Anteprime DM

Clamorose anteprime e succulenti dietro le quinte della televisione italiana.


17
gennaio

ANTEPRIMA DM : CANTA E VINCI IN PALINSESTO!

Canta e Vinci @ Davide Maggio .it

I lettori di DM l’hanno promosso a pieni voti ma a quanto pare la promozione è arrivata anche dai diretti interessati.

Canta e Vinci, quiz show condotto da Amadeus e Checco Zalone andato in onda lo scorso 18 dicembre con una puntata pilota, sembra che stia per essere inserito definitivamente nel palinsesto di Italia1 con 15 puntate in prime time!

La formula rimane la stessa ma ci dovrebbero essere due novità per così dire tecniche.

Innanzitutto la location che si sposterebbe da Milano, dove è stato registrato il pilot, a Roma.

La seconda novità riguarda la produzione che si dice sia stata affidata a Silvio Testi e alla sua Triangle Production che ultimamente non ha realizzato prodotti propriamente fortunati.

Per il momento è tutto!

Il programma tornerà in palinsesto domenica 16 marzo. Le puntate sono state ridotte da 15 a 11.




16
gennaio

PYRAMID IN PRIME TIME : UNA PRIMA SERATA PER POCHI INTIMI

Pyramid @ Davide Maggio .it

 Pyramid si è rivelato un programma fallimentare sin dal primo momento!

Poco accattivante, poco ritmato, poco entusiasmante e decisamente poco seguito.

Il quiz show condotto da Enrico Brignano con la collaborazione di Debora Salvalaggio stenta a raggiungere il 4% di share, commercialmente e televisivamente un flop!

Se fosse andato in onda sulle reti Mediaset sarebbe stato chiuso dopo la prima settimana di programmazione ma (s)fortunatamente va in onda sulla RAI.

Una televisione di Stato che, forte del canone (rectius tassa sul possesso), può permettersi di infischiarsene dei risultati e può permettersi di trascurare ciò che per una televisione commerciale è semplicemente essenziale.

Se però è vero che un atteggiamento del genere potrebbe (e forse dovrebbe) essere osservato per soddisfare il fine primo della RAI, ovvero il “servizio pubblico“, non altrettanto potrebbe dirsi se lo stesso atteggiamento fosse osservato nei confronti di un quiz show.  

Ma la RAI fa di più. Per onorare gli ”impegni presi”, ha deciso di realizzare anche l’annunciata versione in prima serata del programma che debutterà proprio questa sera sulla seconda rete alle 21.

D’altro canto un’azienda che in 7 anni perde il 20% di raccolta pubblicitaria e nel piano industriale 2008-2010 si propone di rilanciare valori come l’integrità morale, la competenza, la professionalità, la trasparenza è ben conscia dei propri limiti e delle proprie mancanze.

Se tra questi valori s’aggiungesse anche il rispetto nei confronti dei “paganti”, probabilmente si prenderebbero scelte decisamente diverse e la tv di Stato assolverebbe alla sua vera funzione di servizio pubblico.

Ma in Italia si sa, chi entra pagando è un fesso, chi entra con l’omaggio è dritto!

Per leggere qualche informazioni sulla puntata di questa sera e vedere alcune immagini in anteprima… fate un salto!


12
gennaio

PRESTO IN ONDA DA QUESTO STUDIO…

xxxxxx.jpg

..:: Quale programma verrà realizzato in questo studio? ::..

Lo studio è quello de I MIGLIORI ANNI, adesso in onda su RaiUno.

Relativamente al programma si parla di 100 ragazzi che rappresentano gli anni in gara. In realtà sembra che i ragazzi siano 86.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





9
gennaio

ANTEPRIMA DM : L’IDENTITA’ DEL PRIMO INQUILINO DEL GRANDE FRATELLO 8

Francesco Botta (Grande Fratello 8) @ Davide Maggio .it

Prima dell’assunzione, leggere attentamente il foglio illustrativo. Questo post va assunto con cautela e può provocare effetti indesiderati anche gravi. In caso di necessità contattare Monica Scrimieri.

