La Pupa e il Secchione


16
maggio

LA PUPA E IL SECCHIONE 2, QUINTA PUNTATA. RISSA IN VILLA TRA PASQUALINA ED ELENA. ESPLODE IL “CASO CIPRIANI”

Dopo ben quattro settimane dall’inizio dell’esperimento scientifico più stravagante del piccolo schermo, va in onda questa sera su Italia 1 la quinta puntata de La Pupa e il Secchione 2, condotta da Enrico Papi e da Paola Barale. Molti sono gli sviluppi e gli intrecci che vedremo questa sera, oltre alle eliminazioni e ai succulenti dietro le quinte già anticipati da DM ieri in >>> questo post <<<.

Come ben sappiamo, Pasqualina è ormai la regina di questa edizione, l’unica che riesca ad animare a pieno il programma con risvolti tipicamente da reality. Dopo aver ottenuto ben due punizioni dalla giuria la scorsa settimana, la bella napoletana è stata costretta a scambiare secchione con Elena, oltre che a rimanere senza trucco e parrucco. Proprio per questo, durante tutta la settimana tra le due rivali serpeggia un’aria decisamente elettrica, che esplode inevitabilmente in un litigio spaventoso. Il pretesto è futile: la napoletana vorrebbe almeno cambiare la sua stanza con il letto singolo, ma Elena non ha nessuna intenzione di lasciare la sua, l’accordo non si trova e liti e discussioni animano la villa di Tivoli, fino a sfociare in accuse furibonde. Si è sfiorato anche lo scontro fisico, ma le pupe sono state prontamente bloccate dai loro secchioni.

L’altra starletta da reality, Francesca Cipriani, traghetta ancora il programma verso la stupidità umana più profonda, almeno simulata si spera. Dopo l’analisi dell’esperto, che assicurava come l’ex gieffina non mentisse mai, ecco che la Cipriani si lascia andare ad uscite ancor più singolari: durante le ore di studio con il proprio secchione regala delle vere e proprie ‘chicche’, raccolte appositamente in una nuova rubrica “I percorsi mentali della Cipriani”. Come a dire, non si butta via nulla. Il prof. di linguaggio del corpo esaminerà il “caso Cipriani” e continuerà a studiare lo zucca quiz delle altre pupe.




15
maggio

LA PUPA E IL SECCHIONE – ANTICIPAZIONI: FUORI LUDOVICA E CORTEGGI, GARAGOZZO SI INFORTUNA E RIENTRA CAVAZZONI

La pupa e il secchione, anticipazioni

Mentre fuori sembra essere tornato l’autunno, nella casa più “calda” della tv, Pupe e Secchioni si danno un gran da fare. Tra spogliarelli hot, new entry, litigi all’ultima graffiata d’unghia, rigorosamente ricostruita, il clima della Tenuta Sant’Antonio a Tivoli sembra essere tropicale e l’occhio indiscreto di DM è  in grado di fornirvi alcune golose anticipazioni. Innanzitutto una “brutta” notizia: l’eliminazione. Anche questa volta possiamo svelarvi in anteprima la coppia che domani sera abbandonerà il reality. A fare i bagagli saranno Ludovica e Corteggi, che avranno la peggio nella prova vulcano contro Pasqualina e De Giovanni.

La perdita non è di quelle da strapparsi i capelli anche perchè paradossalmente sarebbe stato peggio perdere Pasqualina, che in coppia con Tassinari è il solo pepe di un’edizione non vivacissima e salvata in corner solo dai divertenti commenti della Gialappa’s o dai momenti hot, prontamente immortalati e raccolti in una gustosa nightline. E ora che il povero Tassinari è finalmente riuscito a conquistarsi un posto spalla a spalla con Pasqualina, nel piccolo letto ad una piazza, veder svanire tutti i sogni di gloria del secchione “da guinness” per il record delle 24 ore consecutive di sorriso stampato in faccia, sarebbe stato davvero “frustrante”.

