Anteprime DM

Clamorose anteprime e succulenti dietro le quinte della televisione italiana.


7
dicembre

ANTEPRIMA DM : ECCO LA NUOVA RUOTA DELLA FORTUNA

Nuova Ruota della Fortuna @ Davide Maggio .it

Sono state un tour de force di 12 ore che si ripeterà anche quest’oggi negli Studi Elios  le registrazioni delle prime puntate della nuova Ruota della Fortuna.

Dal mezzogiorno alla mezzanotte di ieri, si sono registrate 3 sole puntate (delle quali soltanto due “buone”) tra prove tecniche, naturali intoppi e tanto stress che caratterizzano la prima puntata di qualsivoglia programma.

Una Ruota della Fortuna dallo spirito decisamente nuovo.

Come era facile intuire, il famoso game show si appresta a debuttare con una versione riveduta e corretta in chiave frizzante e giovanile, motivo per il quale è stata scelta, per la messa in onda, la rete giovane del gruppo di Cologno Monzese.

Anche il regolamento del gioco non è più lo stesso pur conservando, naturalmente, le “linee guida” del format che in paesi come Francia, Spagna e Stati Uniti continua a primeggiare anche con questa nuova ricetta.

La nuova Ruota della Fortuna @ Davide Maggio .itLa nuova Ruota della Fortuna è divisa in 4 manche.

Ogni round sarà preceduto da una sorta di… frase di riscaldamento che i concorrenti dovranno indovinare senza alcun giro di ruota. Le lettere compariranno casualmente sul tabellone e il primo concorrente che si prenoterà per dare la risposta potrà mettere da parte (se esatta) i primi 500 euro che si accumuleranno all’eventuale montepremi vinto nel round.

Vediamo come sono suddivise le varie manche.

La prima è una partita tradizionale alla Mike Bongiorno.

La seconda manche vede all’interno della partita ”il gioco caverna” grazie al quale viene inserito sulla ruota uno spicchio speciale sul quale è indicato un valore variabile (intorno ai 1.500 – 2.500 euro). Se il concorrente, girando la ruota, dovesse finire su quello spicchio ha 25 secondi di tempo per scegliere uno o più premi tra gli oggetti presenti nella caverna (di valore variabile) fino al raggiungimento della cifra indicata sullo spicchio (tra i premi presenti – circa una ventina – ci sono tv al plasma, chitarre, affettatrici, impianti hi-fi e così via). Qualora fosse superato, grazie ai premi scelti, l’importo indicato sullo spicchio, il concorrente non vincerebbe nulla.

Nella terza manche c’è la possibilità di vincere un viaggio tramite l’apposito spicchio inserito sulla ruota;

La quarta, invece, è una sorta di manche a tempo nella quale verrà, tra l’altro, aggiunto sulla ruota un “super spicchio” del valore variabile tra i 2.000 e i 10.000 Euro. Qualora si capitasse su questo spicchio e si indovinasse la consonante il valore NON verrà moltiplicato per il numero di consonanti presenti sul tabellone. Raggiunto il tempo massimo di gioco (scandito da una tromba) sarà lo stesso conduttore a girare la ruota per l’ultimo giro della puntata. I concorrenti, a turno, dovranno giocare normalmente (senza girare la ruota) per il valore venuto fuori con la giocata di Enrico Papi. 

Dopo l’elezione del campione, si giocherà alla ruotina della fortuna i cui spicchi conterranno tante buste-premio. Verrà scelta, con un apposito giro di ruotina, una busta che conterrà premi che vanno da 50.000 a 200.000 euro (compresa una fiammante automobile). Ma c’è una novità. Non si richiederanno più 5 consonanti e una vocale ma verranno inzialmente fornite le 3 consonanti e la vocale più comuni (R S T ed E) e il concorrente a sua volta sceglierà altrettante consonanti e una vocale. Comunque vada, il campione tornerà nella puntata successiva.

Le vocali, durante la puntata, costano 200 Euro e possono essere richieste senza limiti.

La sigla è rimasta quella di un tempo con un adattamento del testo.

Al momento sono state registrate 8 puntate.

L’appuntamento con Enrico Papi e Victoria Silvstedt è per lunedi prossimo, 10 dicembre, alle 20.30 su Italia1.




5
dicembre

ANTEPRIMA DM : JOI MYA e STEEL, i 3 NUOVI CANALI A PAGAMENTO DEL DTT MEDIASET

Joi Mya Steel @ Davide Maggio .it

Non credevo che l’arrivo di nuovi canali sul Digitale Terrestre potesse accendere l’interesse dei telespettatori in maniera così sorprendente.

