Festival di Sanremo

Notizie, foto, curiosità, anticipazioni, artisti in gara, testi delle canzoni, conduttori, vallette e tutto ciò che si può sapere sul Festival di Sanremo, la kermesse canora più famosa d’Italia.


15
dicembre

ALDO GRASSO: ‘INFINITA TRISTEZZA’ PER IL CELENTANO MARKETING A SANREMO. IL MOLLEGGIATO CONTRATTACCA

Adriano Celentano

“Quest’idea che ci si dà al pubblico soltanto quando si è in promozione a me fa venire infinita tristezza”. (qui il video)

Sembra un distico di Salvatore Quasimodo, o meglio un’avvelenata chiusa di Francesco Guccini, invece è solo Aldo Grasso che commenta la partecipazione, come ospite, di Adriano Celentano al Festival di Sanremo 2012. Alla firma della critica televisiva probabilmente è scappato un piccolo particolare: in Italia scherza pure coi fanti, e talvolta coi santi, ma non toccare Celentano, vero e proprio comandamento non scritto del codice radical chic.

Toglietegli tutto ma non Il Molleggiato, insomma. Il vate ecologista, colui che quando irrompe in video porta con sé e con le sue pause quella ieraticità tipica dell’Oracolo di Delfi, stavolta è andato giù dritto e non le ha mandate a dire al critico che a fil di rete ha commentato con un video l’annuncio dell’accordo come una strategia di marketing bella e buona, manco tra le più originali.

Caro Grasso,

tu hai capito male, io non vado a Sanremo a promuovere il disco.

C’erano altri modi per farlo e non l’ho fatto.

Vado a Sanremo soprattutto per parlare e parlerò anche di te e di quelli come te.

Adriano




14
dicembre

FESTIVAL DI SANREMO 2012: IL REGOLAMENTO PER I BIG

Festival di Sanremo 2012 - Regolamento

In attesa di conoscere i 14 big che tra meno di due mesi gareggeranno nella 62° edizione del Festival di Sanremo (il cast definitivo verrà svelato il prossimo 10 gennaio 2012), andiamo a scoprire, serata per serata, quale percorso attende gli artisti sul palco del Teratro Ariston, per capire come si arriverà alla proclamazione del vincitore.

Ecco, nel dettaglio, il nuovo regolamento e il sistema di votazione nelle cinque serate previste:

Prima serata (14 febbraio 2012) – Nella premiere di martedì, assisteremo a tutte le esibizioni dei 14 big in gara nella categoria “Artisti”. Sarà la sola giuria demoscopica presente al Teatro Ariston a votare: le 12 canzoni-artisti che otterranno il punteggio più alto passano alla seconda serata, mentre le 2 meno votate verranno momentaneamente eliminate.

Seconda serata (15 febbraio 2012) – Con lo stesso meccanismo della serata d’esordio, i 12 artisti che hanno superato il primo step si esibiscono e soltanto 10 di loro (sempre tramite la sola votazione della giuria demoscopica presente al Teatro Ariston) accedono direttamente alla quarta serata. Le 2 canzoni-artisti meno votate verrano eliminate. A questo punto sono già 4 i big momentaneamente fuori gara.

Votazione: in entrambe le prime due serate, a votare è la sola giuria demoscopica, con un giudizio che va da 1 a 10 per ciascuna canzone-artista in gara. In base alla graduatoria finale, vengono resi noti i 4 artisti (2 nella prima e altri 2 nella seconda serata) col punteggio più basso.


13
dicembre

FESTIVAL DI SANREMO 2012, CONFERENZA STAMPA. MAZZI SUGLI ASCOLTI DI FIORELLO: “ARRIVA TERZO”

Confronto ascolti delle ospitate di Roberto Benigni

Si è svolta questa mattina la conferenza stampa di presentazione della 62° edizione del Festival di Sanremo, la storica kermesse canora che vede alla conduzione, per il secondo anno consecutivo, Gianni Morandi. E le maggiori curiosità riguardano proprio i nomi di coloro che calcheranno il palco dell’Ariston dal 14 al 18 febbraio 2012.

Confermata la trattativa per la modella inglese e figlia del boss della Formula 1 Tamara Ecclestone, che dovrebbe prendere parte a tutte e cinque le serate, mentre un lapsus dello stesso Morandi – quando si trattava di nominare la Ecclestone – potrebbe far pensare (ma siamo nel campo delle ipotesi) alla presenza di una certa Vanessa; prendendo per buono l’autogol, tutti gli indizi porterebbero alla Hessler, la Cenerentola di Rai 1 e sicuramente il volto femminile di successo del canale nella stagione in corso.

