Festival di Sanremo

Notizie, foto, curiosità, anticipazioni, artisti in gara, testi delle canzoni, conduttori, vallette e tutto ciò che si può sapere sul Festival di Sanremo, la kermesse canora più famosa d’Italia.


16
settembre

DM LIVE24: 16 SETTEMBRE 2011. LA VANONI DELIRA, LA VENIER S’ALLARGA, MAZZA CONFERMA (MORANDI)

Diario della Televisione Italiana del 16 Settembre 2011

>>> Dal Diario di ieri…

  • La Vanoni delira

lauretta ha scritto alle 14:16

“L’Italia fa schifo, io me ne vado da questo paese. Berlusconi è un ladro, lui ha triplicato il suo capitale e a noi ci ha tolto tutto”. Queste le parole pronunciate da Ornella Vanoni durante il suo concerto gratuito a Ostia. (fonte Leggo)

  • La Venier s’allarga

lauretta ha scritto alle 16:13

A Buon pomeriggio Italia parlando di matrimoni la Venier ripensa al suo: “Che bel giorno. Il più bel giorno dopo la nascita dei miei figli”. Poi si rivolge alla telecamera: “Ciao Nicola, amore mio. Ti amo… Si si lo so, me so allargata”.

  • L’angolo di Mara (a cura di Alessandro)

Alessandro ha scritto alle 16:39

Le odierne perle di Mara Venier:

- Apertura di programma. Rivolta a Liorni: “Dì tu, con cosa cominciamo? Io non lo so..”

- Liorni: “Adesso sentiamo cosa ci dice Dado Coletti!”. Venier: “E chi è sto Dado Coletti?”. Liorni: “E’ uno dei nostri inviati.. se vuoi magari poi te lo presento..”.

- Rivolta a Lippi: “Lippi, siccome sei lautamente pagato per svolgere il tuo ruolo di opinionista, adesso sei pregato di dire la tua opinione..”.

- Il servizio tarda a partire e Mara, ancora inquadrata, rivolge un infastidito SHHH a qualcuno di non ben precisato.

- Rivolta al marito: “Nicola, amore mio, ti amo!!”. Risata, giro sulla sedia e poi: “Si scusate, me sò allargata, non lo faccio più..”

  • Mazza conferma

lauretta ha scritto alle 20:32




7
settembre

DM CHARTS: AMICI E L’ISOLA DEI FAMOSI SI DIVIDONO LO SCETTRO DI MIGLIORE SIGLA TV DEL NUOVO MILLENNIO. CARRAMBA AD UN PASSO DALLA VETTA

DM Charts: sigle

Finalmente ci siamo. Dopo tanto votare, è arrivato il momento di conoscere la migliore sigla tv del nuovo millennio. L’ultima DM Chart dell’estate, infatti, ha chiesto a tutti i lettori di DM di scegliere quella che ad oggi considerano la sigla più emozionante degli anni 2000, quella che più spesso corrono a rivedere sul web. Alcuni non hanno avuto alcun dubbio su quale votare, altri hanno rivendicato qualche outsider, altri ancora hanno invece così sentenziato: “Le migliori sigle tv se ne sono andate col finire degli anni ‘90″.

Ma, commenti a parte, non è proprio l’effetto nostalgia a trionfare nella classifica. Per la prima volta il risultato di una DM Chart finisce in “perfetta” parità e lo scettro di migliore sigla tv va al talent Amici di Maria De Filippi e al reality L’Isola dei Famosi. Da un lato la sigla del talent di Canale 5 che ha da sempre fatto breccia nel pubblico, con l’orchestra, i cantanti e i ballerini intenti ad aprire le danze del Serale sulle note, tra le altre, di Papa don’t preach di Madonna; dall’altro, invece, la musica quasi unica del “reality show targato Rai Due”, che per anni ha accompagnato l’ingresso in studio di Simona Ventura e che già oggi rappresenta forse un rimpianto. Le due sigle hanno agguantato entrambe il 22% delle preferenze.

