Festival di Sanremo

Notizie, foto, curiosità, anticipazioni, artisti in gara, testi delle canzoni, conduttori, vallette e tutto ciò che si può sapere sul Festival di Sanremo, la kermesse canora più famosa d’Italia.


1
gennaio

SANREMO NUOVA GENERAZIONE: ANNULLATA LA CLASSIFICA DI GRADIMENTO. I PREFERITI DAI LETTORI DI DM SONO FINORA SILVIA OLARI, TONY E STEFANO SCANDALETTI

C’era una volta, sul sito internet del festival di Sanremo nella parte dedicata alla “Nuova Generazione“, una classifica di gradimento (basata sul numero di visualizzazioni e sui ratings ricevuti dal brano) dei quasi mille brani pervenuti per la competizione. Ad oggi questa classifica non c’è più, per mettere fine ai molti mormorii circolanti sul web che mettevano in luce il lavoro oscuro di alcuni fans (già) troppo accaniti e di uffici stampa (forse) un pò troppo solerti. Il regolamento in verità parla chiaro: la classifica non aveva alcuna influenza sulla scelta dei 6 cantanti finalisti che invece spetta alla “Sanremo Academy” formata dal direttore artistico Gianmarco Mazzi e da Massimo Cotto, Andrea Lo Vecchio, Gigio D’Ambrosio e Mariolina Simone; a scanso di equivoci la graduatoria è stata però eliminata e il piccolo giallo dei fans presenzialisti sul sito del Festival è stato così subito risolto.

Settimana scorsa noi di DM vi avevamo presentato alcuni nomi di ex partecipanti ai talent show  e attualmente in gara per i 6 posti festivalieri, e da questo articolo sono poi partiti numerosissimi commenti e segnalazioni, talmente numerosi che anche noi ci siamo permessi di fare un veloce conteggio e abbiamo provato a capire quanto (con le dovute proporzioni statistiche) gli apprezzamenti dei nostri lettori coincidessero con le visualizzazioni registrate sul sito ufficiale.

I più acclamati da parte dei lettori di DM, sono stati sicuramente Tony ( “X Factor” prima edizione) e Silvia Olari (finalista nel serale di “Amici” dello scorso anno), che più di tutti hanno raccolto consensi per lo loro doti vocali e di scrittura. Due brani, quelli di Tony e Silvia, entrambi molto sanremesi ma al contempo profondi e intensi nei testi (soprattutto quello di Maiello). Molto bene anche l’outsider Stefano Scandaletti che con la sua “Ballerina” ha incuriosito molti internauti colpiti dalla storia di questa ballerina che si concede ad un produttore, senza mancare di esaltare alcune sue doti fisiche (“il c*lo più bello è quello mio”: ballerina dixit).

Dopo il salto, il recap dei cantanti più nominati e commentati su davidemaggio.it:




23
dicembre

SANREMO 2010, NUOVA GENERAZIONE: 988 CANZONI GIA’ ASCOLTABILI PER 6 POSTI. TANTI I “FIGLI DI TALENT” TRA I CANDIDATI, ECCO CHI SONO

Festival sanremo 2010 - nuova generazione

Sono quasi mille e ne rimarranno sei. No! Non stiamo parlando dei cambi d’abito che Antonella Clerici sfoggerà nel corso della kermesse Sanremese, ma delle candidature di giovani di belle speranze pervenute per partecipare alla sezione “Sanremo nuova generazione” (i “non-big” per intenderci). 988 i brani in lizza che, novità assoluta di quest’anno, sono ascoltabili (ma non votabili) in piena libertà sul sito internet del Festival e che verranno poi selezionati entro il 12 gennaio dalla “Sanremo Academy”, commissione presieduta dal direttore artistico dell’evento Gianmarco Mazzi.

469 uomini, 343 donne, i restanti invece sono gruppi: da questa lunga lista di nomi e note emergeranno i migliori 6 che andranno a contendersi insieme a Romeus e Jacopo Ratini (proposte già selezionate invece tramite SanremoLab), il trampolino di lancio che l’anno scorso ha visto trionfare Arisa. Oneroso quindi il compito di ascoltare tutti e poi selezionare i 6 brani che, con ottime probabilità, dovranno rispettare la tradizione e lo stile popolare del festival, e chissà che anche in questa categoria non emerga qualche “figlio di talent” già noto al grande pubblico.

