Auditel

Gli ascolti tv più completi del web sulla televisione italiana. Dati auditel del giorno in valori assoluti e share dei programmi della tv generalista (Rai 1, Rai 2, Rai 3, Canale 5, Italia 1, Rete 4 e La7), delle reti digitali (Cielo, La5, Real Time, Rai 4 e tante altre), delle piattaforme satellitari (Sky ed altri editori satellitari) e delle tv locali.


19
dicembre

ASCOLTI TV DI VENERDI 18 DICEMBRE 2009: I MIGLIORI ANNI CHIUDONO AL 29.22%. CANALE 5 FERMA AL 15.65%

Ascolti tv venerdi 18 dicembre (I MIGLIORI ANNI)

PRIME TIME – Il gran finale de I Migliori Anni si impone nettamente nella serata di ieri. Per il programma di Carlo Conti, che aveva Renato Zero e Pippo Baudo tra gli ospiti, ben  6.693.000 spettatori con il 29.22% di share. Su Canale 5, invece, il film, con Russel Crowe,  Un’ottima annata  registra un ascolto, in crescita, pari a 3.657.000 spettatori e il 15.65% di share. Su Italia1  Mistero è stato seguito da 1  milioni 891 mila spettatori (8.32% di share). Su Raidue il film, Alla Ricerca di Nemo, ha raccolto 2.747.000 spettatori (11.52%) davanti al video. Per Mi manda Raitre gli spettatori sono stati 1 milione 555 mila (6.45%). Su Rete 4,  il film, Il Castello, ha totalizzato un buon risultato, pari a 2.251.000 spettatori e il 10.02 % di share.

ACCESS PRIME TIME Striscia la notizia ha la meglio su Affari tuoi. Per il tg satirico di Antonio Ricci 7 mln 77 mila spettatori e il 27.36% di share, per il programma condotto da Max Giusti 6.035.000 spettatori e il 23.42% di share.

PRESERALE - L’Eredità di Carlo Conti ha totalizzato nella “sfida dei 6”  4 milioni  891 mila spettatori (27.82%) e 6 milioni 354 mila (29.63%) nel gioco finale. La Stangata,il nuovo quiz di Scotti, si ferma a 3 milioni 635 mila spettatori complessivi. A seguire su Rete4 le vicende della soap teutonica, Tempesta d’amore, 1 milioni 994 mila spettatori.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




18
dicembre

ASCOLTI TV DI GIOVEDI 17 DICEMBRE 2009: BOOM DI ANNOZERO, CHE SFIORA IL 25% DI SHARE E SUPERA LE AMMIRAGLIE: DON MATTEO CALA, CANALE 5 CON KATIA RICCIARELLI SPROFONDA AL 10.98%. OTTIMO RISULTATO PER I MEDICI DI GREY’S ANATOMY.

ANNOZERO AUDITEL ASCOLTI TV 17 DICEMBRE 2009

PRIME TIME – In calo gli ascolti per le puntate in replica di Don Matteo: il primo episodio ha totalizzato 5.259.000 telespettatori e uno share del 19.01%, mentre il secondo è stato visto da 4.549.000, pari ad uno share del 18.57%. Non va meglio su Canale5 lo speciale Katia – 40 Anni di Musica, dedicato a Katia Ricciarelli, che registra appena 2.840.000 spettatori, e si accontenta del 10.98% di share. Ma Annozero riesce ancora una volta a fare meglio delle ammiraglie e raccoglie 6.137.000 spettatori, garantendo a Raidue uno share del 24.80%. La quinta stagione di Grey’s Anatomy si è chiusa ieri su Italia1 con gli episodi finali: 2.963.000 spettatori e share del 10.70% per “Non riuscire a Dire mi Dispiace“, e 3.020.000 spettatori, share del 12.00% per “Che differenza può fare una Giornata“. Raitre ottiene 2.470.000 spettatori, share del 9.91%, riproponendo lo sceneggiato del 1972 Le Avventure di Pinocchio. Jean-Claude Van Damme, invece, porta su Rete4 2.287.000 spettatori e uno share del 8.69% con il film Accerchiato. Su La7 678.000 telespettatori e share del 2.61% per Valerio Massimo Manfredi e il suo Impero.

