Italia's Got Talent


18
aprile

DM LIVE24: 18 APRILE 2012. FILM PORNO AL POSTO DEI CARTONI, PLAGIO A ITALIA’S GOT TALENT, RAI CORPORATION ALL’ASTA

Diario della Televisione Italiana del 18 aprile 2012

>>> Dal Diario di ieri…

  • Porno al posto dei cartoni

Giuseppe ha scritto alle 11:20

Emittente francese manda in onda un film pornografico al posto dei cartoni animati. Domenica scorsa l’emittente a pagamento transalpina Canal+ ha trasmesso una pellicola VM18 alle 2 circa del pomeriggio. L’inconveniente è andato avanti per alcune ore sollevando le proteste degli abbonati. Non è la prima volta che una tv generalista rimane vittima di un simile errore. Poco tempo fa negli Stati Uniti il programma per bambini “A sesame street”, di cui sono protagonisti dei burattini, in onda su YouTube, è stato sostituito da un video porno. Ma in quel caso fu un hacker a causare la sostituzione delle immagini. (fonte Ozap.com – Giornalettismo)

  • Plagio a Italia’s Got Talent

Giuseppe ha scritto alle 11:32

Mediaset costretta a pagare i diritti Siae per una canzone-plagio a Italia’s Got Talent. L’azienda televisiva ha riconosciuto che la canzone intonata dall’artista siciliano Nunzio Quattrocchi nella puntata di sabato 7 gennaio era in realtà una riproposizione non autorizzata di un brano del 1995 del trio udinese Frizzi, Comini, Tonazzi. Dopo aver tentato, invano, di ottenere risposta da Mediaset in maniera privata, i tre musicistisi sono rivolti a un legale non per una questione economica ma per principio. Dalla Siae infatti, dopo il pagamento effettuato da Mediaset, arriverà una cifra piuttosto esigua, compresa tra i 100 e i 200 euro. (fonte Messaggero Veneto – Giornalettismo)

  • Rai Corporation all’asta

Giuseppe ha scritto alle 17:12




15
marzo

SIMONE ANNICCHIARICO COMMENTA LA VITTORIA DI ITALIA’S GOT TALENT AL PREMIO TV 2012

Simone Annicchiarico commenta la vittoria di Italia’s Got Talent 3 al Premio TV 2012 e parla del suo rapporto con Belen Rodriguez.


11
marzo

STEFANO SCARPA VINCE ITALIA’S GOT TALENT 3

Stefano Scarpa vince Italia's Got Talent 2012

Stefano Scarpa vince la terza edizione di Italia’s Got Talent. Nelle sue mani finisce il montepremi in palio di 100.000 Euro. Il bravissimo acrobata è riuscito ad incantare il pubblico con le sue esibizioni alla sbarra e le simulazioni delle passeggiate nell’aria. Dietro di lui si piazza il cantante alato Eugenio Amanto mentre al terzo posto si classifica il mentalista Federico Soldati che con i suoi numeri ha tenuto tutti col fiato sospeso.

Fino a pochi minuti prima dell’annuncio, non sembrava facile pronosticare chi dei finalisti avrebbe avuto la meglio. A giocarsi la vittoria quest’anno erano sedici finalisti, molti dei quali potevano essere potenziali vincitori. Fino all’ultimo è rimasto il dubbio sull’esito della gara, decisamente meno scontata rispetto agli scorsi anni quando a trionfare furono la cantante lirica Carmen Masola e il pittore Fabrizio Vendramin.

Ma i giudici ci hanno visto lungo: Gerry Scotti, Rudy Zerbi e Maria De Filippi hanno indovinato il nome del vincitore nei loro pronostici. Tutti e tre hanno fatto il nome di Scarpa. Dello stesso parere erano gran parte dei concorrenti. Nella classifica dei primi otto più votati dal pubblico invece comparivano anche Salvo Randazzo, Pierangelo Gullo, Igor e Andrea Matyuschenko, Devin De Bianchi ed Emil Faccoli. Il pubblico ha dunque escluso dal podio i talenti più piccoli ma anche le concorrenti donne.





10
marzo

ITALIA’S GOT TALENT 3, LA FINALE DEL 10 MARZO 2012 IN DIRETTA WEB SU DM: VINCE STEFANO SCARPA. SECONDO EUGENIO AMATO, TERZO IL MENTALISTA FEDERICO SOLDATI

Stefano Scarpa è il vincitore di Italia's Got Talent 3

Dopo sei puntate di audizioni, una ghigliottina che ha ridotto i candidati da 170 a soli 48 e due semifinali, stasera si consuma l’ultimo atto di Italia’s Got Talent 3. L’affiatato trio di giudici formato da Gerry Scotti, Maria De Filippi e Rudy Zerbi, ha buzzato o promosso ai provini, ha cercato e selezionato i concorrenti delle semifinali, ha concesso l’ultima chance ai semifinalisti in bilico.

