Anteprime DM

Clamorose anteprime e succulenti dietro le quinte della televisione italiana.


12
ottobre

MEDIASET : LE NUOVE FRONTIERE DEL BISCIONE

Mediaset Digitale Terrestre @ Davide Maggio .it

Se tutto sembra tacere (o quasi) sui canali generalisti del Biscione, altrettanto non può dirsi per i cosiddetti nuovi media.

In quel di Cologno Monzese pare sia in atto una vera e propria rivoluzione che vede nella digitalizzazione la chiave di lettura dei prossimi, ricchi progetti di casa Mediaset.

Una rivoluzione che toccherà il DTT (Digitale Terrestre), il DVB-H (televisione su dispositivi portatili), internet e potrebbe addirittura sfociare nella creazione di una vera e propria IPTV (televisione via internet come la TV di Fastweb o Alice Home TV per intenderci) che potrebbe comportare, per trovare realizzazione, l’ingresso di Mediaset anche nel settore della telefonia.  

L’interesse di Mediaset verso queste nuove piattaforme, daltronde, risulta già evidente ai più attenti osservatori che avranno avuto modo di constatare l’arricchimento dei contenuti del portale Mediaset.it e l’attenzione in qualunque programma, promo o spot pubblicitario che sia, richiamata verso i siti web delle relative produzioni.

Ma la prima vera novità dovrebbe arrivare tra dicembre e gennaio quando sul digitale terrestre debuteranno 5 nuovi canali.

Un progetto che rafforzerà notevolmente l’offerta di contenuti di Mediaset e che dovrebbe comportare notevoli investivementi per l’azienda.

Caratteristica principale dovrebbe essere l’assenza completa di produzioni specifiche. I canali in questione, in sostanza, si baseranno sull’acquisto dei diritti di prodotti che verranno dunque “importati” e, ovviamente, trasmessi.

La mente corre subito, com’è naturale che sia, alle serie tv oltreoceano. In effetti uno dei canali in questione dovrebbe avere ad oggetto serie tv tutte al femminile. Ma la serialità dovrebbe essere solo un’aspetto, sebbene il principale, della nuova offerta.

Alcuni di questi canali rientreranno nell’offerta Mediaset Premium, altri, invece, saranno assolutamente gratuiti.

Alcuni dovrebbero essere destinati ad un target specifico, altri dovrebbero essere più ”generalisti”.

Solo per alcuni è, inoltre, prevista  la versione “+1″ ovvero lo stesso canale “ritardato” di un’ora.

Il progetto di cui parliamo potrebbe, successivamente, approdare ad un’altra piattaforma ma per il momento è senz’altro prematuro fare ipotesi, congetture o anticipazioni di sorta.

Tenetevi pronti comunque perchè si dice che sia in preparazione un’efficace e corposa campagna promozionale.




6
ottobre

PLUS BELLE LA VIE SU RETE4 e “CIAK SI GIRA” PER INCANTESIMO 10

Plus Belle La Vie @ Davide Maggio .it

Non avrei mai pensato di dover parlare così tanto di soap in queste pagine.

Viste, però, l’ingente presenza nei palinsesti nostrani e le travagliate vicende delle ultime settimane, non si può trascurare quella buona fetta di pubblico di aficionados.

Come saprete, si è risolta nel migliore dei modi la questione relativa ad Incantesimo 10. Dopo uno stop iniziale per il primo ciak della decima serie, la produzione e gli artisti torneranno regolarmente al lavoro il 23 ottobre per girare le nuove puntate.

Ho pensato di far felici alcuni lettori del blog che seguono la soap, “festeggiando” la lieta notizia con una bella intervista ad uno dei protagonisti. Rimanete sintonizzati e scoprirete di chi si tratta!

Un’altra novità arriva sul fronte Mediaset.

Ricordate la famosa soap Plus Belle La Vie che generò confusione nei giorni precedenti il lancio di 5 Stelle?

Ebbene, la soap che avrebbe dovuto andare inizialmente in onda al posto di 5 Stelle è stata ugualmente comprata da Mediaset e si dice che sia stata trovata una collocazione.

Si, l’ennesima soap sulle reti del Biscione.

Questa volta, però, a “farne le spese” dovrebbe essere la rete “giusta”. Ad ospitarla non sarà Canale5 ma Rete4, emittente su cui dovrebbe andare in onda dai primi di dicembre quando saranno terminate le repliche di Saint Tropez, altra soap della rete.

Anche in questo caso si tratta di un’esperimento. Sono state infatti acquistate poco più di 40 puntate e solo qualora il prodotto dovesse riscuotere un buon successo potrebbe approdare ad altri lidi.