ACCESS PRIME TIME – Ancora vittoria nell’access per il tg satirico di Striscia la Notizia, che con 7.528.000 ascoltatori e share del 28.10% si impone sui pacchi di Affari Tuoi; per il game di Raiuno 21.72% di share e 5.767.000 telespettatori.

Altri slot e ascolti SKY dopo il salto:


17
dicembre

ASCOLTI TV DI MERCOLEDI 16 DICEMBRE 2009: LA VITA RUBATA (21.08%) IN REPLICA VINCE LA SERATA CON OLTRE 5 MILIONI. IL MEGLIO DI CHI HA INCASTRATO PETER PAN AL 19.39%.

LA VITA RUBATA ASCOLTI DATI AUDITEL 16 DICEMBRE 2009 

PRIME TIME – Su Raiuno la replica de La Vita Rubata, fiction con Beppe Fiorello, è stata seguita da 5.179.000 spettatori con il 21,09% di share, vincendo così su Canale5; per l’ammiraglia Mediaset il meglio di Chi ha Incastrato Peter Pan ottiene 4.629.000 spettatori e il 19.39% di share. Su Raidue serata dedicata al calcio, con il match Inter – Livorno, per gli ottavi di Finale di Coppa Italia; la partita, vinta dall’Inter, ha visto incollati allo schermo 3.337.000 tifosi, ottenendo uno share del 13,02%. Sguardo alla serata crime di Italia1: Csi Miami a quota 3.217.000 spettatori (11.94%) e The Mentalist a quota 2.545.000 (11.05%). Su Rete4 cinema con La Tempesta Perfetta, film con George Clooney che ottiene 1.877.000 spettatori, share del 8.27%. Il telefilm Un caso per Due su Raitre cala a 1.748.000 spettatori (6.50%) nel primo episodio; 1.599.000 (7.08%) nel secondo. Per La7 serata di approfondimento con Exit, che totalizza il 4.38% grazie a 894.000 spettatori.

ACCESS PRIME TIMEStriscia la notizia ha totalizzato 7.820.000 spettatori con il 28.74% di share, battendo su Raiuno i Pacchi di Affari Tuoi, fermi a 5.795.000 spettatori, share del 21.52%.

Altri slot dopo il Salto:





16
dicembre

ASCOLTI TV DI MARTEDI 15 DICEMBRE 2009: BALLARO’ SU BERLUSCONI FERITO SUPERA DON MATTEO CON OLTRE 5 MILIONI E IL 21% DI SHARE. PIROSO CON NIENTE DI PERSONALE PORTA LA7 OLTRE IL 5%

Ascolti tv martedì 15 dicembre (Ballarò)

PRIME TIME – Ottimo risultato per Ballarò, ancora una volta programma più visto della serata, grazie al tema caldo dell’aggressione al premier Silvio Berlusconi. Con 5.165.000 spettatori e il 21.03% di share, il programma di Floris è riuscito a superare i due episodi in replica di Don Matteo 6 (in sostituzione della fiction Medicina generale spostata su Raitre) che hanno totalizzato 5.303.000 spettatori (19.54%) il primo e 4.674.000 (19.89%) il secondo. Il film A casa con i suoi su Canale5 è stato visto da 4.053.000 spettatori con il 16.05% di share mentre lo speciale Andrea Bocelli My Christmas su Italia1 da 2.648.000 e il 9.92%. Dopo il discreto esordio della scorsa settimana in calo Desperate Housewives con 1.962.000 spettatori e il 7.34% di share (dalla settimana prossima l’appuntamento con le casalinghe disperate ritorna al mercoledì sera). Il film D’Artagnan su Rete4 è stato seguito da 2.432.000 spettatori (9.73%). Niente di personale Speciale su La7 ha totalizzato il 5.41% tra prima e seconda serata.

