Fotogallery


25
maggio

IO BALLO: BARBARA D’URSO SCIPPA ALLA CARLUCCI ANCHE IL BALLERINO SAMUEL PERON?

Barbara D'urso intervista "cuore a cuore" Samuel Peron

Per Barbara D’Urso non c’è tempo da perdere: dopo l’incetta di TeleRatti, la nostra Mammarattona punta a rifarsi con Io Ballo, il Ballando con le Stelle in salsa Mediaset che Maria Carmela presenterà in autunno. I preparativi fervono, per saperne di più non resta che sintonizzarsi ogni pomeriggio su Canale 5. Da qualche settimana il contenitore pomeridiano di Videonews spopola di ballerini: professionisti o improvvisati come il fedele Corazzon, l’importante è che in un modo o nell’altro si balli.

Così Pomeriggio Cinque diventa l’ufficio di reclutamento in cui la padrona di casa porta avanti i suoi casting. Le interviste “cuore a cuore” sono il vero banco di prova che ospitano ogni giorno il candidato di turno e lo mettono alla prova davanti alle telecamere. E se Milly Carlucci non aveva preso affatto bene l’idea di un (presunto) plagio al suo Ballando, dinnanzi a quello che sembra una “corteggiamento professionale” in piena regola a Samuel Peron, uno dei suoi storici professionisti, le sarà venuto un attacco del ballo di san Vito.

Sotto gli occhi di una bislacca entusiasta, si consuma il tradimento catodico. La padrona di casa ci tiene a far trasparire tutto l’affiatamento che c’è tra i due: d’altra parte il primo walzer della coppia risale al famoso promo di Capodanno Cinque, puntualmente riproposto. E dopo aver ballato nei promo, la bislacca balla anche in diretta, senza scarpe, fingendo che sia tutta improvvisazione.




25
maggio

MELITA TONIOLO E’ PASSATA DAL CHIRURGO, MA SOLO PER FICTION

Melita Toniolo

Un’operazione di Plastik finita male? Eleonora Brigliadori in stato sarafannico? Oppure Barbara D’Urso dopo l’incetta di Teleratti? Siete fuori strada. Il canotto della foto è quello di Melita Toniolo. Non che l’ex Diavolita, in un impeto di sconsideratezza, abbia voluto imitare la pupa Francesca Cipriani, che in fatto di chirurgia avrebbe qualcosa da dire. Nel caso di Melita si tratta solo di lavoro.

Labbra pompate a dismisura, guance ingrossate e un seno compresso sul punto di esplodere. Riconoscere la vera Melita dietro cotanto silicone sarebbe un’impresa anche per Nunzia, la smacchiavip di Striscia. La radicale trans-formazione ha messo subito in allerta i fotografi dei suoi prossimi calendari. Ma il chirurgo questa volta non ha messo mano, si tratta di un mascheramento per le riprese della nuova serie che verrà trasmessa prossimamente su Italia 1. Gli scatti clamorosi arrivano dalle spiagge del Papepete Beach, una delle più movimentate di Milano Marittima, dove è stato allestito il set.

La Toniolo non recita da sola: accanto a lei compare Oman Fantini, conduttore e comico storico della squadra di Colorado. Il progetto, che  dovrebbe trattarsi di una sitcom, li vede protagonisti in diversi sketch: in uno la Diavolita sfoggia uno striminzito bikini blu e una parrucca color nero corvino, in un altro è una borghesotta con un grande cappello inglese. E tra un ciak e l’altro, Melita, quella vera, si presta a massaggiare il fortunato collega.


22
maggio

SIMONA VENTURA A QUELLI CHE IL CALCIO: NON SO SE L’ANNO PROSSIMO CI SARO’. FRASE DI CIRCOSTANZA O ADDIO NON SCONTATO?

Simona Ventura

I coriandoli inondano lo studio di Quelli che il calcio dopo che un lungo, lunghissimo elenco di ringraziamenti rivolti a tutte le forze lavoro della trasmissione chiude la maratona televisiva iniziata questo pomeriggio alle 18. Sulle note di “Guerre Stellari”, Simona Ventura si congeda in maniera sobria senza quella tristezza e quelle lacrime che solitamente accompagnano gli addii più sofferti.