La coppia di vertice, però, ha “tremato” fino all’ultimo. La storica sigla tv di Carramba! che Fortuna, riproposta da Raffaella Carrà anche nell’ultima edizione del 2008, si è fermata ad un passo dal traguardo (21%). Un risultato, questo, che sorprende se andiamo a considerare che la percentuale è schizzata in alto grazie ai voti arrivati da Facebook, dove Carramba ha dominato la scena. L’inconfondibile jingle del Grande Fratello è restato al palo (12%). Deludono, invece, le sigle di Ti lascio una Canzone e Ballando con le Stelle, i programmi di punta dell’ammiraglia Rai di oggi.

Dopo il salto la classifica completa:


6
settembre

SANREMO 2012: MICHELLE HUNZIKER E MARIA DE FILIPPI AL FIANCO DI MORANDI?

Maria De Filippi a Sanremo 2012?

Con l’avvio della nuova stagione televisiva, comincia inevitabilmente anche il fuggi fuggi di indiscrezioni su chi salirà sul palco dell’Ariston per il prossimo Festival di Sanremo. Appurato che la 62^ edizione segnerà quasi certamente il Morandi bis, è scattata la caccia ai nomi delle primedonne che affiancheranno il Gianni Nazionale. Inizialmente si era parlato con una certa insistenza di una co-conduzione con Antonella Clerici, per riunire sul palco i timonieri delle ultime due avvincenti edizioni, ma la signora dei fornelli sembra per ora accantonare l’ipotesi di un tris all’Ariston.

A lanciare quella che può rivelarsi una vera e propria bomba sul mercato del piccolo schermo è Tv Sorrisi e Canzoni. Stando a quanto annunciato dal settimanale, infatti, sembra che ai vertici Rai ci sia tutta l’intenzione di strizzare ancora una volta l’occhio a Mediaset, portando sul palco dell’Ariston Michelle Hunziker e Maria De Filippi. Le due non sono nuove al Festival: la prima ha affiancato Pippo Baudo nell’edizione del 2007, mentre la seconda ha fatto “visita” a Paolo Bonolis nella finale del Sanremo 2009 (vinta dal suo pupillo Marco Carta).

Ma se il nome della svizzera non sorprende (ormai si è ritagliata il ruolo di spalla di lusso e – suo malgrado? – nessuno glielo toglie), resta un grosso punto interrogativo sulla De Filippi, che infatti risulterebbe più che titubante nell’accettare la proposta. Perchè un conto è fare l’ospite per una serata, un altro è invece risultare involontariamente ospite per un’intera settimana. Già, perchè pensare alla conduttrice di Canale 5 imprigionata nel Festival del Morandi bis, ingessata su un palco che già nel 2009 non sembrava le appartenesse molto, fa un certo effetto. A maggior ragione se i precedenti hanno visto illustri colleghe come Raffaella Carrà, Simona Ventura e Antonella Clerici primeggiare in solitudine all’Ariston.





4
settembre

DM CHARTS: QUAL E’ LA MIGLIORE SIGLA TV DEL NUOVO MILLENNIO? VOTAZIONI CHIUSE

DM CHARTS - Vota la sigla

Rappresentano il fischio d’inizio sul piccolo schermo, sono quelle che aprono ufficialmente le danze e danno il via allo show. Alcune hanno virato verso l’arte del “rinnovamento”, tra giochi di luce ed effetti scenici decisamente al passo coi tempi; altre, invece, hanno mantenuto quell’atmosfera da sabato sera vecchia maniera, con musiche e balletti degni di un vero e proprio spettacolo. Sono le sigle tv degli anni 2000, quelle che hanno “condito” i programmi di maggior successo del nuovo millennio, le protagoniste della nuova DM Chart. Quale vi fa emozionare? Quale canticchiate? E quale correte spesso a rivedere sul web? Insomma, qual è la migliore sigla tv?