ACCESS PRIME TIMEStriscia la notizia con 7.744.000 spettatori e il 28.25% di share supera ancora Affari tuoi fermo a quota 6.332.000 spettatori (23.33%).

PRESERALE – Dopo l’effetto novità della prima puntata, La Stangata di Gerry Scotti cala a 4.264.000 spettatori con il 22.12% di share. L’eredità recupera il distacco con 4.802.000 spettatori e il 26.85%, saliti a 6.217.000 (28.37%) per il gioco finale.


15
dicembre

AUDITEL, I DATI DOPO LO SWITCH OFF IN TRENTINO: ALLARME ROSSO PER LE GENERALISTE, BOOM PER RAI4 E PER I CANALI DEDICATI AI BAMBINI

Dati Auditel Trentino Alto Adige Switch Off

A poche settimane dallo switch-off in Trentino Alto Adige la televisione digitale comincia a fare sentire i suoi effetti. Col passaggio al digitale i trentini hanno cambiato canale: analizzando i dati auditel tra l’8 e il 22 novembre si nota un calo delle reti generaliste Rai e Mediaset e un ottimo riscontro per i nuovi canali tematici. Nella classifica delle 20 reti più viste, saltano all’occhio i canali dedicati ai bambini; su tutti Boing, ottava rete con il 2.17% di share, un gradino sopra La7 (2.13%). Bene anche i canali Rai RaiSat Yo Yo (1.88%) e Rai Gulp (0.94%). Cifre nettamente superiori alle medie nazionali.

Accertato il boom dei canali dedicati ai telespettatori più piccoli, passiamo alla nota dolente delle reti generaliste, tutte in calo tranne Raitre che arriva a toccare il 12.18% di share, risultando terza rete più vista, davanti a Italia1, Raidue e Rete4. Un ottimo gradimento grazie all’ampia offerta di informazione e programmi locali che non teme confronti a livello nazionale.

In difficoltà anche le reti ammiraglie Raiuno e Canale5 che non arrivano a toccare il 14% di share medio (a livello nazionale il dato oscilla tra il 20-22%). Risultati davvero deludenti che vedono Canale5 (13.97%) superare di poco Raiuno (13.53%). Sempre per le generaliste anche La7 risulta in leggera flessione (2.13%). Ottima performance invece per Rai4, rete diretta da Carlo Freccero, la quale grazie a serie tv, film e nuovi linguaggi, arriva a sfiorare il 3% di share (2.87%), classificandosi settima rete più seguita.

Dopo il salto la top 10 delle reti più viste in Trentino Alto Adige





15
dicembre

ASCOLTI TV DI LUNEDI 14 DICEMBRE 2009: GRANDE FRATELLO (26%) BATTE SONORAMENTE PORTA A PORTA. OTTIMO DEBUTTO PER LA STANGATA DI GERRY SCOTTI (24%). BOOM DI STRISCIA LA NOTIZIA

