Satellitari


30
maggio

Sky su Premium: ecco l’offerta dei canali satellitari sul digitale terrestre di Mediaset

Sky, Mediaset Premium

Il duplice accordo commerciale tra Sky e Mediaset prosegue i suoi effetti nel cambiamento della geografia televisiva delle due emittenti. Su Sky, infatti, sono in imminente arrivo nuovi contenuti e nuovi canali targati Mediaset senza costi aggiuntivi sui listini. Al contempo, l’accordo siglato lo scorso marzo porterà, a pagamento, nuovi canali Sky sul digitale terrestre Premium.

Se sei interessato ai nuovi canali Premium su Sky >> clicca qui. Prosegui, invece, la lettura per scoprire i nuovi canali Sky sul digitale terrestre Premium.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




29
maggio

Lei e Dove Tv lasciano Sky dal 30 giugno

Lei

Ancora un mese. Poi, fine delle trasmissioni. A partire dal 30 giugno prossimo, i canali televisivi LeiDove Tv – appartenenti ad RCS Media Group di Urbano Cairo – salvo nuovi colpi di scena lasceranno definitivamente Sky. Le due reti, attualmente in onda ai numeri 129-130 (Lei+1) e 413 del satellite, non saranno più visibili sulla pay tv.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


14
luglio

Canali Tv: in Italia sono 361. Negli ultimi anni l’ascesa del digitale e un lieve calo negli spettatori

Consumi Tv Radio internet

Consumi Tv Radio internet

Quanti canali tv abbiamo in Italia e qual è la loro distribuzione fra le diverse piattaforme? Quali sono gli editori a cui fanno capo? E ancora, di quali mass media facciamo maggiormente uso nella vita di tutti i giorni? Rispondendo a tali domande, e non soltanto, l’associazione Confindustria Radio Tv ha delineato un interessante ritratto dei nostri principali mezzi di comunicazione. Ecco cosa è emerso.





28
settembre

MOTOGP, FUORI ONDA PER GUIDO MEDA: “COME FACCIO A FARE PIPI’?” “EH, LA BOTTIGLIA” (VIDEO)

Guido Meda

Al Motomondiale non c’è manco il tempo per svuotare il serbatoio. E i telecronisti di Sky Sport ne sanno qualcosa. Per capire a cosa ci riferiamo, basta ascoltare lo spassoso fuori onda che ieri ha avuto come protagonista Guido Meda, voce narrante del MotoGp di Aragon assieme a Loris Capirossi. Ignorando che il proprio microfono fosse aperto, il giornalista si è consultato con il pilota sui tempi per sfrecciare dritto… alla toilette. Lo scambio di battute non è passato inascoltato.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


19
novembre

EUTELSAT TV AWARDS 2013: TRA I VINCITORI ANCHE RAI E SKY ITALIA

I vincitori degli Eutelsat Tv Awards 2013

Lo scorso venerdì 15 novembre si è svolta al Molino Stucky Hilton di Venezia la sedicesima edizione degli Eutelsat TV Awards, i premi dedicati alla televisione tematica via satellite. Una “notte dei satelliti” nella quale soltanto 14 canali, tra gli oltre 100 selezionati dalla giuria, hanno meritato l’ambitissima Gea, statuetta icona dell’eccellenza televisiva. La serata condotta da Kate Silverton, giornalista e reporter inglese, ha visto protagonista anche la tv italiana con ben tre riconoscimenti. Sky Arte, in gara nella categoria Culture/Documentaries, ha trionfato sulla concorrenza di Turchia (IZ TV) e Giappone (NHK World), con la seguente motivazione della giuria:

“Un nuovo canale che ha ulteriormente innalzato l’offerta di contenuti per un Paese il cui patrimonio culturale è già altissimo.”

