In evidenza


12
aprile

TELERATTI 2010: L’IMPRIMATUR DI ALFONSO SIGNORINI, STAMATTINA ALLE 9.30 SU RADIOMONTECARLO

Audio clip: Adobe Flash Player (version 9 or above) is required to play this audio clip. Download the latest version here. You also need to have JavaScript enabled in your browser.

L’attesa è finita. Oggi è vigilia. Mancano solo 24 ore al via della quarta edizione dei TeleRatti.

Qualche piccolo ritocco alle categorie, una nuova formula per votare e una super giuria di qualità che nemmeno i Telegatti hanno mai avuto.

Come annunciato, questa mattina alle 9.30 su RadioMonteCarlo, nel corso dell’Alfonso Signorini Show, il Direttore di Chi e TV Sorrisi e Canzoni darà il Suo imprimatur alla web-manifestazione che premia ogni anno il peggio del piccolo schermo italiano. In collegamento telefonico da Milano, sveleremo in anteprima, come da tre anni a questa parte, alcune novità del temuto sorcio catodico in attesa che domani si aprano ufficialmente le danze.

L’appuntamento per iniziare le “celebrazioni” dei TeleRatti 2010 è per questa mattina alle 9.30 circa su RMC, ascoltabile anche in streaming qui. Nel frattempo, per ammazzare l’attesa date un’occhiata a Metro, il quotidiano più letto del mondo. Potrebbe esserci qualche sorpresa, sin dalla prima pagina.




12
aprile

TELERATTI 2010: -1. DA DOMANI, SU DAVIDEMAGGIO.IT

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


11
aprile

GERRY SCOTTI: “LA RAI HA PAURA DI ME, PERCHE’ PER LORO SONO UN PERICOLO PUBBLICO”. IL CONDUTTORE A TUTTO CAMPO, TRA ‘ITALIA’S GOT TALENT’ ED UN NUOVO TALK SHOW PRESERALE

«Ho l’impressione che di cattiverie in Rai me ne abbiano fatte tante». Parola di Gerry Scotti. Il volto maschile simbolo di Mediaset, in un’intervista rilasciata a Luca Dondoni de La Stampa (nonchè neo giurato dei nostri TeleRatti in partenza martedi), spara a tutto campo sulla tv pubblica, colpevole, a suo dire, di essere scorretta nei suoi confronti e verso i suoi programmi.

Lo stesso presentatore sa di non essere un ostacolo semplice da superare «ma c’è modo e modo». Ed è per questo che, riferendosi alla controprogrammazione improvvisata dell’Isola dei Famosi verso Italia’s got Talent, rivela:

«Sono talmente abituato a questi colpi bassi che quando mi hanno comunicato lo spostamento dell’Isola ho continuato tranquillamente a giocare a pallone con mio figlio. Mi auguro soltanto che in Rai non giochino sporco come hanno fatto con Ballando con le stelle che era in competizione con Io canto: pur di vincere la serata, toglievano degli interi blocchi pubblicitari. Noi siamo una tivù commerciale e non potremmo mai fare una cosa simile».

Ma non finisce qui. Dopo aver fatto gli auguri al papabile prossimo conduttore di Sanremo, che non sarà lui (come si mormorava inizialmente) ma – a quanto pare - Carlo Conti, Scotti continua ad attaccare la Rai per il comportamento tenuto durante l’ultimo Premio Regia Televisiva:

«La Rai ha delle strane paure nei miei confronti, al punto da non avermi invitato a Sanremo per la consegna del Gran Premio della tv, nonostante fossi nella terzina dei personaggi dell’anno assieme a Bonolis e Conti. L’ho considerato uno sgarbo… Capisco che per loro io sia un pericolo pubblico, ma dire che non mi hanno invitato perché non conoscevano l’indirizzo di casa per inviarmi il biglietto fa solo ridere, se non tristezza. Ecco, lo scriva: con me si sono comportati tristemente».





11
aprile

L’ISOLA DEI FAMOSI “TESTA” IL LUNEDI (19 APRILE) E ITALIA’S GOT TALENT GIOCA D’ANTICIPO EVITANDO LO SCONTRO.

Volete sapere il motivo per cui, in fretta e furia, è stato deciso di anticipare la premiere di Italia’s Got Talent a lunedi prossimo, 12 aprile? Bisognerebbe chiederlo a Mona Nostra.

L’Isola dei Famosi, difatti, zitta zitta quatta quatta, aveva deciso di spostarsi al lunedi il 19 aprile per lasciar spazio - pare – al mirabolante incontro di Champions League previsto in quella settimana proprio al mercoledi. Sembra, però, che un’impertinente voce sia repentinamente arrivata in quel di Cologno dove quest’oggi, giornata della settimana in cui si decidono i “ritocchi” al palinsesto per la settimana entrante, s’è deciso di… giocare d’anticipo.

Se il debutto fosse stato confermato per il 19 aprile, infatti, il talent di Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi avrebbe dovuto fare i conti partendo il 19 aprile con la fastidiosa concorrenza del reality di Simona Ventura. Situazione decisamente inopportuna per consolidare l’esaltante risultato del pilot degli italiani talentuosi di Geppi Cucciari e Simone Annichiarico. Sembra questo il motivo per il quale Italia’s Got Talent aprirà le danze (e non solo quelle) una settimana prima (il 12 aprile, per l’appunto) evitando così ”spiacevoli” scontri (in palinsesto, of course).

Lo spostamento dell’Isola, per il momento, rimane confermato solo per la giornata del 19 aprile. Sempre che non si decida di rompere le uova nel paniere. D’altro canto gli isolani di Raidue erano sicuramente più gratificati (dagli ascolti) quando a “stuzzicarli” c’era nientemeno che Zelig.


9
aprile

PALINSESTI VIVI IN CASA MEDIASET: ANTICIPA ITALIA’S GOT TALENT E SLITTA SQUADRA ANTIMAFIA 2.

Palinsesti pazzi in quel di Cologno Monzese. A pochi giorni dal debutto, previsto per lunedì 12 aprile, la seconda stagione di “Squadra Antimafia-Palermo oggi” viene rimandata a martedì 27. Un rinvio giustificato da ‘motivi di palinsesto’. La serie tv prodotta dalla Taodue sarebbe dovuta iniziare lunedì prossimo per poi spostarsi al martedì della settimana successiva, dando la precedenza al nuovo show Italia’s got talent.

Ma stavolta a Canale5 si sono superati, e un grazie a un triplice salto carpiato con avvitamento finale, hanno sbalzato la fiction addirittura a fine mese. Una prestazione infelice, che ha solo generato una grande confusione. Anche perchè a sorpresa a fare il suo debutto tra pochi giorni sarà proprio Italia’s got talent. Ebbene, sì il nuovo talent show di Maria De Filippi, registrato il 25 marzo scorso (come DM anticipato), sarà trasmesso con una settimana d’anticipo.

Una decisione, questa, che ha ripercussioni anche su Italia 1, costretto, per evitare la sovrapposizione, tra due programmi d’intrattenimento, a spostare a martedì 13 l’ultima puntata del ”povero” Matricole&Meteore  (lunedì sarà in onda il film Hulk). Ancora non si conoscono i motivi di tanta “fluidità” nei palinsesti; di certo lo slittamento di ben 15 giorni per Squadra Antimafia non fa bene al periodo nero per la fiction del Biscione.





9
aprile

ITALIA’S GOT TALENT: GEPPI CUCCIARI CO-CONDUTTRICE INSIEME AD ANNICHIARICO DA LUNEDI 12 APRILE

AGGIORNAMENTO: La trasmissione, contrariamente a quanto annunciato in precedenza, partirà lunedi 12 aprile in prima serata su Canale5. Tra poco ulteriori info sempre su DM.

Scalda i motori Italia’s got talent, il programma dove talentuosi (e non) di tutta Italia proveranno ad impressionare la supergiuria composta da Gerry Scotti, Maria De Filippi e Rudy Zerby, con le loro performance, a volte decisamente singolari.

Ma prima della partenza (la prima puntata, come DM anticipato, è stata registrata il 25 marzo scorso), ad arricchire il cast è arrivato un nuovo acquisto. E se l’identità appartiene ad una donna sarda, dalla comicità autoironica e pungente, l’acquisto è senz’altro azzeccato. Sarà infatti Geppi Cucciari, ad affiancare nella conduzione Simone Annichiarico, già presentatore del pilot andato in onda con successo lo scorso dicembre.

L’attrice comica, reduce da Zelig e prestata a Canale 5 da Victor Victoria dove il suo spazio dedicato a sondaggi fuori dal comune rappresenta il momento più esilarante delllo show di La7, è pronta a debuttare come conduttrice nella versione nostrana di America’s got talent.


9
aprile

CHIAMBRETTI NIGHT: PIERINO NON PERDONA E “CACCIA” FIAMMETTA CICOGNA

Pierino le ha fatto lo sgambetto, mettendola alla porta senza motivo. Fiammetta Cicogna non ci sta e, dopo essere stata ‘cacciata’ dal “Chiambretti night”, esige delle spiegazioni. Da Mediaset nessuno si è fatto sentire, bocche cucite: solo mezze frasi e niente più. Così la (ex) pianista dello show notturno di Piero Chiambretti, ha deciso di vuotare il sacco al settimanale “Diva e donna”, nella speranza di ottenere almeno una spiegazione. Sarà anche lo show business, ma essere fatti fuori da un giorno all’altro dal programma tv “più cool” del momento non è certo il massimo.