Al termine delle prime puntate per così dire sperimentali, per il momento è prevista la messa in onda dei nuovi episodi della nuova serie di Saint Tropez che sono già da adesso belli, pronti e doppiati.


27
settembre

ANTEPRIMA DM : WALTER VELTRONI E STEFANO RICUCCI DOMANI ALLA PRIMA DELLA INVASIONI

Walter Veltroni, Stefano Ricucci, Daria Bignardi (Invasioni Barbariche) @ Davide Maggio .it

Nei giorni scorsi si è fatto un gran parlare dell’abbaglio preso dal Venerdi di Repubblica sui 3 ospiti della prima puntata della nuova edizione delle Invasioni Barbariche che andrà in onda domani alle 21.30 su La7.

Trovate qui una spiegazione di Daria Bignardi su come sono andati i fatti.

Siccome, però, DM al Venerdi gli fa un baffo (si scherza eh) … sappiate che domani alla scrivania delle Invasioni dovrebbero essere piacevolmente accomodati :

  1. Walter Veltroni
  2. Stefano Ricucci
  3. ???

Visto che la conduttrice, in relazione ai primi 3 ospiti, parlava di “Buono, Brutto e Cattivo“, chi sarà il terzo?





25
settembre

ANTEPRIMA DM : THE BOX GAME SU ITALIA1

The Box Game @ Davide Maggio .it

Aspettavo con ansia la prima puntata di Chi Vuol Essere Milionario per convincere anche i lettori più diffidenti che le anteprime televisive passano prima da DM.

Non solo questo blog aveva anticipato con settimane di anticipo l’arrivo, il 24 settembre, del quiz di Gerry Scotti ma aveva svelato, forse unico in Italia ad averlo fatto, il nuovo attesissimo quarto aiuto “Switch the Question“.

E allora… proseguiamo per questa strada.

Sappiate che si dice che presto arriverà su Italia1 un nuovo call game. The Box Game, questo il nome del nuovo programma, farà compagnia, inizialmente per breve tempo, ai telespettatori che non riescono a prender sonno.

Ricordate la programmazione degli esordi de La7 che vedeva 4 giovani conduttori al timone di altrettanti semplici quiz che riempivano gran parte del palinsesto della rete?

Si tratterà in sostanza di piccoli quiz in onda a rotazione nella programmazione notturna di Italia1 ai quali potranno partecipare, in diretta, i telespettatori nottambuli con la speranza di portare a casa qualche premio.

Si mormora che a comporre il cast del programma ci saranno volti nuovi (o quanto meno non notissimi) disposti a condurre una diretta alle 2 della notte.

Non è ancora nota, quanto meno al sottoscritto, la data di partenza.

[L'immagine ha il solo scopo di presentare il post e non rappresenta il logo ufficiale del programma]


6
settembre

OK BIMBI… E’ IL VOSTRO TURNO!

Davide Maggio .it

Sino a non molto tempo fa i programmi più celebri della nostra televisione “cambiavano veste” durante le festività natalizie e portavano una ventata di freschezza in più con le versioni junior.

A farla da padroni erano, in pratica, i bambini.

Il titolo di questo post ricorda uno degli esperimenti fatti in tal senso e cioè la versione junior di OK Il Prezzo è Giusto che andava in onda all’interno del contenitore domenicale La Giostra (uno dei programmi più costosi nella storia di Fininvest/Mediaset) ma gli esempi sarebbero innumerevoli.

Bene! A parte il citato esempio di OK Bimbi e qualche altro sporadico caso, sembra che quest’abitudine riesca a sortire un buon effetto sul pubblico che, vuoi per il clima allegro e spensierato di cui i bambini riescono a “farcire” il programma, vuoi per l’ingenuità dei giovani concorrenti alle prese con migliaia di euro, non riesce a fare a meno di loro!

E così la prossima settimana due programmi del piccolo schermo italiano riprenderanno questa “antica” abitudine e ci presenteranno le loro “junior version”.

Ad aprire le danze sarà 1 Contro 100 che per tutta la settimana, dal 10 al 14 settembre, avrà un muro composto interamente da ragazzini che sfideranno i concorrenti “singoli” adulti. Amadeus “bissa”, dunque, l’esperienza fatta alcuni anni fa con MiniQuizShow, la versione junior in access prime time di Quiz Show

Il secondo è, invece, I Soliti Ignoti che nella puntata conclusiva di questa esaltante esperienza estiva dovrebbe ospitare 10 identità… minorenni! L’appuntamento con Fabrizio Frizzi è quindi per domenica prossima, 16 settembre.





3
settembre

1 CONTRO 100 : STRENNA NATALIZIA?!?

Amadeus - Massimo Donelli (direttore di Canale 5) @ Davide Maggio .it

Si mormora che sia in atto un braccio di ferro tra Amedeo Sebastiani in arte Amadeus e Canale 5.

