In evidenza


4
novembre

SERVIZIO PUBBLICO: UN ANNOZERO AL RALLENTATORE

Michele Santoro, Servizio Pubblico

L’attesa era tanta per il nuovo esperimento mediatico di Michele Santoro. Un Servizio Pubblico preparato ad arte, con ingredienti sapientemente mescolati per stuzzicare l’interesse degli indignados del Belpaese e mirabilmente cavalcati dal giornalista salernitano. Un esperimento che vedeva Santoro, orfano dell’aura protettiva di Mamma Rai, da solo al timone di un nuovo progetto che si poneva come obiettivo precipuo la libertà di informazione per una tv pluralista senza padrini nè padroni.

Ad entusiasmare era anche (e soprattutto) la nuova modalità di fruizione del programma che, per la prima volta, può realmente dirsi crossmediale, spaziando da internet alla tv tradizionale, passando per il satellite con la messa in onda sui canali 100, 500 e 504 di Sky. Un network di televisioni locali che tanto ricorda (manco a farlo apposta) le strategie berlusconiane dei primissimi anni 80 quando, per poter trasmettere su tutto il territorio nazionale, Canale5 si affidava ad un network di emittenti locali (con modalità diverse).

Le aspettative, però, sono state disattese. Servizio Pubblico è risultato un Annozero sottotono, con contenuti che sanno di già visto: una carrellata dei clichè santoriani che, però, peccavano in originalità. C’era l’arcorina pentita, c’era un prolisso Travaglio e c’era pure Vauro che, per l’occasione, ha vestito i panni inopportuni e inappropriati dello showman. E c’era anche un Lavitola ‘in replica’. Mancava però il ‘nemico’ (assenti esponenti del governo e, più in generale, della maggioranza), cosa che ha fatto venir meno la magnetica ‘liturgia santoriana‘. Ma a mancare, per assurdo, sembrava proprio il Santoro di Raidue.




3
novembre

SERVIZIO PUBBLICO: ECCO DOVE VEDERE MICHELE SANTORO

Michele Santoro, Servizio Pubblico

Ancora poche ore e il grande circo (mediatico) aprirà i battenti. Si affrettino siore e siori, venghino! Questa sera alle 21 il capobanda Michele Santoro suonerà la gran cassa della libera informazione e tornerà in tv con il nuovo programma Servizio Pubblico. Si tratterà del primo grande esperimento di format trasmesso su multipiattaforma web-tv e sostenuto con il contributo dei telespettatori. Una “rivolta del telecomando“, come lo ha definito lo stesso conduttore durante la conferenza stampa di presentazione.

QUI I CONTENUTI DELLA PRIMA PUNTATA

Ma come seguirlo? Ecco tutte le modalità:

..:: SATELLITE ::..

SkyTG24 – Canale 100 – Canale  500 – Canale 504

..:: TV LOCALI ::..

Piemonte: Telecupole ch 15 - Videogruppo ch 18

Val d’Aosta: Telecupole ch 15 – Videogruppo ch 18

Lombardia: Telelombardia ch 10

Trentino Alto Adige: Rttr ch 10

Friuli Venezia Giulia: Free ch 17

Veneto: Telenuovo ch 11 – Antenna3 nordest ch 13

Emilia Romagna: Nuovarete ch 73 – Telereggio ch 14 – Telesanterno ch 18 – Telemodena ch 15 – DiTv ch ch 90

Liguria: Primocanale ch 10

Toscana: Rtv 38 ch 38

Umbria: Umbria tv ch 10

Marche: TvCentro – Marche ch 10

Lazio: TeleRoma 56 ch 15 – T9 ch 13 – Extra Tv ch 94

Abruzzo: Rete 8

Campania: Telecapri ch 76

Puglia e Basilicata: Telenorba ch 10

Calabria: Videocalabria ch 10

Sicilia: Antenna Sicilia ch 10

Sardegna: Tcs ch 13

.. :: WEB / STREAMING ::..