Non so se l’anno prossimo ci sarò [...] ma davanti a professionalità come queste, questi lavoratori, questa forza creativa di questa trasmissione, e non solo di questa azienda, meritano delle persone che ne abbiano rispetto e che sappiano lavorare. Grazie a tutti“. Un appello ai vertici Rai affinchè – anche in caso di cambio della guardia – la squadra che ha portato al successo questa trasmissione non venga smantellata?

Di frecciatine all’Azienda che tiene in bilico la sua posizione lavorativa (nemmeno fosse l’ultima delle opinioniste) neanche l’ombra. Chi si aspettava accorati sermoni è rimasto deluso. Nessun “Non ci piegherete mai per una SuperSimo che ha concluso la decima stagione alla guida di Quelli che in un modo sereno e rilassato, consapevole di aver fatto il massimo e di aver tenuto a galla una trasmissione strangolata dallo spezzettamento del campionato di Serie A e dalle aggressive offerte delle pay tv (che insieme, giova ricordarlo, superano abbondantemente il 10% nello fascia 15-17 della domenica pomeriggio).





9
maggio

UMAN TAKE CONTROL: LA FOTOGALLERY DELLA SECONDA PUNTATA

Bambola Ramona

Tra una Veronica Ciardi, superstar nelle preferenze del pubblico, e un George Leonard, che ha potuto riabbracciare la sua Carmela,  si sta svolgendo la seconda puntata di Uman Take Control, il reality videogame di Italia 1. DM ripercorre, allora, i momenti topici della puntata con una galleria fotografica live del programma condotto da Rossella Brescia e il Mago Forest.

Ecco le foto della seconda puntata di Uman Take Control:

Per seguire il live clicca qui


8
maggio

ITALIA’S GOT TALENT 2: LA FOTOGALLERY DELLA PRIMA PUNTATA

Fotogallery Italia’s Got Talent 2 Prima Puntata





7
maggio

ITALIA’S GOT TALENT: AL VIA LA SECONDA EDIZIONE. IL PUBBLICO LA PREMIERA’? (FOTOGALLERY)

Italia's Got Talent 2: i giudici Rudy Zerbi (sx), Maria De Filippi e Gerry Scotti

Gli strampalati concorrenti de La Corrida cedono il passo a quelli decisamente più talentuosi di Italia’s Got Talent. Il sabato sera di Canale 5 torna nelle mani di Maria De Filippi, per la seconda edizione del nuovo talent show targato Mediaset. La conduttrice, questa volta nelle vesti di giurata (e produttrice con Fascino PGT), sarà affiancata da Rudy Zerbi e l’onnipresente Gerry Scotti. Confermato anche il duo alla conduzione (Simone Annicchiarico e Geppy Cucciari), impegnato ad annunciare le varie esibizoni e soprattutto ad animare il dietro le quinte con interviste e curiosità sugli artisti in gara.

Invariato anche il regolamento, che porterà il vincitore ad aggiudicarsi un montepremi di 100.000 euro. Nelle prime quattro puntate assisteremo a tutte le performance di cantanti, ballerini, maghi, contorsionisti e altri rappresentanti di svariate specialità che si sono già esibiti e ricevuto il verdetto della giuria: coloro che hanno ottenuto due o tre ’si’ accedono direttamente alle battute finali del programma. Ogni performance può essere interrotta dai tre giudici con il pulsante rosso ‘buzz’. Tutti coloro che hanno avuto esito positivo, si giocherenno la vittoria nelle due puntate finali (semifinale e finalissima), che andranno in onda in diretta.

Lo scorso anno fu la cantante lirica Carmen Masola a conquistare tutti (Scotti in lacrime dopo la sua performance) e ad aggiudicarsi la vittoria finale su Federico Fattinger, cantautore passato poi senza gloria ad Amici 10. A rubare la scena, però, toccò all’arzilla e favolosa cubista Angela Troina (qui una nostra video intervista), che venne eliminata in semifinale, trovando però ‘riscatto’ a Uomini e Donne. A chi toccherà quest’anno?


5
maggio

EUROVISION SONG CONTEST E LA BEATA IGNORANZA.

Eurovision Song Contest 2011: Raphael Gualazzi e Raffaella Carrà 2

L’Eurovision Song Contest 2011 rappresenta il ritorno della Rai in Europa dopo ben 13 anni di inspiegabile assenza, ma in Italia siamo talmente impegnati a sparlottare su tutt’altro da far passare anche un evento del genere in secondo piano. Non poteva essere altrimenti d’altronde: mentre altrove si stanno prodigando in tutti i modi per pubblicizzare il proprio rappresentante ed ottenere il sostegno del pubblico europeo, in Italia non s’è visto pressoché nulla se non due speciali di Top of the Pops e qualche sporadico promo.