Ma la vera novità riguarda la serata del giovedì, dedicata ai duetti e denominata “Viva l’Italia“: 14 ospiti musicali stranieri si esibiranno in coppia con i big in gara per rendere omaggio alle canzoni italiane più belle di tutti i tempi. A tal proposito, è TV Sorrisi e Canzoni a fare i primi nomi: Whitney Houston e Josè Feliciano. Per le altre serate, è sempre il settimanale diretto da Alfonso Signorini a rivelare di un “corteggiamento” alle star di Hollywood Michael Douglas e Sean Connery, mentre vi abbiamo già informato del ritorno di Adriano Celentano. A proposito del cast, invece, prosegue il toto-cantanti. Ma c’è una data che metterà presto a tacere rumors e indiscrezioni: martedì 10 gennaio, giorno in cui verrà svelato il cast definitivo di Sanremo 2012.





13
dicembre

SANREMO SOCIAL: IL FESTIVAL COINVOLGE FACEBOOK E STRIZZA L’OCCHIO AI TALENT SHOW

Sanremosocial

Inizia a prendere forma il nuovo Festival di Sanremo, il secondo targato Gianni Morandi e con la direzione artistica di Gianmarco Mazzi. Tra le novità della kermesse spicca la trasformazione della categoria delle nuove proposte in Sanremo Social, un nome scelto non a caso in quanto strizza l’occhio ai social network e implica per la prima volta il coinvolgimento di Facebook.

Gli artisti giovani in gara saranno otto e come da tradizione presenteranno all’Ariston le loro canzoni originali. Per conquistare il pubblico giovane non si punta solo ai social network, ma si accentuano i meccanismi tipici del talent show. Nella seconda e nella terza puntata, quattro degli otto giovani si esibiranno divisi in due sessioni da due cantanti l’una, ognuna a eliminazione diretta. Il pubblico potrà esercitare la sua sovranità attraverso il televoto e le due canzoni più votate per ogni serata avranno accesso alla quarta puntata.

Le quattro canzoni  finaliste di Sanremosocial verranno riproposte nella serata di venerdì: il vincitore dell’ex sezione giovani verrà decretato con sistema di votazione misto che unirà i voti della giuria tecnica della “Sanremo Festival Orchestra”  e del pubblico attraverso il televoto,  con due “golden share” della giuria Radio e del popolo della rete su Facebook.


13
dicembre

FESTIVAL DI SANREMO 2012: ADRIANO CELENTANO SUPEROSPITE

Adriano Celentano

Adriano Celentano sarà il superospite del Festival di Sanremo 2012. Ebbene sì, con sorpresa dello stesso Gianni Morandi, oggi nel corso della conferenza stampa di presentazione della kermesse, il direttore artistico Gianmarco Mazzi ufficializza, con tanto di promo, la presenza del molleggiato sul palco dell’Ariston di Sanremo.

Nessun dettaglio, però, Mazzi è in grado di rivelare sull’ospitata che si preannuncia già da adesso come un evento:

Non so cosa farà, non  so quante volte verrà. Potrebbe venire alla prima, o all’ultima o per tutte e cinque le puntate. Gianni Morandi non sapeva niente e nemmeno Mauro Mazza. L’ho fatto in silenzio

Sull’assoluto riserbo tenuto sulla trattativa il direttore artistico precisa poi:

“Non l’ho detto, non per fare il fenomeno ma perchè lui mi ha chiesto condizioni vincolanti. La devi sapere solo tu, mi ha detto, perchè se esce la notizia so con chi prendermela.”





13
dicembre

ALBANO, TOTO CUTUGNO E UMBERTO TOZZI ASSIEME AL FESTIVAL DI SANREMO 2012?

Cutugno, Albano e Tozzi

Cutugno, Albano e Tozzi

Albano, Toto Cutugno, Umberto Tozzi e Gianni Morandi. Mancano solo Enrico Ruggeri e Romina Power e la frittata è fatta. Ironia a parte, pare proprio che al prossimo Festival di Sanremo condotto per la seconda volta da Gianni Morandi con la direzione artistica di Gianmarco Mazzi vedremo un inedito trio che ai telespettatori un po’ più adulti ricorderà un Sanremo di qualche anno fa. No, non ci sarà il ritorno sulle scene di Pupo, Emanuele Filiberto e Luca Canonici, il pericolo di vedere personaggi perlopiù televisivi e poco attinenti pare per fortuna del tutto scampato.

