Fotogallery


25
maggio

La Clinica del Pus: su Real Time arrivano nuovi dottori Schiacciabrufoli. Ed è shock

La Clinica del Pus - I dermatologi Adil Sheraz e Dev Shah

La Clinica del Pus - I dermatologi Adil Sheraz e Dev Shah

La Dottoressa Pimple Popper ha fatto scuola e così, da questa sera alle 23.05, arriva su Real Time un intero team di medici “schiacciabrufoli“: saranno i protagonisti de La Clinica del Pus, il cui titolo originale sull’inglese Channel 5 è People Like Pus. Ovvero: alle persone piace il pus. E non si può negare che sia così, almeno a livello televisivo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




19
maggio

La Cattedrale del Mare: tutti i personaggi

Arnau Estanyol (Aitor Luna)

Arnau Estanyol (Aitor Luna)

L’attore spagnolo Aitor Luna è il protagonista de La Cattedrale del Mare, la nuova serie al via questa sera su Canale 5 (qui anticipazioni e trama). Attorno a lui, che è il fuggiasco Arnau Estanyol, ruotano le vicende e le storie di altri personaggi, in un drama in costume ambientato nella Barcellona del XIV secolo. Ecco chi sono.


15
maggio

Amici Speciali: in sfida 10 Amici, un X Factor e Random

Amici Speciali

Amici Speciali

Abbiamo conosciuto meglio Random, unico nel cast di Amici Speciali a non provenire dal mondo dei talent, ma ora è tempo di ricordare chi sono (e cosa hanno fatto) gli altri concorrenti in gara nel nuovo show di Canale 5.





14
maggio

L’Uccello del Mattino di Can Yaman si chiamerà Daydreamer – Le Ali del Sogno

Can Yaman

Can Yaman

Se il titolo originale turco era troppo complicato (Erkenci Kuş) e la traduzione italiana (L’Uccello del Mattino) poteva risultare fuorviante, Canale 5 ha scelto il titolo internazionale Daydreamer per la nuova serie quotidiana estiva con il seguitissimo Can Yaman (qui maggiori info). In aggiunta – come già accaduto con Bitter Sweet, Ingredienti d’amore – un sottotitolo in italiano: Le Ali del Sogno.


11
maggio

Can Yaman arriva su Canale 5 col suo Uccello del Mattino – Video

Can Yaman - Erkenci Kus

Can Yaman - Erkenci Kus

Estate in compagnia di Can Yaman. Nei mesi più caldi dell’anno, salvo variazioni, Canale 5 trasmetterà Erkenci Kuş (che in italiano significa Uccello del Mattino), la fiction turca con protagonista l’attore – amatissimo anche in Italia – che lo scorso anno ha prestato il volto a Ferit Aslan in Bitter Sweet – Ingredienti d’Amore. Composta da 51 episodi di due ore circa, la telenovela racconterà il travagliato amore tra il pubblicitario Can Divit (Can Yaman) e la timida e sognatrice Sanem Aydın (Demet Özdemir). Una conferma dell’arrivo della fiction arriva dal doppiatore Daniele Giuliani.





23
aprile

Vivi e lascia Vivere: tutti i personaggi

Vivi e lascia Vivere - Massimo Ghini

Vivi e lascia Vivere - Massimo Ghini

Elena Sofia Ricci è il cuore pulsante di Vivi e lascia Vivere. La sua Laura è la protagonista assoluta della nuova fiction di Rai 1, ma intorno a lei ruoteranno tanti altri personaggi – appartenenti alla sua famiglia, al suo ambiente lavorativo o addirittura al suo passato – che l’aiuteranno ad iniziare una nuova vita e tirare fuori, finalmente, la vera se stessa. Conosciamoli tutti.


23
aprile

Vivi e lascia Vivere: Elena Sofia Ricci, da ‘sorella’ a madre inarrestabile

Vivi e lascia Vivere - Elena Sofia Ricci

Vivi e lascia Vivere - Elena Sofia Ricci

Rai 1 non si ferma. Archiviate momentaneamente le storie di Doc – Nelle tue Mani – le cui riprese sono state interrotte dall’emergenza Coronavirus, lancia nel giovedì sera una fiction tutta nuova, Vivi e lascia Vivere, con una protagonista d’eccezione: Elena Sofia Ricci, storica interprete di Suor Angela in Che Dio ci Aiuti, sarà per sei prime serate Laura Ruggero, una donna dal carattere forte che incarnerà in tutto e per tutto quella parola ormai di uso comune che è “resilienza”.


20
aprile

Too Hot To Handle: nel nuovo (ma non troppo) reality di Netflix vince chi non fa sesso

Too Hot To Handle

Harry e Francesca - Too Hot To Handle

Una grande villa su un’isola paradisiaca, dieci bellissimi ragazzi single provenienti da diverse parti del mondo e tre semplici regole: niente baci, niente autoerotismo e soprattutto niente sesso. E’ l’astinenza l’unico modo per ottenere il montepremi di 100.000 dollari messo in palio dalla produzione di Too Hot To Handle, nuovo reality show distribuito da Netflix lo scorso weekend. Prodotto da Talkback (società di Fremantle), il programma si lascia seguire facilmente, anche se presenta delle evidenti analogie con i vari prodotti di questo tipo sorti negli anni.