3
novembre

RAFFAELE SOLLECITO OSPITE A QUARTO GRADO

Raffaele Sollecito

Per gli appassionati di cronaca nera, e non solo, puntata da non perdere quella di domani di Quarto Grado. Salvo Sottile e il suo team di giornalisti sono riusciti ad accaparrarsi un’esclusiva che farebbe gola alle televisioni di mezzo mondo. L’approfondimento di Rete 4 domani ospiterà in studio Raffaele Sollecito.

Ad un mese dalla sentenza della Corte d’Appello di Perugia che gli ha ridato la libertà dopo 4 anni passati in carcere per l’omicidio di Meredith Kercherl’ex fidanzato di Amanda Knox è ospite di Quarto Grado per la sua prima intervista televisiva. Ci sarà un lungo faccia a faccia tra il conduttore Salvo Sottile e il ragazzo di Giovinazzo che in un primo momento fu accusato e condannato, insieme alla  Knox, per l’assassino della studentessa inglese nella sua casa di Perugia la notte del 1 novembre 2007.

Raffaele avrà modo, dunque, di rispondere alle accuse che sono state rivolte sia a lui che alla Knox. Un’intervista che siamo sicuri sarà destinata a far discutere e farà schizzare gli ascolti del programma. Qualcuno userà probabilmente e impudentemente la parola morbosità ma la realtà è che un caso come quello di Meredith - che ufficialmente vede ancora gli assassini a piede libero e che, stando alla sentenza di secondo grado, è costato anni di detenzione ingiusta ai due fidanzati - non può non toccare l’animo di molti spettatori spingendo qualsiasi giornalista ad occuparsene.





1
novembre

VLADIMIR LUXURIA INVIATA DELL’ISOLA DEI FAMOSI 9?

Vladimir Luxuria

Vladimir Luxuria

E’ stata il primo parlamentare trans nelle fila di Rifondazione Comunista e, dopo la tragica esperienza a Montecitorio, ha deciso di dimenticare tutto e naufragare… in Honduras, vincendo la sesta edizione dell’Isola di Rai 2. Con il successo ottenuto grazie al reality, Vladimir Luxuria decise di tagliare definitivamente con la politica e buttarsi a capofitto nel mondo dello spettacolo, che più le confà rispetto a quello noioso nei banchi di Montecitorio.

E dopo varie e avariate ospitate a destra e manca in televisione e la promozione a R101, per Vladimir, all’anagrafe Wladimiro Guadagno, è giunto finalmente il momento del grande salto. E questo atteso grande salto non potrà che avvenire proprio con il programma che l’ha rilanciata nello showbiz italico. Stando infatti a quanto rivelato da Vanity Fair, pare che ad accompagnare i nuovi (e vecchi?) naufraghi arriverà proprio Luxuria, che quindi prenderà il posto che lo scorso anno è stato di Daniele Battaglia.

Luxuria dopotutto conosce bene i meccanismi del programma, visto che ne è stata anche ospite fissa (con Alba Parietti), oltre che naufraga appunto, nell’ultima edizione condotta da Simona Ventura. Peccato che nella nuova stagione non ritroverà la sua storica padrona di casa, volata in the Sky tra i banchi di XFactor, ma un nuovo conduttore, che potrebbe rispondere al nome di Nicola Savino dopo il niet di Paola Perego, impegnata su Rai1 in Attenti a quei due.


31
ottobre

GRANDE FRATELLO 12, LA SECONDA PUNTATA IN DIRETTA WEB SU DM: ENRICA E MIRKO ENTRANO NELLA CASA. SOFIA E MARIO IN NOMINATION

Grande Fratello 12, seconda puntata

Se stasera mi fanno vedere Confessionali in cui parlano male di me, esplodo!“. Messi da parte i lustrini e i sorrisi finti o veri del kick-off, nella Casa di Grande Fratello si inizia a giocare sul serio. Al termine della prima settimana di convivenza si possono già delineare schieramenti, rivalità e antagonisti. Uno su tutti, il latin lover Filippo, tanto amato dal fido compagno e guru della Casa Luca, quanto mal visto da gran parte dei concorrenti.