Qualora non bastasse l’ “infornata” di Big proveniente da X Factor, considerata la partecipazione del vincitore di quest’anno Marco Mengoni che dovrà vedersela in una sorta di guerra fratricida e parricida contro Noemi (rossa vincitrice morale della seconda edizione) e il suo stesso “demiurgo musicale” Morgan, ecco infatti rispuntare tra le nuove proposte non solo Daniele Magro (seconda edzione), Viola Selise (Elisa Rossi della seconda edizione) e Vittoria Hyde (prima edizione), ma anche un tale di nome Tony. Forse il nome da solo non basterà a rievocare sufficienti reminiscenze, ma se a questo nome aggiungiamo un cognome (Maiello), un bel visino e il supporto di Mara Maionchi, il gioco diventa immediatamente più comprensibile.


21
dicembre

MAURIZIO COSTANZO AL FIANCO DI ANTONELLA CLERICI DURANTE L’ULTIMA SERATA DEL FESTIVAL DI SANREMO. E NON SOLO…

MAURIZIO COSTANZO FESTIVAL DI SANREMO 2010

Il niet di Ezio Greggio alla conduzione della serata finale del Festival di Sanremo 2010, in coppia ovviamente con la padrona di casa Antonella Clerici, ha creato non pochi problemi all’organizzazione del Festival, costretta a ricercare altri volti per le vesti di super valletti. E quale miglior altro volto se non quello di Maurizio Costanzo, fresco di contratto con l’azienda pubblica dopo l’addio definitivo da Mediaset?

Dopo l’annuncio dei 16 artisti in gara, si inizia quindi a comporre il parterre di super ospiti. Oltre a Maurizio Costanzo, il cui nome si era comunque vociferato tempo addietro, sul palco dell’Ariston saliranno probabilmente Paolo Bonolis e Christian De Sica, che si alterneranno nelle canoniche cinque serate a fianco della bionda conduttrice. Ed è stata proprio la Clerici ad ufficializzare l’arrivo dell’apprezzato giornalista durante la serata finale del Festival, rivelando un altro importante incarico per cui è stato chiamato.

Ho invitato Maurizio Costanzo  a condurre il Question Time, l’appuntamento quotidiano dalla sala stampa del teatro Ariston, che va in diretta su Raiuno durante la settimana del Festival di Sanremo, e alla serata della finale di sabato 20 febbraio. Sono felice che Maurizio torni in Rai con me e in un’occasione cosi’ importante.





18
dicembre

FESTIVAL DI SANREMO 2010: I 16 ARTISTI IN GARA

Festival di Sanremo 2010 (Artisti in gara)

Ci siamo. Dopo il toto nomi che ha imperversato nelle ultime settimane, è il momento di svelare la lista dei sedici artisti che saliranno sul palco del teatro Ariston per il 60^ Festival di Sanremo, in onda su Raiuno dal 16 al 20 febbraio e condotto da Antonella Clerici. Le voci circolanti in questi ultimi giorni volevano un’edizione più tradizionale della kermesse con vecchie glorie e giovani stelle da talent show. Tra ritorni e debutti assoluti, ecco i cantanti in gara del Festival della canzone italiana 2010:

  • ARISA – Ma l’amore no
  • MALIKA AYANE – Ricomincio da qui
  • SIMONE CRISTICCHI – Meno male
  • TOTO CUTUGNO – Aeroplani
  • NINO D’ANGELO – Jammo jà
  • IRENE GRANDI – La cometa di Halley
  • MORGAN – La sera
  • FABRIZIO MORO – Non è una canzone
  • NOMADI feat. IRENE – Il mondo piange
  • NOEMI – Per tutta la vita
  • POVIA – La verità (Eluana)
  • PUPO, EMANUELE FILIBERTO (con Luca Canonici) – Italia amore mio
  • ENRICO RUGGERI – La notte delle fate
  • VALERIO SCANU – Un attimo con te
  • SONOHRA – Baby
  • Da X FACTOR MARCO MENGONI

La Rai ha accolto la richiesta del direttore artistico Gianmarco Mazzi e di Antonella Clerici che, a fronte dell’originalità delle canzoni presentate a Sanremo 2010, hanno proposto di portare il numero degli Artisti da 14 a 16. Oltre alla conferma di Marco Mengoni, vincitore di X Factor 3, entrano di diritto nei big Noemi (X Factor) e Valerio Scanu dal mondo dei talent show. Sorpresa per la partecipazione di Morgan ed Emanuele Filiberto con Pupo. Interessante ritrovare sul palco dell’Ariston Irene Grandi, Nino d’Angelo e i Nomadi.