DM ve ne propone dieci (in ordine alfabetico): guardate, ascoltate e… votate! (le votazioni che, partiranno adesso sulla nostra pagina facebook, e domani su queste pagine, si chiuderanno domenica alle 23.59)

Amici – La sigla tv del talent di Maria De Filippi, che da anni segna il debutto di ogni puntata del Serale, è ballata su un mix di canzoni che si apre con una versione riarrangiata di Papa don’t preach di Madonna. L’orchestra, i cantanti e i ballerini rendono lo spettacolo un misto tra passato e presente, senza però abbandonare quell’anima giovane che, da format, contraddistingue il programma. Il video selezionato ci riporta all’era pre-Carta (siamo nel 2006).

Ballando con le Stelle“Ho voglia di ballare con te, ballando con le stelle io e te…”. Alzi la mano chi non ha mai canticchiato l’ormai storica sigla dello show ballerino di Milly Carlucci. Si tratta di Ho voglia di ballare di Paolo Belli. Nel video selezionato, il cantante dà il via all’ultima edizione. L’atmosfera che si respira, anche da casa, è quella di una vera e propria sala da ballo.


1
settembre

ULTIMI COLPI DI SOLE: IL TRUCCO HD DI MONA NOSTRA, GREGGIO TORNA SU SANREMO, MENGONI E’ SOLO

Simona Ventura senza trucco

GREGGIO RISPONDE A LEONEEzio Greggio, dopo il debutto non convincente (per alcuni imbarazzante) alla Mostra del cinema di Venezia, ribadisce di essere stato chiamato dalla Rai per condurre il Festival di Sanremo 2011; parlando di “quest’anno” nell’intervista rilasciata a Sorrisi, faceva riferimento all’anno in corso (2011, per l’appunto) e non alla prossima edizione della kermesse. Chissà cosa risponderà ora il vicedirettore di Viale Mazzini Giancarlo Leone. Mah e pure boh.

IL TRUCCO C’E’ E SI VEDE IN HD – Saranno felici i truccatori di Simona Ventura. Addio ad ore e ore di trucco, perchè con le riprese  in HD, una delle principali innovazioni tecnologiche di Sky, Mona Nostra dovrà dosare il trucco, altrimenti l’effetto video rischierebbe di farla sembrare un mostro. A svelarlo la stessa conduttrice nella conferenza stampa di Trento (leggi qui le dichiarazioni di Super Simo). Aria fresca e un dito di cerone in meno per la nuova edizione di X Factor.

CONTI SI CONFESSA – «Era una bella favola, ma anche le belle favole hanno un epilogo non sempre positivo ed è finita». Sono le confessioni di Carlo Conti al settimanale Oggi, dopo la fine della storia d’amore con Roberta Morise (leggi qui). Conti, pronto a tornare in video lunedì con L’eredità e il 16 settembre con I migliori anni, ha negato che la rottura sia dovuta alle mancate nozze con la vallettaNiente di più falso») spiegando: «Poteva durare, ma lei ha 25 anni e io mi ricordo bene dei miei 25 anni, ne ho ora il doppio e una ragazza a quell’età ha altre esigenze, altri sogni, difficile continuare a stare insieme».





26
agosto

AREA SANREMO: IL CONCORSO CHE PORTA I GIOVANI AL FESTIVAL

Area Sanremo 2011

Nell’anno in cui più che mai sembrano esserci lungaggini infinite per arrivare a una definizione chiara di quello che dovrà essere il Festival di Sanremo 2012 si lavora comunque per scegliere i ragazzi che arriveranno all’Ariston come nuove proposte. Categoria che divide quella dei talenti in erba se si considera la bulimia di talent. C’è però anche chi sostiene giustamente che una vetrina così importante deve essere comunque aperta a chi magari non ha voglia di passare per i talent.

Due commissioni perché due sono le sezioni di questo concorso Area Sanremo. Da una parte Sanremo Lab con la commissione formata da Niccolò Agliardi, Syria, Beppe Carletti e presieduta da Mauro Ermanno Giovanardi. Dall’altra Sanremo Doc alla cui presidenza è stato nominato invece Edoardo Bennato che si potrà avvalere della collaborazione preziosa di Davide Van Der Sfroos, Massimo Morini, Peppe Voltarelli.