E per la serie le “brutte notizie non arrivano mai da sole”, tempi duri anche per Garagozzo, siamo in grado di rivelarvi che la mano morta più “cervellona” del mondo, per la legge del contrappasso, si è rotto un braccio ed è ora costretto a portare il gesso. Scelto come degno sostituto per le prove fisiche è l’impavido Cavazzoni che torna in villa “spavaldo”. Una pupa per due secchioni, quindi: Garagozzo-Monica, che con Cavazzoni al seguito non è più una coppia, ma un “triangolo”.


10
maggio

FRANCESCO CEVARO, LA PUPA E IL SECCHIONE 2

Francesco Cevaro, La Pupa e il Secchione 2Età: 28

Luogo di nascita: Bologna

Vive a: tra Milano e Udine

Stato civile: celibe

Altezza: 182 cm

Peso: 70 kg

Studi effettuati: laurea specialistica (5 anni) in Giurisprudenza. E’ iscritto a un corso di recitazione

Lavoro: disoccupato

Hobby: il teatro, non riuscirebbe a viverne senza, ci va spesso, ma non trova mai nessuno che lo accompagni. Sogna di fare l’attore teatrale. Legge saggi di storia

Sport: frequenta la palestra dalle due alle quattro volta a settimana (pratica soprattutto Pilates)

Si definisce simpatico, intelligente (“sono sempre andato bene negli studi”) e romantico. “Mi piace corteggiare le ragazze ma mi chiedo, però, se questo sia un pregio, visto che le fanciulle sembrano non apprezzarlo”. In amore, ad ora, non è stato molto fortunato: ha molti amici e amiche, ma “mancano le fidanzate”: non ha mai avuto una ragazza, né ha mai dato un bacio. Ha avuto “tre amori importanti” ma, tutti e tre, “non corrisposti”. Non riesce ad uscire più di due volte con la stessa don, alla terza… lo evitano. Vive da solo a Milano e la vita mondana non è il suo forte: non frequenta volentieri le discoteche e non ha “il culto” dell’aperitivo. Preferisce gli eventi culturali o, al limite, “le feste in casa o dove, comunque, si possa parlare”. Non cura particolarmente la sua immagine, detesta l’abbigliamento “estremo” (“troppo elegante o troppo stracciato”), ma ama gli accessori “retrò: l’orologio da taschino, il cappello con la tesa, il panama d’estate, ecc”.

Ha deciso di partecipare a “La Pupa e il Secchione” per: “riuscire a diventare più attraente e, una volta uscito, fare colpo sulle ragazze”.

[Tutti gli altri secchioni de La Pupa e il Secchione il Ritorno QUI]





10
maggio

MARYSTHELL GARCIA, LA PUPA E IL SECCHIONE 2

Marysthell Garcia, La Pupa e il Secchione 2Età: 29

Luogo di nascita: Nagua (Repubblica Dominicana)

Vive a: Milano

Stato civile: nubile

Altezza: 176 cm

Peso: 54 Kg

Studi effettuati: liceo linguistico

Lavoro: modella

Hobby e Sport: il suo hobby principale è volare a Parigi per comprare i trucchi di un noto make-up artist, non ancora venduti in Italia.

Nel suo dizionario non esiste la parola “impossibile”, Marysthell è, infatti, molto decisa e caparbia. E’ “impossibile”, ad esempio che se decide di conquistare un ragazzo, non riesca a farlo, con gli uomini il successo è assicurato, anche se, in questo periodo, è single. Sexy e ammiccante, si definisce “molto chic e con molto charme”, ama lo shopping e viaggiare. Tiene molto alla cura del suo corpo e della sua immagine e si diverte a cambiare spesso look, soprattutto il taglio di capelli. Ora dice di avere un taglio alla “Rihanna”, una delle sue cantanti preferite. Le piace essere “serena” e “in armonia con tutti”, detesta le persone “false”. Dedica poco tempo alla cultura, ma è molto “curiosa” quando si parla di gossip. Ha deciso di partecipare a “La Pupa e il Secchione” per: “farmi conoscere”.

