Tempo Che Fa e Serena Rossi. Bocciati Alda D’Eusanio e il suo editore

alda d'eusanio gf vip

Alda D'Eusanio (Us Endemol Shine)

Promossi

9 agli ospiti internazionali di Che Tempo Che Fa. Il programma di Rai3, sfruttando i vantaggi dei collegamenti a causa della pandemia, mette la ciliegina sulla torta ad una storia fatta di grandi presenze con l’ospitata del quarantaquattresimo Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama. Evento che ha portato lustro alla trasmissione e al contempo una crescita esponenziale negli ascolti.





2
febbraio

Pagelle TV della Settimana (25-31/01/2021). Promossi Maurizio De Giovanni e Baby Alieno. Bocciati Walter Zenga e il ‘Festival di Assago’

gf vip

GF Vip (Us Endemol Shine)

Promossi

9 a Maurizio De Giovanni. Lo scrittore è la penna che si cela dietro gli ultimi successi seriali di Rai Fiction: Mina Settembre e Il Commissario Ricciardi. Storie diverse tra loro che vanno ad affiancarsi ad un altro titolo noto di Rai1, e dello stesso autore, I Bastardi di Pizzofalcone.


25
gennaio

Pagelle TV della Settimana (18-24/01/2021). Promosso The Undoing. Bocciati il sabato sera di Rai1 e Friedman

the undoing

The Undoing: Matilda De Angelis e Nicole Kidman

Promossi

9 a The Undoing - Le Verità non Dette. A dispetto della massiccia mole di titoli nuovi immessi sul mercato negli ultimi anni, pochissimi sono gli esempi di produzioni valide che sono riuscite a fare breccia in un pubblico più vasto. La miniserie con Nicole Kidman e Hugh Grant ce l’ha fatta alternando a elementi mainstream una moderata raffinatezza. La buona accoglienza su HBO in America si è ripetuta su Sky Atlantic.





7
gennaio

Pagelle TV del 2020 – Bocciati

alfonso signorini

Alfonso Signorini (Us Endemol Shine)

5 a Tiziano Ferro. A Sanremo l’interprete di Latina ha mancato un’occasione per mettersi in gioco a 360 gradi. Anzi la querelle con Fiorello ne ha rivelato un lato fastidioso. Meglio raccontarsi su Amazon con una docu-autocelebrativa in cui svela e ripercorre, in maniera moderatamente coraggiosa, la sua dipendenza dall’alcol. Sere nere.


5
gennaio

Pagelle TV del 2020 – Promossi

amadeus

Amadeus

10 a Amadeus. Alti, bassi, discese e inattese risalite fino alla vetta più alta e ripida. Il 2020 ha visto il conduttore ravvenate assurgere a protagonista assoluto grazie al trionfo sanremese, sommato alla rinnovata leadership in access prime time con Soliti Ignoti. Fa Rumore.


15
dicembre

Pagelle TV della Settimana (7-13/12/2020). Promossi Sophia Loren e Il Collegio. Bocciati Vittoria Schisano e Roberto Bolle

sophia loren, edoardo ponti

Sophia Loren, Edoardo Ponti

Promossi

9 a Sophia Loren. L’ultimo mito del cinema italiano si è concesso a Netflix regalando una interpretazione accorata e acclamata. Il film, La Vita Davanti a Sè, probabilmente non è alla sua altezza ma lei l’ha elevato rendendolo altresì un successo globale.