Fotogallery


11
aprile

DANIEL MCVICAR A DM: “LA BRIGLIADORI HA CREATO UN PERSONAGGIO, IO NO. HO RAGGIUNTO LA TRANQUILLITA’ IN QUEL MANICOMIO”

Daniel McVicar

Se a Beautiful era il “mandrillo” di Sally Spectra, all’Isola dei Famosi 8 era il ”Padre Ralph“ di un’altra rossa boccoluta, Eleonora Brigliadori. Ma di quest’ultimo soprannome, Daniel Mc Vicar ne ignora le ragioni. DM che l’ha incontrato, invece, qualche idea sul perchè del nomignolo se le è fatta. L’ex naufrago appare una persona estremamente equilibrata, ansiosa di schivare il gossip di cui, come asserisce, il reality di Simona Ventura è pieno; un uomo tutto d’un pezzo che emana saggezza, dunque proprio “come un prete” o quasi. E non è un caso perciò che a proposito della sua esperienza isolana, arrivata solo qualche settimana dopo la tragica morte di suo figlio, parli di rinascita.

Daniel perché non sei più sull’Isola?

Perché mi hanno votato. Di fatto l’Isola dei Famosi è uno show strano perché i voti sono dati in negativo, una cosa che potrebbe portare il pubblico anche a confondersi. Sul resto posso dire che “sono fuori per buona condotta” e che non stancherò mai di sottolineare la bellezza di quest’esperienza. Una prova di sopravvivenza che mi ha fatto perdere 15 kg ma soprattutto rinascere. Il mio obiettivo non era entrare nel mondo del gossip e perciò sono altresì felice di come sono uscito.

Raffaele Paganini proprio dalle pagine di DM ha detto che non meritavi di stare sull’Isola.

Lo so ma sono fuori dal gioco e non voglio criticare nessuno.  Sono tornato alla mia vita, al mio ufficio e non mi interessa polemizzare. Per me è il pubblico il solo che può decidere chi non merita di stare sull’isola. Non posso, però, fare a meno di notare una contraddizione: Raffaele mi ha detto che fingevo davanti alle telecamere ma guardandomi su youtube, e da quello che mi hanno detto, sono apparso come una persona molto seria. Su questo poi voglio dire che l’esser serio è solo un aspetto del mio carattere. Io ho riso molto, ho fatto persino una canzone con tutti, ma a quanto pare non si è visto. Spero che nei prossimi giorni, con le varie interviste e ospitate, il pubblico possa aver modo di ricredersi.

Temevi che la gente avesse da ridire sulla tua scelta di partecipare all’Isola dopo il tuo lutto?

Come ho detto nella prima puntata, ho un amico carabiniere e loro tornano al lavoro dopo 10 giorni. Poi ne ho parlato con mia figlia, la mia fidanzata e la produzione che è stata molto carina. Con l’appoggio di tutti ho trovato il coraggio e se le persone vogliono parlare a me non tange.




11
aprile

UOMINI E DONNE: ROSETTA E’ TORNATA IN LACRIME. MARIA PROMETTE DI NON FARNE PIU’ A MENO

Uomini e Donne, Rosetta e Maria

Per chi si era chiesto che fine avesse fatto Rosetta, per tutti coloro che dietro a questa prolungata assenza non ci vedevano chiaro, oggi il dilemma si è risolto confermando quanto vi avevamo annunciato: solo un malore di stagione per l’opinionista di Uomini e donne, costretta a una convalescenza nella sua piccola fattoria di Ispra a sognare il ritorno in tv. Passano infatti solo pochi minuti e lacrime di commozione rigano il suo viso.

Ci vuole tutto il tatto televisivo della conduttrice per scacciare via i cattivi pensieri dalla testa della nonnina. Maria De Filippi s’ impegna a non lasciare più la sua fidata amica al buio, le sue parole sono una promessa che equivale a un vitalizio da opinionista:

‘La prossima volta che stai male chiediamo a Mediaset di spendere i soldi e facciamo un collegamento con la casa così tu ci vedi e parli con noi da lì, così non devi fare il viaggio.’

