Le Iene


9
marzo

PIPPO BAUDO A LE IENE. UNA STORIA TRISTE? NIENTE AFFATTO

Le Iene - Pippo Baudo con Ilary Blasi e Enrico Brignano

Forse le iene Pippo Baudo fino al suo ingresso in studio le aveva viste solo al momento della tinta, quando gli hanno rifilato un pel di carota che non dona affatto sul capo canuto del maestro. Viva il coraggio della colonna della nostra televisione, capace di mettersi in gioco. E pure di dispensare qualche saggio consiglio all’occorrenza. Pippo sopravvive a Le Iene con il piglio più appropriato di autoironia.

Per concedergli la ribalta della rete giovane di Mediaset, Parenti & co lo costringono a sorbirsi una carrellata comica di Brignano che simpaticamente lo canzona, anche se di questi tempi sarebbe opportuno trovare verbi alternativi, trattandolo come l’unico tappabuchi a piede libero, disponibile per sostituire il titolare Claudio Amendola, che potrà vestirsi di nero solo dalla prossima settimana.

Fa battutone irriverenti il caro Pippo, manco fosse il giovinastro Kessisoglou. Ironizza su Angelo Duro (un cognome che porta bene), dice di aver inventato (in omaggio alla sua celebre imitazione) Emilio Fede, trovato davanti ad una roulette con delle minorenni dimostrando di non aver paura ad andarci non troppo per il sottile. Alla faccia della sua fama di presentatore istituzionale e della sua ‘pasta’ considerata sempre un po’ antica.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




8
marzo

IL GIEFFINO NANDO COLELLI PORNODIVO? STASERA ALLE IENE IL PROVINO CON SCHICCHI

Nando Colelli

Pippo Baudo in vesti di iena rischia di non essere l’unico motivo per cui guardare il programma di Italia 1 stasera. Torna a trovare Le Iene colui che tramite i cani sciolti di Mediaset aveva collezionato nella scorsa edizione una serie di magrissime figure.

Il gieffino Nando Colelli ripiomba sul luogo del ‘delitto’ in un numero che continua sul solco del concept purché se ne parli, quell’irrefrenabile bisogno di rimanere al centro dell’attenzione una volta che si è assaggiato lo zuccherino del jet set. Sarà Filippo Roma a fargli questa volta da angelo custode per la nuova scommessa del ragazzo di Pomezia: entrare nel mondo dell’hard.

Un provino con Riccardo Schicchi, marchio di primo piano dell’hardcore tricolore: è questo quello che vedremo in puntata sperando che poi non diventi un pretesto per ridare fiato alle trombe di Margherita Zanatta, che con Nando ha avuto un flirt non indifferente nella casa. Sul filo sottile dell’inchiesta e dell’indagine sociologica che Parenti porta avanti non disdegnando se possibile qualche incursione più pepata nell’eros e negli immaginari più bollenti.


21
febbraio

LE IENE: CLAUDIO AMENDOLA AL POSTO DI ALESSANDRO GASSMAN

Claudio Amendola

Nemmeno il ruolo della valletta al Festival di Sanremo è stato tanto tormentato come quello del conduttore de Le Iene. E così, dopo l’esperienza autunnale di Luca Argentero, tornato a vestire i panni più credibili di attore, dallo scorso 26 gennaio è toccato ad Alessandro Gassman affiancare gli ormai collaudati Ilary Blasi ed Enrico Brignano al timone del programma. Ma anche per lui, come stabilito da contratto, è arrivato il momento dei saluti. La prossima puntata, in onda giovedì 23 febbraio alle 21.10 su Italia 1, sarà la sua ultima da iena.

E mentre Gassman tenterà la fortuna nel ruolo di regista sul set di “Roman e il suo cucciolo”, sembra già arrivato al capolinea il toto-sostituto. Stando a quanto rivela il settimanale Chi – in edicola domani – toccherà a Claudio Amendola calarsi nel ruolo di iena, tornando alla conduzione di un programma dopo la non esaltante puntata pilota con Lat’s Dance nel dicembre 2010. L’attore, in forza a Mediaset, era già dato in lizza per Missione Casa, ma non se n’è fatto più nulla.

