Fiction


28
aprile

Il dopo ‘Buongiorno Mamma’ di Raoul Bova e Maria Chiara Giannetta. Lui in carcere, lei detective ipovedente

Maria Chiara Giannetta e Raoul Bova

Maria Chiara Giannetta e Raoul Bova

Sono due capitani della fiction italiana: lui, Raoul Bova, è stato per anni lo storico Ultimo di Canale 5 mentre lei, Maria Chiara Giannetta, è da alcune stagioni la capitana Anna Olivieri di Don Matteo. Insieme hanno riacceso l’offerta seriale di Canale 5 con Buongiorno, Mamma! (qui le anticipazioni di questa sera), guadagnando all’esordio il 18% e vincendo la serata, e presto saranno protagonisti di altri progetti televisivi.




28
aprile

Zero: una camomilla per giovani che promette e non mantiene

zero

Zero

Più che Netflix, sembra Rai Gulp! Sembrava dovesse abbattere ogni muro e, invece, Zero è una fiction più che conformista che va ad aggiungersi alla nutrita schiera di titoli ‘camomilla per giovani‘ della piattaforma streaming. Da un lato il moto di originalità che ha portato alla scelta di un cast composto quasi interamente da persone di colore, dall’altra schemi narrativi rassicuranti e all’insegna del buonismo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


28
aprile

Simona Cavallari torna alla fiction dopo 7 anni con «Storia di una Famiglia Perbene». Nel cast anche Giuseppe Zeno e Carmine Buschini

Simona Cavallari

Simona Cavallari

Se escludiamo la partecipazione ad un episodio di Don Matteo nel 2020, da più di sette anni Simona Cavallari è lontana dal mondo della fiction italiana, della quale è stata in passato uno dei volti più gettonati. La Claudia Mares di Squadra Antimafia, diventata un mito all’epoca per i telespettatori di Canale 5, ha avuto l’ultimo ruolo da protagonista ne Le Mani dentro la Città accanto a Giuseppe Zeno, ed ora è pronta a scendere nuovamente in pista proprio insieme all’attore napoletano.





27
aprile

Loretta Goggi, bis di fiction per Rai1 e Canale 5

Loretta Goggi

Loretta Goggi

E’ un volto storico della tv italiana e una presenza ricorrente nei programmi Rai, soprattutto in quelli condotti da Carlo Conti, ma prossimamente sarà anche nel prime time di Canale 5. Loretta Goggi, regina della giuria di Tale e Quale Show e anche ospite all’esordio della nuova edizione di Top Dieci, è tornata sul set per girare ben due fiction, destinate l’una alla tv pubblica e l’altra alla concorrenza.


27
aprile

Vanessa Incontrada sarà Fosca Innocenti per Canale 5

Vanessa Incontrada

Vanessa Incontrada

La fiction italiana nella stagione che si avvia a conclusione ha fatto a meno di uno dei suoi volti di punta: Vanessa Incontrada. L’attrice non ha preso parte a nessun prodotto Rai ma, dopo aver partecipato alle riprese del reality Celebrity Hunted, a breve tornerà sul set per girare la fiction che segnerà il suo ritorno a Mediaset dopo oltre sette anni. Una fiction che dovrebbe vedere la luce nella prossima stagione ed è tuttora avvolta da un certo mistero, che in parte siamo riusciti a svelare.





27
aprile

La transumanza della fiction italiana

Marco Bocci

Marco Bocci

Un tempo in Italia c’era una distinzione netta tra gli attori che facevano il cinema e quelli che recitavano in tv. Poi, pian piano, alcuni dei più blasonati hanno momentaneamente abbandonato il grande schermo per il piccolo, alcuni film sono diventati serie tv e questa mescolanza ha arricchito e movimentato l’offerta. Adesso è tempo di fare un nuovo passaggio ed abbandonare le “scuderie”: nella prossima stagione tv, i cui contorni seriali si stanno delineando, volti simbolo di Rai Fiction migreranno nelle fiction Mediaset e viceversa.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


26
aprile

La Fuggitiva 2 ci sarà?

La Fuggitiva - Vittoria Puccini

La Fuggitiva - Vittoria Puccini

E’ nata come serie autoconclusiva e un finale questa sera c’è stato: la trama principale de La Fuggitiva è giunta a compimento nell’ultima puntata, con Arianna Comani (Vittoria Puccini) che è riuscita a dimostrare la propria innocenza e assicurare alla giustizia l’assassino del marito, ucciso per essersi imbattuto nello smaltimento illegale di rifiuti tossici. Tuttavia, non è detto che la fiction Compagnia Leone Cinematografica abbia detto addio per sempre al pubblico.


23
aprile

Chiamami Ancora Amore, Rai1 racconta l’aborto e le insidie della maternità. Greta Scarano: «Io sono stata molto attenta a non fare figli»

Chiamami Ancora Amore - Greta Scarano e Simone Liberati

Chiamami Ancora Amore - Greta Scarano e Simone Liberati

Chissà che ne penserà il Moige: con Chiamami Ancora Amore, la fiction in tre puntate in onda da lunedì 3 maggio e presentata questa mattina alla stampa, Rai 1 abbandonerà ogni cautela con una storia che affronta un tema scomodo e delicato come l’aborto, e osa raccontare la maternità come rinuncia e non solo come stato di grazia. Una scelta importante, che potrebbe creare un prima e un dopo.