In evidenza


18
settembre

FERMI TUTTI IO CANTO SI SPOSTA AL VENERDI AL POSTO DE I CESARONI

Io Canto spostato al venerdi

Aveva vinto la serata e a Cologno Monzese avevano gridato al successo ma la realtà ci sembra un’altra. Quel 20.63% di share con 4.733.000 spettatori (19.43% sul target commerciale) zio Gerry proprio non se l’aspettava. Ecco perchè per le puntate a venire si è scelto, a parer nostro, di non rischiare e applicare anche su Io Canto  lo sport preferito da Donelli e co: la variazione di palinsesto.

A partire dalla settima prossima, infatti, la trasmissione dei baby talenti Mediaset posticipa al venerdi al posto de I Cesaroni, mentre martedì sarà la volta de Il Diavolo Veste Prada. Una mossa che non farà felice gli utilizzatori delle guide tv cartacee ma che appare comprensibile. I Cesaroni, infatti, in onda con un solo episodio non potevano contrastare al meglio I Migliori Anni dalla durata maggiore, mentre Io Canto andrà sì a confrontarsi con un avversario temibilissimo ma in una collocazione più congeniale ad un varietà e senza la concorrenza della Champions League.

Come al solito più che una mancata correttezza verso lo spettatore (noi non siamo di quelli che ”gridano alla scandalo” alla minima variazione) ad indignare è la prevedibilità delle motivazioni alla base degli spostamenti.




18
settembre

ALESSIA MARCUZZI E LA SORPRESA CHE NON TI ASPETTI: “VOGLIO FARE ANCHE IO IL LIVE SU DM”.

Alessia Marcuzzi

Ore 18.30 di ieri, studi Rai di Via Mecenate, pochi minuti all’inizio della puntata di Extra Factor a cui ho preso parte (video qui). Saluti, baci e abbracci di rito col Facchinetti che, rivolto nella penombra del dietro le quinte ad una bionda fanciulla, le fa “Ecco Davide Maggio“.

A quel punto anche Davide Maggio si rivolge verso la fanciulla che altri non era che… Miss Alessia Marcuzzi! I saluti, i baci e gli abbracci si spostano a quel punto verso la conduttrice del Grande Fratello che è chiara: “Anche io voglio fare il LIVE ogni settimana“. (+10 punti)

Il titolare, ovvero me medesimo: “Sai che non sono mai stato troppo clemente con te, vero?“. La Marcuzzi, sorridente: “eh si“. E quando ad una critica (negativa) si è pronti a rispondere con un sorriso, nella personale graduatoria di buoni e dei cattivi, dei bravi e dei meno bravi, si conquistano tanti punti. Ma questa è un’altra storia.

Fatto sta che il piatto è ricco e… mi ci ficco. Avere su davidemaggio.it anche la conduttrice del papà dei reality è cosa ghiotta! Chiacchieriamo, ridiamo, scherziamo e facciamo un “veloce studio di fattibilità” per portare il Grande Fratello su DM proprio durante la messa in onda del reality.

La volontà della conduttrice c’è. La mia anche. E ci siamo già attivati per web-trasportarla su davidemaggio.it.

A proposito, se il LIVE di Francesco Facchinetti lo abbiamo chiamato Strafactor, quello di Alessia come lo chiamereste? 

P.S.: la coppia, allora, è vera. Non ci avrei scommesso un euro…


15
settembre

STRAFACTOR: FRANCESCO FACCHINETTI LIVE PER 60 MINUTI SU DAVIDEMAGGIO.IT

STRAFACTOR: Francesco Facchinetti live su DM

Il tanto atteso momento è arrivato. La star di XFactor live in esclusiva su DM.

Oggi alle 15 arriva il primo appuntamento con Strafactor, 60 minuti 60 in cui voi, popolo di DM, potrete dialogare LIVE con Francesco Facchinetti.

Critiche, consigli, domande, suggerimenti e se volete anche complimenti a cui Francesco  rispondera’ o con i quali si confronterà in diretta nei commenti. Potete cominciare a formulare sin d’ora le vostre osservazioni nei commenti di questo post.

STRAFACTOR E’ TERMINATO.

