Avanti un Altro


15
novembre

CLAUDIA RUGGERI, LA SUPPLENTE DI AVANTI UN ALTRO A DM: “UNA GRAVISSIMA MALATTIA DA’ ORA UNA LUCE DIVERSA AI MIEI OCCHI”

Claudia Ruggeri - Supplente Avanti un Altro

Ogni pomeriggio, tra le 18.45 e le 20, questo blog ha un piccolo picco di visite frutto di un vivo ‘interesse’ del pubblico (specie quello maschile) che naviga tra le pagine di DavideMaggio.it per scoprire qualcosa in più sulla Supplente di Avanti un Altro, la procace Prof che ‘interroga’ quotidianamente un fortunato concorrente del nuovo game di Paolo Bonolis. Non potevamo non saperne di più e abbiamo deciso di contattarla, dopo aver ricevuto ieri un videomessaggio da parte della diretta interessata (GUARDALO QUI). Lei è Claudia Ruggeri con la quale inziamo una chiacchierata chiedendole se sia consapevole del piccolo grande successo che il suo personaggio riscuote su Canale5.

Sai che non lo sapevo?!? Mi fa molto piacere. E’ una bella notizia perchè il mio obiettivo era proprio quello di piacere al pubblico.

Dove sta il successo della supplente?

Credo che la bellezza faccia la sua parte, dovendo giocare a fare la sexy con Paolo! Ma presumo che piaccia anche il fatto che bacchetti il concorrente, mettendogli ansia. Il fatto di non sapere di che natura sia la domanda, lo mette in difficoltà. Se poi è maschio, grazie alle scollature abbastanza profonde… ancora di più!

In realtà trasmetti anche simpatia…

Me l’hanno detto in tanti. Probabilmente è il sorriso, l’essere alla mano che mi fa percepire in maniera più positiva rispetto alle solite ‘bellone’. Traspare il fatto che io mi diverta con Paolo e Luca. Improvvisiamo tutto.

Claudia professionalmente da dove arriva?

Ho iniziato con i primi concorsi di bellezza a 16 anni, due anni dopo ho seguito un corso di portamento alla John Casablancas e ho iniziato la mia gavetta: dalla valletta a Domenica In ad una piccolissima parte nel film di Carlo Verdone L’amore è eterno finchè dura ed anche qualche spot televisivo. Sono arrivata in finale nazionale al più importante concorso di bellezza come Miss Fotogenia Lazio, ma ho ‘alle spalle’ anche una semifinale a Veline e qualche apparizione a Ciao Darwin 6. Ero una delle 5 modelle ballerine che facevano gli stacchetti insieme alle due primedonne Camilla e Lisandra.

Cosa ti lega a Paolo Bonolis vista anche la partecipazione a Ciao Darwin?

Ho iniziato a lavorare con lui quando avevo 18 anni perchè la redazione mi scelse per una sfilata in intimo a Ciao Darwin. Me lo ricordo ancora, era la puntata Roma contro Milano. Poi la stessa redazione mi ha confermato per Domenica In e venivo allo stesso tempo seguita dalla John Casablancas. Adesso, invece, lavoro proprio con l’agenzia di Sonia (Bruganelli, moglie di Paolo Bonolis, ndDM) SDL 2005.

FOTOGALLERY ESCLUSIVA (Foto 1- 11 by Luigi Zomparelli per DM)


Hai recentemente parlato di un periodo buio della tua vita…

E’ una situazione molto molto intima e delicata che riguarda la salute. Un problema molto grave che ho avuto recentemente. E’ una situazione della quale non riesco ancora a parlarne ma ho voglia di farlo perchè può essere d’aiuto a tante persone e, in realtà, anche a noi stessi. Adesso la ferita è ancora fresca…

Diciamo che si vede che il problema è superato. Bongiorno ti avrebbe definita ‘il ritratto della salute’!




14
novembre

LA SUPPLENTE DI AVANTI UN ALTRO VI VUOLE INTERROGARE TUTTI!

Claudia Ruggeri, la supplente di Avanti un Altro / Ph. Luigi Zomparelli per DM

Attenzione! La supplente di Avanti un Altro ha manifestato la voglia di interrogarvi tutti!