Successo anche per Mussolini il cadavere vivente di Rai Storia, vincitore nella categoria Best Programme. Il documentario di Rai Storia – che ripercorre la storia della Repubblica Sociale Italiana e la vita quotidiana di Benito Mussolini e Clara Petacci, attraverso le lettere scritte dal dittatore e dall’amante, durante i seicento giorni di Salò, lette ed interpretate in video da Michele Placido e Maya Sansa – ha conquistato la giuria grazie alla curata realizzazione. Grande soddisfazione per il premio è stata espressa dal direttore di Rai Educational Silvia Calandrelli:

“Siamo onorati e orgogliosi per l’assegnazione di questo premio ad un programma di Rai Storia in questa manifestazione di grande prestigio. Il riconoscimento a “Mussolini, il cadavere vivente”, già entrato quest’anno nelle nomination come finalista agli Impact Media Awards di New York e al Banff World Media Festival, è un premio alla qualità della proposta del servizio pubblico e all’impegno quotidiano dell’azienda su progetti di grande qualità.”





17
novembre

I DELITTI DEL BARLUME: SKY ANTICIPA A QUESTA SERA IL SECONDO FILM TV, SCAMPANDO ALLA CONCORRENZA DEL LUNEDÌ

Filippo Timi - I Delitti del BarLume

La competitiva serata del lunedì ha messo paura a Sky, al punto da decidere di anticipare la messa in onda del secondo film tv della serie I Delitti del BarLume a questa sera alle 21,10 su  Sky Cinema 1 HD. Il tv movie, inizialmente programmato per la giornata di domani, si sarebbe, infatti, scontrato con l’amichevole di calcio Italia-Nigeria in onda su Rai1, con l’ultima puntata di Squadra Antimafia 5, trasmessa da Canale5, con le inchieste di Report su Rai3, con gli show comici Made in Sud e Colorado, in onda su Rai2 e Italia 1, e con gli approfondimenti di Quinta Colonna e Piazza Pulita, trasmessi su Rete4 e La7 ed incentrati sulle importanti svolte politiche di questi giorni.

Una serata particolarmente ricca, che avrebbe penalizzato la commedia a tinte gialle, tratta dai best-seller di Marco Malvaldi, con protagonista Filippo Timi. Il secondo film della serie, intitolato La Carta più alta, è stato dunque anticipato di 24 ore e collocato nella prima serata domenicale, eccezionalmente libera da appuntamenti calcistici. Il tv movie, disponibile anche su Sky OnDemand, potrà così confermare o provare a migliorare la performance del primo film, che lunedì scorso ha raccolto una media di 520.000 spettatori.

Anche in La Carta più alta ritroveremo Massimo, il sarcastico e arguto barista, in compagnia dei clienti fissi del suo BarLume, Ampelio, Pilade, Gino e Aldo,  quattro aspiranti detective in pensione che passano il loro tempo ai tavolini del bar. Con loro l’avvenente banconista Tiziana (Enrica Guidi). Quando la routine di tutti i giorni viene improvvisamente spezzata da un omicidio, l’eterogeneo gruppo si trasforma, più o meno involontariamente, in una squadra di detective improvvisata ma efficace. Altra presenza fissa di Pineta è il commissario Vittoria Fusco (Lucia Mascino) che, oltre ad indagare a pieno diritto sui delitti, deve anche tenere a bada i quattro “detective in camiciola e infradito”.

I Delitti del BarLume – Foto

I Delitti del BarLume – La carta più alta – La trama


11
novembre

I DELITTI DEL BARLUME: TUTTI I PERSONAGGI

I Delitti del BarLume

Il caso editoriale italiano degli ultimi anni a firma di uno degli attori più apprezzati del momento, una serie di delitti di provincia, e un gruppo di attempati toscanacci dalla battuta pronta. Sono questi gli ingredienti principali della nuova produzione Sky, I Delitti del BarLume, miniserie in due film in onda questa sera e lunedì 18 novembre in prima serata su Sky Cinema 1 (e disponibili su Sky OnDemand), realizzata dalla Palomar di Carlo Degli Esposti. La regia è di Eugenio Cappuccio, mentre le sceneggiature sono di Francesco Bruni e Marco Malvaldi con Cosimo Calamini (La carta più alta) e Ottavia Madeddu (Il re dei giochi).