SE HAI PERSO QUEST’OCCASIONE, PUOI RIFARTI MERCOLEDI PROSSIMO

SEMPRE ALLE 15, SEMPRE SU DAVIDEMAGGIO.IT





14
settembre

FRANCESCA TESTASECCA E’ MISS ITALIA 2010. CHIUDE UN’EDIZIONE DA DIMENTICARE

Miss Italia 2010 Francesca Testasecca (foto via Sorrisi.com)

Miss Italia 2010 è l’umbra Francesca Testasecca, incoronata da Sophia Loren al termine della finalissima da Salsomaggiore, in diretta su Raiuno, condotta da Milly Carlucci con Emanuele Filiberto. Nel rush finale a due ha battuto la vicentina Giulia Nicole Magro.

Francesca, Miss Umbria, è nata il primo aprile 1991 a Foligno, dove vive. Alta 1,74, ha capelli neri e occhi azzurri. Si è appena diplomata all’istituto tecnico turistico, in futuro vuole fare l’assistente di volo, ma vuole iscriversi anche a un corso di recitazione e tra i suoi sogni c’è quello di diventare attrice. Parteciperebbe ad un reality ma non l’Isola dei famosi. Le avrà posto il veto, in partenza, l’organizzatrice del concorso? 

A  detta della neovincitrice: «l’organizzazione del concorso è stata un po’ troppo frenetica e con calma si sarebbe potuto fare meglio». E noi non possiamo che darle ragione. Questa edizione di Miss Italia, a prescindere degli scarsi risultati d’ascolto, si è rivelata deludente sul piano dei contenuti e delle annunciate innovazioni, mai effettivamente arrivate.


13
settembre

BOOM! PASSAPAROLA POTREBBE APPRODARE SU LA7 CON AMADEUS. MA GERRY BUTTA LE MANI AVANTI.

Passaparola su La7 con Amadeus?

Allarme rosso a Cologno Monzese. Mentre gli ascolti di Chi Vuol Essere Milionario non sono mai stati così bassi una notizia di quelle col botto giunge ai piani alti di Viale Europa: l’unica alternativa plausibile all’attuale, traballante, preserale di Canale5 potrebbe trasformarsi in un temibile concorrente.

Secondo quanto rivela Tv Sorrisi e Canzoni, il game show cult di Canale 5, Passaparola, potrebbe approdare su altri lidi, precisamente quelli de La7. Non a caso, DM vi aveva anticipato (per maggiori info clicca qui) che la rete è all’affanosa ricerca di un traino per il nuovo tg di Enrico Mentana; ma ora si aggiunge un nuovo prezioso tassello: stando a quanto riportato dal noto settimanale, ci sarebbe proprio Passaparola tra i candidati per la delicata “missione”.

Un vero e proprio smacco per la rete ammiraglia Mediaset che,  guarda caso, proprio oggi, accoglie l’accorato appello del(l’ex) padrone di casa Gerry Scotti, nel corso di una diretta web:

“Bello, divertente e intrigante con una ruota finale irresistibile: ‘Passaparola’ è un quiz leggero ma intelligente e divertente. Niente di più stuzzicante ed emozionante per arrivare alle soglie del Tg5. Da anni ci proponiamo di rifarlo, magari come celebrazione per i 10 anni, ma non è ancora successo. Il gioco è nel cuore anche dei dirigenti di Mediaset e, probabilmente, gli verrà presto data la possibilità di alternarsi a “Chi vuol essere Milionario”, un superquiz nato come killer application che è poi diventato un programma da 250 puntate all’anno”.





13
settembre

BOOM! SU DM ARRIVA STRAFACTOR: OGNI MERCOLEDI, 60 MINUTI LIVE CON FRANCESCO FACCHINETTI

Francesco Facchinetti, conduttore di XFactor

Ladies and Gentleman, l’attesa è finita. XFactor è tornato. Ma non pensiate che la musica batta solo sul 2. Per la quarta edizione del talent show di Rai2, abbiamo pensato di avvicinare ancor di più la televisione e il web.