Claudia Ruggeri ci ha fatto appena recapitare questo video dagli Studi Elios di Roma dove sta registrando una nuova puntata del game di Canale 5 con Paolo Bonolis.

Invece abbiamo ribaltato i ruoli: la supplente verrà domani a farsi interrogare da DM.


18
ottobre

AVANTI UN ALTRO: OGGI VINCITA DI 150.000 EURO

Avanti un altro, Paolo Bonolis

Oggi, martedì 18 ottobre 2011, un concorrente vincerà 155mila euro ad Avanti un altro! il nuovo preserale di Canale 5 condotto da Paolo Bonolis.

Il vincitore, Luca Matteucci ha 23 anni. Vive a Faenza, è laureato in Consulenza del Lavoro e a dicembre inizierà un Master in Gestione delle Risorse Umane a Bologna. E’ fidanzato e ama praticare molti sport, in primis palestra e pallanuoto (ha giocato fino allo scorso anno in serie C).





12
ottobre

AVANTI UN ALTRO: OGGI VINCITA DI 150.000 EURO

Avanti un altro

Oggi, mercoledì 12 ottore 2011, un concorrente vincerà 150mila euro ad Avanti un altro! il nuovo preserale di Canale 5 condotto da Paolo Bonolis.

La vincitrice, Giovanna Memoli, 49 anni, è originaria di Bari ma risiede a Genova dove lavora come operatore socio sanitario presso una clinica urologica.  E’ separata e ha due figli maschi di 26 e 30 anni. Le piace fare lavori in maglia e leggere saggi, libri gialli e fantastici. La sua autrice preferita è Patricia Cornwell.

Le piacerebbe iscriversi all’Università (Scienze Infermeristiche), cosa che ha dovuto sempre rimandare per mancanza di possibilità.


4
ottobre

ALESSANDRO SALEM SUL CASO BAILA: CAPISCO LA CARLUCCI, BALLANDO E’ L’UNICO PROGRAMMA CHE LA RAI LE CHIEDE

Alessandro Salem, DG Contenuti RTI

La diatriba Baila vs Ballando con le Stelle non sembra placarsi e chi pensava che la decisione del giudice potesse mettere fine alla querelle è stato presto smentito. Al coro di casa Mediaset, in difesa del programma di Barbara D’Urso, si unisce inevitabilmente anche Alessandro Salem, da dieci anni Direttore Generale Contenuti di RTI. Secondo il DG, il motivo della messa in onda di Baila, nonostante il giudice l’abbia ritenuto contraffazione, è semplice:

“Si sfruttano i generi che funzionano – dichiara a La Stampa – Però domando: Verdetto Finale non è uguale a Forum? E Quiz Show al Milionario? Io capisco la reazione professionale di Milly Carlucci, molto legata a quel programma (Ballando con le Stelle, ndDM), che è poi l’unico che la Rai le chiede, quando lei ha la statura per fare molto di più. Ma noi non potevamo non andare in onda (…) Avremmo affermato un principio pericoloso: l’unicità di un genere. Come il ballo, il canto, la comicità. Che proprio perchè sono generi, si possono declinare in tanti modi diversi”.

Intanto, però, c’è un imbarazzante responso auditel (appena 2 milioni di spettatori con uno share del 10.21% per la puntata di ieri sera) che rende probabilmente ancor più inutile tutto il can can scatenatosi. E a fare da contraltare ci sono programmi come Avanti un altro – format non importato, ideato dallo stesso Paolo Bonolis, che regala ascolti e consensi, segno che le novità pagano più di cloni o presunti tali – e Striscia la Notizia, il tg satirico e mai domo. Risultati riconosciuti, naturalmente, dallo stesso Salem:





30
settembre

AVANTI UN ALTRO: VINTI OGGI 175.000 EURO

Avanti un Altro, 175.000

Oggi, venerdì 30 settembre 2011, un concorrente vincerà 175mila euro ad “Avanti un altro!” il nuovo preserale di Canale 5 condotto da Paolo Bonolis.