7
dicembre

SANREMO 2010: PAOLO BONOLIS SI ALLONTANA, ALESSANDRA AMOROSO SI AVVICINA. SARA’ SCONTRO TRA IDOLI DA TALENT SHOW?

Festival di Sanremo (Alessandra Amoroso e Marco Mengoni)

Mancano più di due mesi all’evento televisivo e musicale dell’anno, se tale può essere ancora denominato, ma fervono i preparativi per il sessantesimo Festival di Sanremo. La conduttrice Antonella Clerici, il direttore artistico Mazzi e tutto lo staff stanno lavorando sodo per mettere a punto la scaletta del festival tra cantanti in gara e ospiti. Per le conferme è ancora presto (bisognerà aspettare il 18 per conoscere i big), ma il settimanale “Tv Sorrisi e Canzoni” fa il punto su alcune indiscrezioni che vedrebbero sul palco dell’Ariston Paolo Bonolis come ospite per una sera e Alessandra Amoroso come voce tra gli artisti big. Bonolis è onorato dell’invito dell’amica e “compagna di scuderia” Antonella Clerici ma la sua partecipazione è in dubbio:

‘L’invito di Antonella Clerici per il prossimo Festival mi ha fatto davvero piacere. Si vedrà. Ne dobbiamo parlare con Antonella per vedere se ci siano i margini per cui io possa essere utile al Festival Non sono un comico, ne’ un ballerino, ne’ un cantante. Scrivo quello che faccio e cioè una trasmissione tv. Ma Sanremo lo scrivono altri e lo conduce Antonella. E quindi mi domando: ‘Li’ che posso fà?”.

Pur rimanendo possibilista, la partecipazione di Bonolis rimane ancora un’ipotesi. In rialzo invece le quotazioni di Alessandra Amoroso per entrare a far parte della squadra dei big: dopo la partecipazione allo show di Gianni Morandi e l’ultima ospitata in casa Rai ieri pomeriggio da Pippo Baudo, la vincitrice di Amici potrebbe davvero calcare il palco più pretigioso per la musica italiana. Leggete cosa ha dichiarato la stessa Antonella Clerici.





1
dicembre

GRAZIE A MORANDI TORNA CANZONISSIMA (CON LA LOTTERIA), IL GRANDE TEATRO IN PRIMA SERATA CON MASSIMO RANIERI

CANZONISSIMA IL RITORNO CON GIANNI MORANDI

La semplicità è la forza del varietà? Per Mauro Mazza, direttore di RaiUno, assolutamente sì. Lo hanno dimostrato I Migliori Anni con Carlo Conti (allungato con altre due puntate) e Grazie a tutti con il trio Morandi-Amoroso-Neri, entrambi due grandi successi del palinsesto autunnale della prima rete.

In virtù di ciò, tempo fa il quotidiano Leggo aveva ipotizzato il ritorno, in primavera, di un format vetusto ma piuttosto attuale: Canzonissima. Con la chiusura di Grazie a tutti la conferma è arrivata direttamente da Mauro Mazza (fonte: Corriere della Sera):

“Restituirò Canzonissima al pubblico Rai con una Canzonissima 2010″

A fare il punto della situazione è stato il blog Reality&Show: Canzonissima 2010 vedrà la luce il prossimo autunno (in primavera sembra invece certo lo sbarco di Gigi D’Alessio), sarà abbinato alla Lotteria Italia e condotto da Gianni Morandi. Nessuna operazione nostalgia, assicura Mazza.

“È il recupero, in chiave contemporanea, del grande show di qua­lità.”

Il format, che punterà tutto sulla semplicità (“Il successo di Morandi, in parte inatteso, dimostra come la forza di quell’intrattenimento sia nella semplicità, nell’immediatezza“), verrà totalmente rivisto e includerà, manco a dirlo,il televoto. Al momento l’unica conferma sembra essere Paolo Beldì (regista e autore di Grazie a tutti) paragonato addirittura ad Antonello Falqui:


16
novembre

SANREMO 2010, LE VERE NOVITA’ RIGUARDANO LE NUOVE PROPOSTE ED I CANTANTI STRANIERI. IL DIALETTO ALL’ARISTON? GIA’ VISTO E SENTITO

Antonella Clerici (Festival di Sanremo)Il sito ufficiale del Festival di Sanremo è fermo ad un anno fa. Non una foto, nè una dichiarazione della riccioluta Clerici che è l’acclamata padrona di casa di quest’anno e che, insieme al suo staff, sta facendo di tutto per liberarsi dal fantasma del suo “collega di scuderia” (entrambi ”protetti” di Lucio Presta). “Tv Sorrisi e Canzoni”, dal canto suo, pullula invece di anticipazioni in merito alla prossima edizione della kermese canora italiana per eccellenza.