Il motivo? La nuova collocazione del quiz show 1 Contro 100.

Cancellato dai palinsesti per far salvo il primo periodo di garanzia (che termina il 9 dicembre), Mediaset vorrebbe far tornare in video Amadeus con “scossa” al seguito solo per un mese, dal 10 dicembre e sino al giorno della Befana.

Si dice, infatti, che non si voglia mettere a rischio nemmeno il secondo periodo di garanzia che inizia per l’appunto i primi giorni del nuovo anno.

Il conduttore ravennate, dal canto suo, non sarebbe disposto a tornare in video per un periodo inferiore ai quattro mesi.

La situazione non è di così facile soluzione.

Sarà una semplice casualità che, nonostante il contratto di Amadeus abbia ad oggetto la conduzione del preserale di Canale 5 per 3 anni (e dunque sino al 2009), Gerry Scotti abbia recentemente firmato un contratto che, oltre a rinnovare per altri 5 anni l’esclusiva con le emittenti del Biscione, prevede anche che la Sua nuova factory testi e produca nuovi preserali e programmi per il prime time?!?

Delle due l’una…

O di questi “esperimenti preserali” che non vanno a buon fine non ne può più neanche Mediaset oppure al conduttore di 1 Contro 100 toccherà presentare un preserale prodotto da Scotti. 

Immaginate che smacco far condurre ad Amadeus un preserale prodotto da Zio Gerry?


29
agosto

CHI VUOL ESSERE MILIONARIO : ARRIVA IL QUARTO AIUTO

Chi Vuol Essere Milionario @ Davide Maggio .it

Fervono i preparativi per la nuova edizione di Chi Vuol Essere Milionario.

Si mormorava da tempo che il quiz di Gerry Scotti sarebbe tornato in una versione leggermente modificata dopo anni di stasi.

Ebbene, se risulta da escludere che la nuova scalata verso il milione approdi in Italia nonostante il recente debutto nell’edizione inglese (potete vederla qui), sembra che proprio dall’inghilterra arrivi la vera novità che ”Zio” Gerry annuncerà il 24 settembre.  

SWITCH THE QUESTION ovvero CAMBIA LA DOMANDA.

Sarà questo il nuovo aiuto a disposizione dei concorrenti italiani di Who Wants To Be a Millionaire che in altri paesi è presente e utilizzatissimo già da tempo.

Quest’aiuto permetterà al concorrente (in alcune edizioni straniere, solo dopo il 1^ traguardo) di cambiare la domanda e sostituirla con una di pari difficoltà.

A quanto pare qualora il concorrente decidesse di cambiare la domanda dovrà “dare in cambio” uno degli altri aiuti rimasti a disposizione.

Relativamente alle modifiche alla grafica, alla scenografia e alle musiche ci sono solo voci non confermate.

Attenderemo i prossimi giorni per… la risposta definitiva!


21
agosto

CHI VUOL ESSERE MILIONARIO : LA NUOVA SCALATA VERSO IL MILIONE

Who Wants To Be a Millionaire @ Davide Maggio .itLo scorso 8 luglio, vi avevo anticipato in questo post che presto sarebbero arrivate delle modifiche allo storico quiz che in Italia è stato portato al successo da Gerry Scotti.

Chi Vuol Essere Milionario, dopo l’acquisto dei diritti (e dell’intero pacchetto di format di Celador International) da parte di 2waytraffic, si appresta ad “offrirsi” ai telespettatori in una nuova versione ristrutturata. Sia nella grafica che in alcune importanti caratteristiche del gioco.

Le modifiche apportate al format hanno fatto il proprio esordio lo scorso sabato durante la prima puntata della nuova edizione inglese.

Oltre alla grafica sicuramente più accattivante che potete iniziare ad apprezzare nell’immagine del logo rinnovato, la novità  più importante è rappresentata dalla riduzione delle domande.

La nuova scalata verso il milione sarà infatti composta da 12 domande anzichè 15.

Eccola qui confrontata con la vecchia, grazie alla quale con la dodicesima domanda si arrivava a sole 125.000 sterline anzichè al milione.

[Riporto la scalata inglese (che in valori è comunque identica a quella italiana) poichè l'ufficialità riguarda l'edizione inglese]

Chi Vuol Essere Milionario Nuova Scalata @ Davide Maggio .it

Altra succosa novità è rappresentata dalla sigla che si presenta in una versione remixata ma che mantiene il sound al quale siamo abituati. Eccola…

Per dare un’occhiata alle altre modifiche, ho preparato una galleria nella seconda parte del post.

Riusciranno queste modifiche ad esser pronte in Italia per il 24 settembre, data in cui Gerry Scotti tornerà al preserale di Canale5?