Il vincitore, Luca Bendel Iaia, ha 43 anni. E’ italo-americano: papà americano di Philadelphia e mamma italiana. Lavora come consulente direzionale per alcuni centri fitness di Roma. Gli piace giocare a calcio, leggere romanzi storici e vedere film di fantascienza e thriller.

Appuntamento a partire dalle 18.45.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


27
settembre

BOOM! FLAVIO INSINNA VERSO IL PRESERALE DI CANALE5. PER SCOTTI SOLO LE STRENNE?

Flavio Insinna

Bonolis non ne vuole sapere. E c’ha tutte le ragioni del mondo. Se, infatti, da una parte si vorrebbe proseguire con Avanti un Altro anche nella seconda garanzia (d’altro canto, i risultati parlano chiaro; nel target commerciale ancora di più), Paolo non è favorevole a spremere e a spremersi, col rischio di usurare uno show che finalmente ha riportato un po’ di luce nel preserale di Canale 5.

Cosa proporre, dunque, dal 5 dicembre ai telespettatori di Canale 5 nello slot tanto caro agli investitori? Gerry Scotti con Money Drop? Si, ma con ‘riserva’.

Siamo, infatti, in grado di fornirvi una clamorosa anteprima. Prendete carta e penna, e annotate sul taccuino: per il preserale dell’ammiraglia di Cologno Monzese, Mediaset pare stia corteggiando (in realtà ne abbiamo la certezza) nientepopodimenoche Flavio Insinna. Uno sbarco al preserale che relegherebbe Scotti alle strenne natalizie per poi cedere il passo al padrone di casa de La Corrida.


15
settembre

PRESERALE, TG E ACCESS: RAI 1 E CANALE 5 IN EQUILIBRIO SU TRE FRONTI. QUANTO DURERA’?

Avanti un altro - Paolo Bonolis

Se è vero che la nuova stagione tv non è ancora entrata completamente nel vivo, da lunedì 5 settembre ha preso il via una delle rivalità più attese dell’anno: L’Eredità vs Avanti un altro. Una sfida, questa, che animerà tutta la stagione televisiva, almeno fino a quando Rai e Mediaset non comunicheranno la personale vittoria della garanzia.

In questo primo scorcio di stagione, i riflettori si sono accesi sul preserale delle due ammiraglie, che già dai primi risultati regala qualche (inaspettata?) riflessione. Un fattore che va subito a confortare Canale 5, da troppo tempo agonizzante in quella fascia, è che il nuovo programma di Paolo Bonolis, oltre a tallonare la corazzata guidata da Carlo Conti, porta sorrisi (e punti) anche al tg delle 20.00. Vero è che una decina di puntate (di fine estate) non fanno primavera, però se il buongiorno si vede dal mattino quelle del “milionario” Gerry Scotti non possono certo considerarsi notti tranquille.

Emblematica è stata la serata d’esordio, che ha vissuto di un equilibrio tra Rai 1 e Canale 5 prolungatosi fino all’access prime time e che, nei giorni a seguire, ha confermato un avvincente testa a testa su tre fronti. Ad oggi, infatti, entrambe le reti hanno di che gioire: a Viale Mazzini tirano un sospiro di sollievo perchè lo spauracchio Bonolis risulta, almeno per ora, “solo” ingombrante, mentre a Cologno sorridono sulla tenuta del nuovo preserale, fascia preziosissima per gli investitori pubblicitari tanto da essere definita in gergo ‘la banca’.

L’Eredità e Avanti un altro si attestano in media sui 2 milioni e mezzo di spettatori, con uno scarto a favore del quiz di Rai 1 di circa due punti di share (20,09% vs 18,24%). Nei due giochi finali, invece, L’Eredità con la Ghigliottina (3.767.000 – 22,03%) supera la concorrenza di appena mezzo milione di spettatori e circa tre punti di share. Un testa a testa cui, come già detto, segue quello tra i due telegiornali: il Tg1 aggancia la media del 22% di share (circa 4 milioni e mezzo di spettatori), col Tg5 appaiato al 20% (e sopra i 4 milioni di “appassionati”).