Sebbene sia ancora da definire gran parte della scaletta e dei super valletti da affiancare alla conduttrice, trapelano nuove regole sulla gara vera e propria. Tanto per iniziare sono per la prima volta ammessi alla competizione anche cantanti e autori stranieri (di solito relegati al ruolo di guest star); unica “conditio” rimane ovviamente l’utilizzo della lingua italiana.

Altre novità riguardano invece la “sezione giovani” che si chiamerà quest’anno “Sanremo nuova generazione”. La selezione dei finalisti, quelli che per intenderci saliranno sul palco del Teatro Ariston dal 16 febbraio, prenderà il via su Internet già a partire dal 3 dicembre, proprio sul sito del festival. Le canzoni inedite inviate dai nuovi artisti saranno, infatti, già ascoltabili dal pubblico in streaming e verranno poi valutate da un’apposita commissione di esperti di musica. All’Ariston arriveranno 6 artisti selezionati tramite questo canale, più altri 2 provenienti da SanremoLab.

E la questione dialetti?


11
novembre

DM LIVE24: 11 NOVEMBRE 2009

DM Live24: 11 Novembre 2009

>>> Dal Diario di ieri…

  • La nuova griglia della RAI

iLollo ha scritto alle 16:24

SPE – La Rai farà tredici (canali), ecco la nuova griglia

Roma, 10 nov (Velino) – Ridisegnare entro il 2009 l’intero bouquet dell’offerta Rai. L’arduo compito è stato affidato al vicedirettore generale, con delega al prodotto, Antonio Marano. E finalmente – grazie anche alla collaborazione degli omologhi Lorenza Lei e Giancarlo Leone – la nuova griglia è pronta. “Il piano prevede 13 canali ed è stato finalmente ultimato – ha spiegato lo stesso Marano oggi in Viale Mazzini -. Prescrive una nuova declinazione dell’offerta tematica che dovrà essere sempre più complementare a quella generalista”. Una nuova griglia, insomma, che a quanto apprende il VELINO sarà la seguente: RaiUno, RaiDue, RaiTre, Rai4, Rai5, Rai6, RaiNews24, RaiSportPiù, RaiSportPiù 2, RaiStoria, Yoyo, Gulp, e un tredicesimo canale in alta definizione.

Rai5 e Rai6 dovrebbero partire agli inizi del 2010 e saranno canali semi-generalisti; mentre i due canali per bambini saranno uno (Yoyo) per l’età pre-scolare e l’altro (Gulp) per bambini un po’ più grandi. Un po’ di sport in più, poi, con la mission di salvaguardare quelli minori e qualche addio con i tre RaiSat (Premium, Extra e Cinema) destinati a scomparire definitivamente. Un piano che non prevede “sister channel” sul modello Mediaset (manca lo spazio) e che presto il direttore generale Mauro Masi porterà in cda per l’approvazione. Quello stesso cda che di recente ha stabilito di riportare la consociata RaiSat, dopo aver liquidato il cinque per cento del socio Rcs, al capezzale di Viale Mazzini.

  • I costi della sfida

Saso ha scritto alle 10:36

Ciao! Il cd di amici, che come detto si chiama Sfida… costerà 16.90 nella versione base e qualcosa in più (tipo 10euro in più) nella versione “speciale”con la maglietta Sfida di amici.

  • Amici a Sanremo

Saso ha scritto alle 11:17

Pochissimi giorni fa Mario Nunziante, nono eliminato dell’edizione di Amici dell’anno passato, è arrivato tra i 40 finalisti di Sanremo Lab. Due di loro soltanto saliranno sul palco del Festival. Tra gli aspiranti c’erano pure Pamela Scarponi (anche lei allieva di Amici 8 che però non è arrivata al serale e per altro non ha passato le selezioni di Sanremo Lab), Eleonora Crupi (di Amici di qualche anno fa pure lei) e un’altra di Amici.

  • Che fine ha fatto il tronista

luigino ha scritto alle 14:55

Qualcuno mi dice che fine ha fatto uno dei tronisti di u&d? Fino all’altro giorno c’era, ora… puff, è scomparso. Dalla De Filippi è sempre così, c’è un cambio improvviso e poi si fa finta di niente.