La prima spesa che non ha soddisfatto la fame di tutti e la tensione per le prime nominations hanno creato nervosismo e malumore tra le mura di Cinecittà. Ogni motivo è buono per litigare: Claudia accusa Amedeo di essere un figlio di papà, il napoletano ribatte che non vorrebbe mai vedere la sua fidanzata alle prese con il burlesque. E Kiran accusa Filippo di essere un doppiogiochista, mentre Floriana si sente un facile obiettivo di pettegolezzi e dicerie.

Il primo collegamento con i reclusi promette scintille e tanta carne al fuoco di cui sparlare. Nella Casa questa sera interverranno Alessandra Mussolini per un faccia a faccia con la mamma Claudia e il duo dei Soliti Idioti. Inoltre è previsto l’ingresso di due nuovi concorrenti e il primo tugurio stagionale.

Nella notte di Halloween, Alessia Marcuzzi riuscirà a sfornare una puntata da paura? Lo scopriremo insieme…

AFFILATE LE TASTIERE: GRANDE FRATELLO E’ LIVE SU DM DALLE 21

Ore 21.18: Alessia Marcuzzi dà il via alla seconda puntata del Grande Fratello 12, annunciando un gruppo di concorrenti a dir poco infuocato. Collegamento con la Casa per sentire gli umori dei ragazzi e tra Floriana ed Ilenia scattano subito le prime scintille. Via al filmato-riassunto della settimana.

Ore 21.24: Alfonso Signorini annuncia immagini sconvolgenti di uno dei concorrenti nel prossimo numero di Chi (beh va beh!). Intanto Alessandra Mussolini è già nel confessionale, pronta alla “guerra” con la mamma burlesque: “E’ un misto tra Penepole Cruz e Vladimir Luxuria”.

Ore 21.28: Altro filmato della settimana sullo scontro tra Filippo e Chiara, che ha un pò spaccato in due la Casa: da un lato gli uomini e dall’altro le donne. Signorini si chiede quali esperienze di vita abbia mai avuto Filippo per mettersi così in cattedra. Risultato dei primi litigi? Ancora scontro tra Floriana ed Ilenia… Alla faccia del Maschi contro Femmine. Pubblicità!

Ore 21.45: Si rientra dalla pausa e Alessia chiede ai ragazzi se hanno effettivamente capito cosa sia il burlesque. Una cosa è certa: loro non avrebbero mai voluto una mamma “impegnata” in questo mestiere. E il filmato dei loro pensieri tutt’altro che benevoli (Amedeo su tutti) viene mostrato a Claudia, che ribatte: “Mi rimbalza tutto”.

Ore 21.54: Claudia incontra la Mussolini, che prima ne ha per tutti i maschi della Casa: “Se c’è il burlesque e le donne con le minigonne è perchè voi imbecilloni le andate a vedere”. Alla mamma burlesque, invece, consiglia di stare più vestita al Grande Fratello, anche per il bambino che sta a casa. Insomma, tutta questa attesa per (quasi) nulla.

Ore 21.59: Ruggero e Guanluca de I Soliti Idioti accendono la puntata. Finalmente! A sketch concluso un inaspettato ragazzo dal pubblico si avvicina alla Marcuzzi: “Sono undici anni che…” ma viene prontamente allontanato dalla sicurezza. Alessia manda la pubblicità: “Succede di tutto”.

