La Pupa e il Secchione


8
giugno

COPPIA CHE NON VINCE NON SCOPPIA: I VINCITORI MORALI DE “LA PUPA E IL SECCHIONE” SONO PASQUALINA E TASSINARI

Il segreto di Pulcinella è stato svelato finalmente! Come sapete bene il reality “La Pupa e il Secchione” viene registrato qualche giorno prima della messa in onda effettiva della puntata, con tutti gli svantaggi del caso, o per precisare, dell’era della news nevrotica e veloce del web. Così, come anticipato nel nostro blog qualche giorno fa e se non avete avuto la tentazione di sbirciare, ieri sera avete potuto finalmente scoprire che a trionfare è stata la coppia formata dal dottore piemontese in Telecomunicazioni Federico Bianco e dall’esplosiva Francesca Cipriani, entrata a furor di tetta a programma in corso, dopo un Grande Fratello come comparsa, qualche operazione di chirurgia plastica e discutibili proteste in pubblico per essere stata scartata (ingiustamente a suo dire) durante i provini per le “Pupe”.

A carte coperte la vittoria potrebbe sembrare legittima, soprattutto per la parte femminile della coppia. Molto oca, molto scarsa attrice, celebre rispetto alle compagne di avventura, “La Cipriani” aveva tutti gli assi al posto giusto per trionfare in questo programma che di certo non premia l’intelligenza. D’altronde è l’unico reality che ha un ascolto maggiore tra gli uomini piuttosto che tra le donne e il motivo è evidente.

Tuttavia la sentenza finale è diversa rispetto a quella decisa dal programma. Chi si merita l’applauso più grande è un’altra coppia, Luca Tassinari e Pasqualina Sanna che noi incoroniamo come veri vincitori del programma! Andiamo a capire il perché, dividendoli per l’ennesima volta.




4
giugno

ECCO I VINCITORI DE LA PUPA E IL SECCHIONE!

Manco la Notte degli Oscar. L’ultima puntata de La Pupa e il Secchione è stata infinita. Dicono che per incoronare la Pupa e il Secchione vincitori di questa seconda edizione abbiano tirato avanti sino all’alba. Lo studio, tanto per capirci, sarebbe stato liberato soltanto questa mattina alle sette.

La serata, in effetti, è stata decisamente bizzarra: oltre ai soliti giochi come l’immancabile Zucca Quiz o la Pupa Filosofale, c’è stata una appassionante gara su minimoto fatta in esterna ed una prova dal nome emblematico, ”A Spasso sui Secchioni“. Il culmine, però, lo si è raggiunto con Sarabagna, gioco nel quale - come avrete già visto la scorsa settimana - le coppie cantano in costume da bagno sotto la doccia. Ma questa volta anche il buon Tassinari ha dato sfoggio delle sue prestazioni. E le ha sfoggiate talmente tanto che non si sa ancora se questo aulico siparietto verrà montato per la puntata finale, vista l’imbarazzante situazione.

Ma bando alle ciance: in finale sono arrivati Francesca Cipriani col suo Bianco ed Elena con De Giovanni. Pasqualina e Tassinari, invece, sono stati eliminati alla prova del vulcano.

L’EDIZIONE E’ STATA VINTA DA…


30
maggio

LA PUPA E IL SECCHIONE 2, LA SEMIFINALE. ECCO LE COPPIE FINALISTE.

Siamo giunti ad un passo dalla fine. Il reality ”scostumato” di Italia1 eleggerà questa sera le tre coppie finaliste che avranno il compito di dimostrare la prossima settimana chi tra loro ha più ‘interscabiato’ le proprie conoscenze. A tener banco in prime time su Italia 1 ci sarà stasera la semifinale de La Pupa e il Secchione 2, condotta da Enrico Papi e Paola Barale.

Tante sono le chicche a cui assisteremo. Innanitutto l’ultima eliminazione, che vede in lizza eccezionalmente tutte le coppie: alla fine della scorsa puntata, infatti, la giuria ha deciso di non voler decidere chi mandare in nomination, decretando lo stato d’allerta per tutti i concorrenti. Dopo le tre manche di gioco che hanno visto il salvataggio di una coppia per manche, è stata la prova del vulcano tra Garagozzo/Monica e DeGiovanni/Elena a sancire l’eliminazione della coppia formata dalla pupa Monica col suo secchione ingessato Garagozzo. Coppie finaliste, dunque, saranno quelle formate da Elena e De Giovanni, Francesca e  Bianco e Pasqualina con Tassinari.

Il televoto per decretare la pupa di Tassinari ha visto, infatti, vincere Pasqualina. E proprio in relazione al secchione della verace napoletana, nuovi sviluppi sono emersi durante l’ultima settimana. Il buon Tassinari, infatti, da “tenero zerbino” ha subito una strana metamorfosi in astuto giocatore, bramoso di vittoria: critica e sminuisce i curricula dei suoi colleghi secchioni ed attacca Cavazzoni. Tra la delusione e l’arrabbiatura per questo vero e proprio outing, lo stesso Garagozzo ammette: “nonostante tutte le Pupe abbiano sempre pensato che Tassinari è un buono, in realtà non lo è per niente”.