Grande Fratello 10 (Alessia Marcuzzi) ASCOLTI TV

Roma, 15 dic (Velino) – In 5 milioni 517 mila telespettatori, con il 26,22 per cento di share (29,51 per cento sul target commerciale), hanno visto ieri su Canale5 l’ottava puntata di “Grande Fratello 10”. Cavalcando prima e seconda serata il reality condotto da Alessia Marcuzzi, che ha visto l’eliminazione di Mattia Mor, ha raggiunto picchi superiori al 40 per cento (40,61 per cento alle 24.09) e di oltre 7 milioni 500 mila telespettatori (7 milioni 554 mila alle 22). Intanto su RaiUno è andato bene lo speciale “Porta a Porta” sull’aggressione al premier Silvio Berlusconi, con ospiti in studio Fabrizio Cicchitto, Rosy Bindi, Pierferdinando Casini, Roberto Cota, Ignazio La Russa e Massimo Donadi: ha raccolto 4 milioni 687 mila telespettatori e il 18,74 per cento di share. Su RaiDue il telefilm “Senza traccia” ha totalizzato 3 milioni 7 mila telespettatori e il 10,90 per cento di share. Su Italia1 il film “Elf”, di Jon Favreau, con Will Ferrell e James Caan, ha realizzato 2 milioni 769 mila telespettatori e il 10,33 per cento di share. Su RaiTre il programma “Chi l’ha visto?” ha registrato 2 milioni 129 mila telespettatori e l’8,11 per cento di share. Su Rete4 la fiction “Il comandante Florent” è stata vista da 2 milioni 20 mila telespettatori, con il 7,92 per cento di share. Su La7 “L’Infedele”, dedicato all’aggressione del premier, ha ottenuto un milione 18 mila telespettatori e il 4,23 per cento di share.

In access prime timeStriscia la notizia” ha vinto con 8 milioni 870 mila telespettatori e il 31,44 per cento di share, aggiudicandosi anche la palma di programma più visto della giornata. Il tg satirico, tra gli altri servizi, ieri ha presentato un’intervista a due testimoni i quali, prima che Massimo Tartaglia aggredisse Silvio Berlusconi colpendolo al volto, avrebbero avvisato la Polizia di un possibile attentato al Premier, senza però essere presi in considerazione. Su RaiUno il competitor “Affari tuoi” ha ottenuto 6 milioni 133 mila telespettatori e il 21,83 per cento di share. Nella stessa fascia “Otto e mezzo” ha registrato un milione 344 mila telespettatori e il 4,84 per cento di share.

Nel preseraleL’eredità”, in onda su RaiUno dalle 18.48, ha totalizzato 4 milioni 964 mila telespettatori e il 25,47 per cento di share; mentre “La Stangata”, il nuovo quiz di Gerry Scotti, in onda su Canale5 dalle 18.46, ha esordito con 4 milioni 718 mila telespettatori e il 23,90 per cento di share.

In seconda serata il film “Matrix Reloaded”, di Larry e Andy Wachowski, con Keanu Reeves, in onda dalle 23.03, ha raccolto 985 mila telespettatori e il 9,43 per cento di share. Su RaiTre lo sport targato “Replay”, in onda dalle 23.15, ha registrato 847 mila telespettatori e il 5,80 per cento di share. Su RaiUno il film “Quando gli angeli scendono in città”, di Andy Wolk, con Peter Falk e Tammy Blanchard, in onda dalle 23.46, ha realizzato 738 mila telespettatori e il 9,14 per cento di share. Su Rete4 il telefilm “Il commissario Moulin”, in onda dalle 23.27, ha ottenuto 694 mila telespettatori e il 7,78 per cento di share. Su RaiDue “La storia siamo noi”, in onda dalle 23.51, ha registrato 584 mila telespettatori e il 6,50 per cento di share. Su La7 l’attualità targata “Reality”, in onda dalle 23.49, ha realizzato 239 mila telespettatori e il 2,56 per cento di share.

Sul fronte dei tg della sera, il Tg1 ha raccolto 7 milioni 355 mila telespettatori e il 28,70 per cento di share; mentre il Tg5 ha ottenuto 6 milioni 942 mila telespettatori e il 26,96 per cento di share.

Infine nelle 24 ore Canale5 si è aggiudicata lo share più alto con il 24,95 per cento. A seguire: RaiUno con il 21,39; RaiDue con l’8,92; Italia1 con l’8,84; RaiTre con l’8,13; Rete4 con il 7,39; La7 con il 3,41.