In linea con il nostro claim “la tv, dietro le quinte”, quest’anno davidemaggio.it vi presenta STRAFACTOR: 60 minuti 60 in cui i lettori di DM potranno commentare con Francesco Facchinetti l’ultima puntata del programma e fornire consigli e suggerimenti per quella della settimana successiva. Un appuntamento unico che dà voce a chi, seduto in poltrona, vorrebbe dire la sua sullo show della seconda rete della tv di Stato. 

Affililate le tastiere perché niente è più come prima. L’appuntamento è per mercoledi su davidemaggio.it


13
settembre

PAOLA PEREGO A DM: LA CASA DI PAOLA AVRA’ UNO STANZINO, VI SPIEGO A COSA SERVIRA’. GLI OSPITI DI OGGI SONO…

Paola Perego

Ci siamo. Quest’oggi, insieme a tutte le premiere del daytime di Rai1, ce n’è una particolarmente attesa: quella di Se… A Casa di Paola, show che segna, da una parte, il ritorno sulla tv di Stato della Signora dei reality di Canale5; dall’altra rappresenta un’inversione di rotta nella carriera professionale della sua conduttrice. Niente più reality ma un people show che possa far conoscere al pubblico il lato più umano e più intimo della padrona di casa. Abbiamo incontrato Paola Perego a poche ore dal debutto per farci raccontare alcuni particolari inediti del suo spettacolo unitamente ai dettagli delle prime puntate.

Paola, ogni volta che ci sentiamo mi dici: “tanto adesso mi massacreranno nei commenti”. Questa volta per cosa dovrebbero massacrarti?

 Non lo so (sorride, ndDM), mi massacrano a prescindere. Ma inizio a pensare che la colpa sia mia perchè non riesco a far capire come sono fatta veramente. Non mi feriscono le critiche al lavoro o alla professione, alla fine puoi piacere oppure no; sono quelle sul personale che mi fanno male.

Per esempio?

Per esempio quando dicono che sono stronza o finta. Non sono finta mai. Mai.

Come si definirebbe Paola?

Fessa prima di tutto.

Perchè?

Perchè sono molto fessa e ingenua nonostante l’esperienza e l’età. Però sono una brava persona, buona.

Quindi fessa, brava e buona.

E testarda. Sono convinta di aver ragione sempre. Ma ammetto presto le mie colpe, le mie convinzioni mi passano dopo 10 minuti.


10
settembre

MILLY CARLUCCI A DM: AVREMO UNA SORPRESONA NELLA SECONDA PUNTATA, LAPO ELKANN!

Milly Carlucci

Precisa, puntuale, pignola. Intervistarla è un piacere: ha sempre una risposta per tutto e guai a trovarla impreparata. Anche quando si trova di fronte a chi, come noi, è pronto ad incalzarla. “Ogni volta che mi intervisti mi fai la radiografia” – esordisce così Milly Carlucci che torna su DM per parlare della sua seconda volta alla guida di Miss Italia. La nostra chiacchierata inizia con una curiosità.

Milly, come mai soltanto due anni di Miss Italia?

Perchè l’anno scorso, quando abbiamo fatto il contratto con la RAI e con Mirigliani per prendere in mano Miss Italia e cambiarlo, ho pensato fossero necessari due anni. Un biennio di lavoro per portare alla luce un progetto. Avevo un’idea di trasformazione, che è iniziata l’anno scorso e quest’anno sarà ancora più radicale.

Quindi c’è la possibilità che tu possa essere confermata per le edizioni future?

Bisogna vedere in primis come va. La nostra carriera è sempre legata al risultato della sera prima.

Beh, hai alle spalle un Ballando con le Stelle al 30% difficile da dimenticare.

Certo, ma quelle cifre lì oggi sono impossibili. Con Miss Italia ci troviamo ad essere tra i primi programmi che sperimentano un bacino d’ascolto ancora più diversificato: altre regioni sono andate al digitale e ancora di più si è frammentata la nostra platea…

Milly Carlucci è anche una tecnica?

Lo sono dovuta diventare. Sarebbe bello essere Alice nel paese delle meraviglie ma purtroppo devi saperne di auditel, di ascolti, di target…

Allora facciamo una parentesi. Come vedi la sfida del sabato sera Clerici – De Filippi?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,