Canzoni in lingua italiana la prima commissione, componimenti in dialetto la seconda: questa l’essenziale differenza. Chi vuole giocarsi questa chance deve fare in fretta considerato che il materiale deve essere spedito entro il 31 agosto entro il 16 settembre (la scadenza è stata prorogata) per procedere poi alla selezione. Basta avere dai 16 ai 36 anni e una solida base artistica alle spalle. Il cammino che decreterà la scelta dei nomi da portare a Sanremo sarà lungo. Di seguito gli step del percorso di studi.


16
agosto

LEONE, VICE DG RAI, SMENTISCE GREGGIO: “NON GLI ABBIAMO MAI PROPOSTO SANREMO NE’ ALTRI PROGRAMMI”

Ezio Greggio

Quanto dichiarato a Sorrisi, ci aveva fatto venire in mente la famosa storia della volpe e l’uva. Ma come? Il Festival della Canzone Italiana è, poche chiacchiere, l’evento televisivo più atteso dell’anno ed Ezio Greggio si permette di fare lo snob e affermare candidamente che

Ci hanno riprovato a propormi Sanremo anche quest’ anno, sia per il ruolo di conduttore, sia come ospite fisso. Ho risposto di non perdere tempo“?

Sembrava insomma che la Rai tentasse quest’approccio da tanto tempo, come se la storia (e l’Auditel) non avessero dimostrato che esistono anche altri conduttori (da soli o in gruppo) in grado di portare avanti egregiamente l’organizzazione di una kermesse così complessa e al tempo stesso così affascinante. Evidentemente l’allievo prediletto di Antonio Ricci non la pensa così:

Sanremo è una passerella di cantanti, io mi annoio. Guardavo Sanremo se c’era Celentano, perché magari succedeva qualcosa di anomalo, o se c’ era Mina. In quel periodo faccio Striscia la notizia, e non la mollo di certo per il Festival della canzone. Non ho alcuna velleità da conduttore“.

Eppure, soprattutto sul finire degli anni novanta, il tg satirico ha monitorato l’evento con grande attenzione. Ricordate le accuse di tarocco, i vincitori annunciati in anticipo, le denunce di pubblicità occulta mosse alla macchina Sanremese nel corso di tutta la settimana? La risposta della Rai, affidata a un comunicato del vice direttore generale Giancarlo Leone, non si è fatta attendere:

Rai non ha mai fatto alcuna proposta ad Ezio Greggio ne’ per Sanremo ne’ per altri programmi televisivi. Aggiungo, non soltanto non l’ha mai fatta, ma non ha neanche mai pensato di fare una simile proposta. Spiace che ad Ezio Greggio vengano attribuite dichiarazioni che immagino non possa, in buona fede, aver mai reso


14
agosto

DM LIVE24: 14 AGOSTO 2011. MAX NOVARESI A XTRA FACTOR, JULIANA MOREIRA DIVENTA MAMMA, SANREMO SENZA CONDUTTORE

Diario della Televisione Italiana del 14 Agosto 2011

>>> Dal Diario di ieri…

  • Max Novaresi ad Xtra Factor

lauretta ha scritto alle 12:23

Il settimanale Chi anticipa che toccherà a Max Novaresi e Brenda Lodigiani, il primo autore, la seconda imitatrice a Quelli che il calcio, la conduzione di Xtra factor, in onda in seconda serata subito dopo la diretta.

  • Sanremo, nessuna decisione presa (ma dai, non lo sapevamo!)

Rai e Comune di Sanremo stanno lavorando da alcune settimane al rinnovo della Convenzione per l’organizzazione del Festival della Canzone italiana della città dei fiori. Il tema “Convenzione” sarà trattato nella prima riunione del Consiglio di Amministrazione prevista per il prossimo 7 settembre. In quella occasione verrà affrontato il capitolo riguardante la conduzione delle serate e la completa organizzazione della kermesse sanremese, temi sui quali l’azienda ancora non ha preso alcuna decisione definitiva. (Comunicato Stampa RAI)

  • Auguri

lauretta ha scritto alle 12:52

Juliana Moreira e l’inviato di Striscia la notizia, amico degli animali Edoardo Stoppa, sono diventati genitori: é nata Lua Sophie.