14
dicembre

ASCOLTI TV DI DOMENICA 13 DICEMBRE 2009: UN CASO DI COSCIENZA 4 DEBUTTA CON 5 MILIONI E IL 21%. OTTIMI NCIS E CRIMINAL MINDS (13%), LA CICOGNA SFIORA IL 10% CON WILD. LA BISLACCA SUPERA GILETTI

Ascolti tv domenica 13 dicembre (Un caso di coscienza 4)

PRIME TIME – Buon risultato per la prima puntata della serie Un caso di coscienza 4: con 5.003.000 spettatori e il 20.79% di share la fiction di Raiuno ha vinto la serata e superato la replica del film Il diario di Bridget Jones su Canale5 che ha totalizzato 3.620.000 spettatori con il 16.95% di share. Ottimi ascolti per i telefilm di Raidue: Ncis è stato seguito da 3.385.000 spettatori (12.56%) mentre Criminal minds da 3.432.000 (13.46%). Bene la prima puntata di Elisir con 2.453.000 spettatori e il 10.25% di share. Discreto debutto per Wild – Oltrenatura (1.971.000; 9.78%) condotto da Fiammetta Cicogna su Italia1. Il film Fuga da Alcatraz su Rete4 è stato visto da 1.841.000 spettatori con il 7.87% di share.

ACCESS PRIME TIME - Molto bene Affari tuoi con 5.808.000 spettatori e il 21.69% di share. Staccata Striscia la domenica ferma a quota 4.773.000 spettatori (17.75%). Che tempo che fa in leggero calo con 3.791.000 spettatori e il 14.31% di share.

PRESERALE – Con una puntata speciale dedicata a Telethon con concorrenti vip, L’eredità ha totalizzato 4.785.000 spettatori e il 25.22% di share, saliti a 5.955.000 (27.41%) per il gioco finale. L’ultima puntata di Chi vuol essere milionario (tornerà in onda l’11 gennaio) è stata vista da 3.967.000 spettatori e il 19.80%.

Altri slot dopo il salto:


13
dicembre

ASCOLTI TV DI SABATO 12 DICEMBRE 2009: BOOM PER ITALIA’S GOT TALENT AL 26.62%. AFFARI TUOI SI FERMA AL 20.58% MA SEGNA IL RECORD STAGIONALE

Ascolti tv sabato 12 dicembre (Italia's got talent)

PRIME TIME – L’attesissima puntata pilota di Italia’s got Talent ha vinto  la serata, totalizzando 5.387.000 ascoltatori e il 26.62% di share. Il competitor Affari tuoi è stato, invece, visto da  4 milioni 880 spettatori (20.58%), nella prima parte, e  3 milioni 187 mila (15.56%), nella seconda. E’ quasi pareggio, però, nella sovrapposizione (21.27-22.33), tra la prima parte di Affari tuoi al 21.12% di share e il talent al 21.78. Su Raitre Nati Liberi, con Licia Colò, conquista 1.684.000 spettatori e il 7.77% di share. La serie di Raidue, Close to Home, è stata vista da 2.029.000 (8.47%), nel primo episodio, e 2.097.000 (8.96%) spettatori, nel secondo. Il film Il Re Scorpione su Italia1 ha totalizzato 2.098.000 ascoltatori (8.95%). Su Rete 4, Bones  non va oltre 1.080.000 ascoltatori e il 4.54% di share, nel primo episodio, 1.173.000 e il 5.53%, nel secondo. Ad un passo da Rete4, La 7 che con L’Ispettore Barnaby tocca il 4.37% di share,

ACCESS PRIME TIMEStriscia la Notizia ha raccolto davanti al video 5.344.000 telespettatori (22.48%). La puntata di ieri di Che tempo che fa è stata vista da 2.266.000 mila ascoltatori (9.60%).

PRESERALE – Per Chi vuol esser milionario 4 mln 52  mila spettatori complessivi. 3.893.000 (22.17%)  gli spettatori che hanno seguito la sfida dei 6 dell’Eredità, saliti a 5.174.000 (25.21%)  in concomitanza con la “ghigliottina” finale.