A Sanremo 2012 potremmo invece vedere Umberto Tozzi, Toto Cutugno e Albano cantare per la prima volta assieme sul palco dell’Ariston, con la benedizione di Gianni Morandi, che prenderebbe così tre piccioni con una fava. Stando a quanto rivelato dal settimanale Di Più, per i tre cantanti, legatissimi da una storica amicizia, si tratta del coronamento di un sogno. Tozzi è assente dal Festival di Sanremo dal 2005, anno della rivoluzione targata Paolo Bonolis, e la voglia di tornare in pompa magna sulle scene è tanta (ma ha fatto i conti senza l’oste, i talent).

Dopotutto l’unica volta che vinse la kermesse fu nel 1987, dove trionfò con Si può dare di più cantata assieme a Gianni Morandi e Enrico Ruggeri. Quello stesso anno, come ci ricorda Di Più, arrivò secondo Toto e al terzo posto la coppia composta da Albano e Romina Power, a quell’epoca ancora innamorati. Il Carrisi invece è un presenzialista del Festival: la sua ultima partecipazione risale solo ad un anno fa, dove si presentò con Amanda è Libera, mentre nel 2009 partecipò con L’amore è sempre amore e nel 2007 con Nel perdono.


6
dicembre

FESTIVAL DI SANREMO 2012: EMMA MARRONE VERSO IL BIS

Emma al Festival di Sanremo

Non solo Gianni Morandi, anche Emma Marrone sembra intenzionata a concedere il bis al Festival di Sanremo (in onda su Rai 1 dal 14 al 18 febbraio 2012). Mentre la collega Alessandra Amoroso rinvia la sua ipotetica candidatura – preferendo il ritorno tra le mura amiche di Maria De Filippi – la cantante salentina, stando a quanto dichiara il settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, risulta nell’elenco provvisorio dei big che gareggeranno tra circa due mesi sul palco dell’Ariston.

Dopo il successo riscosso nell’ultima edizione in coppia con i Modà (col brano “Arriverà” si sono classificati al secondo posto, dietro Roberto Vecchioni), per Emma sembrano spalancarsi le porte della kermesse canora da solista. La sua partecipazione alla 62° edizione del Festival sembra scontata, ma non si sa se questo pregiudicherà o meno il suo ipotetico ritorno ad Amici, per la gara tra vecchie glorie ideata dalla De Filippi (e che vede già arruolati la Amoroso e Marco Carta).

Ma, Emma a parte, al Festival di Sanremo tutto è ancora in via di definizione. Dopo i primi nomi di big circolati, con la possibilità che stavolta sia quella buona per Morgan (leggi qui), si aggiunge ora anche Vasco Rossi, ma soltanto come autore: il Blasco, infatti, ha scritto un pezzo, insieme a Gaetano Curreri degli Stadio, per Patty Pravo: la cantante, però, ha già fatto sapere che tra le tappe del nuovo anno non è prevista la “sosta” in quel di Sanremo.


6
dicembre

LUCA E PAOLO AL VETRIOLO: “NON CI SIAMO MONTATI LA TESTA, E’ UNA CATTIVERIA MESSA IN GIRO DA PARENTI”. CONFERME E SMENTITE SU SANREMO 2012

Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu

Iene nell’animo. Luca e Paolo, pronti al ritorno in tv con la nuova edizione di Camera Cafè, non lesinano frecciatine nelle interviste – rigorosamente “doppie” – rilasciate a Vanity Fair e Sorrisi e Canzoni. Interpellati su tutto, dai progetti futuri alle voci di un ritorno a Sanremo, il passo più interessante della confessione riguarda sicuramente l’addio alla trasmissione che li ha consacrati come personaggi di spicco del panorama televisivo italiano. A Davide Parenti, deus ex machina de Le Iene, saranno sicuramente “fischiate le orecchie”:

Kessisoglu: Non abbiamo lasciato il programma per un litigio con Parenti. Anche se, dopo tanti anni che lavori insieme, è normale ci siano delle discussioni.

Bizzarri: Davide ha l’indubbio merito di aver portato le Iene al successo, ma noi rivendicavamo un’indipendenza artistica che, da parte sua, non è sempre stata ben accetta.

Ma il carico pesante sulla testa dell’autore è gettato da Luca. Sentite cosa risponde alla domanda del giornalista che chiede se, dopo il successo di Sanremo 2011, il duo non si sia un po’ montato la testa:

Questa è una cattiveria messa in giro da Parenti. Noi eravamo dei tritaminchia prima, e lo siamo rimasti dopo Sanremo: sul lavoro non abbiamo un atteggiamento simpatico, siamo due che non ridono mai. E non a tutti fa piacere quando hai successo“.

Visti i rapporti tra l’autore e gli artisti, insomma, le possibilità di un loro ritorno alla guida del programma attualmente condotto da Ilary Blasi sono da considerarsi nulle.