Non che alla nonnina sembri interessare la notorietà in sé. Il suo attaccamento alla sua postazione, da dove ormai non incide più come nei primi tempi alle dinamiche della puntata, sembra quasi la conferma del lato più familiare della televisione della De Filippi. L’essere lì per portare qualche caramella in studio, per salutare i collaboratori di Maria, ormai amici della vecchietta peperina, già da soli valgono lo sforzo del volo ogni settimana per la novantenne lombarda.

FOTOGALLERY DEL RITORNO DI ROSETTA A UOMINI E DONNE


8
aprile

RAFFAELLA FICO A DM: “NON SONO MAI SCESA A COMPROMESSI. NON TORNEREI CON PAPI”

Raffaella Fico

Chiedimi tutto“. Esordisce così Raffaella Fico all’inizio della nostra chiacchierata. E noi abbiamo deciso di accontentarla: dall’Isola dei Famosi al Grande Fratello passando per i ruoli sexy e le chiacchiere sul suo conto l’abbiamo messa alla graticola senza mai pronunciare il nome di Silvio Berlusconi. Non ce n’è stato bisogno: il suo spettro aleggia già in molte delle risposte. Ma poi le chiediamo: “Tornesti con Papi?”. Ed è questa l’unica domanda dinanzi alla quale tentenna. Quasi che non fosse sicura ci riferissimo ad Enrico…

Allora Raffaella è più facile fare il Grande Fratello o l’Isola dei Famosi?

Sono due esperienze completamente diverse, ognuna con le sue difficoltà. Al Gf la cosa più dura è stata la mancanza degli affetti. Sull’isola, invece, riesci a capire i sacrifici delle persone che vivono di niente. La cosa peggiore è stata stare senza cibo.

Il bracciale di Padre Pio ti è servito?

Sì sono molto credente e quello mi ha dato forza.

Per quale motivo hai deciso di fare l’Isola?

Mi piace mettermi in gioco e nel caso specifico avevo voglia di fare qualcosa di nuovo per me stessa.

Pensi che le chiacchiere fatte sul tuo conto prima dell’ingresso ti abbiano penalizzato?

Non credo assolutamente, sono cose che possono succedere ma ribadisco non ho mai fatto nulla di male nè tanto meno ho qualcosa di cui vergognarmi. Penso che la gente abbia avuto modo di conoscere la vera Raffaella, almeno una parte. Sono una persona, infatti, che ha bisogno di tempo per aprirsi.

Perché dopo il Grande Fratello hai deciso di improntare la tua carriera sull’aspetto fisico?

Sono giovane e mi hanno proposto ruoli di questi tipo che ho accettato nella consapevolezza che si tratta della gavetta. Ho sfruttato il mio aspetto fisico ma nel futuro non voglio basarmi solo su quello perchè ho un cervello, so cantare, ballare, presentare. Anche se non lo faccio in tv mi chiamano spesso per presentare delle serate. Poi mi piace ricordare la rubrica che l’estate scorsa ho tenuto a Mitici 80, in quell’occasione avevo modo di parlare.

La tua famiglia di umili origini come ha preso la tua voglia di fare spettacolo? E i tuoi ruoli sexy?

L’umiltà è una cosa diversa,  andare in tv o mettere un completino sexy non significa non essere umili o fare qualcosa di male. I miei che hanno fatto tanti sacrifici per me mi hanno sempre appoggiata in nome della mia felicità.





7
aprile

LO SHOW DEI RECORD: L’UOMO PIU’ GRASSO DEL MONDO E LA DONNA CON LE TETTE PIU’ GRANDI PER BATTERE UN MEDICO IN FAMIGLIA E ANNOZERO

Manuel Uribe, l'uomo più grasso del mondo

Tre puntate, tre vittorie. La nuova edizione de Lo Show dei Record affidata a Gerry Scotti (con Roberto Cenci in regia) miete un successo dopo l’altro e si prepara all’ennesima sfida del giovedì con un ospite esclusivo in collegamento dal Messico.

Per evitare di soccombere alla nuova serie di Un medico in famiglia, spostata dalla domenica (per fare spazio alla nuova fiction con Terence Hill) al giovedì, e al sempre temibile Annozero, che parlerà del prima udienza lampo del processo Ruby, Lo Show dei Record prepara l’artiglieria pesante. In tutti i sensi, visto che il quarto appuntamento, in onda questa sera su Canale5 alle 21.10, avrà come ospite d’onore, in collegamento dalla sua casa messicana, l’uomo più grasso del pianeta: Manuel Uribe.

