Isola dei Famosi


23
febbraio

ISOLA DEI FAMOSI 7 AL VIA: ECCO LE NOVITA’ TRA “4 FIGLI DI” E ASPIRANTI BELEN. AD ALDO BUSI IL COMPITO DI RISVEGLIARE LE COSCIENZE.

“Per stare sul mercato bisogna seguire il mercato”. Queste le motivazioni addotte, che sanno tanto di excusatio non petita, dal consigliere d’amministrazione Rai, Antonio Verro, per spiegare il ritorno dell’Isola dei Famosi su Raidue, nel corso della conferenza stampa di presentazione del programma. Il reality torna sugli schermi della seconda rete di Viale Mazzini dopo una lunga pausa, frutto di una scelta dell’ex direttore di Raidue, Antonio Marano, e “violentemente subita” dal suo successore Massimo Liofredi. Quest’ultimo, senza mezzi termini, ha infatti bollato come un errore l’anno sabbatico dell’Isola dei Famosi e il conseguente raddoppio di XFactor.

Non tutti i mali vengono per nuocere, però, visto che, a quanto pare, la pausa sembra sia stata rigeneratrice per nuove idee da introdurre in un reality la cui longevità è proprio il frutto di una straordinaria capacità di essere sempre diverso, come sottolineato dal produttore Giorgio Gori. E le novità di quest’anno sono più d’una, a cominciare dalla location: abbandonato l’Honduras, è il Nicaragua a fare da teatro alle vicende dei naufraghi. Per l’esatezza, lo sbarco dei famosi avverrà a Cayos Perlas, un gruppo di isole a circa 200 km dai Caraibi (- 7 ore di fuso orario) e a fare da tramite tra il Nicaragua e l’Italia ci sarà l’ex naufrago, Rossano Rubicondi, definito ”ingestibile” dalla padrona di casa, a causa della ”mentalità da concorrente” che lo spinge ad essere solidale con i naufraghi.

Ma la novità, forse, più significativa è quella dell’introduzione dei “figli di“: a partire dalla terza puntata, infatti, ai VIP e ai NIP dell’Isola dei Famosi 7 si aggiungeranno 4 figli di altrettanti personaggi famosi. Ancora non ufficializzati i loro nomi anche se la Ventura, in collegamento con Il fatto del Giorno a conferenza stampa appena terminata, ha fatto i nomi di Roberto Fiacchini, figlio adottivo di Renato Zero, e Daniele Battaglia, figlio di Dodi Battaglia. I figli d’arte andranno ad aggiungersi ad un cast variegato, che ha, tra le donne, Sandra Milo e Loredana Lecciso le sue esponenti di spicco, con la seconda presente sull’isola per una sorta di “legge del contrappasso” (“chi l’avrebbe mai detto quattro anni fa quando mandò via Albano?, Ventura dixit). La speranza per Liofredi è che nasca una nuova Belen (Chi tra il “ghiaccio bollente” Nina Senicar e la “furba caliente” Claudia Galanti?) e che questa volta non si faccia lo stesso errore commesso con la sudamericana, prima lanciata e poi fatta artisticamente approdare altrove. Un cast di ammazzoni in cui spicca l’assenza di Pamela Prati, la prima a firmare il contratto e la prima a rinunciare per paura dell’aereo. Super Simo, a proposito, dice di aver compreso e, che, trattandosi di un problema di salute non avrebbe potuto fare altrimenti. La defezione della Prati ha comportato l’ingresso last minute di Clarissa Burt.




22
febbraio

ISOLA DEI FAMOSI, SIMONA VENTURA SHOCK ALLA PRESENTAZIONE DEL REALITY: “IO HO SALVATO SANREMO”.

E’ un fiume in piena Simona Ventura, intervenuta oggi alla conferenza stampa di presentazione della settima edizione de L’Isola dei Famosi (a breve il nostro report). Ai giornalisti che spaziavano da Sanremo a X Factor, passando per il caso Morgan, la rossa conduttrice non l’ha mandata a dire e si è lasciata andare a un dichiarazioni nette e destinate a far discutere.