A questo punto “cadono” i nomi dei tre papabili fino a ieri, anticipati da Tv Sorrisi e Canzoni (diretto sempre da Alfonso Signorini). Si trattava di Teo Mammucari, già iena nel 1999 insieme a Simona Ventura ed Andrea Pellizzari. Il conduttore, come anticipato da DM, infatti, sarà al timone della prossima edizione de Lo Show dei Record, in onda a settembre nel sabato sera di Canale 5.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





26
gennaio

LE IENE TORNANO STASERA SU ITALIA1 CON ALESSANDRO GASSMAN

Il nuovo trio alla conduzione de Le Iene

Nella stagione autunnale, nonostante l’assenza di Luca & Paolo, il programma è andato a gonfie vele (13.7% di share in media). Merito del format, verrebbe da dire, considerando che il duo Luca Argentero-Enrico Brignano è stato abbastanza bersagliato dalla critica, ma evidentemente gradito dai telespettatori. Ora Le Iene stanno per tornare, stasera la prima puntata, con una nuova formazione in seguito all’addio di Argentero, che ha lasciato per gli impegni al cinema (l’attore sarà anche protagonista del video del brano “Distratto” di Francesca Michielin).

Ad affiancare Ilary Blasi e Brignano sarà Alessandro Gassman, anche quest’ultimo, come Argentero, assunto alle Iene a tempo determinato, almeno così sembra. I due attori dovrebbero mostrare un maggiore feeling, visto che hanno lavorato insieme per il telepattone di Sky “Un Natale per due”. Ma, come abbiamo ricordato prima, è la forza del programma, ovvero dei servizi e degli inviati, a conquistare il pubblico.

Si parte di giovedì, ma dal 22 febbraio (dopo una settimana di pausa per il Festival di Sanremo) si passa al mercoledì. Questa sera vedremo un ex dipendente di una farmacia di Novi che segnala alle Iene degli episodi gravissimi accaduti nel suo precedente posto di lavoro. Nadia Toffa decide di indagare. Filippo Roma mostrerà come, in alcuni uffici comunali della Capitale, diversi dipendenti pubblici sono soliti timbrare il cartellino d’entrata e poi allontanarsi dal posto di lavoro, chi per fare colazione, chi per sbrigare alcune commissioni personali come andare al supermercato, in farmacia o in banca.


14
gennaio

LE IENE SHOW SI SPOSTANO AL GIOVEDI E SFIDANO L’ISOLA DEI FAMOSI 9

Nicola Savino e Vladimir Luxuria

Qualche nube si addensa sull’Isola dei Famosi 9. Quando sembrava che il reality di Nicola Savino avesse finalmente individuato il suo porto sicuro nel giovedì sera (per maggiori info clicca qui) - slot meno concorrenziale rispetto al martedi che mette in campo Ballarò, Champions League e dal 21 febbraio con ogni probabilità Grande Fratello – ecco spuntare l’”imprevisto”.

Rai e Magnolia non avevano fatto forse i conti con le contromosse di Mediaset. Mentre al giovedi Canale 5 continuerà la sua programmazione a base di film, sfoderando in occasione della prima puntata dell’Isola la prima visione di Sex and The City 2 – che pure potrebbe dar qualche fastidio a Rai2 per la tipologia di pubblico -Italia 1 schiera Le Iene Show, la cui nuova stagione, con la new entry Alessandro Gassman, avrebbe dovuto iniziare mercoledi 25.

Una sfida tra Italia1 e Rai2 che per una volta  si fanno” ammiraglie” catalizzando le attenzioni dei media. La maggiore insidia per Savino e co. è data, comunque, dalla durata di oltre 3 ore del programma di Italia1 che renderà meno efficace l’indispensabile – soprattutto quando si parla di  reality e di una rete cadetta - sforo “acchiappashare” . 





11
gennaio

ALESSANDRO GASSMAN A LE IENE CON ILARY BLASI ED ENRICO BRIGNANO

Alessandro Gassman ed Enrico Brignano

In principio doveva essere Gassman. Poi gli è subentrato Teo Mammucari per non meglio precisati impegni sul set dell’attore. In realtà, il nome di Mammucari non è mai stato fatto (deo gratias!) e Alessandro Gassman pare non sia stato mai messo in discussione.

La mancata conferma della new entry al timone de Le Iene risiedeva in mere ragioni contrattuali che hanno fatto si che le bocche fossero cucite più del solito: la fatidica firma, infatti, non c’era ancora stata.

Adesso, invece, ‘carta canta’ e possiamo confermarvi che a prendere il posto di Luca Argentero sarà proprio il compagno di pellicola di Brignano in Un Natale per Due, telepanettone trasmesso da Sky lo scorso Natale. Per il celebre programma di Italia 1 guidato da Davide Parenti, il nuovo trio è composto da Ilary Blasi, Enrico Brignano e Alessandro Gassman.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,