23
maggio

LA PUPA E IL SECCHIONE 2, SESTA PUNTATA. DOPO LO SCOPPIO DI TETTA, LA CIPRIANI E’ IN NOMINATION. INTANTO PARTE IL PRIMO TELEVOTO PER RIUNIRE PASQUALINA E TASSINARI

L’esperimento scientifico più cool della televisione italiana, così come l’abbiamo definito noi di DM, prosegue e giunge alla sesta puntata. La Pupa e il Secchione 2, infatti, torna questa sera alle 21.30 su Italia 1 con Paola Barale ed Enrico Papi, con alcune decisive novità.

Innanzitutto, come già vi abbiamo segnalato, è successo quello che tutti ormai si aspettavano da tempo. E’ esploso uno dei due dirompenti seni della Cipriani: molti “gufavano” affinchè la pupa oversize si rendesse conto dell’esplosività delle proprie grazie, ed alla fine… tanto tuonò che piovve. In seguito ad una sfilata in bikini per ‘Miss Pupa Estate’ la Cipriani non ha dubbi ed esclama “Mi è scoppiata una tetta!”, rendendosi conto di avere i capezzoli asimmetrici. Ma ad esplodere è stata anche la Cipriani in tutta se stessa con Pasqualina, e per una ragione non di poco conto: la pupa ha allungato la sua crema anticellulite con l’acqua. “Pasqualina è stata maleducata e mi ha offesa”, urla intristita l’ex gieffina.

Ed arriviamo, dunque, alla bella napoletana, sempre più protagonista del game-show. Elena, la nuova partner di Tassinari dopo lo scambio con Pasqualina, continua a non sopportare che il suo secchione passi del tempo con l’ex pupa; scoppiano vere e proprie scenate, anche per i numerosi incontri segreti tra i due “innamorati”. E proprio a seguito delle insistenti richieste di Pasqualina di poter tornare con il suo secchione di sempre (Tassinari), la giuria le propone l’estremo sacrificio di rinunciare alla cosa più cara che ha: i suoi capelli. In realtà, partirà il primo televoto di questa edizione proprio per lasciare al pubblico da casa la scelta di poter far tornare la coppia insieme o meno.


19
maggio

BOOM! E’ SCOPPIATA UNA TETTA ALLA PUPA FRANCESCA CIPRIANI.

In questo caso il BOOM e’ proprio onomatopeico e non ha nulla a che vedere con le nostre anteprime. E’ scoppiata, difatti, una tetta a Francesca Cipriani, concorrente de La Pupa e il Secchione.

Proprio così, la pupa ha avuto qualche ‘problemino’ al suo décolleté, taglia settima. Nulla di grave, la ragazza sta benissimo. A cedere è stato un filo di sutura che ha portato un po’ di scompiglio tra i chili di silicone della ragazza che ha reagito con la consueta ironia.

Mi è scoppiata una tetta!” ha esclamato quando si è accorta di avere i capezzoli asimmetrici salvo, poi, capire che a cedere non era stata la protesi, ma il filo di sutura, diciamo anche di ’rinforzo’ che le è stato applicato intorno all’areola per meglio contenere le protesi ‘over size’. Il piccolo ‘incidente’ è avvenuto durante la sfilata Miss Pupa Estate, che ha visto le pupe indossare e sfilare con i bikini scelti per loro dai secchioni.   





16
maggio

LA PUPA E IL SECCHIONE 2, QUINTA PUNTATA. RISSA IN VILLA TRA PASQUALINA ED ELENA. ESPLODE IL “CASO CIPRIANI”

Dopo ben quattro settimane dall’inizio dell’esperimento scientifico più stravagante del piccolo schermo, va in onda questa sera su Italia 1 la quinta puntata de La Pupa e il Secchione 2, condotta da Enrico Papi e da Paola Barale. Molti sono gli sviluppi e gli intrecci che vedremo questa sera, oltre alle eliminazioni e ai succulenti dietro le quinte già anticipati da DM ieri in >>> questo post <<<.

Come ben sappiamo, Pasqualina è ormai la regina di questa edizione, l’unica che riesca ad animare a pieno il programma con risvolti tipicamente da reality. Dopo aver ottenuto ben due punizioni dalla giuria la scorsa settimana, la bella napoletana è stata costretta a scambiare secchione con Elena, oltre che a rimanere senza trucco e parrucco. Proprio per questo, durante tutta la settimana tra le due rivali serpeggia un’aria decisamente elettrica, che esplode inevitabilmente in un litigio spaventoso. Il pretesto è futile: la napoletana vorrebbe almeno cambiare la sua stanza con il letto singolo, ma Elena non ha nessuna intenzione di lasciare la sua, l’accordo non si trova e liti e discussioni animano la villa di Tivoli, fino a sfociare in accuse furibonde. Si è sfiorato anche lo scontro fisico, ma le pupe sono state prontamente bloccate dai loro secchioni.