Sul successo del Festival di Sanremo targato Antonella Clerici, la Ventura ha tenuto a chiarire che c’è stata scarsa contro-programmazione: “Sono contenta del successo meritato di Antonella, ma il mio Festival (quello del 2004, ndr) ha dovuto fronteggiare una forte programmazione. – ha affermato – Perché sia toccato a me e non a lei non lo so. Ma è stato così“. Simona, che faceva riferimento soprattutto alla sfida diretta persa con il Grande Fratello di allora, ha incalzato: “La situazione del mercato discografico era diversa e c’erano pressioni, derivanti anche dal mondo della politica, perché Sanremo chiudesse“. “Il livello delle canzoni del mio Sanremo – ha aggiunto – era da Festival di Castrocaro“. “Anzi no – si è corretta – da X Factor“. “O forse – ha ripensato nuovamente - a un livello più basso di X Factor“.

Proprio a proposito del talent show di Raidue, che ha appena piazzato un terzo gradino del podio a Sanremo 2010 (Marco Mengoni) e un primo posto nella categoria Nuova Generazione (Tony Maiello), ha affermato: “Sarei contenta di rifarlo, ma dovrebbero essere apportati alcuni cambiamenti radicali“. “Ne parlerò con l’azienda, – ha proseguito – ma pretendo un’indipendenza dalle etichette discografiche che al momento non vedo“. Il riferimento è probabilmente alla stretta relazione che intercorre fra il cugino di Canale 5 e le cinque sorelle del mercato di cd e mp3. Insomma, se Mengoni avesse vinto Sanremo, Simona sarebbe stata ben contenta di rimetterci la faccia. Sanremo, però, l’ha vinto Valerio Scanu e il duello con la prima donna di Cologno Monzese, Maria De Filippi, è stato perso un’altra volta. A onor del vero è giusto segnalare che a successiva domanda diretta la Ventura ha risposto: “In questo momento Maria De Filippi non c’entra niente“.


22
febbraio

DM LIVE24: 22 FEBBRAIO 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • Preoccupazioni

lauretta ha scritto alle 15:12

Sposini all’Arena: ”la vera preoccupazione di Ruggeri è che Emanuele Filiberto ora pretenda di voler giocare con la nazionale cantanti!”.

  • Beh, vabbè!

lauretta ha scritto alle 15:24  

Malgioglio all’Arena sostiene di essere stato lui a mandare le 1000 rose a J.Lo e che lei sarebbe stata l’unica donna che avrebbe mai potuto sposare in vita sua!
  • Isola-nate

lauretta ha scritto alle 16:33

La Ventura chiede a Luxuria: “chi é la tua donna preferita all’Isola dei Famosi?”. E lei: “Aldo Busi“.





19
febbraio

DM LIVE24: 19 FEBBRAIO 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • Capelli

lauretta ha scritto alle 09:33

Nella casa del GF, dopo l’ennesima litigata tra Veronica e Mauro (scaturita perchè lui le avrebbe dato della tr..a), il ragazzo sarebbe andato in cucina e avrebbe preso un paio di forbici tra il panico degli altri inquilini. Seguìto in bagno dove lui si era diretto hanno poi potuto tirare un sospiro di sollievo: il ragazzo infatti si era semplicemente tagliato una ciocca di capelli perchè a suo dire gli davano fastidio. A quel punto è partita una risata liberatoria. Immediatamente dopo però il clima ilare che si era creato nella casa è subito svanito: infatti i ragazzi a mente fredda si sono resi conto che Mauro Marin ha infranto il regolamento (che per l’appunto vieta assolutamente ai ragazzi di tagliarsi i capelli) e invocano a gran voce dei seri provvedimenti in merito all’accaduto. Certo che la guerra è guerra! QUI IL VIDEO

  • Rotture

lauretta ha scritto alle 13:01

Costanzo apre il Question Time dicendo: “Antonè che mò vuoi rompere il televisore? Ora non é che perchè hai fatto buoni ascolti puoi rompere tutto!”. E lei: “figuriamoci, io non rompo mai niente nemmeno le scatole!”.

  • Paure

lauretta ha scritto alle 13:08Costanzo durante il Question Time bacchetta la Clerici sulle domande fatte a Rania di Giordania in special modo quelle culinarie: ”ma che per caso c’avevi paura che dopo la Isoardi averesti potuto averere anche un’altra rivale ai fornelli?”.