Ore 22.08: Con le immagini del nuovo concorrente del GF12, Mirko, che segue la puntata dal tugurio, riprende la diretta col nuovo filmato della settimana: Floriana contro Ilenia, ovvero l’acculturata contro l’ammazza divani. C’è da dire che la spocchia di questa Ilenia fa passare la Messina quasi per una simpaticona. Signorini riporta la “quiete”, con l’una che imita l’altra.

Ore 22.18: Gianluca (Fabrizio Biggio) sta per entrare nella Casa.

Ore 22.20: Altro tema della serata: il passato poco felice di Danilo. Un piccolo “teppista” finito in comunità, è diventato un uomo più forte, credente e volenteroso di indirizzare gli altri sulla giusta strada. Lui è sicuro, perchè ne è la prova, che sbagliando si impara. Alessia lo invita a raggiungere il confessionale perchè suo padre gli ha mandato un messaggio: “Sacrificio e onestà, soltanto così si può crescere”. Il ragazzo finisce in lacrime. Pubblicità!

Ore 22.35: Le ragazze sono state isolate per parlare di uomini, in particolare del loro oggetto dei desideri, di cui apprezzano tutto (brufoli e sudore compresi): Rudolf. Signorini invita la fidanzata Francesca, che sta col gieffino da ben tre anni, a scendere in campo e riprendersi ciò che è suo. Insomma, si spera nei nuovi Pietro & Ilaria.

Ore 22.43: Una terapia di gruppo attende Danilo, Kiran e Rudolf. Il Grande Fratello, infatti, vuole intervenire psicologicamente su di loro, tramite una sensuale dottoressa che porge loro delle “pungenti” domande. Pubblicità!

Ore 22.59: Alessia comunica ai ragazzi i preferiti della settimana, secondo il sondaggio del sito ufficiale del programma. I preferiti, in rigoroso ordine alfabetico, sono Adriana, Danilo e Kiran. Via alle nominations, ma il GF comunica la lista dei nominabili, che sono coloro che hanno fatto ben poco finora: Amedeo, Mario, Leone, Sofia e Valeria. Ciascuno deve nominare un solo concorrente.





31
ottobre

SERVIZIO PUBBLICO: MICHELE SANTORO VUOLE “SCASSARE LA CASTA”.

Michele Santoro, Servizio Pubblico

Michele Santoro ha dato fuoco alle polveri. Olè. Adesso, dopo le polemiche e i vittimismi, farà sul serio. Si è appena conclusa la lunga conferenza stampa di presentazione di Servizio Pubblico, il programma che il paladino della libera informazione porterà in tv dal prossimo 3 novembre. Tanta la carne al fuoco, a cominciare dalle critiche che il giornalista ha inferto a destra e a manca a conferma dello stile altamente corrosivo che lo caratterizzerà anche quest’anno. Partendo dal presupposto che “la televisione che va in onda ci fa schifo“, il conduttore ha spiegato che il suo programma sarà “povero ma artisticamente bello” e sarà un esperimento di “tv che sale sulla gru, come hanno fatto tanti per far sentire loro voce“. Il titolo della prima puntata parla da solo: “scassare la Casta“. Una proposizione d’intenti che – c’è da scommetterci – farà fuoco e fiamme.

Al progetto di tv libera, in onda su Sky e su un circuito di tv private, parteciperanno anche Marco Travaglio e Vauro. Il primo continuerà a punzecchiare la politica con i suoi interventi e racconterà ”la balla della settimana“, mentre il vignettista aprirà in modo originale la puntata d’esordio. I dettagli? Ancora top secret. Quel che è certo è che stavolta Michele ”scasserà” il modello tipico del talk show, perché ormai “i politici dicono sempre le stesse cose“ ed il lavoro lo deve fare il giornalista. Alla premiere del programma, in ogni caso, verranno ospitati l’imprenditore Diego Della Valle e il sindaco di Napoli Luigi de Magistris e il faccendiere latitante Valter Lavitola in collegamento dal Sud America.

