Fiction


8
ottobre

Doc – Nelle Tue Mani dal 15 ottobre su Rai 1 diluito in sette prime serate. Argentero: «Scelte di rete, io sono un binge watcher, uno che le serie se le mangerebbe in otto ore davanti alla tv»

doc argentero

Doc - Nelle Tue Mani

L’attesa si riduce e allo stesso tempo si allunga, per i telespettatori che sentono la mancanza di Doc – Nelle tue Mani, la fortunata serie di Rai 1 che ha conquistato il pubblico durante il lockdown: i nuovi episodi andranno in onda dal 15 ottobre alle 21.25 e si protrarranno per ben sette settimane, ma con la messa in onda di un solo episodio per sera. 




6
ottobre

Io ti Cercherò: l’interpretazione salva una storia senza fantasia

Io ti Cercherò - Alessandro Gassmann

Io ti Cercherò - Alessandro Gassmann

Alessandro Gassmann ha offerto nella prima puntata di Io ti Cercherò una delle sue prove più intense, merito anche di un personaggio forte e spiccio, che ha saputo rendere perfettamente: Valerio, un padre “orfano”, porta con sé una storia sporca, dura, senza fronzoli, dolorosa, che né la sceneggiatura né il dialetto romano hanno potuto alleggerire. Un grande lavoro attoriale per un progetto che lui stesso aveva definito atipico per Rai 1, adatto a piattaforme streaming, ma che, invece, a primo impatto sembra fin troppo nelle corde dell’ammiraglia, almeno del nuovo percorso intrapreso da diversi anni ormai. Durante la visione i fedelissimi di Rai 1 si saranno più volte domandati: dove l’ho già visto, dove l’ho già sentito?, e non si riferivano tanto agli attori, quanto a dei meccanismi specifici, precisi, che accomunano questa fiction ad altri precedenti successi della rete.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


5
ottobre

Io ti Cercherò: tutti i personaggi

Io ti Cercherò - Maya Sansa e Alessandro Gassmann

Io ti Cercherò - Maya Sansa e Alessandro Gassmann

L’indagine di Io ti Cercherò parte dal dolore di un padre, ma si espande, coinvolgendo molti personaggi ed ambienti diversi. A convincere Valerio (Alessandro Gassmann) del fatto che il figlio non si sia suicidato è Sara, Vicequestore di Polizia e sua fiamma del passato. Ad interpretarla Maya Sansa, attrice molto impegnata al cinema che torna alla fiction nostrana dopo le tre stagioni di Tutto può Succedere - nelle quali interpretava un’altra Sara – e il film tv I Ragazzi dello Zecchino d’Oro. Conosciamo il suo personaggio e tutti gli altri della nuova fiction di Rai 1.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





5
ottobre

Io ti Cercherò: Alessandro Gassmann torna ad indagare su Rai 1

Io ti Cercherò - Alessandro Gassmann

Io ti Cercherò - Alessandro Gassmann

In attesa di tornare in video con la nuova stagione de I Bastardi di Pizzofalcone, Alessandro Gassmann arriva questa sera su Rai 1 con la serie Io ti Cercherò, un altro poliziesco che si muove su una linea ancora più emozionale: l’attore interpreta, infatti, un ex poliziotto che cercherà la verità sulla morte del figlio, morto apparentemente suicida.


1
ottobre

Nero a Metà 2: anticipazioni ultima puntata di giovedì 8 ottobre 2020

Nero a Metà 2 - Miguel Gobbo Diaz e Claudio Amendola

Nero a Metà 2 - Miguel Gobbo Diaz e Claudio Amendola

Sei prime serate dirette da Marco Pontecorvo e Luca Facchini compongono la seconda stagione di Nero a Metà, una coproduzione Rai Fiction-Cattleya, in collaborazione con Netflix. Sei puntate per raccontare una nuova indagine dell’ispettore Carlo Guerrieri e del suo collega Malik Soprani, destinata a sconvolgere ancora una volta la vita di tutta la squadra investigativa di cui fanno parte. A seguire tutte le anticipazioni, aggiornate episodio per episodio.





29
settembre

L’Allieva 3: godibile, ma è sempre la stessa storia

L'Allieva 3 - Lino Guanciale e Alessandra Mastronardi

L'Allieva 3 - Lino Guanciale e Alessandra Mastronardi

La terza stagione de L’Allieva è partita da un cambiamento importante, almeno sulla carta: la protagonista, finito il tirocinio, è diventata un medico legale, dunque al posto della ragazzina insicura di un tempo ci si poteva aspettare una donna più sicura, pronta a prendere in mano le redini della propria vita e del proprio lavoro. Così non è: Alice Allevi (Alessandra Mastronardi), anche al suo primo incarico ufficiale, resta bisognosa di rassicurazioni, si sente sempre un’allieva e non va meglio sul fronte privato, perchè nella sua storia con il dottor Conforti (Lino Guanciale) è eternamente in attesa di qualcosa.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


27
settembre

L’Allieva 3: tutti i personaggi

L'Allieva 3 - Sergio Assisi

L'Allieva 3 - Sergio Assisi

L’Allieva originale della fiction di Rai 1 è una, ma di personaggi intorno a lei ce ne sono sempre stati tanti: tra la sua famiglia, i professori, gli amici, fidanzati, poliziotti e colleghi, Alice Allevi (Alessandra Mastronardi) non è stata mai sola, e adesso farà la conoscenza di un uomo e una donna destinati a diventare molto importanti nella sua vita. L’uomo è Giacomo, a cui presta il volto Sergio Assisi, che sarà un “cognato” impegnativo, mentre la donna avrà il volto di Antonia Liskova e sarà per lei un esempio e un nuovo mentore da non deludere mai. Conosciamoli meglio.


27
settembre

L’Allieva 3: Alice Allevi è diventata medico legale

L'Allieva 3 - Alessandra Mastronardi

L'Allieva 3 - Alessandra Mastronardi

Alice Allevi (Alessandra Mastronardi) si è affacciata su Rai 1 nel 2016: era una studentessa di medicina legale scombinata, con una vita sentimentale ricca di colpi di scena e un mentore bello e impossibile, Claudio Conforti (Lino Guanciale), del quale non poteva fare altro che innamorarsi. Dopo quattro anni e due stagioni andate in onda con successo su Rai 1, il personaggio nato dalla penna di Alessia Gazzola torna con sei nuove puntate: tecnicamente non è più L’Allieva, essendo di fatto diventata medico legale, ma è scombinata come sempre, innamorata ancora dello stesso uomo e con tante scelte complicate da fare.