Ora è tutto nelle mani del pubblico: i telespettatori decideranno questa sera a chi dei sedici finalisti andrà il montepremi in palio di 100.000 euro e il titolo di vincitore di questa edizione. Sulla categoria che avrà la meglio, le scommesse sono ancora aperte: in gioco ci sono cantanti, ballerini, mentalisti, acrobati, comici, attori. E come da regolamento, c’è posto per concorrenti di tutte le età.

I due conduttori, Simone Annicchiarico e Belen Rodriguez, presentano l’ultimo giro di esibizioni. Cosa avranno preparato i finalisti per mettere in ombra gli avversari in vista dello sprint finale? Chi salirà sul gradino più alto del podio?

Con la finale di questa sera si chiude l’edizione fino ad ora più seguita di Italia’s Got Talent: partita con poco più di cinque milioni di telespettatori, prima della pausa sanremese il talent show ha sfiorato i 9 milioni. E anche se con le semifinali qualche telespettatore si è perso per strada, la finale promette bene: sarà la più vista delle tre edizioni?

ATTENZIONE: per commentare su DM non è necessaria la registrazione. Tuttavia, per non dover inserire ogni volta il vostro nick e il vostro indirizzo email, vi consigliamo di registrarvi qui: www.davidemaggio.it/wp-register.php (sarà possibile registrarsi solo fino alle 21.30).

AFFILATE LE TASTIERE, MANO SUI PULSANTI

ITALIA’S GOT TALENT E’ LIVE SU DM DALLE 21

Ore 21.07: inizia la finale di Italia’s Got Talent 3. In studio conducono Simone Annicchiarico e Belen Rodriguez, lui sempre più pettinato, lei in un lungo abito nero. Entrano anche i tre giudici, Gerry Scotti, Rudy Zerbi e per ultima Maria De Filippi. Gerry rivela che i produttori internazionali del format si sarebbero complimentati per questa edizione che è una delle più belle al mondo. Poi una clip dedicata al meglio e al peggio dei tre giudici.

Ore 21.15: una clip riassume la storia di questa edizione. I sedici finalisti sono tutti sul palco e vengono spediti a riscaldarsi.

Ore 21.22: inizia la gara. Il primo a esibirsi è il piccolo Emil Faccoli, ballerino di break dance. Rudy ammette: “sei riuscito ad eludere il mio filtro anti-break dance!”. Si esibisce per primo ma il pubblico che vuole televotarlo dovrà aspettare la fine di tutte e sedici le esibizioni.

Ore 21.27: ecco Le Shortgirls. Questa volta cantano, o meglio Viola canta mentre la solita Chiara, la preferita di Rudy Zerbi, si intromette e strilla. Esibizione tutto sommato divertente.

Ore 21.32: tocca a Devin De Bianchi, l’acrobata che riesce a sostenersi con i piedi in aria con una sola mano. Performance all’altezza delle precedenti: che sia lui uno dei potenziali vincitori?

Ore 21.43: è il momento di Salvo Randazzo, un ragazzo che secondo Belen sembra uscito direttamente dagli anni cinquanta. La canzone che canta questa sera è “Mamma” e la dedica alla sua e a tutte le mamme del mondo. Terminata la gara, dice che tornerà in America ma il suo sogno è quello di poter condividere la sua musica anche qui in Italia perchè lui è italiano.

Ore 21.50: tocca alla piccola artista di strada, Syria Luongo. Esibizione di buon livello ma, come ci ha abituati nelle scorse puntata, quando parla suscita molti interrogativi. Il suo desiderio è quello di mostrare alle prostitute che un’altra vita è possibile. Sui dolci invece è impreparata.


10
marzo

ITALIA’S GOT TALENT 3: LA SFIDA FINALE TRA COMICI, CANTANTI, BALLERINI, ACROBATI E MENTALISTI. CHI INCANTERA’ IL PUBBLICO?

Emil Faccoli - Italia's Got Talent 3

Si conclude questa sera la terza edizione di Italia’s Got Talent, la più variegata per talenti e personaggi fuori dagli schemi raccontati per otto puntate in un mix di distrazione e divertimento che ha appassionato milioni di telespettatori. Di tutti i concorrenti che hanno ’sfidato’ i tre giudici, in gara ne sono rimasti solo sedici e nella diretta di questa sera dovranno dare il loro meglio per aggiudicarsi il voto del pubblico e quindi il montepremi finale di 100.000 Euro.