L’altra starletta da reality, Francesca Cipriani, traghetta ancora il programma verso la stupidità umana più profonda, almeno simulata si spera. Dopo l’analisi dell’esperto, che assicurava come l’ex gieffina non mentisse mai, ecco che la Cipriani si lascia andare ad uscite ancor più singolari: durante le ore di studio con il proprio secchione regala delle vere e proprie ‘chicche’, raccolte appositamente in una nuova rubrica “I percorsi mentali della Cipriani”. Come a dire, non si butta via nulla. Il prof. di linguaggio del corpo esaminerà il “caso Cipriani” e continuerà a studiare lo zucca quiz delle altre pupe.


15
maggio

LA PUPA E IL SECCHIONE – ANTICIPAZIONI: FUORI LUDOVICA E CORTEGGI, GARAGOZZO SI INFORTUNA E RIENTRA CAVAZZONI

La pupa e il secchione, anticipazioni

Mentre fuori sembra essere tornato l’autunno, nella casa più “calda” della tv, Pupe e Secchioni si danno un gran da fare. Tra spogliarelli hot, new entry, litigi all’ultima graffiata d’unghia, rigorosamente ricostruita, il clima della Tenuta Sant’Antonio a Tivoli sembra essere tropicale e l’occhio indiscreto di DM è  in grado di fornirvi alcune golose anticipazioni. Innanzitutto una “brutta” notizia: l’eliminazione. Anche questa volta possiamo svelarvi in anteprima la coppia che domani sera abbandonerà il reality. A fare i bagagli saranno Ludovica e Corteggi, che avranno la peggio nella prova vulcano contro Pasqualina e De Giovanni.

La perdita non è di quelle da strapparsi i capelli anche perchè paradossalmente sarebbe stato peggio perdere Pasqualina, che in coppia con Tassinari è il solo pepe di un’edizione non vivacissima e salvata in corner solo dai divertenti commenti della Gialappa’s o dai momenti hot, prontamente immortalati e raccolti in una gustosa nightline. E ora che il povero Tassinari è finalmente riuscito a conquistarsi un posto spalla a spalla con Pasqualina, nel piccolo letto ad una piazza, veder svanire tutti i sogni di gloria del secchione “da guinness” per il record delle 24 ore consecutive di sorriso stampato in faccia, sarebbe stato davvero “frustrante”.

E per la serie le “brutte notizie non arrivano mai da sole”, tempi duri anche per Garagozzo, siamo in grado di rivelarvi che la mano morta più “cervellona” del mondo, per la legge del contrappasso, si è rotto un braccio ed è ora costretto a portare il gesso. Scelto come degno sostituto per le prove fisiche è l’impavido Cavazzoni che torna in villa “spavaldo”. Una pupa per due secchioni, quindi: Garagozzo-Monica, che con Cavazzoni al seguito non è più una coppia, ma un “triangolo”.


10
maggio

FRANCESCO CEVARO, LA PUPA E IL SECCHIONE 2

Francesco Cevaro, La Pupa e il Secchione 2Età: 28

Luogo di nascita: Bologna

Vive a: tra Milano e Udine

Stato civile: celibe

Altezza: 182 cm

Peso: 70 kg

Studi effettuati: laurea specialistica (5 anni) in Giurisprudenza. E’ iscritto a un corso di recitazione

Lavoro: disoccupato

Hobby: il teatro, non riuscirebbe a viverne senza, ci va spesso, ma non trova mai nessuno che lo accompagni. Sogna di fare l’attore teatrale. Legge saggi di storia

Sport: frequenta la palestra dalle due alle quattro volta a settimana (pratica soprattutto Pilates)

Si definisce simpatico, intelligente (“sono sempre andato bene negli studi”) e romantico. “Mi piace corteggiare le ragazze ma mi chiedo, però, se questo sia un pregio, visto che le fanciulle sembrano non apprezzarlo”. In amore, ad ora, non è stato molto fortunato: ha molti amici e amiche, ma “mancano le fidanzate”: non ha mai avuto una ragazza, né ha mai dato un bacio. Ha avuto “tre amori importanti” ma, tutti e tre, “non corrisposti”. Non riesce ad uscire più di due volte con la stessa don, alla terza… lo evitano. Vive da solo a Milano e la vita mondana non è il suo forte: non frequenta volentieri le discoteche e non ha “il culto” dell’aperitivo. Preferisce gli eventi culturali o, al limite, “le feste in casa o dove, comunque, si possa parlare”. Non cura particolarmente la sua immagine, detesta l’abbigliamento “estremo” (“troppo elegante o troppo stracciato”), ma ama gli accessori “retrò: l’orologio da taschino, il cappello con la tesa, il panama d’estate, ecc”.

Ha deciso di partecipare a “La Pupa e il Secchione” per: “riuscire a diventare più attraente e, una volta uscito, fare colpo sulle ragazze”.

[Tutti gli altri secchioni de La Pupa e il Secchione il Ritorno QUI]