  • Cartoccio
lauretta ha scritto alle 15:11
 

Monica Leofreddi all’Italia sul 2 parlando degli abiti della Clerici nella seconda serata: ”era un pò vestita al cartoccio!”.

  • Si parte!
MAX 69 ha scritto alle 16:16

Sono partiti i promo dell’ISOLA DEI FAMOSI. Oggi Luca Ward ha salutato i suoi ascoltatori in radio al termine del suo programma giornaliero annunciando che domani partirà per il Nicaragua….Tutti pronti per mercoledì 24?


2
febbraio

ISOLA DEI FAMOSI 7: ECCO IL CAST DEFINITIVO. IVANA TRUMP OPINIONISTA FISSA DEL PROGRAMMA.

Il travaglio, quest’anno, è stato lento, doloroso ma soprattutto incerto. Ma alla fine la fumata bianca è arrivata alla vigilia del ritiro pre-naufragio dei concorrenti dell’Isola dei Famosi numero 7.

Ad patire la fame, dal 24 febbraio, troveremo un variegato cast femminile formato da Clarissa Burt, l’icona Sandra Milo, la modella Nina Senicar, la paraguaiana Claudia Galanti e – non sono necessarie presentazioni – Loredana Lecciso. Si difende bene la “squadra” maschile che potrà contare sul sempre contestatissimo Aldo Busi, il doppiatore Luca Ward, il rugbista Denis Dallan, il cuoco dei desideri di Elisa Isoardi Simone Rugiati e l’ex tronista Federico Mastrostefano. Ciliegina sulla torta l’annunciatissima Ivana Trump, opinionista fissa del reality.

In Nicaragua, dunque, non ci sarà traccia di Pamela Prati, impegnata nella fiction Mediaset ”2 Mamme di Troppo”,  e nemmeno della sua “sostituta dell’ultimo’ora Cicciolina.

La location è completamente nuova. Dalle spiagge di Cayo Cochinos, in Honduras, la produzione ha traslocato in Nicaragua, su quelle delle isole selvagge a 70 chilometri dalla citta’ costiera di Bluefields, infestate pare da giganteschi insetti e serpenti velenosi. Si chiama, anticipa oggi Sorrisi e Canzoni, Lime Island e si trova in Nicaragua nell’arcipelago delle Las Perlas, tra la costa del Mar dei Caraibi e Corn Island. Il settimanale l’ha visitata e pubblica, nel numero in edicola domani, un reportage in cui si sottolineano ”acqua cristallina, poverta’ molto diffusa e commercio di cocaina a portata di mano”. La popolazione, circa 3.500 persone, vive di pesca, soprattutto aragoste e va molto anche la testuggine: protetta in gran parte del mondo, qui viene pescata in modo indiscriminato. Nell’unico vero albergo la produzione del reality ha sistemato il suo quartier generale. L’atollo di 40 ettari e’ stato affittato alla produzione Magnolia da una signora inglese, per 6.000 dollari a settimana. Tra palme e mangrovie, dove si lavora dal 25 dicembre scorso a ritmo sostenuto, sta nascendo un grande spazio con un tetto di paglia, che dovrebbe diventare la zona di ritrovo dei concorrenti, diverse cabaas, sorta di bungalow di legno. [via | TgCom]





27
gennaio

ISOLA DEI FAMOSI 7: ALDO BUSI PRONTO A SBARCARE IN NICARAGUA

Aldo Busi

Aldo Busi

A pochi giorni dal ritiro in Val d’Aosta (dal primo al tre febbraio), arrivano ulteriori conferme sul cast dell’Isola dei famosi, edizione numero 7. La ciliegina sulla torta, già ben guarnita, è la partecipazione di Aldo Busi, scrittore e gay dichiarato, con un passato tra gli Amici di Maria. Classe 1948, nato in provincia di Brescia, ha pubblicato molti racconti, ne ha tradotti altrettanti e ne ha criticati ancora di più. Sull’Isola ci sarà spazio anche per la cultura, accontendando così anche i telespettatori più snob.

