Cucine da Incubo


14
marzo

E’ abbuffata di Cannavacciuolo tra Sky Uno, Tv8, Nove, Fox Life e Real Time

Antonino Cannavacciuolo

Antonino Cannavacciuolo

Che sia lo chef più forte del piccolo schermo è un dato di fatto. E non se n’è accorto solo il pubblico ma anche le reti tv, che da qualche tempo lo propongono in varie salse, per merenda o per cena, sia come nuova portata che come gustosa ribollita: ci riferiamo naturalmente ad Antonino Cannavacciuolo. Il mago campano dei fornelli è attualmente protagonista di ben tre prime time settimanali e presente con i suoi programmi su Sky Uno, Tv8, Nove, Real Time e Fox Life.




7
giugno

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (30-05/5-06/2016). PROMOSSI MENTANA E UOMINI E DONNE. BOCCIATI BRIGLIADORI E GLI EXIT POLL ANTICIPATI

Gemma Galgani

Promossi

9 allo stoicismo di Enrico Mentana. Ormai seguire la resistenza del “mitraglietta”, tra l’infornata di news, gli intoppi e le battute sarcastiche, è un programma nel programma, che però non manca mai di autorevolezza. Per la cavalcata elettorale de La7, il 7.48% (dati fino alle 2 del 6 giugno) con quasi 6 milioni di contatti.


29
maggio

Cucine da Incubo 4: Cannavacciuolo alla Trattoria Davis di Milano. Ecco com’è oggi

Antonino Cannavacciuolo

Un ristoratore abituato all’élite e ora costretto in una trattoria; una moglie esasperata dall’insoddisfazione del marito e dalla sua incapacità di adattarsi alla nuova condizione; due coniugi che litigano in continuazione e obbligano la clientela a siparietti di cattivo gusto; un ristorante le cui chance di recupero diminuiscono di giorno in giorno. Questi gli ingredienti dell’ultima puntata di Cucine da Incubo 4, in onda questa sera su Nove.





15
maggio

Cucine da Incubo 4: Cannavacciuolo al Ristorante Biologico di Roma. Ecco com’è oggi

Cucine da Incubo 4 - Ristorante Biologico Roma

Un ristorante inizialmente di successo e ora sull’orlo del fallimento, privo di identità e in cui regnano disordine e disorganizzazione. Questo è il Ristorante Biologico Roma, protagonista della puntata di questa sera di Cucine da Incubo Italia: riuscirà Antonino Cannavacciuolo ad evitarne la chiusura? E come se la caverà con questo genere di cucina?


8
maggio

Cucine da Incubo 4: Cannavacciuolo sale sul The Crazy Train. Ecco com’è oggi il ristorante

Cucine da incubo 4 - The Crazy Train

Per l’ottava puntata di Cucine da Incubo 4, in onda questa sera in prima serata sul Nove, Antonino Cannavacciuolo cercherà di riportare la pace a Compiobbi, frazione di Fiesole, dove un fratello ed una sorella che condividono il sogno della ristorazione faticano a gestire insieme il locale The Crazy Train.





1
maggio

Cucine da Incubo 4: Cannavacciuolo al ristorante La Zuccona. Ecco com’è oggi

Cucine da Incubo 4 - Cannavacciuolo nelle cucine de "La Zuccona"

Per la settima puntata di Cucine da Incubo Italia 4 lo chef Antonino Cannavacciuolo porterà il pubblico di Nove in provincia di Monza e della Brianza, nel ristorante La Zuccona che è tutto da svecchiare e rimettere in sesto. O meglio, al passo con i tempi.


24
aprile

Cucine da Incubo 4: uno «Stuzzichino» controverso per Cannavacciuolo. Ecco com’è oggi il ristorante

Antonino Cannavacciuolo

Nuovo appuntamento questa sera sul canale Nove con la quarta stagione di Cucine da Incubo. Nella sesta puntata lo Chef Antonino Cannavacciuolo sarà impegnato a Milano, nel cuore del quartiere Isola – nuova meta della movida milanese – per provare a mettere ordine nella gestione de Lo stuzzichino, la cui storia è inscindibilmente legata a quella di una famiglia di migranti egiziani arrivati in Italia sperando di far fortuna.


17
aprile

Cucine da Incubo 4: Cannavacciuolo al «Ritrovo dei Vip» di Taranto che diventa «Le Due Fontane». Ecco com’è oggi

Cucine da Incubo 4 (da Facebook)

Per l’appuntamento di questa sera con la quarta stagione di Cucine da Incubo sul canale Nove, Antonino Cannavacciuolo andrà a trovare una famiglia pugliese, titolare del ristorante pizzeria Il Ritrovo dei Vip: lo chef, presa visione del locale e del menù, deciderà di stravolgere quasi tutto, e sembrerebbe averne tutti i motivi…