Oltre a detenere il record per il suo peso piuma (“solo” 560kg!) , Manuel ha tutte le intenzioni di entrare per la seconda volta nei Guinness cercando di dimagrire nel minor tempo possibile. Un’impresa impossibile che, se verrà portata a termine, si potrebbe definire senza alcun dubbio “eroica”. In attesa di vedere i primi risultati della potente dieta, ai Guinness di Canale5 scopriremo come l’uomo trascorre la sua “giornata tipo”. Ma la nuova puntata de lo Show dei Record avrà come ospite anche un’altra maggiorata.

Parliamo di Busty Heart, la maggiorata americana con il seno più grande del mondo. Cosa farci con tutto questo popò di tette? Facile: cercare di entrare nel Guinness distruggendo il maggior numero di lattine in un minuto.


6
aprile

ISOLA DEI FAMOSI 8: ELEONORA BRIGLIADORI E’ SMUTANDATA (FOTOGALLERY)

Eleonora Brigliadori

E finì che, all’ottava puntata dell’Isola dei FamosiEleonora Brigliadori restò senza mutande. Una “smutandata” sotto l’occhio vigile della telecamera, durante una prova che l’ha vista protagonista con Thyago Alves e Laerte Pappalardo. Il compito era di rotolarsi in una vasca piena di fango e cercare di sporcarsi il più possibile per riempire il proprio sacco.

I due che vincono hanno in premio un bel pollo con le patate, da gustare in appena due minuti. Il terzo classificato va invece dritto in nomination. I tre protagonisti della prova sono stati scelti da Nina Moric e Francesca Fogar, in una sorta di vendetta delle nominate.

E proprio durante la prova, alla Brigliadori, forse per la troppa foga o per il peso del fango inseritosi in ogni dove, calano le mutande e il suo lato b (che non è proprio quello di Raffaella Fico) è in bella mostra per una “smutandata” in diretta tv.





5
aprile

GRANDE FRATELLO 11: DAVIDE BARONCINI ELIMINATO

Davide Baroncini eliminato - Grande Fratello 11

La mannaia del televoto si è abbattuta sulla testa di Davide. La parabola di uno dei concorrenti più discussi del Grande Fratello 11 è terminata dopo 169 giorni di reclusione, a sole due settimane dalla finale. Dalla Sicilia con furore, il 22enne è stato protagonista di scontri accesi e tormentate storie d’amore “sottocoperta” che gli sono valse il soprannome di Sperminator. Tre sono le donne della Casa che sono cadute ai suoi piedi: dalla prima infatuazione per Rosa, durata circa 65 giorni, alla relazione lampo con Olivia nella notte di Capodanno fino ad Erinela, sua ultima fiamma che ancora lo aspetta all’esterno.

Accusato di essere maschilista, arrogante e sbruffone, Davide ha avuto forti rivalità con Ferdinando e Angelica, suoi acerrimi nemici, dando vita a mille discussioni. Tra gli episodi memorabili, per chi già non li avesse rimossi, il suo faccia a faccia al sapore di aglio con il bretella David, la rissa sfiorata con Ferdinando e il burrascoso tugurio con Angelica. E’ andato diversamente il rapporto con Guendalina: l’esigenza di creare un’alleanza per sopravvivere nel gioco li ha convinti a dimenticare i vecchi dissapori. Ma nella Casa ha trovato anche degli amici come Pietro e Nando.

In nomination con lui c’erano Andrea, Jimmy ed Emanuele ma è soprattutto con quest’ultimo che si è decisa la partita. Il pubblico forse non gli ha mai perdonato il tradimento ai danni di Rosa. Per questo motivo in pochi avrebbero scommesso su una sua permanenza così duratura. Già un mese fa nella sua prima volta al televoto, Davide riuscì a salvarsi dall’eliminazione vincendo lo scontro con Angelica.


