Italia's Got Talent


21
gennaio

BALLANDO CON LE STELLE 8 VS ITALIA’S GOT TALENT 3, TERZO ROUND

Ballando con le stelle VS Italia's Got Talent

In pochi avevano messo in conto che la sfida tra un rodato Ballando con le stelle, alla sua ottava edizione, e il rivale Italia’s Got Talent, giunto alla terza, potesse regalare colpi di scena già al secondo appuntamento: la stessa Maria De Filippi, forse per la sua risaputa scaramanzia, dava per scontata la vittoria della corazzata capitanata da Milly Carlucci. E invece sette giorni fa i numeri dell’Auditel danno conto del ribaltone: il talent show di Canale 5 recupera e supera Ballando, e il divario per lo show di Rai1 scende da +700.000 telespettatori a -500.000.

Nelle mani del generale Carlucci c’è una bella gatta tutta da pelare: possibile che la sala da ballo più famosa del piccolo schermo sia invecchiata tutta d’un colpo? Eppure la performance di Bobo Vieri, ciliegina sulla torta di un cast ben formato, sembrava destinata a catturare la curiosità (e l’ilarità) dei telespettatori. La cavalcata ad ogni modo è ancora lunga e c’è tutto il tempo per recuperare. Intanto la puntata di questa sera si aprirà con l’eliminazione di una coppia tra Alex Belli e Samanta Togni o Ariadna Romero e Mirko Sciolan, rimandata la scorsa settimana a causa del consueto sforo della gara. Ballerina per una notte sarà Laura Esquivel dal Mondo di Patty.

Dal fronte opposto del tubo catodico, una nuova infornata di eccentriche personalità, talenti veri e talenti incompresi, metteranno le loro ‘nude verità’ al cospetto dei tre giudici: il fin troppo buono Gerry Scotti, la Castigatrice Maria De Filippi, e Rudy Zerbi nella parte del cattivo. La miscela e la complicità di questi tre ruoli ha già dato prova della sua forza e, come il pubblico da casa, il trio di giudici aspetta di confrontarsi con nuovi temerari personaggi. Dopo i “colpi di testa” e colpi di scena della scorsa puntata, tutto può ancora succedere.




15
gennaio

ITALIA’S GOT TALENT 2012, SECONDA PUNTATA: LA NUDA VERITA’ DI GIULIO BUFO TRA VISTI E RIVISTI. MARIA PIANGE, RUDY SEMPRE PIU’ PERSONAGGIO

Italia's Got Talent 2012 - Giulio Bufo nudo

Non si risparmiano i giudici nella seconda puntata di Italia’s Got Talent: il trittico cui spetta il compito di giudicare gli svariati talentuosi concorrenti abbandona sempre più spesso e volentieri le severe vesti del giudice per mettersi direttamente in gioco rivelando tratti inediti dei propri caratteri. Prendete Maria De Filippi: in tanti anni che racconta storie strappalacrime a C’è posta per Te non ha mai mostrato segnali di ‘cedimento’ mentre ieri sera ha pianto al racconto di Giuseppe De Lucia che suonando il piano, ha immaginato di parlare con il suo cane in paradiso.

Maria cuor di leone non disdegna nemmeno la prova di coraggio e lascia che uno scorpione le cammini sul braccio. Ma non si dica che Rudy Zerbi è meno coraggioso solo perché teme il morso dello scorpione. Il più severo dei tre giudici è conteso da diverse pretendenti che affronta con temerarietà: Rosa Mangiacasale dichiara “i pelati come te mi eccitano”, e Rudy non può che premiarla lanciandola verso una carriera da nuova Angela Troina. A questo proposito Maria sentenzia: “Tu Rosa inizi una carriera, ma lui la chiude!”.

E’ ancora il Don Giovanni dei giudici a far breccia nel cuore di Cristina San Giorgio che lo corteggia con un numero di burlesque decisamente fuori misura. Ma la simpatia che Rudy riscuote tra le concorrenti femmine viene bilanciata dalla rivalità che suscita nei talentuosi maschi: Alex Samperi costruisce tutta la sua esibizione sullo scontro con Zerbi, sottolineato dal montaggio azzeccato che gioca sul buono (Gerry), il brutto (il concorrente), il cattivo (Zerbi) e la Pupa (Maria). Serata sottotono invece per Simone Annicchiarico e Belen Rodriguez, poco incisivi nel backstage. Il loro ‘meglio’ esce solo nella clip finale che li mostra senza alcuna censura in siparietti di ogni genere.


14
gennaio

BALLANDO CON LE STELLE 8 vs ITALIA’S GOT TALENT 3: RIUSCIRA’ A CANALE 5 IL SORPASSO?

Italia's Got Talent 3

Ore 21.10, atto secondo! Si rinnova la sfida del sabato sera tra Ballando con le Stelle 8 e Italia’s Got Talent 3. La prima battaglia a suon di dati Auditel se l’è aggiudicata Rai 1 sfiorando sette giorni fa i 6 milioni di spettatori (pari al 26.5% di share) contro i 5.264.000 (22.91%) del talent di Canale 5.

Per l’occasione Milly Carlucci ospita, in qualità di ballerino per una notte, il pilota di Formula 1 Giancarlo Fisichella, la cui performance consentirà ad una delle coppie a rischio eliminazione di aggiudicarsi il pass per la terza puntata. Ma soprattutto, sono attesi al “varco” i quattro giudici di Ballando, che in settimana il Codacons ha accusato di imparzialità nelle votazioni (leggi qui), favorendo alcuni piuttosto che altri. Zazzaroni, Canino, Smith e Mariotto cambieranno il loro metro di giudizio, risultato fin da subito oggettivamente discutibile? La puntata decreterà, infine, un’altra eliminazione, dopo la prima ai danni di Stefano Campagna e Natalia Maidiuk.

Dalle parti di Cologno, invece, Simone Annicchiarico e Belen Rodriguez guideranno ed inciteranno i nuovi performers, pronti a palesarsi difronte al trio Rudy ZerbiMaria De FilippiGerry Scotti. Maghi, poeti, cantanti, ballerini, acrobati, contorsionisti e tanti altri rappresentanti di svariate discipline tenteranno di conquistare (in alcuni casi persino impressionare) il pubblico e soprattutto la giuria, per il momento unica a decidere del loro destino.





8
gennaio

ITALIA’S GOT TALENT, PRIMA PUNTATA: PROMOSSI BELEN RODRIGUEZ E LO SPIRITO DEI GIUDICI. MA IL MONTAGGIO E’ SOTTOTONO

Italia's got talent: Thomas de Gobbi

Nel Regno Unito fu un vero fenomeno la terza edizione del loro Britain’s Got Talent: nella puntata d’esordio spiccava Susan Boyle, la cantate lirica dall’aspetto rude ma con un talento sconcertante. Il suo video su YouTube, cliccato da milioni di persone in tutto il mondo, regalò al programma un fama mondiale. Ma quell’annata in particolare fu un successo perchè il programma aveva raggiunto la sua “soglia critica”: era popolare, rodato nei meccanismi e credibile agli occhi non solo di chi era in cerca di cinque minuti di celebrità.

Anche il nostrano Italia’s Got Talent compie tre anni ma di Susan Boyle, o altri fenomeni potenzialmente esplosivi, per ora non ne abbiamo visti. In compenso la giuria torna alla carica e si mostra in perfetta sintonia: ognuno dei tre giudici ricopre un ruolo definito e questo li rende familiari al grande pubblico. Rudy Zerbi fa la parte del guastafeste ma spesso, dietro al suo apparente cinismo, si nascondono quelle verità necessarie a tenere alta l’asticella della qualità nel proseguo del programma. Maria De Filippi, o meglio il suo alter ego disinvolto, si conferma come scavatrice dei sentimenti, mentre Gerry Scotti fa da garante per la gente comune. E le interazioni tra i tre sono sempre più autentiche e divertenti.

In questo primo appuntamento (qui la fotogallery della puntata) poi, risalta più che in passato l’anima goliardica dello show, sottolineata nel montaggio dall’aggiunta di motivetti di ogni genere che prendono in giro lo “spietato” Rudy o le bizzarrie dei concorrenti. Lo stesso montaggio è anche il punto debole dell’esordio: di fronte al recente esempio di montaggio ritmico utilizzato nelle puntate di X Factor dedicate ai casting (che però duravano solo 2 ore), o ricordando quello della puntata zero trasmessa nel dicembre del 2009, è inevitabile fare un paragone e chiedersi se fosse il caso di schiacciare maggiormente sull’acceleratore e imprimere più ritmo, soprattutto alla prima parte del programma.


7
gennaio

BALLANDO CON LE STELLE E ITALIA’S GOT TALENT: PRIMA PUNTATA DEL 7 GENNAIO 2012 IN DIRETTA WEB CON IL SATURDAY NIGHT DMLIVE

Ballando con le stelle e Italia's got talent

Si accendono i riflettori sulla nuova tostissima sfida del sabato sera: da una parte nel grande ‘teatro ottocentesco’ dell’Auditorium Rai del Foro Italico, dodici agguerritissimi vip in coppia con maestri di ballo, si metteranno in gioco per apprendere le regole della danza. Dall’altra il talent dei talent, un’arena per artisti da 0 a 99 anni che punta tutto sull’arte di fare intrattenimento senza nessun limite.

Su Rai1 un’agguerrita Milly Carlucci conduce l’armata di Ballando con le stelle 8: ogni settimana le coppie in gara si sfideranno con diversi stili di danza, sottoponendosi al giudizio di una severa giuria capitanata da Carolyn Smith e composta da Guillermo Mariotto, Fabio Canino e Ivan Zazzaroni. Su Canale 5, invece, un trio di giudici ormai consolidato che mescola la simpatia di Maria De Filippi, lo lacrime di Gerry Scotti e la severità di Rudy Zerbi, farà gli onori di casa a Italia’s Got Talent 3.

Oltre al consueto “Ballerino per una notte” (questa sera sarà la volta di Oscar Pistorius), la novità presentata quest’anno dal varietà di Rai1 è un torneo parallelo chiamato “Ballando con te” che prenderà il via dalla quinta puntata e che metterà in sfida otto coppie di ballerini non famosi scelti nelle migliori scuole da ballo d’Italia. Lo show di Canale 5 invece propone l’inedita coppia formata da Simone Annicchiarico la new entry Belen Rodriguez, ai quali spetta il presidio del backstage.

La colonna sonora  di Ballando sarà affidata a Paolo Belli e alla sua Big Band che accompagnerà dal vivo l’esibizione dei ballerini al ritmo di brani che hanno fatto la storia della musica. La colonna sonora di Italia’s Got Talent non sarà altro che il potente buzz a disposizione dei giudici.

QUI TUTTE LE SCHEDE DEI CONCORRENTI DI BALLANDO CON LE STELLE 8

Tra i concorrenti che calcheranno il palco di Italia’s Got Talent 3 ci saranno maghi, poeti, mentalisti, cantanti, ballerini, contorsionisti, musicisti, acrobati, attori, equilibristi, scultori del ghiaccio, esperti nelle discipline più curiose ed originali come la pittura sull’acqua, la conoscenza degli inni nazionali di tutto il mondo, l’arte di comporre il difficilissimo “cubo di Rubik” in una manciata di secondi. E ancora funamboli, ginnasti, artisti di strada, bykers, astrologi, comici, danzatrici acquatiche, burattinai e molto, molto altro.

I Vip di Ballando con le Stelle saranno Alex Belli (con Samanta Togni), Andrès Gil (con Anastasia Kuzmina), Anna Tatangelo (con Stefano Di Filippo), Ariadna Romero (con Mirko Sciolan), Christian Vieri (con Natalia Titova), Claudia Andreatti (con Samuel Peron), Gianni Rivera (con Yulia Musikhina), Lucrezia Lante della Rovere (con Simone Di Pasquale), Marco Delvecchio (con Sara Di Vaira), Ria Antoniou (con Raimondo Todaro), Sergio Assisi (con Ekaterina Vaganova), Stefano Campagna (con Natalja Maidiuk).

ATTENZIONE: per commentare su DM non è necessaria la registrazione. Tuttavia, per non dover inserire ogni volta il vostro nick e il vostro indirizzo email, vi consigliamo di registrarvi qui: www.davidemaggio.it/wp-register.php (sarà possibile registrarsi solo fino alle 21.30).

AFFILATE LE TASTIERE

IL SATURDAY NIGHT DMLIVE PARTE DALLE 21

(E’ RICHIESTO L’ABITO DA SERA)

Ore 21.12: su Rai1 inizia Ballando con le stelle, dopo un break ristretto. La Big Band di Paolo Belli canta la sigla ed entra Milly Carlucci. Su Canale 5 è appena partita la pubblicità.

Ore 21.15: su Canale 5 parte la terza edizione di Italia’s Got Talent. Dopo l’introduzione con la voce di Simone Annicchiarico arriva la sigla. Sul palco Simone e Belen Rodriguez introducono i tre giudici: Rudy Zerbi, Gerry Scotti e Maria De Filippi.  Breve ripasso del regolamento e poi i primi concorrenti: sono i Borotalko, quattro uomini dai 23 ai 45 anni, impiegato e attori, dai costumi particolarmente imbottiti. Ballano diverse canzoni. Divertenti.

Ore 21.20: dopo aver presentato le dodici coppie e il quartetto di giudici, composto da Ivan Zazzaroni, Fabio Canino, Carolyn Smith e Guillermo Mariotto, si parte subito con la gara. La prima a scendere in pista è Anna Tatangelo con Stefano Di Filippo in un jive. Giletti commenta da bordo campo. Il pubblico apprezza ma la giuria boccia clamorosamante l’esordio di Lady Tata: 5-5-4-4- per un totale di 18 punti. Giudizio immeritato!

Ore 21.25: a Italia’s Got Talent è il momento di M. La Placa e S. Di Leo, un uomo e una donna di 47 e 50 anni. Lei canta, lui fa le coreografie o a detta di Belen, “la cotoletta sulla sabbia“. Passano pochi secondi prima che Zerbi prema il buzz, Maria invece se li vuole vedere tutti. Tre no per loro, e la donna commenta: “Rudy ha bisogno di una bella stangata!”.

Ore 21.30: Tocca a Stefano Campagna in coppia con Natalia Maidiuk. La loro samba non convince e la giuria dà il “colpo di grazia”: appena 12 punti (3-4-3-2). Si prosegue con Caudia Andreatti e Samuel Peron, che si cimentano in un charleston. La giuria vota… ma dopo la pubblicità!

Ore 21.35: a Italia’s Got Talent si canta l’Inno Nazionale e Raffaele Benedettini passa con tre si. Poi un acrobata specializzato negli anelli che passa con tre  si. Segue Thomas De Gobbi di 30 anni, dj e sassofonista. Si esibisce con il suo saxofono e un cappuccio nero, Belen si chiede: “ma è così brutto che deve tenere il cappuccio?”. In realtà presto si toglie cappuccio e vestiti e rimane in mutande: il pubblico è in delirio, chiede il bis e urla “sei bellissimo”. Belen è scatenata. Passa con tre si.