FOGLIO ILLUSTRATIVO :

E’ noto che nelle settimane precedenti la partenza del Grande Fratello se ne dicono di tutti i colori circa conduttori, concorrenti, studio, casa e chi più ne ha più ne metta.

E’ altrettanto noto, però, che nella stragrande maggioranza dei casi, si prendono degli abbagli clamorosi. E’ chiaro che il tutto serve a creare quel rumore mediatico che fa bene a qualunque programma ma, come saprete, personalmente adoro i rumors solo quando ho la personale certezza (o quasi) di ciò che scrivo.

In questo caso, viste le tante richieste, faccio uno strappo alla regola ma è necessario che teniate presente che non è possibile fare affidamento alle anteprime che si susseguono relative ai concorrenti per svariati motivi tra i quali la non ancora avvenuta chiusura dei casting e l’eventuale effetto boomerang che sortiscono le anticipazioni come questa.

L’anno scorso DM ci è riuscito… ma non e’ detto che si possa bissare!

FINE FOGLIO ILLUSTRATIVO

Bene! Ho cercato di sapere il nome di almeno uno dei concorrenti della prossima edizione della più grossa produzione di Endemol Italia.

Pare che sia in pole position per l’ingresso nella casa del Grande Fratello 8 il ragazzo che vedete nella foto di apertura. Sveliamo chi è.

Ecco la sua carta di identità :

Nome : Francesco

Cognome : Botta 

Residente a : Roma

Età: tra i 25 ed i 28 anni 

Occupazione : aspirante giornalista sportivo. Collabora da tempo con varie radio locali, ha scritto per il sito romavittoriosa.it ed è opinionista della trasmissione “La Mia Romanità” in onda su Radio Roma;

Passioni : tifo smodato per la Roma;

Apparizioni Televisive : in numerose emittenti della Capitale durante i dibattiti sportivi;

Segni Particolari : la sua personalità ha dei punti in comune,con due ex concorrenti del GF : la sua verace romanità unita allo spiccato accento ricordano Milo Coretti; l’esuberanza fisica fa tornare in mente Pietro Taricone.

Ha tentato di entrare al GF già in un’altra occasione.

Per alcune interessanti anticipazioni sulla casa, DM consiglia Reality House.


8
gennaio

E’ IN ARRIVO “VINCI IL MIO STIPENDIO”?

Win My Wage @ Davide Maggio .it

Win My Wage vuol dire Vinci il Mio Stipendio ed è proprio questo lo scopo del game show prodotto da HotbedMedia in onda sull’inglese Channel4.

Si dice che già dallo scorso dicembre quella mattacchiona di Fatma Ruffini, uno dei pochi cervelli della televisione italiana, stia mettendo mano alla versione italiana del programma.

Win My Wage è molto simile ai Soliti Ignoti e ha esordito come ”sostituito estivo” di Deal or No Deal (Affari Tuoi), in onda sulla stessa emittente.

Vediamo come funziona questo game show.

Ci sono 8 “salariati” ed 1 concorrente per puntata. Quest’ultimo gioca per vincere lo stipendio più alto tra gli otto dei personaggi presenti in studio. Lo stipendio più alto è compreso tra le 50.000 e le 75.000 sterline. Lo stipendio scelto dal concorrente come il più alto fa vincere al relativo ”stipendiato” 3.000 sterline.

Il concorrente eliminerà dopo ogni round uno dei personaggi basandosi sulle informazioni raccolte in ogni manche. L’eliminato rivelerà il proprio salario, il proprio lavoro ed abbandonerà il gioco. Ci sono 6 round.

  • Nel primo round i salariati si presentano al concorrente ed è questa l’unica volta in cui si potrà “dar voce” agli stipendiati. Subito dopo la presentazione il concorrente elimina uno degli otto affidandosi semplicemente al suo intuito. Ne rimangono 7 in gioco.
  • Nel secondo round verranno rivelati 5 indizi per ogni stipendiato. Basandosi su ciò che avrà sentito, il concorrente sceglierà un secondo salariato da eliminare. Rimarranno in 6.

Continua a scoprire il meccanismo di “Win My Wage”,





31
dicembre

UN’ANTEPRIMA DM… PER AUGURARVI UN 2008… SPETTACOLARE!

Capodanno 2008 RAI @ Davide Maggio .it

Probabilmente sono riuscito a trovare un’idea originale per portare a tutti i lettori di DM (commentatori e non) i miei più cari auguri per l’anno che tra 24 ore esatte farà il suo debutto!

Avrei potuto perdermi in tante parole, avrei potuto elencare gli obiettivi raggiunti in un anno di attività, avrei potuto condividere con Voi alcune grandi soddisfazioni personali e altrettante delusioni professionali, avrei potuto riportarVi dei messaggi augurali che ho ricevuto da alcune celebrità del piccolo schermo ma forse non era il caso…

Per rimanere in linea con quella che è diventata la prerogativa di questo blog che Lele, affezionato et stimato DMReader, definisce come ”le uniche pagine in cui la tv… la si guarda da dietro“, ho pensato di mostrarvi ciò che domani sera a mezzanotte in punto comparirà sugli schermi di Rai1.

Un modo come un altro per farVi arrivare il mio G R A Z I E.

Un grazie che sento di doverVi dire perchè avrei potuto scrivere nella migliore maniera possibile, avrei potuto riportare tutte le anteprime di questo mondo, avrei potuto fare la migliore critica televisiva del pianeta ma senza i 5.000.312 lettori unici di questo blog, DM sarebbe rimasto… un sito qualunque.

Per questo… che arrivino a TUTTI VOI i miei più cari auguri per un 2008… SPETTACOLARE!


29
dicembre

ANTEPRIMA DM : MEDIASET, LA RIVOLUZIONE DIGITALE (TERRESTRE) DI GENNAIO!

Joi Mya Steel @ Davide Maggio .it

Ce ne siamo occupati diffusamente nelle scorse settimane e proseguiamo quest’oggi aggiungendo ulteriori tasselli, in anteprima, a quella che ho definito la rivoluzione digitale (terrestre) di Mediaset, iniziata con lancio di Iris e che continuerà  nei prossimi mesi con l’arrivo di nuovi canali, free e a pagamento.

Prima di proseguire è opportuna una rettifica circa i nomi che avevo anticipato lo scorso 5 dicembre.

Non Joy, Maya e Still ma JOI, MYA e STEEL! L’unica certezza riguarderebbe l’ultimo dei 3 per il quale sembra che il nome sia definitivo. Il canale in questione, Steel, pare sia curato da Universal.

Non è più un mistero che ingrediente principale di questa nuova “ricetta digitale” saranno diritti. A farla da padrone troveremo, dunque, film, fiction, serie tv e sitcom. I 3 canali a pagamento avranno un target di riferimento ben preciso : famiglie, donne e uomini.

L’aggiornamento di quest’oggi riguarda il lancio e, più in generale, alcuni dettagli tecnici dell’intera offerta del DTT di Cologno Monzese

I nuovi canali dovrebbero vedere la luce nella prima metà di gennaio e, come avevamo avuto già modo di vedere, dovrebbe essere presente la versione “+1” di ciascun canale che proporrà la programmazione posticipata di un’ora. I 6 canali dovrebbero essere ospitati dal MUX “D-Free”, controllato dalla società di Ben Ammar “Prima TV”, e dovrebbero essere dunque totalmente indipendenti dalle reti Calcio e Extra che andremo a conoscere tra poco. La completa indipendenza non comporterà lo spegnimento di Joi Mya e Steel pur in presenza di trasmissioni contemporanee sugli altri canali del digitale terrestre targato Mediaset.

Qualora disponibile, Joi Mya e Steel trasmetteranno in 16:9 e con l’audio Dolby Surround 2.0. Non è prevista, per il momento, l’eventualità del 5.1.

L’arrivo di Joi Mya e Steel unitamente a quello di Iris e Bis! rende quasi indispensabile un restyling generale del Digitale Terrestre Mediaset che riguarderà anche le frequenze. 

Dall’8 gennaio la nomenclatura attuale dei canali a pagamento esistenti (presenti sul MUX Mediaset 1) cambierà.

Cesseranno di esistere i 7 canali Mediaset Premium e al loro posto nasceranno 7 canali chiamati Premium Calcio che si accenderanno soltanto in presenza di eventi da trasmettere ai quali si aggiungerano altri 2 canali chiamati, per il momento, Extra 1 ed Extra 2 che erediteranno le caratteristiche di quei canali del bouquet Mediaset Premium che trasmettevano film in anteprima a pagamento.

Attualmente, quando tutte le reti Premium trasmettono contemporaneamente, viene spento, per la durata dei programmi, il canale Boing. Da gennaio le cose staranno diversamente : quando tutte le reti trasmetteranno eventi in diretta, il canale spento dovrebbe essere Mediashopping che comunque continuerà regolarmente a trasmettere in simulcast sul satellite. Boing resterà, dunque, sempre in onda.

Per il momento è tutto. Con le novità del DTT ci si aggiorna a gennaio!

I 3 nuovi canali a pagamento (Joi, Mya, Steel) e le relative versioni “+1″ faranno parte del nuovo pacchetto PREMIUM GALLERY.


27
dicembre

ANTEPRIMA DM : 1 CONTRO 100, THE END!

Amadeus (1 Contro 100) @ Davide Maggio .it

Mediaset avrebbe sentenziato!

L’esperienza italiana di 1 Contro 100 terminerà definitivamente il prossimo 13 gennaio alle 20 con l’ultima puntata della seconda edizione.

Il 20 dicembre scorso, infatti, al termine delle registrazioni delle 35 puntate previste, è stata ordinata la distruzione (e non la conservazione) della costosissima scenografia del programma che avrebbe preso il via già il giorno seguente.

Un messaggio inequivocabile, dunque, che non lascia spazio nemmeno alla speranza di vedere in onda 1 Contro 100 nel preserale della domenica, come era stato preventivato.

Gli ascolti hanno bocciato ancora una volta Amadeus e consorte che sono rimasti ben al di sotto della soglia-salvezza del 23% stabilita dalla rete.

Ma c’è di più…

Sembra che la chiusura del programma abbia reso felice qualcuno. A parte i miei personali sospetti manifestati a tempo debito, si dice che lo studio 11 sia stato repentinamente richiesto per l’edizione entrante di Chi Vuol Essere Milionario che si sposterebbe, dunque, dal prossimo 14 gennaio dallo studio 20 (del quale occupava solo una parte) allo studio 11.

Una sorta di garanzia, insomma, della fine del game show di Amadeus!

Termina così, dopo pochi mesi di programmazione, l’edizione italiana di 1 VS 100 che, considerato il successo riscosso negli altri Paesi, avrebbe dovuto mietere un consenso di pubblico non trascurabile.

Ed invece i telespettatori hanno deciso diversamente…

Si chiude così anche un capitolo importante per questo blog che ha seguito da vicino le vicende di quello che rimane un format interessante ma che, nella trasposizione italiana, non è stato opportunamente valorizzato e non ha conseguentemente suscitato nel pubblico l’interesse che avrebbe potuto e forse dovuto riscuotere.

Conoscete (o avrete modo di conoscere) le mie critiche mosse al programma avendo navigato per le pagine di questo blog.

Adesso… è arrivato il momento di fare le vostre!