L’abilità degli acrobati o il fascino della magia, il talento dei più piccoli contro l’esperienza degli adulti: ce n’è per tutti i gusti. Nel parterre dei finalisti spiccano cinque giovanissimi: sarà uno tra il ballerino Emil Faccoli, l’acrobata Syria Luongo, i ballerini di tip tap Emanuele e Leonardo D’Angelo, il cantante Pierangelo Gullo o Igor con il piccolo Andrea Matyuschenko, a salire in vetta? Oppure sarà un acrobata più maturo ad incantare il pubblico, come Devin De Bianchi o Stefano Scarpa?

A dar loro del filo da torcere potrebbe essere un cantante: di questa categoria fanno parte Eugenio Amato che già due volte ha volato sulle teste dei giudici nelle vesti di un angelo, Salvo Randazzo, il concorrente che nella scorsa puntata ha omaggiato Lucio Dalla, e l’88enne Luigi Necci. Poi c’è chi proverà a conquistare i telespettatori lasciandoli a bocca aperta per lo stupore o per le risate: il mentalista Federico Soldati, il giocoliere Luigi Fiorentino, i due improvvisatori teatrali dei Verba Volant, il comico Terenzio Traisci, le simpatiche marionette conosciute come Le Shortgirls e il gruppo di mimo dei Teatrallegria.





10
marzo

LA FINALE DI ITALIA’S GOT TALENT 3 vs LA SEMIFINALE DI BALLANDO CON LE STELLE 8: ENTRAMBE MEGLIO DI UN ANNO FA?

Italia's Got Talent 3, le Shortgirls

La terza edizione di Italia’s Got Talent si appresta ad incoronare il suo vincitore, mentre a Ballando con le Stelle conosceremo le coppie finaliste che sabato prossimo si contenderanno l’ottavo titolo. Siamo alle battute finali di una delle sfide più sorprendenti del piccolo schermo; lo show di Rai 1, partito sulla scia del caso-Baila coi favori del pronostico, si è ritrovato fin dalla seconda puntata a guardare dal basso verso l’alto l’inaspettato exploit del talent di Canale 5, che chiude stasera un’edizione da record.

In diretta su Canale 5 a partire dalle 21.10, Simone Annicchiarico e Belen Rodriguez conducono la finale che assegnerà al trionfatore il montepremi in palio di 100.000 euro. Si sfidano all’ultimo televoto i cantanti Eugenio Amato, Luigi Necci, Pierangelo Gullo e Salvo Randazzo; i ballerini Emanuele e Leonardo D’Angelo (tip tap) ed Emil Faccoli (break dance); gli acrobati Devin De Bianchi (verticalista), Stefano Scarpa (flagman), Igor e Andrea Matyuschenko (mano a mano) e Syria Luongo; il gruppo di mimo Teatrallegria; il mentalista Federico Soldati; gli improvvisatori teatrali Verba Valant; il comico Terenzio Traisci; le marionette Shortgirls; il giocoliere Luigi Fiorentino. Chi vincerà?

Su Rai 1, invece – sempre in diretta a partire dalle 21.10 – Milly Carlucci conduce la semifinale di Ballando con le Stelle 8, che per il secondo anno consecutivo avrà la cantante Emma nel ruolo di ballerina per una notte. La gara tra le sette coppie ancora in gioco promette sorprese e, come ogni settimana, qualche inevitabile malumore, perchè nessuno ci sta a sbandare proprio all’ultima curva. A contendersi un posto in finale sono Ria Antoniou e Raimondo Todaro, Sergio Assisi ed Ekaterina Vaganova, Marco Delvecchio e Sara Di Vaira, Andrès Gil e Anastasia Kuzmina, Lucrezia Lante Della Rovere e Simone Di Pasquale, Anna Tatangelo e Stefano Di Filippo, Bobo Vieri e Natalia Titova.


4
marzo

ITALIA’S GOT TALENT 3, IN FINALE TANTE PICCOLE PROMESSE. CHI VINCERA’?

Italia's got talent seconda semifinale

Sarà una finale costellata di piccole promesse e talenti in erba quella della terza edizione di Italia’s Got Talent. Nella cerchia dei sedici finalisti (qui una fotogallery della seconda semifinale) che sabato prossimo si giocheranno il titolo ed il premio finale, ci sarà anche Pierangelo Gullo, il piccolo cantante e attore (quasi teatrale) che alla sua seconda esibizione ha interpretato in maniera divertente “Che bambola” di Fred Buscaglione, deliziando i giudici. E con la promozione del duo padre-figlio formato da Igor e Andrea Matyuschenko, saranno in tutto cinque le esibizioni della finale che vedranno impegnati dei piccoli professionisti.

La seconda semifinale, intanto, sembra aver aggiustato i tempi della diretta: il ritmo è migliorato almeno nella prima parte della trasmissione ma con tutta la buona volontà e anche riservandosi alcuni dei personaggi più eccentrici per il finale, quattro ore di trasmissione pesano sul morale dei telespettatori, soprattutto dopo lo scoccare della mezzanotte. Da segnalare poi le simpatiche ‘ramanzine’ (“Voi due non siete normali! Ma è per questo che mi piacete!”) fatte da Maria De Filippi a Simone Annicchiarico e Belen Rodriguez, rei di qualche sbavatura nella conduzione.