In questi casi non resta che incassare il colpo, e Fiammetta lo ha fatto pure con classe. Di tutta la faccenda ha avuto solo una cosa di cui dispiacersi, il deterioramento del rapporto umano con Chiambretti: “Piero potrebbe almeno rispondere ai miei sms. Invece nulla”. La showgirl è arrivata alla conclusione di non essere più desiderata nel programma dopo aver ‘dato buca’ una volta, a causa di un volo cancellato:

Da quando sono arrivata in aeroporto ho avvisato subito Mediaset che c’erano disagi, fino poi alla cancellazione del volo. Sono arrivata a Milano la sera tardi. E nemmeno sono andata in studio, ma avevo avvisato. Mi è stato detto che avrei dovuto prenotare un volo la sera prima. Figuriamoci! C’era la sfilata di Valentino. Non me la sarei persa neanche per il Papa

A quanto pare Pierino se la sarebbe legata al dito e inizialmente non avrebbe nemmeno creduto alla cancellazione del volo; Mediaset avrebbe poi chiesto di visionare l’elenco dei voli soppressi quel giorno. Poco male, Fiammetta non si è lasciata demoralizzare e ha chiosato la questione in modo sincero:

Io sono fatta così, ho sempre mille cose da fare, mille progetti da seguire. In fondo non è morto nessuno. Però, umanamente, ci sono rimasta male che Piero non mi abbia risposto. Mi spiace che si sia arrabbiato, per questo gli ho mandato molti sms di scuse. Piero chiamami almeno per insultarmi!”.


9
aprile

AMICI 9: EMMA MARRONE, PIERDAVIDE CARONE E LA RIVOLTA DELLE EX

A quanto pare Emma Marrone e Pierdavide Carone, rispettivamente vincitrice e vincitore morale della nona edizione di Amici, sono destinati non solo al successo, ma anche alle invidie che da esso ne derivano. Dalle pagine di DIPIU assistiamo a una vera e propria rivolta delle ex; purtroppo non si tratta di un film in prima visione tv ma di una triste realtà. Il settimanale diretto da Sandro Mayer, con due interviste al vetriolo a Laura Pisu e a Stefania Antonacci, rispettivamente ex collega di Emma ed ex fidanzata di Pierdavide, prova a sciogliere i non pochi dubbi circa il ”tremendo” passato dei due talenti di origini pugliesi.

Non manca certo stile alla Pisu, aspirante pop-star sarda, nel ricordare a tutti i fans della Marrone che quest’ultima non è una verginella del palcoscenico, come aveva dichiarato dopo la vittoria ad Amici, con la frase “Fino ad oggi non ero nessuno”, ma era già stata una stella fortunata, componente del trio delle Lucky Star appunto, senza mai parlarne. Emma infatti, assieme a Colomba Pane e Laura Pisu, nel 2003, ha vinto il music-talent-show Super Star, in onda su Italia uno e condotto da Daniele Bossari e Michelle Hunziker, arrivando fino agli Italian Music Awards, con il singolo Stile. La sua voce, già a 18 anni, era graffiante come la migliore Nannini, e il suo look era molto aggressive, spaziando dall’hip-hop al rock-style. E solo dopo il flop dell’album LS3, avvenuto nel 2006, la band ha deciso di sciogliersi e ognuna ha proseguito per la propria strada. Tra goie e rimpianti, soddisfazioni e frustrazioni, il gruppo musicale finisce nel dimenticatoio come le precedenti Lollipop, la brutta copia italiana delle Spice Girls, ma la talentuosa Marrone, senza perdersi d’animo, è riuscita, quest’anno, ad entrare nella scuola di Cinecittà e il finale è già storia.

Dalle parole della Pisu, ritornata a casa con la coda della stella cometa tra le gambe, emerge il rammarico di non essere mai stata citata e allora sputa il suo veleno dichiarando che il successo non è una novità per Emma e che, prima di arrivare alla gloria di platino da solista, tra il 2003 e il 2006, ha vinto un talent-show grazie al televoto, ha fatto concerti in giro per l’Italia e ha inciso ben due dischi. Oltre a ringraziare la sua famiglia, il Salento e la sua Casa Discografica, doverosi sarebbero stati, secondo l’intervistata, i ringraziamenti alle sue ex colleghe e ai fans delle Lucky Star, perchè è anche grazie a loro se lei è risultata la trionfatrice di Amici. L’accusa rivolta alla brava cantante di Aradeo è di essersi dimenticata dell’esperienza di sette anni fa e di aver abbandonato quelle amiche con le quali aveva condiviso tre anni di vita professionale.