Il caos regna sovrano. Sotto lo sguardo stizzito di un giornalista dell’ARD, la tv pubblica tedesca che ha in carico l’organizzazione dell’ESC, ad una settimana dalla prima messa in onda italiana Raffaella Carrà non ha avuto ancora l’occasione di ascoltare la canzone di Lena, l’artista che gareggerà per la Germania (e vincitrice della scorsa edizione ad Oslo). Curioso per una professionista che si è più volte vantata di aver dato molto a questo evento.

Pensate un po’, l’ESC è addirittura il “più appetitoso dei piatti” per Pasquale D’Alessandro, ma la seconda semifinale in onda su Rai5 rischia di non dare la giusta visibilità all’evento in vista della finale sulla seconda rete pubblica. A questo punto non ci spieghiamo perché la Rai non trasmetterà la prima semifinale, dove parteciperanno i cugini di San Marino (la cui tv pubblica è al 50% della Rai), visto “il piatto” che l’azienda pubblica si sta preparando ad assaporare. Ma d’altronde con una padrona di casa che ancora non ha avuto l’occasione di ascoltare le canzoni in gara…


2
maggio

UMAN TAKE CONTROL: LE DICHIARAZIONI DEI CONCORRENTI E LE FOTO DEL LABORATORIO

Uman take control, Rossella Brescia e il Mago Forest

A Uman, Take Control si priveranno della loro identità e si consegneranno nelle mani del pubblico. Un po’ inconsapevoli, un po’ spaventati, ma tanto divertiti all’idea di partecipare a qualcosa del tutto innovativo, sono gli aspiranti concorrenti del nuovo reality-game prodotto da Endemol Italia che partirà questa sera, in prima serata, su Italia 1, condotto da Rossella Brescia e Mago Forest, per 7 puntate. I dodici sono ormai da qualche giorno chiusi in un albergo alle porte di Roma, in attesa di conoscere il verdetto del pubblico. Chi, tra loro, sarà scelto per entrare nel Laboratorio e diventare protagonista del programma? I posti a disposizione sono solo otto.

Tutti ex concorrenti di reality. Veridiana Mallmann, ex velina di Striscia la Notizia ed ex concorrente de L’Isola dei Famosi, afferma di essere “un po’ nervosa, perché c’è tanta aspettativa e noi sappiamo veramente poco. Sono certa, però, che sarà bellissimo. Non ho paura di niente, anzi, i giochi fisici mi divertono. Arrivo dall’Isola, sono preparata. Siamo un bel gruppo. La mia famiglia, la mia casa, i miei amici mi mancheranno, ma da quando mi hanno tolto il telefonino sono più tranquilla”. Soffrono di più l’assenza del cellulare Nora Amile e Bambola Ramona. La prima (che oltre alla mancanza del telefonino, sentirà anche quella del suo orso di peluche, Tootsie) è contenta di poter partecipare a “un’esperienza che non ha mai fatto nessuno” anche se, da persona libera qual è, teme di “soffrire la costrizione e il controllo”, la seconda – abituata a stare da mattina a sera con gli auricolari del telefonino nelle orecchie – è tranquilla ma si chiede se piacerà ancora al pubblico, visto che manca dalle scene televisive da oltre 3 anni.

 Completano il cast femminile Veronica Ciardi, concorrente di GF10, che in questi giorni sta rivivendo le stesse emozioni di un anno fa, prima di entrare nella Casa di GF: “mi sembra di rivivere le stesse cose. Da una parte mi sento agevolata, dall’altra, forse, è anche peggio, perché so a cosa vado incontro. Ma questa esperienza durerà di meno e sicuramente ci divertiremo di più”, Siria De Fazio, ex gieffina anche lei (ma dell’edizione precedente, la numero 9), “molto emozionata”, cerca di distrarsi con gli altri ragazzi ma pensa che, dopo la brutta malattia che le era stata diagnosticata lo scorso anno, la possibilità di partecipare a questo programma sia “una grande gioia”, ed Elena Morali, concorrente della seconda edizione de La Pupa e il Secchione: “sono molto rilassata e divertita. Spero sia una bella esperienza, ci sono persone molto simpatiche e non vedo l’ora di condividere con loro questo reality.”.