Dopo aver anticipato nomi e contenuti dei 2 canali free del Digitale Terrestre Mediaset, non potevo per questo motivo non proseguire con i 3 canali a pagamento.

Il 19 ottobre scorso avevo inziato a fornirvi qualche anticipazione sui nomi e relativi argomenti dell’offerta a pagamento del DTT Mediaset.

Pare che qualche piccola modifica sia già intervenuta.

Non sarebbero più, infatti, J J ed S le iniziali dei nomi dei canali ma J, M ed S.

Questa volta sarò meno sadico della precedente e, pur tenendo a precisare che è ancora presto per parlarne in termini definitivi, vi svelerò quali potrebbero essere i nomi dei nuovi canali.

In linea con la brevità e sinteticità di IRIS e BIS! (canale non ancora partito), si mormora che i 3 nuovi canali potrebbero chiamarsi

JOI

MYA

STEEL

Come abbiamo già avuto modo di vedereavranno un target di riferimento ben preciso (famiglie, donne e uomini) ed avranno ad oggetto, come i 2 free, diritti (dunque film, fiction, serie tv e sitcom) anche se non dovrebbe mancare qualche sorpresa.

La partenza potrebbe avvenire nei primissimi mesi del nuovo anno.

That’s All Folks


29
novembre

ANTEPRIMA DM : LA SAPETE L’ULTIMA? TORNA LA SAI L’ULTIMA!

La Sai l’Ultima (nuova edizione) @ Davide Maggio .it

Se ne parla da circa due anni ma i successi riscossi dalle repliche delle repliche andate in onda quest’estate, hanno probabilmente convinto i più scettici.

Sembrerebbe, dunque, diventare realtà una nuova edizione de La Sai l’Ultima.

Le certezze per il momento sono ben poche ma si inizia a vociferare che il programma potrebbe (e sottolineo potrebbe) andare in onda nei mercoledi dei primi due mesi dell’anno nuovo.

Unica certezza parrebbe la rete che non sarebbe più l’ammiraglia ma Rete4.

Relativamente alla conduzione, se è vero che non si può dar per certo ancora alcun nome, è altrettanto vero (o sembrerebbe tale) che per la conduzione era stato contattato uno scettico Amadeus.

Ci si aggiorna nelle prossime settimane…





26
novembre

ANTEPRIMA DM : ARRIVA THE SINGING BEE SU RAIUNO

The Singing Bee @ Davide Maggio .it

Italia1 propone a dicembre la versione italiana di Don’t Forget the Lyrics con Amadeus?

Da Raiuno sembra stia prontamente arrivando una risposta con un programma molto molto simile.

Si chiama The Singing Bee e l’emittente di Viale Mazzini pare abbia chiamato a condurre lo stesso personaggio che quest’estate ha dato filo da torcere con le sue “Reazioni a Catena” proprio all’ex deejay ravennate e al suo 1 Contro 100. Parliamo di Enzo Ghinazzi in arte Pupo.

L’esordio negli States di The Singing Bee, originariamente programmato per la stagione 2007-2008 con 6 puntate sulla NBC, è stato repentinamente anticipato all’estate dello stesso anno proprio per consentire una competizione diretta con Don’t Forget the Lyrics iniziato nello stesso periodo su FOX.

Si viene, dunque, a realizzare in Italia la stessa situazione creatasi oltreoceano ma con dei distinguo.

Mentre The Singing Bee dovrebbe andare in onda con una serie di puntate in prime time, l’esperienza targata Mediaset dovrebbe limitarsi ad una sola puntata speciale durante le prossime festività natalizie (dicembre).

Il meccanismo dei due game show è decisamente simile. Obiettivo del gioco è quello di indovinare il testo delle canzoni suonate dalla band presente in studio per portare a casa il montepremi in palio.

Vi consiglio di visitare questa pagina per conoscere la struttura di The Singing Bee, tenendo comunque ben presente che la versione italiana potrebbe vedere delle modifiche, com’è naturale che sia.

Vorrei solo soffermarmi su una caratteristica della prima edizione del programma che vedeva una selezione diretta dei concorrenti che il conduttore faceva in apertura di programma tra il pubblico presente in studio chiamato a cantare le canzoni suonate dalla band.

Attualmente i concorrenti sono selezionati precedentemente e il gioco ha visto numerose “variazioni sul tema”.

Vi lascio con il video della prima puntata della prima stagione di The Singing Bee in cui potrete ammirare la selezione live dei concorrenti e la prima manche.