Busi commenta così il suo ingaggio al reality show di Raidue al “Corriere della Sera”: “Perché accetto? Non certo per denaro. Il contratto mi impone di non rivelare quanto mi pagano. Comunque, pochissimo. Simona Ventura mi ha conquistato. E’ una bella donna, simpatica, che sta tirando su da sola tre figli, mi ha pure fatto conoscere la più piccola. Ci siamo piaciuti. Con la Ventura usciranno bei dialoghi“.

Controverso e senza peli sulla lingua, Busi darà filo da torcere ai suoi compagni che quest’anno non naufragheranno più nei mari dell’Honduras ma in Nicaragua sulle spiagge delle Corn Islands. La data di partenza è fissata per mercoledì 24 febbraio con Simona Ventura in studio da Milano e Rossano Rubicondi inviato sull’isola.

Dopo il salto scopri il cast ormai al completo:


25
gennaio

ISOLA DEI FAMOSI 7 AL VIA: CICCIOLINA PRONTA A SOSTITUIRE PAMELA PRATI. SBUCA ANCHE IL FIGLIO DI RENATO ZERO

 

Ancora qualche settimana di attesa e sbarcheremo tutti sull’Isola dei Famosi e saremo vittime di una copiosa ondata di naufraghi vip. La prima puntata del reality, alla sua 7°edizione, andrà in onda il 24 febbraio su Raidue e i preparativi sono ormai agli sgoccioli. Non senza novità. Tanto per iniziare la nuova location: quest’anno la troupe lascia Cayo Cochinos, in Honduras, per spostarsi sulle Corn Islands, in Nicaragua, terre selvagge abitate da scomodi inquilini quali insetti e serpenti velenosi. 

A svelare molte delle novità è Rossano Rubicondi, invito nuovo di zecca del reality di Mona Nostra, che in un’intervista rilasciata a Sorrisi, in edicola domani, non s’è fatto sfuggire proprio nulla. A cominciare dalla guest star di quest’edizione: Ivana Trump, che tra una smentita e l’altra pare che, alla fine, prenderà parte all’Isola di Raidue.

Alla ricca concorrente faranno seguito tanti altri “poveri” famosi che cercheranno di sopravvivere tra le difficoltà del Nicaragua. Tra le coraggiose spiccano i nomi di Nina Senicar, Claudia Galanti, Loredana Lecciso e Sandra Milo che hanno confermato la loro presenza. Ancora incerta è la partecipazione di Pamela Prati che, nel caso in cui desse forfait, avrebbe una valida sostituta: nientedimeno che Cicciolina, con grande delusione del popolo maschile che qui la vedrà più vestita del solito (un bikini è sempre più di niente!).

Dopo il salto, il cast maschile:


22
gennaio

ISOLA DEI FAMOSI 7: BYE BYE TRENTINO, I NAUFRAGHI IN RITIRO IN VALLE D’AOSTA.

Dopo tre anni di sodalizio con il Trentino, i naufraghi dell’Isola dei famosi cambiano località per il ritiro che precede il naufragio. La scelta è caduta su un’altra regione autonoma: sarà, infatti, la Val d’Aosta a ospitare i dieci concorrenti vip dell’Isola numero 7, al via con ogni probabilità da mercoledì 24 febbraio. Tra Courmayeur e Pré-Saint-Didier si prepareranno attraverso corsi di sopravvivenza divisi in prove teoriche e pratiche.

Il cast, compresa la conduttrice Simona Ventura e l’inviato sull’isola Rossano Rubicondi, soggiornerà ai piedi del Monte Bianco dal primo al 3 febbraio in un hotel dotato di terme e centro benessere. Il soggiorno è frutto di un accordo, con un investimento pari a 45 mila euro, tra la Regione Valle d’Aosta e la società di produzione Magnolia, che produce la trasmissione. Durante i tre giorni verrà realizzato anche il promo della trasmissione, oltre a servizi fotografici e interviste. Tappa fondamentale per scoprire le prime alleanze e i primi dissapori tra i vip morti di fama(e).

Ma chi sbarcherà sull’Isola 7? A pochi giorni dal ritiro mancano però ancora molte conferme e le ufficializzazioni.