Ore 21.50: ecco il verdetto della giuria sul charlestone della Andreatti: 4-4-4-3, per un totale di 15 punti. Sufficienze cercasi! E’ la volta del napoletano Sergio Assisi in coppia con Ekaterina Vaganova. Il loro tango conquista gli applausi del pubblico in studio e soprattutto della giuria, che li premia con 26 punti (6-6-6-8). Arriva Oscar Pistorius, ballerino per una notte.

Ore 21.55: a Italia’s Got Talent Andrea Basso porta in scena un numero di escapologia e si libera dalla camicia di forza  a testa in giù. Passa con tre si. Poi Nunzio Quattrocchi che dice di aver “scrivuto” una canzone per la sua fidanzata. Ma dichiara di non essere un bravo cantante e allora lascia che a cantarla sia un altro. Ma non passa. Tocca poi a Romina, 39 anni, mescola la musica lirica alla danza africana. Rudy ride per quasi tutta la sua performance e alla fine dice no. Ma per Maria e Gerry è si e quindi passa il turno. Non passa invece un clown che toccando con le mani delle candele accese, semplicemente emette urletti.





7
gennaio

BALLANDO CON LE STELLE VS ITALIA’S GOT TALENT: CHI SI AGGIUDICHERA’ IL SABATO SERA?

Il Cast di Ballando con le Stelle 8

L’Epifania tutte le feste si porta via. E la stagione televisiva può ufficialmente ripartire. La prima sfida che vedrà contrapporsi le due ammiraglie Rai e Mediaset riguarda il sabato sera. Questa sera infatti si consumerà la battaglia tra due produzioni di punta: da una parte Ballando con le stelle con Milly Carlucci, giunto all’ottava edizione tra le polemiche sui cachet del cast – ritenuti troppo elevati visto il periodo di crisi economica -, dall’altra Italia’s Got Talent, giunto alla terza edizione con la new entry Belen Rodriguez – che ha preso il posto di Geppi Cucciari.

All’interno dell’Auditorium Rai del Foro Italico, dodici vip e il loro rispettivi ballerini professionisti se le daranno di santa ragione a colpi di cha cha, tango e non solo. Formula che vince non si cambia: le coreografie dei concorrenti verranno valutate dalla giuria in studio – composta da Carolyn Smith, Guillermo Mariotto, Ivan Zazzaroni e Fabio Canino – e dal pubblico a casa tramite il televoto. Il meno votato sarà costretto a lasciare temporaneamente la sala da ballo, in attesa di un futuro ripescaggio.

Ogni settimana sarà inoltre ospite un personaggio famoso, il Ballerino per una Notte, che dovrà imparare in men che non si dica una coreografia, da proporre in diretta. La valutazione dell’esibizione spetterà alla giuria, e il voto racimolato servirà ad incrementare i voti di una delle coppie in gara. La colonna sonora anche quest’anno sarà firmata dalla Big Band di Paolo Belli, la regia è affidata a Danilo Di Santo. Ospite della prima puntata Oscar Pistorius.

..:: QUI TUTTE LE SCHEDE DEI CONCORRENTI DI BALLANDO CON LE STELLE 8 ::..


6
gennaio

SIMONE ANNICCHIARICO: NON VOLEVO FARE ITALIA’S GOT TALENT, PENSAVO FOSSE UN CAPRICCIO DI ‘MARIA LA PAPESSA’. STOCCATE AI REALITY E A FIORELLO

Italia's Got Talent- Belen e Simone Annicchiarico

E’ ormai un ‘amico di Maria’ ma a differenza degli altri sembra avere un profilo molto diverso: per nulla indifeso e impacciato con le parole, libertino e trasgressivo al punto giusto, pronto a smascherare i vizi della televisione e dei suoi protagonisti senza scendere nel trito lessico diplomatico di chi è interessato a vegetare nei salotti televisivi aggrappandosi ai valori dell’italiano medio. Piacevole sorpresa quella del Simone Annicchiarico che emerge da una lunga intervista a Diva e Donna, uno sguardo disincantato e una presa di posizione forte sui grandi meccanismi dello spettacolo televisivo contemporaneo. Una panoramica a 360 gradi degna di essere osservata per il crudo realismo del giovane conduttore di Italia’s Got Talent.