Come segnala Dado83, attore in erba e fedele lettore, il programma si chiamerà Chi Fermerà la Musica e, sempre per la serie “mica pizza e fichi”, quest’oggi Endemol Italia, sul suo sito, fa “nomi e cognomi”. Leggete qui

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,


22
novembre

ANTEPRIMA DM : AMADEUS SI DA’ AL KARAOKE CON CHECCO ZALONE

Karaoke Amadeus @ Davide Maggio .it

Quando Vi ho anticipato l’arrivo del nuovo quiz musicale di Italia1 mi sono ben guardato dal fornirVi dettagli su programma e conduttore perchè è mia prassi aspettare che alle voci di corridoio seguano ulteriori conferme.

Un attento lettore, però, mi segnala che sul sito di Parterre, società che gestisce il pubblico di numerose produzioni RTI, fa bella mostra un avviso con il quale si ricercano “anime pie” che riempiano la platea dello studio di “Karaoke, nuovo programma musicale condotto da Amadeus e Checco Zalone“.

In realtà uno dei format dei quali vi avevo parlato nel succitato post era proprio una versione riveduta e corretta del Karaoke, ma relativamente alla conduzione di Amadeus sembrava fosse tutto in alto mare.

Vi terrò aggiornati!

Ho cercato di andare a fondo nella questione.

Ebbene, si dice che Amadeus abbia accettato di condurre questo programma che dovrebbe andare in onda (per il momento con una sola puntata in prime time) nel periodo natalizio. Il quiz è una sorta di Chi Vuol Essere Milionario in versione musicale in cui i concorrenti dovranno indovinare i testi delle canzoni (forse cantandoli?!?) per poter avanzare nella scalata. Il format di riferimento è Don’t Forget the Lyrics.

Trovate qui un video su Youtube della versione americana.





21
novembre

30 NOVEMBRE 2007 : DEBUTTA IRIS

Iris @ Davide Maggio .it

Come promesso, dopo tante anticipazioni succulente, eccoci pronti a svelare l’arcano! 

Sarà  IRIS a inaugurare la nuova offerta Mediaset per il Digitale Terrestre.

E’ questo il nome tanto atteso del primo, nuovo canale gratuito che, come abbiamo visto, avrà ad oggetto cinema d’autore, teatro, fiction e serie tv.

L’accensione è programmata tra le 7.45 e le 8 di venerdi 30 novembre.

Presentato tra poche ore a Roma, IRIS avrà come sottotitolo “Cinema e Dintorni” ed infatti offrirà, da subito, una programmazione raffinata e al tempo stesso interessante dedicata, a mio parere, ad un target decisamente alto.

Vediamola in anteprima.

Ad animare il palinsesto del nuovo canale ci saranno, nei primi giorni di programmazione, molti film d’autore (il primo ad andare in onda sarà Marocco – 1930) suddivisi in vari cicli; anche le prime serate saranno quasi esclusivamente dedicate al cinema impegnato con l’esclusione del venerdi che vedrà in prima fila il teatro (si inizierà con Tootsie – Il Gioco dell’Ambiguità con Marco Columbro).

Il week end, in preserale, sarà la volta delle fiction. Si parte con La Forza dell’Amore con Gianni Morandi ed Elena Sofia Ricci.

Dal lunedi al venerdi, il mattino di Iris (intorno alle 10) vedrà esordire una sitcom, Still Standing, mentre il pomeriggio (a partire dalle 16.30 circa) toccherà alle serie tv che dovrebbero però essere trasmesse in replica anche il giorno successivo, al mattino, subito dopo Still Standing. Ci saranno :

Chicago Hope

West Wing, Tutti gli Uomini del Presidente

Third Watch, Squadra Emergenza

La terza serata vedrà, invece, “primeggiare” Queer as Folk in prima tv digitale che non verrà replicata il mattino successivo.

Il mattino del sabato dovrebbe avere un taglio più culturale grazie alla messa in onda di Loggione (già conosciuto dai telespettatori di Canale5) e di un documentario.

Nel primo giorno di programmazione, al primo pomeriggio, troverà spazio anche lo spettacolo con I Colori dello Spettacolo, un vecchio programma di Rete4 nel quale si ripercorreva, in ogni puntata, la carriera di un artista insieme all’artista stesso. Nella puntata che verrà riproposta troveremo Lorella Cuccarini.

Tra un programma e l’altro, ci sarà posto anche per Come Eravamo (altro vecchio programma di Rete4), un’apposita edizione cinematografica di TgCom e Ciak News.

Come infarinatura penso sia sufficiente.

Per il secondo canale free BIS!, pare ci sia ancora da aspettare per l’accensione. Ne sapremo di più quest’oggi dopo la conferenza stampa.

Buona Visione a tutti!!!

La risposta definitiva…

QUI, QUI e QUI

Pretendo che mi lodiate. Notizia anticipata con oltre un mese di anticipo!!!