[Tutte le altre Pupe de La Pupa e il Secchione il Ritorno QUI]


10
maggio

LA PUPA E IL SECCHIONE 2, QUANDO LA FINZIONE SUPERA SE STESSA.

Si sa, le maschere che caratterizzano le classiche figure stilizzate della commedia dell’arte sono simpatiche e divertenti. Ma quando la finzione supera la finzione stessa, altro che commedia, è una vera e propria presa per i fondelli! Stiamo parlando della puntata de La Pupa e il Secchione andata in onda ieri sera, nella quale abbiamo assistito a scene alluncinanti, oltre il limite dell’immaginaria finzione scenica.

Come vi abbiamo raccontato nel prepuntata, gli autori hanno fatto recepito la critica mossa da più parti sull’eccessiva recitazione delle pupe durante il celebre Zucca Quiz: è sembrato a tutti evidente come le ragazze marciassero parecchio sulla propria (presunta) ignoranza, dando risposte oltre ogni ragionevole sbaglio. Ecco perchè ieri il Prof. Francesco Di Fant, esperto di linguaggio del corpo, ha seguito silenziosamente le interrogazioni delle pupe, analizzando le loro movenze. L’esperto, prendendo in esame anche le puntate precedenti, è arrivato ad un responso alquanto scioccante: tutte le pupe “non mentono mai”, a parte la povera Pasqualina che giocherebbe sulla propria ignoranza.

Una sentenza che ha lasciato tutto il pubblico allibito, soprattutto dopo aver ascoltato lo Zucca Quiz della Cipriani, ormai l’unica starletta su cui punta l’intero programma: scambia Sarkozy per il marito della Tata, poi per il presidente del Bari, facendo intendere chiaramente di conoscerlo ma non di non volerlo rivelare. Ed il bello arriva con la regina Elisabetta, dove l’ex gieffina in cerca di celebrità prima la chiama ‘Nonna Camilla’, poi riprende addirittura la risposta già data nella precedente edizione, definendola la vecchia del Titanic. Insomma, secondo il Prof., che pare molto a suo agio con la telecamera ed i ritmi televisivi, la Cipriani non mente perchè si vergognerebbe delle proprie risposte. Ed ecco che la giuria decide di punire Pasqualina, forse proprio per cercare di stuzzicare la sua furibonda reazione come di lì a poco sarebbe successo.





9
maggio

LA PUPA E IL SECCHIONE 2, QUARTA PUNTATA. LE PUPE CI SONO O CI FANNO? L’ESPERTO RISPONDE. ENTRA UNA NUOVA COPPIA: MARYSTHELL E CERVARO.

Ed eccoci alla quarta puntata dell’esperimento “scientifico” più cool della televisione. La Pupa e il Secchione ritorna questa sera alle 21.30 su Italia 1 dopo le recenti polemiche sul web a proposito del ruolo della donna proposto dalla trasmissione condotta da Enrico Papi e Paola Barale. La risposta di Mediaset non si è fatta attendere: fragili premesse, secondo il capoprogetto Simona Ercolani. “È vero che “pupa”e “secchione” sono due stereotipi – prosegue – ma gli stereotipi, da che esiste l’arte della commedia, non “sviliscono” e non “appiattiscono” ma, al contrario, ci consentono di lanciare uno sguardo all’essenziale, mettendolo letteralmente a nudo“.

E a proposito di nudo, tante sono le novità di questa puntata. Innanzitutto, si scoprirà finalmente se le pupe ci sono o ci fanno. Dopo le recenti critiche, anche da noi avanzate, in cui si accusavano le ragazze di recitare la propria ignoranza durante lo Zucca Quiz, ecco che gli autori non hanno esitato a rispondere al pubblico chiamando un luminare a far chiarezza. Per scoprire se, e soprattutto quali delle pupe mentono, asssisterà alla prova il Professor Francesco Di Fant, esperto di ‘linguaggio del corpo’ che, in contemporanea con la prova, chiarirà chi veramente si beffa del pubblico pur di apparire. Sfruttando così ogni espediente pur di fare aumentare il clamore, l’attenzione nella prova si sposterà dall’ignoranza alla più azzeccata furbizia ‘apparente’ delle pupe.

Ci sarà poi l’ingresso di una nuova coppia: Marysthell e Cervaro, pronti a minare i già precari equilibri tra pupe e secchioni. Durante la settimana, infatti, le liti si sono fatte sempre più serrate, tanto che Elena e De Giovanni si sono, per così dire, presi a schiaffi: in Confessionale, la ragazza ha ‘mollato’ due ceffoni al suo secchione per averla chiamata “cretina”, dopo che Elena si era dimostrata troppo cattiva nei confronti di Pasqualina e di Monica. Solita invidia tra donne, insomma.


5
maggio

A LA PUPA E IL SECCHIONE FINALMENTE HANNO TROMBATO…

Ma cosa avete capito?!? A La Pupa e il Secchione hanno trombato… il regista! Proprio così. A quanto pare, l’ironica battuta di Enrico Papi, lanciata simpaticamente nel corso dell’ultima puntata del reality di Italia1, non era poi così ironica. Sembra, infatti, che il conduttore scherzasse sarcasticamente quando, nel corso di un game dello show, per “stimolare” uno stacco di camera che non arrivava, proponeva un pagamento di tasca propria purchè venisse inquadrato ciò di cui stava parlando. 

Un “nervosismo” accumulato che avrebbe portato alla sostituzione del regista in carica. Dalla prossima puntata, infatti, Stefano Sartini, attivo principalmente in Grecia, molto meno in Italia, non dovrebbe più sedere nella “sala dei bottoni”.

Ma per fortuna che c’è il nipote del Curatore RTI Carmen Liguori. Eh già, Giorgio Romano, oltre a curare la regia della location (la villa in quel di Tivoli) e a firmare il programma come autore, sembra essere il prescelto per la regia dello studio de La Pupa e il Secchione.


2
maggio

FERMI TUTTI, AVVISTATA IERI LA PUPA FLO MARINCEA A MILANO.

Flo Marincea, La Pupa e il Secchione 2Quando i programmi sono registrati, si sa, perdono ‘quel non so che’ di freschezza e di immediatezza che solo la diretta può dare loro. Un tocco magico, che, però, nei reality diventa fondamentale, soprattutto ai fini delle nomitation e delle eliminazioni. Peccato che la Pupa e il Secchione sia proprio uno di quei pochi reality-game ad andare in onda in differita: ed ecco che allora, magari, capiti di venire a conoscenza dell’eliminato di turno, ancor prima della messa in onda.

E’ il caso della bella Flo Marincea, avvistata ieri in pieno centro a Milano (furba! sic!) mentre gustava un buon gelatino, tutta imbacuccata e munita di enormi occhiali da sole (pioveva! sic!). Peccato che la bella pupa è in nomination col secchione Valerio De Camillis, per sfidarsi con l’altra coppia Monica-Garagozzo in vista della seconda eliminazione prevista proprio questa sera. E che ci fa, vi chiederete voi, la bella pupa rumena fuori dalle mura della villa di Tivoli? Evidentemente la nostra sarà stata eliminata durante la registrazione dell’ultima puntata (giovedi), magari a causa delle ultime liti che la vedevano schierata contro l’altra pupa Pasqualina, rea di averla definita con un certo accanimento ”extracomunitaria” (nonostante la risaputa appartenenza della Romania all’Unione Europea).

Ebbene, la piccola Flo, invece di rimanere nascosta (come si converrebbe) fino alla messa in onda di questa sera, non ha saputo rinunciare al piacere di un bel gelato, preferendo rischiare di essere vista pur di addentare un morbido cono. Pur cercando di non farsi riconoscere, i nostri ”segugi” sono riusciti ad avvistarla. Solo stasera, però, avremo modo di sapere se trattavasi di eliminazione o di “libera uscita”.