31
marzo

RODRIGO GUIRAO DIAZ SARA’ FABRIZIO DEL DONGO NE LA CERTOSA DI PARMA

Rodrigo Guirao Diaz

Rodrigo Guirao Diaz, attore e modello argentino, sarà protagonista di una nuova fiction targata Rai. Si tratta della miniserie ispirata al celebre romanzo di Stendhal La Certosa di Parma, la cui regia sarà affidata a Cinzia Th Torrini. Il bel Diaz, lanciato dalla stessa Torrini nella fiction record d’ascolti Terra ribelle, interpreterà il ruolo di Fabrizio Del Dongo, un nobiluomo affascinante e sensibile.  Nel cast anche l’attrice canadese Marie-Josée Croze nei panni  della duchessa Gina Sanseverina, seducente ed emancipata zia di Fabrizio, e l’attore francese Hippolyte Girardot che interpreterà il conte Mosca, amante della duchessa.

A distanza di 30 anni dal celebre rifacimento televisivo di Mauro Bolognini,  che nel 1982 realizzò per la Rai un teleromanzo in sei puntate con protagonisti Lucia Bosé, Gian Maria Volonté e Andrea Occhipinti, si prepara dunque una nuova versione, prodotta dalla Tangram.  La miniserie in due puntate ambientata nell’Italia della Restaurazione, rappresenterà un nuovo banco di prova per Rodrigo Diaz, pronto a vestire, si fa per dire, viste le immancabili scene di nudo cui la trasposizione del romanzo potrebbe prestarsi, i panni del protagonista.

Conosciuto in Italia grazie a Il mondo di Patty, l’aitante attore argentino tornerà prossimamente anche sul set della seconda serie di Terra ribelle, la fiction ambientata nella Maremma ottocentesca, le cui scene di sesso esplicite in prima serata crearono lo scorso autunno numerose polemiche.


30
marzo

ISOLA DEI FAMOSI: LA MONA COL PESCE CHE SCOTTA…

Simona Ventura con il pesce - Isola dei Famosi 8 - settima puntata

Lodi, lodi, lodi al Capitano Simona Ventura, che dopo il suo approdo in volo all’Isola dei Famosi entra di diritto nella leggenda televisiva. Se in precedenza gli ingressi in scena più mirabolanti si erano consumati sul palco dell’Ariston tra gli ascensori della Clerici, il destriero risorgimentale di Benigni o le corde di Chiambretti, l’impresa di Supersimo azzera tutto, specie per quel suo meraviglioso ‘e chi se ne f*t*e’ all’indirizzo di Nicola Savino, proprio nel momento prima del lancio dall’elicottero (FOTOGALLERY CLICCANDO QUI): una strizza da paura non riesce a frenare la sua esplosività  e il suo tuffo a bomba. Il fuoco cammina con lei anche nelle acque dell’Honduras: vedere come a testa alta e schiena dritta minaccia una sberla all‘intraprendenza saffica della Allegretti (citofonare alla Brigliadori per info: ‘Certo che uno su quest’isola rischia di diventare lesbica’).

Nell’appuntamento con la storia si celebra l’entrata della Mona e l’uscita della Fico. Nicola Savino, live from Milano, più che conduttore per una sera sembra l’infermiere che prende gli appuntamenti al dentista, momentaneamente assente. Il brio non è quello spontaneo del capitano, vive della luce riflessa del grande capo anche se di mezzo c’è un oceano, non si emancipa mai dalla battutina da bar dello stadio rimanendo in tutto e per tutto una spalla da cabaret. Se all’ombra della Ventura c’è stata gloria anche per Francesco Facchinetti, vicino al nome del piccolo Savino può esserci solo la dicitura rimandato a settembre.

Un po’ per il fiatone da nuotata, un po’ per la delicatezza della questione il momento più difficile, ma anche il più denso, di tutta la puntata è la confessione nel covo tra la conduttrice in trasferta e Nina Moric. Certo quando c’è il nome di Fabrizio Corona in mezzo, il coup de théâtre è sempre dietro l’angolo e basta vedere come il pubblico rida spontaneamente di gusto al timore di Nina che l’ex marito ne abbia combinata qualcuna delle sue tanto da ritornare al fresco. Poi al solo pronunciare il nome del piccolo Carlos la concorrente trema come una foglia e tutto riacquista il giusto tono: alla fine la redenzione esistenziale isolana convince la naufraga ad elargire il perdono. La Mona dei miracoli resuscita in un colpo solo Auditel e pace, quasi da Nobel insomma.