Le storie di BarLume si svolgono nell’immaginaria cittadina di Pineta, sul litorale toscano tra Pisa e Livorno. Qui, tra una partita a briscola e l’altra, le giornate ruotano intorno al bar di Massimo, un arguto e sarcastico barista cui da il volto Filippo Timi. Nel cast anche la debuttante Enrica Guidi nel ruolo dell’aiutante barista, mentre ad interpretare i pensionati-detective sono Carlo Monni (Ampelio), noto attore della commedia toscana recentemente scomparso, Atos Davini (Pilade), Massimo Paganelli (Aldo), e Marcello Marziali (Gino). Completa il cast Lucia Mascino, nota al pubblico televisivo grazie alla web serie Una mamma imperfetta. Conosciamo nel dettaglio i protagonisti. QUI LA TRAMA

I Delitti del BarLume – tutti i personaggi

Massimo (Filippo Timi)

Ex matematico, ha abbandonato l’università per dedicarsi al BarLume dove, una volta dietro al bancone, è lui e solo lui a dettare le regole smentendo il principio che vuole il cliente sempre dalla parte della ragione. Così al BarLume niente granite prima delle 11 o cappuccini dopo le 15, da sostituire semmai – consiglia Massimo – con un bel chinotto. Esasperato dalle ambizioni investigative di suo zio Ampelio con gli inseparabili Pilade, Gino e Aldo, il burbero Massimo si ammorbidisce solo quando entra in scena Tiziana, l’avvenente banconista del bar.


30
ottobre

CANALI FOX: A NOVEMBRE THE AMERICANS, SLEEPY HOLLOW, THE KILLING E IL GRAN FINALE DI DEXTER

Dexter

Il mese di novembre è ormai alle porte, così come i primi freddi. A garantire compagnia nelle serate d’autunno degli abbonati Sky ci pensano ancora una volta i canali Fox, grazie a una serie di nuovi appuntamenti in grado di conquistare diverse tipologie di pubblico. Gli amanti dello spy-thriller e del family drama potranno appassionarsi alle vicende di Philip ed Elizabeth, due agenti del KGB in incognito negli Usa, protagonisti di The Americans, in onda su Fox. Sempre su Fox i cultori del fantasy e del soprannaturale, vivranno grandi avventure con Sleepy Hollow, serie tv ispirata racconto di Washington Irving La leggenda di Sleepy Hollow.

Per il pubblico femminile, ma non solo, su Fox Life prenderanno il via le vicende di Nashville, una moderna soap che racconta la vita di Rayna Jaymes, regina della musica country, costretta suo malgrado a dividere lavoro e amore con la giovane cantante Juliette Barnes. Su FoxCrime appuntamento imperdibile con la terza stagione di The Killing, e con la novità in prima tv assoluta di Low Winter Sun, serie incentrata sulla malavita di Detroit. Tra tanti debutti anche uno storico congedo, quello di Dexter, che saluterà definitivamente il suo affezionato pubblico con l’ultima puntata dell’ottava stagione, in onda il 29 novembre, sempre su FoxCrime.

The Americans – Dal 4 novembre alle 21,50 su Fox

Dal 4 novembre, in prima visione assoluta ogni lunedì alle 21,50, arriva su Fox (canale 111 di Sky) The Americans. La serie ambientata a Washington nei primi anni Ottanta racconta la storia di Phillip (Matthew Rhys) ed Elizabeth Jennings (Keri Russel), due agenti del KGB. Nati, cresciuti e addestrati nell’Unione Sovietica, sono stati mandati quindici anni prima in incognito negli Stati Uniti con l’ordine di spacciarsi per una giovane coppia di americani. Phillip, dopo tanti anni vissuti in America, si sente ogni giorno più distante dai principi della missione accettata anni prima, al contrario di Elizabeth ancora fortemente sostenitrice della causa comunista.


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »