Anteprime DM

Clamorose anteprime e succulenti dietro le quinte della televisione italiana.


13
novembre

_ _ _ _ e _ _ _! : INDOVINA I NOMI DEI NUOVI CANALI FREE DEL DTT MEDIASET

I Nuovi Canali Free del DTT Mediaset @ Davide Maggio .it

Mancano soltanto 8 giorni alla presentazione ufficiale dei due nuovi canali gratuiti del Digitale Terrestre di Mediaset.

Sembra che tutto ciò che DM Vi ha anticipato con largo anticipo stia trovando gradualmente conferma.

Oggi si aggiunge l’ultimo tassello in attesa di conoscere, nel dettaglio, i contenuti dell’offerta. Parlo dei nomi di questi due nuovi canali.

Non avendo intenzione di fare il guastafeste, ho pensato di fornirVi in anteprima i nomi ma in forma ”criptata”.

Come nel gioco dell’impiccato, infatti, le lettere che compongono la parola saranno sostituite da trattini e sarete Voi a trovare la soluzione, dando sfogo alla  vostra fantasia.

E allora iniziamo…

1. _ _ _ _

Sono queste le lettere dietro le quali si cela il nome del primo canale, quello dedicato al cinema d’autore, al teatro e alle serie tv. Un canale elegante di alto profilo culturale.

2. _ _ _!

Queste altre lettere nascondono, punto esclamativo incluso, il nome del secondo canale, quello dedicato ai varietà e programmi comici che hanno fatto la storia della tv commerciale.

Considerate, ovviamente, che com’è consuetudine nell’ambiente televisivo c’è sempre un piccolissimo margine di incertezza che consentirebbe di cambiare, anche in extremis, le “carte” in tavola.

Rimangono adesso i canali dell’offerta premium a dover debuttare. Ma anche per questi c’è un aggiornamento. Pare, infatti, che uno dei canali (dei quali Vi avevo fornito le iniziali dei nomi) abbia cambiato nome. Non più J J ed S ma J, M ed S. Sono queste le prime lettere dei 3 canali a pagamento della nuova offerta.

[Live @ ES 9410]

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,




6
novembre

NUOVI CANALI DTT MEDIASET : LE PRIME CONFERME ALLE ANTICIPAZIONI DI DM

Digitale Terrestre Mediaset @ Davide Maggio .it

Sempre per la serie “mica pizza e fichi”, sono arrivate soltanto ieri le prime conferme a quanto questo blog aveva anticipato, con notevole anticipo rispetto agli altri media, qui e qui ormai un mese fa.

I nuovi canali del Digitale Terrestre Mediaset si apprestano, dunque, a diventare realtà proprio nei tempi che avevo indicato.

Il debutto dovrebbe essere graduale. Per il momento è fissata per il 21 novembre la presentazione a Roma dei primi due nuovi canali free.

Ecco cosa scrive Maurizio Caverzan per il Giornale [via dagospia] :

L’appuntamento è per il 21 novembre nella sede della Stampa estera a Roma, roba grossa. Quel giorno il vertice di Mediaset scenderà nella capitale per presentare i due nuovi canali free diretti da Miriam Pisani visibili gratuitamente con il decoder digitale. Il primo, dedicato al grande cinema (cicli d’autore, film vincitori di Festival…) e serie tv, il secondo al varietà e ai programmi comici che hanno fatto la storia della tv commerciale.

I canali free, dunque, avranno ad oggetto serie tv e film il primo e varietà e programmi comici il secondo, un trend che riporta, nel secondo caso, al caro vecchio Happy Channel che, a mio avviso, potrebbe essere emulato, seppur non completamente.

Ciò che, però, non viene ancora detto ma che abbiamo anticipato nei post segnalati in apertura è che il numero totale dei canali dovrebbe essere 5 anche se si dice che l’offerta si stia gradualmente ampliando e si potrebbe addirittura arrivare ad otto canali nuovi di zecca.

Per conoscere qualcosa in più (di ufficioso, ovviamente) sui canali a pagamento potete rileggere questo post.

Per info generali sui nuovi canali, invece, leggete il primo post in assoluto dedicato all’argomento QUI.


30
ottobre

ANTEPRIMA DM : UN NUOVO QUIZ MUSICALE SU ITALIA1

Quiz Musicale Italia1 @ Davide Maggio .it

Si dice che in quel di Cologno sia in preparazione un nuovo quiz musicale che dovrebbe partire con l’arrivo del nuovo anno.

Il programma in questione dovrebbe trovare la sua collocazione nel palinsesto di Italia1.

Il problema? Nessuno a parte un ballottaggio che ripropone un “duello” tra la mia adorata Fatma Ruffini, storica produttrice/ideatrice/curatrice di casa Mediaset, ed Endemol. Una “sfida” diretta già presentatasi per il preserale di Canale5 quando Il Socio e 1 Contro 100 si ”sfidarono” sino all’ultimo per ottenere la prestigiosa fascia pre-tg.

Pare, infatti, che stiano per essere passati al vaglio due format e sembra che sia in vantaggio quello proposto dallo staff interno di RTI.

Si dice , inoltre, che sia stato già contattato per la conduzione un personaggio del Biscione assai noto quanto sf…ortunato.

Provate un po’ ad indovinare?!?

Nelle prossime settimane… gli aggiornamenti!





29
ottobre

ALVISE BORGHI TRA AMADEUS E GERRY SCOTTI

Alvise Borghi, Gerry Scotti e Amadeus @ Davide Maggio .it

Ci sono cose che non riesco a spiegarmi. Una di queste, sto per raccontarvela.

Come Vi avevo annunciato alcuni giorni or sono, la produzione di 1 Contro 100 aspettava la conferma di un noto paroliere che avrebbe dovuto assumere le vesti di autore capo della prossima edizione del quiz di Amadeus.

Ebbene, la conferma è arrivata e l’autore in questione è Alvise Borghi.

Ma Alvise Borghi è notoriamente uno degli autori di Gerry Scotti oltre che un caro amico del nuovo re del quiz.

Un tradimento, dunque? Apparentemente si ma le condizioni che Borghi avrebbe posto farebbero supporre il contrario.

Si dice, infatti, che l’ex autore de La Ruota della Fortuna abbia richiesto non solo un sostanzioso stipendio ma anche il coinvolgimento nei successivi quiz Endemol tra cui, in primis, Chi Vuol Essere Milionario che vede in prima linea proprio lo Zio Gerry.

Vista la conferma, Endemol dovrebbe aver accettato siffatte condizioni. E Gerry Scotti anche!

Ma come mai questo ritorno tardivo nello staff di Chi Vuol Essere Milionario stante l’amicizia tra i due? E soprattutto, perchè accettare 1 Contro 100 mettendo, quanto meno esteriormente, a repentaglio il sodalizio con Gerry Scotti?

Perchè Borghi avrebbe dovuto aspettare la chiamata da 1 Contro 100 per poter aspirare a lavorare successivamente nel quiz dell’amico Scotti?

Il preserale è, infatti, ormai appannaggio della neonata factory di Gerry Scotti che ha come obiettivo primario proprio la sperimentazione e la gestione del preserale dell’ammiraglia di Cologno Monzese.

Una factory che lavorerà su prodotti Endemol e che dovrebbe creare uno staff di persone specializzate nel passare al vaglio nuovi format da proporre su Canale5.

Un progetto che fa sì che tutte le scelte “preserali” di Canale5 debbano, o per lo meno dovrebbero, trovare il beneplacito di Gerry Scotti.

Che anche l’ingresso di Alvise Borghi in 1 Contro 100 sia stato discusso ed approvato proprio con Gerry Scotti per consentire l’ingresso dell’amico nel covo del “nemico”?


19
ottobre

ANTEPRIMA DM : ECCO I PRIMI 3 NUOVI CANALI DEL DTT MEDIASET

Nuovi Canali Digitale Terrestre Mediaset @ Davide Maggio .it

J, J, S. Sono queste le iniziali dei nomi dei 3 nuovi canali a pagamento dell’offerta Mediaset per il Digitale Terrestre. 

Per la serie “mica pizza e fichi”, trovano dunque conferma le anticipazioni che vi avevo fatto in questo post.

Come annunciato, ingrediente principale di questa nuova “ricetta digitale” saranno diritti. A farla da padrone troveremo, dunque, film, fiction, serie tv e sitcom. 

Non è finita qui. I 3 canali a pagamento avranno un target di riferimento ben preciso : donne, uomini e famiglie.

Giochiamo un po’…

Per il momento Vi fornisco le iniziali dei nomi scelti abbinati al target a cui saranno indirizzati. 

Spremete le meningi e vediamo se indovinate.  

J – (canale dedicato alle famiglie)

J – (canale dedicato alle donne)

S – (canale dedicato agli uomini)

Ancora nessuna novità per i canali free che saranno due, quanto meno all’inizio.





17
ottobre

ANTEPRIMA DM : 1 CONTRO 100, DAL 10 DICEMBRE SU C5

1 Contro 100 (seconda edizione) @ Davide Maggio .it

Tutto è pronto cari lettori.

Come Vi avevo anticipato, a dicembre riprende 1 Contro 100 con la sua seconda edizione.

Alla fine Amadeus si è accontentato di fare le strenne natalizie su Canale5.

Uno dei conduttori più pagati della tv italiana riprenderà le trasmissioni il 10 dicembre alle 18.48 e proseguirà per sole 5 settimane sino al 13 gennaio quando la linea verrà ceduta nuovamente a Gerry Scotti. 5 settimane fuori dal periodo di garanzia!

Obiettivo : 23%; in caso contrario queste 5 settimane sarebbero l’ultima occasione per vedere in onda la versione italiana del quiz-show targato Endemol.

La scenografia non è mai stata smontata ed è già pronta nello studio 11 di Cologno Monzese e redazione e produzione sono a lavoro già da lunedi mattina.

Quest’oggi prima giornata di casting in quel di Roma.

Nei prossimi giorni… una chicca! 

Pubblicherò i titoli di coda del programma con dei commenti su alcune sostituzioni eccellenti nello staff del programma.

All’appello manca per ora solo un noto autore che confermerà o meno la sua presenza il prossimo venerdi.

Ci sarà parecchio da discutere…


12
ottobre

MEDIASET : LE NUOVE FRONTIERE DEL BISCIONE

Mediaset Digitale Terrestre @ Davide Maggio .it

Se tutto sembra tacere (o quasi) sui canali generalisti del Biscione, altrettanto non può dirsi per i cosiddetti nuovi media.

In quel di Cologno Monzese pare sia in atto una vera e propria rivoluzione che vede nella digitalizzazione la chiave di lettura dei prossimi, ricchi progetti di casa Mediaset.

Una rivoluzione che toccherà il DTT (Digitale Terrestre), il DVB-H (televisione su dispositivi portatili), internet e potrebbe addirittura sfociare nella creazione di una vera e propria IPTV (televisione via internet come la TV di Fastweb o Alice Home TV per intenderci) che potrebbe comportare, per trovare realizzazione, l’ingresso di Mediaset anche nel settore della telefonia.  

L’interesse di Mediaset verso queste nuove piattaforme, daltronde, risulta già evidente ai più attenti osservatori che avranno avuto modo di constatare l’arricchimento dei contenuti del portale Mediaset.it e l’attenzione in qualunque programma, promo o spot pubblicitario che sia, richiamata verso i siti web delle relative produzioni.

Ma la prima vera novità dovrebbe arrivare tra dicembre e gennaio quando sul digitale terrestre debuteranno 5 nuovi canali.

Un progetto che rafforzerà notevolmente l’offerta di contenuti di Mediaset e che dovrebbe comportare notevoli investivementi per l’azienda.

Caratteristica principale dovrebbe essere l’assenza completa di produzioni specifiche. I canali in questione, in sostanza, si baseranno sull’acquisto dei diritti di prodotti che verranno dunque “importati” e, ovviamente, trasmessi.

La mente corre subito, com’è naturale che sia, alle serie tv oltreoceano. In effetti uno dei canali in questione dovrebbe avere ad oggetto serie tv tutte al femminile. Ma la serialità dovrebbe essere solo un’aspetto, sebbene il principale, della nuova offerta.

Alcuni di questi canali rientreranno nell’offerta Mediaset Premium, altri, invece, saranno assolutamente gratuiti.

Alcuni dovrebbero essere destinati ad un target specifico, altri dovrebbero essere più ”generalisti”.

Solo per alcuni è, inoltre, prevista  la versione “+1″ ovvero lo stesso canale “ritardato” di un’ora.

Il progetto di cui parliamo potrebbe, successivamente, approdare ad un’altra piattaforma ma per il momento è senz’altro prematuro fare ipotesi, congetture o anticipazioni di sorta.

Tenetevi pronti comunque perchè si dice che sia in preparazione un’efficace e corposa campagna promozionale.


6
ottobre

PLUS BELLE LA VIE SU RETE4 e “CIAK SI GIRA” PER INCANTESIMO 10

Plus Belle La Vie @ Davide Maggio .it

Non avrei mai pensato di dover parlare così tanto di soap in queste pagine.

Viste, però, l’ingente presenza nei palinsesti nostrani e le travagliate vicende delle ultime settimane, non si può trascurare quella buona fetta di pubblico di aficionados.

Come saprete, si è risolta nel migliore dei modi la questione relativa ad Incantesimo 10. Dopo uno stop iniziale per il primo ciak della decima serie, la produzione e gli artisti torneranno regolarmente al lavoro il 23 ottobre per girare le nuove puntate.

Ho pensato di far felici alcuni lettori del blog che seguono la soap, “festeggiando” la lieta notizia con una bella intervista ad uno dei protagonisti. Rimanete sintonizzati e scoprirete di chi si tratta!

Un’altra novità arriva sul fronte Mediaset.

Ricordate la famosa soap Plus Belle La Vie che generò confusione nei giorni precedenti il lancio di 5 Stelle?

Ebbene, la soap che avrebbe dovuto andare inizialmente in onda al posto di 5 Stelle è stata ugualmente comprata da Mediaset e si dice che sia stata trovata una collocazione.

Si, l’ennesima soap sulle reti del Biscione.

Questa volta, però, a “farne le spese” dovrebbe essere la rete “giusta”. Ad ospitarla non sarà Canale5 ma Rete4, emittente su cui dovrebbe andare in onda dai primi di dicembre quando saranno terminate le repliche di Saint Tropez, altra soap della rete.

Anche in questo caso si tratta di un’esperimento. Sono state infatti acquistate poco più di 40 puntate e solo qualora il prodotto dovesse riscuotere un buon successo potrebbe approdare ad altri lidi.

Al termine delle prime puntate per così dire sperimentali, per il momento è prevista la messa in onda dei nuovi episodi della nuova serie di Saint Tropez che sono già da adesso belli, pronti e doppiati.