Per quanto riguarda la gara, passano direttamente alla finale come più votati dal pubblico il cantante Salvo Randazzo, apprezzato dal pubblico nel suo omaggio (non preparato) a Lucio Dalla con “Caruso”, i due acrobati Igor e Andrea Matyuschenko, padre e figlio, reduci da un’altra esibizione stupefacente. Poi un altro acrobata, Stefano Scarpa, che riesce a simulare le passeggiate spaziali tenendosi agganciato alla sbarra, e infine Luigi Fiorentino, il prestigiatore delle bolle di sapone.


3
marzo

ITALIA’S GOT TALENT 3, LA SECONDA SEMIFINALE DEL 3 MARZO 2012 IN DIRETTA WEB SU DM

Italia's Got Talent 3

Tornano ad accendersi i riflettori su Italia’s Got Talent: va in onda questa sera la seconda semifinale della terza edizione, l’ultima stretta prima del gran finale della prossima settimana. I restanti 24 concorrenti che hanno passato il primo provino, si esibiranno di fronte agli occhi dei tre giudici ma soprattutto del pubblico.

I telespettatori porteranno quattro di loro dritti alla finale, il più votato per ognuno dei quattro gruppi di esibizioni. La giuria formata da Gerry Scotti, Maria De Filippi (qui il suo pianto nella scorsa puntata) e il “cattivissimo” Rudy Zerbi, potrà comunque premere i buzz in caso di performance deludente, ma avrà anche il compito di salvare uno tra il secondo e il terzo più votati per ogni tornata.

Simone Annicchiarico e Belen Rodriguez conducono la lunga diretta che, almeno sabato scorso, non è riuscita a compensare i ritmi più veloci del montaggio usato per le audizioni. E dopo il calo d’ascolti  rispetto all’ultimo appuntamento prima di Sanremo, Italia’s Got Talent dovrà fronteggiare di nuovo la concorrenza del calcio e di Ballando con le Stelle.

Tra i concorrenti che vedremo questa sera ci sono i The Jasters, i due acrobati padre e figlio Igor e Andrea Matyuschenko, la ballerina Anna K e il giardiniere spogliarellista Michele Ormella.

ATTENZIONE: per commentare su DM non è necessaria la registrazione. Tuttavia, per non dover inserire ogni volta il vostro nick e il vostro indirizzo email, vi consigliamo di registrarvi qui: www.davidemaggio.it/wp-register.php (sarà possibile registrarsi solo fino alle 21.30).

AFFILATE LE TASTIERE, MANO SUI PULSANTI

ITALIA’S GOT TALENT E’ LIVE SU DM DALLE 21

Ore 21.09: al grido di Belen di “Evviva è di nuovo sabato sera“, inizia la seconda semifinale di Italia’s Got Talent 3. Gli ultimi 24 concorrenti si esibiranno questa sera. I conduttori introducono i giudici tra gli applausi del pubblico. Annicchiarico ammette a proposito della sua pettinatura: “Mi ha leccato una mucca“.

Ore 21.15: i primi a esibirsi sono la famiglia Brambilla, ballano nei costumi giganti di alcuni personaggi. L’esibizione è stata anche arricchita rispetto ai provini. Il nonno è la vera rivelazione.

Ore 21.20: seconda esibizione, è quello del cantante Salvo Randazzo che canta “Caruso” di Lucio Dalla. Al termine della sua esibizione, tutti in piedi per un lungo applauso per Lucio Dalla scomparso due giorni fa.

Ore 21.25: tocca alle Silhou, la ballerine che danno vita a forme e personaggi giocando con la luce nascoste dietro ad un telo. Molto bella la loro esibizione che mette in scena in mondo marino.

Ore 21.30: ecco Raffaello Benedettini, l’uomo che conosce a memoria tutti gli inni nazionali del mondo. E riesce a cantarli per davvero. Alla fine, di sua volontà, canta a squarciagola l’Inno di Mameli. Poi Zerbi: “Se vinci Italia’s Got Talent ci prometti che fai un giro del mondo e non torni più?“.

Ore 21.43: arrivano i The Jasters, lui lanciatore di coltelli, lei è la compagna che rischia di essere infilzata. L’esibizione non è molto cambiata dai provini, ma tiene sempre col fiato sospeso.

Ore 21.50: è il momento del piccolo Pierangelo Gullo che canta “Che bambola” di Fred Buscaglione. Bravo e simpatico, anche nelle risposte ai giudici. Per Maria è un piccolo Fiorello.