Festival di Sanremo 2019


9
febbraio

Sanremo 2019, Gue Pequeno: «Le uniche scimmiette sono Pio e Amedeo. Il Fatto Quotidiano può solo prendere il mio pesce in bocca»

Gue Pequeno

Le rime rappate non sono servite. Per rispondere alle ironie e alle considerazioni non gradite, Gue Pequeno ha usato i social. Sceso dal palco del Festival di Sanremo 2019, su cui ieri sera si è esibito per la prima volta in duetto con Mahmood, il rapper ha replicato a Pio e Amedeo, che avevano scherzato sul suo abbigliamento di scena sanremese.




9
febbraio

Ascolti Sanremo: tutti i dati Auditel delle finali delle passate edizioni

Finale Sanremo 2018

Finale Sanremo 2018

Il Festival di Sanremo 2019 arriva all’appuntamento con la finale. Con quali ascolti si chiuderà questo Baglioni bis? In attesa del responso, andiamo a ripercorrere la storia Auditel dei “sabati sera sanremesi”.


9
febbraio

Sanremo 2019 e la scaletta iniqua. Enrico Nigiotti: «tre sere su quattro sul palco dopo mezzanotte». Il Volo e Nek sempre nella prima parte

Enrico Nigiotti (dal suo profilo Twitter)

Enrico Nigiotti (dal suo profilo Twitter)

Su una scala, normalmente, c’è chi sale e c’è chi scende. Nelle scalette del Festival di Sanremo 2019, invece, alcuni non riescono a muoversi di un gradino, poichè relegati sul fondo o, per l’esattezza, a tarda notte. E’ il caso per esempio di Enrico Nigiotti, che questa sera si esibirà per la quarta volta sul palco dell’Ariston e, per la terza, intorno a mezzanotte.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





9
febbraio

Sanremo 2019, Vanoni critica l’audio del Festival e Timperi se la prende: «Lasciamo perdere. Voglio salutare con affetto la squadra Rai, hai capito Ornella?»

vita in diretta

Ornella Vanoni in collegamento con La Vita in Diretta

Le chicche che Ornella Vanoni sta regalando in queste settimane sembrano conquistare tutti eccetto Tiberio Timperi. Ieri a La Vita in Diretta, interamente dedicata al Festival di Sanremo 2019, la cantante – in collegamento – non riesce a dare un giudizio sulle canzoni in gara perchè non è riuscita ad ascoltarle per bene:


9
febbraio

Sanremo 2019, toto vincitore: Ultimo resta il favorito numero uno

Ultimo - Sanremo 2019 (Twitter @SanremoRai)

Ultimo - Sanremo 2019 (Twitter @SanremoRai)

Con il Festival di Sanremo 2019, è scattato inevitabilmente il toto vincitore. Anche quest’anno DavideMaggio.it ha deciso di monitorare giorno per giorno, per tutta la settimana sanremese, l’atteggiamento dei quotisti sulla 69° edizione della kermesse canora di Rai 1. Chi salirà sul gradino più alto del podio dopo la coppia Ermal Meta-Fabrizio Moro? Ecco, ad oggi, chi sono i favoriti alla vittoria finale.





9
febbraio

Sanremo 2019, pagelle quarta serata

7 al duetto Achille Lauro - Morgan. L’ironia della sorte ha voluto che il cantante accusato di fare un inno alla droga venisse affiancato proprio da Morgan, che da Sanremo era stato escluso per delle dichiarazioni sulla droga. Qualche problemino c’è stato nell’esibizione (la voce di Morgan praticamente non si è sentita), però l’effetto rock and roll è più che riuscito. Stupefacenti.


9
febbraio

Sanremo 2019, i look della quarta serata: sprazzi di luce all’Ariston

Anna Tatangelo e Syria - da Twitter Ufficio Stampa Rai

Anna Tatangelo e Syria - da Twitter Ufficio Stampa Rai

Il Festival di Sanremo 2019 non sarà certo ricordato per lo stile, ma la quarta serata ha aperto qualche spiraglio. Era quasi inevitabile: con i duetti, gli artisti che hanno calcato il palco sono stati più del doppio del solito, dunque qualche abito degno di nota doveva pur comparire. In realtà non sono stati solo gli ospiti a portare un po’ di luce, perchè anche Claudio Baglioni ha osato con una giacca quasi catarifrangente; molti uomini in gara hanno sposato i lustrini; alcune artiste hanno finalmente saputo stupire con qualche tocco particolare, mentre altre hanno perseverato nelle loro solite scelte, come Patty Pravo e Loredana Bertè. Discorso diverso per Virginia Raffaele che, pur sfoggiando due abiti molto eleganti, non ha abbandonato lo stile rigido e castigato che ha adottato finora, e che a questo punto chissà se stravolgerà nella finale di questa sera. Ma ecco le proposte più interessanti della quarta puntata.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


9
febbraio

Sanremo 2019, polemica (pretestuosa) su Renga: «La voce maschile più armoniosa». Il cantante precisa

Francesco Renga (Twitter @SanremoRai)

“La voce maschile è più armoniosa e bella” di quella femminile. Stanno suscitando polemiche le affermazioni rilasciate ieri notte da Francesco Renga al . Rispondendo ad una domanda (in realtà rivolta in prima battuta a Baglioni) sull’esigua rappresentanza femminile in gara, il cantautore ha espresso una teoria che ha suscitato critiche e persino accuse di sessismo. Reazioni, queste ultime, un po’ pretestuose perché era evidente che quelle parole – un po’ sconclusionate nell’esposizione, quello senza dubbio – non avessero un intento offensivo.