Relativamente a BIS! in conferenza stampa si è detto che per l’accensione del canale bisognerà aspettare il primo semestre 2008. Io vi do una data orientativa : aprile 2008, al termine del Grande Fratello!


19
novembre

3, 2, 1… CONTRO 100! LE NOVITA’ DELLA 2^ EDIZIONE

1 Contro 100 @ Davide Maggio .it

Eh si, è iniziato il conto alla rovescia per questa seconda edizione di 1 Contro 100 che prenderà il via il prossimo 10 dicembre alle 18.50 su Canale5 e andrà a sostituire per sole cinque settimane Chi Vuol Essere Milionario.

Con notevole anticipo rispetto alla messa in onda, inizieranno domani le registrazioni del game show di Amadeus mentre quest’oggi è giornata di prove generali alla presenza dei vertici di Endemol Italia giunti appositamente da Roma.

Ma quali saranno le novità di questa edizione?

Ebbene, volendo fornire un primo quadro generale, pare che i telespettatori potranno contare su :

  • una nuova grafica e diverse animazioni del muro che andranno a sottolineare i vari momenti del programma;
  • alcuni addobbi virtuali che faranno bella mostra sul “muro” e porteranno l’atmosfera natalizia nella case del pubblico;
  • un autore condiviso;
  • la scomparsa della domanda oggetto e l’arrivo della domanda stacchetto.

Sull’autore condiviso basta rileggere questo post alla luce del ritorno di Passaparola. Alvise Borghi, presenza irrinunciabile nelle passate edizioni di Passaparola, non potrà non figurare nello staff autorale della nuova edizione del quiz di Scotti e dovrebbe dunque dividersi tra Amadeus e Gerry Scotti. (Sarà stato mica un caso che abbia titolato “Alvise Borghi tra Amadeus e Gerry Scotti?).

L’altra novità di rilievo è rappresentata sicuramente dalla scomparsa della domanda oggetto : Giovanna Civitillo sarà ugualmente presente in studio nell’unico momento del programma a Lei dedicato ma, abbandonati gli oggetti, avrà modo di “ritornare alle origini”. Diventata famosa, infatti, per la “scossa”, presenterà al pubblico 7 nuovi diversi stacchetti che accompagneranno questa nuova ”domanda… stacchetto” che vedrà, finalmente, un più attivo utilizzo del ledwall presente in studio!

Sembra, inoltre, che nella settimana a cavallo del Natale, tutto il muro potrebbe essere composto da 100 volontari.

Ma cosa ne sarà di 1 Contro 100 dopo le 5 settimane di programmazione previste?

Scopri che fine potrebbe fare 1 Contro 100,


16
novembre

PASSAPAROLA : DAL 16 DICEMBRE IN ACCESS PRIME TIME SU CANALE5

Passaparola @ Davide Maggio .it

Visto l’interesse suscitato dal post dedicato a Passaparola… urgono ulteriori ragguagli su questo gradito ritorno.

Ebbene, nessuno di Voi  si è posto interrogativi sulla nuova collocazione oraria del quiz di Gerry Scotti.

Sappiate dunque che Passaparola occuperà l’access prime time della domenica al posto di Paperissima Sprint già dal prossimo 16 dicembre.

La mia mente ha iniziato ovviamente a farneticare…

Mi sono chiesto, infatti, come mai Passaparola torni proprio a pochi giorni di distanza del debutto della seconda edizione di 1 Contro 100.

Pur essendo collocati in due fasce orarie differenti, ritengo che la contemporanea messa in onda dei programmi di cui parliamo soddisfi due esigenze ben precise : da un lato si confronterebbero in maniera immediata due programmi che hanno un’ “anima” molto simile, dall’altro si metterebbe alla prova Passaparola per verificare se, a distanza di anni, sia ancora in grado di… tenere banco.

Ma tenere banco per cosa? Penso proprio per il preserale di Canale5 che, dopo l’ennesima nuova edizione di Chi Vuol Essere Milionario (che inizia a sentire il… “peso degli anni”) potrebbe trovare una valida alternativa in una versione rinnovata di Passaparola (programma a cui Scotti è affezionatissimo) che verrebbe testata fuori dal periodo di garanzia e, per questo, in totale tranquillità.

Amadeus e 1 Contro 100 che fine farebbero? Lo vedremo a breve su DM!  

Il post è stato aggiornato con quella che è attualmente la data più probabile per il ritorno del programma di Gerry Scotti. Saprete, infatti, che erano state indicate come date possibili per il ritorno il 9 o il 16 dicembre. Eventuali ulteriori variazioni verranno fornite tramite ulteriori aggiornamenti.