Per il giorno di Halloween Santoro si traveste da becchino e seppellisce mediaticamente Berlusconi. “E’ un fenomeno morto“, dichiara, per poi annunciare che il suo bersaglio polemico sarà il mondo politico in generale. Quella Casta che avrebbe paralizzato la Rai con la sua catena di interessi e di influenze. A tal proposito, il teletribuno ha denunciato il fatto che la tv pubblica abbia spento ogni forma di satira politica con l’estromissione di Serena Dandini, e con l’allontanamento di Daniele Luttazzi e Adriano Celentano.


31
ottobre

ENZO IACCHETTI SU FACEBOOK: VAFFANCULO BRUNETTA E LA RUSSA (VIDEO)

Enzo Iacchetti

Enzo Iacchetti

Basta con la comicità facile sui politici, bisogna iniziare a dire le cose in faccia, in maniera diretta. Chissà che non sia questo il pensiero di Enzo Iacchetti, che in un video pubblicato sulla sua pagina Facebook è “esploso” dalla rabbia leggendo due notizie effettivamente imbarazzanti. Nonostante il periodo di “crisi nera” e il “rischio Grecia” dietro l’angolo, i politici continuano a fare quel che meglio credono, sempre con i soldi dei cittadini.

Ma cosa è successo di così scioccante tanto da far intervenire il conduttore di Striscia la notizia? ‘Questa settimana – esordisce Iacchetti nel video – mi dice un mio confidente e amico, poi se non e’ vero lo smentiamo, che alla Camera dei Deputati, che ha gia’ 4.600 dipendenti, sono stati assunti altri 33 dipendenti quindi: vaffanculo Brunetta’. (Si sbaglia, il riferimento è alla presidenza del Consiglio). Poi, prosegue Iacchetti ‘leggo sul Corriere di ieri che La Russa ha comperato 19 Maserati blindate per trasportare dei generali e allora diciamo: vaffanculo anche a La Russa”.

Iacchetti ha deciso di commentare a modo suo i neoacquisti del Governo mandando letteralmente a quel paese i diretti interessati, ossia il Ministro della Pubblica amministrazione e Innovazione, Renato Brunetta, e quello della Difesa, Ignazio La Russa. Il breve intervento si chiude con una frecciata al Premier Berlusconi (che non nomina) e al suo recente operato in materia di rilancio: “Si possono scrivere tutte le lettere del mondo ma tra una quindicina di mesi saremo andati affanculo pure noi. Bisogna cominciare ad incazzarsi un attimino”.


30
ottobre

CATERINA BALIVO: ‘SONO CONTENTA DI ESSERE IN PAUSA NON A CAUSA DI UN FLOP’

Caterina Balivo

Potevo essere tua dirimpettaia e invece..“.  Caterina Balivoospite di Domenica Cinque per presentare il libro scritto a quattro mani con Craig Warwick – non si scompone dinnanzi alle domande di Federica Panicucci sulla sua vita professionale. Tutt’altro. L’ex conduttrice di Festa Italiana non glissa sull’argomento nè cede a facili lamentele o rivendicazioni; piuttosto preferisce servirsi di poche ma efficaci (e un tantino velenose) battute.

Oltre ad aver fatto notare che non avrebbe dovuto passare il dì di festa a fare l’ospite, dichiara a proposito dell’attuale periodo di stasi lavorativa che…

“È una fase che vivo positivamente e sono contenta di essere in pausa non a causa di un flop.”

Si, Caterina tiene a specificare ai telespettatori, nella sua prima comparsata televisiva dopo la conclusione di Pomeriggio sul 2, che i motivi che la tengono lontana dal video non hanno nulla a che fare con ascolti deludenti. In effetti quella di Miss Amarea Moda Mare Campania 1999 è una situazione anomala. A differenza di altre colleghe o colleghi, anche più illustri e meritevoli di lei, Caterina si ritrova disoccupata dopo un periodo televisivamente fortunato.