Cominciamo dalle sue parole sul giro stretto di compagni d’avventura a Italia’s. Sulla co-conduttrice Belen Rodriguez racconta:  

“Che palle, ho pensato, la solita mossa commerciale. Sta Belen pure qua me la ritrovo. Poi il 29 agosto abbiamo registrato la prima puntata. Ho scoperto una ragazza simpaticissima, brava, puntuale, una vera professionista oltre che una f… della madonna, con grande autoironia. [...] Un feeling immediato. La conferma che le argentine sono italiane con due palle così… E pensare che avevo conosciuto la sorella e l’avevo trovata di un’antipatia micidiale. Se è così la sorella, pensa Belen, mi dicevo, sarà una iena…”

Mentre sulla mecenate-giudice Maria De Filippi:

“Maria mi aveva visto su La 7 [...] Vado all’appuntamento a Cinecittà, tranquillo, senza nulla da perdere, non volevo farlo questo programma. [...] Maria è una papessa nel microcosmo televisivo. Conoscendone il potere, pensavo a un suo capriccio occasionale. Invece mi ha detto due o tre cose di quelle che mi hanno spiazzato. [...] Ho capito che era una scelta meditata la sua. Che stavo davanti a una donna intelligente. Io per le persone intelligenti lavoro gratis. [...] M’hanno dato un pacco di soldi, pazienza”


2
gennaio

LE SFIDE DEL 2012, SABATO DA TITANI: BALLANDO CON LE STELLE CONTRO ITALIA’S GOT TALENT

Ballando con le stelle contro Italia's Got Talent

Soldati alle armi, fuori i cannoni e pronti a far fuoco: il 2012 del piccolo schermo inizia col botto. Dimenticate per una sera gli acciacchi, le ammiraglie Rai e Mediaset riacquistano lo smalto perduto per la prima vera sfida dell’anno che vedrà fronteggiarsi due corazzate come Ballando con le Stelle e Italia’s Got Talent. Il tutto promette temperature torride per il sabato sera invernale: sembra scontato che da ambedue le parti non ci sarà esclusione di colpi.

Su Rai1 il generale Carlucci guiderà l’ottava edizione di Ballando con le Stelle. Lontana dall’aver digerito il caso Baila, c’è da scommettere che Milly sia più decisa che mai nel voler dimostrare tutto il potenziale del  marchio originale. A suo favore gioca oltre all’affetto consolidato del pubblico, anche il polverone sollevato dai compensi promessi ai concorrenti, cosa che di fatto ha regalato al programma una buona dose di pubblicità. Tra i ballerini che scenderanno quest’anno nell’arena, spiccano i nomi di Gianni Rivera, Anna Tatangelo e Christian Veri mentre nella prima puntata l’atleta Oscar Pistorius sarà il ballerino per una notte.

Sul fronte opposto, Canale 5 risponde con la terza edizione di Italia’s Got Talent e un trittico di giudici affermato che riunisce ancora una volta Gerry Scotti, Maria De Filippi e Rudy Zerbi. Il punto di forza in questo caso sta nell’imprevedibilità dei concorrenti: non per niente la padrona di casa del sabato sera di Canale5 si è preoccupata di anticipare il piatto forte di Giulio Bufo, l’uomo che recitando si denuda sul palco di fronte all’intero pubblico, garantendosi un promo virale di grande efficacia. Tutto da verificare invece quali conseguenze avrà la sostituzione di Geppy Cucciari con Belen Rodriguez.