Auditel

Gli ascolti tv più completi del web sulla televisione italiana. Dati auditel del giorno in valori assoluti e share dei programmi della tv generalista (Rai 1, Rai 2, Rai 3, Canale 5, Italia 1, Rete 4 e La7), delle reti digitali (Cielo, La5, Real Time, Rai 4 e tante altre), delle piattaforme satellitari (Sky ed altri editori satellitari) e delle tv locali.


5
gennaio

UOMINI E DONNE: IL TRONO OVER E’ IL PIU’ VISTO (MA NON DAI GIOVANI). NELLA CLASSIFICA WEB TUTTI PAZZI PER ANDREA ANGELINI.

Ennio, Uomini e Donne Over

Le tante critiche negative pareggiano il successo di pubblico che rende Uomini e Donne leader tra i programmi del primo pomeriggio. Ma chi guarda  il dating show di Maria De Filippi? La nostra analisi auditel sulla trasmissione rivela alcuni dati interessanti (e per certi versi sorprendenti) sulla composizione del pubblico (in base a titolo di studio, età, sesso) delle singole puntate.

I valori assoluti dei singoli appuntamenti non lasciano spazio a dubbi o interpretazioni: è il Trono Over ad avere un riscontro maggiore. Ad esempio, prendendo in esame le ultime puntate di dicembre 2010, vediamo come quella di mercoledì 15 ha fatto registrare 2.980.000 spettatori con uno share del 24.04%, che sale al 28.41% sul target commerciale. Relativamente alla composizione del pubblico, si nota come la maggior parte degli spettatori (523.000, circa il 18%) appartenga al target 45-54 anni e a quello 35-44 (482.000, poco meno del 17%). Oltre 1/3 del totale individui (1.005.000 ascoltatori) ha, dunque, un’età compresa tra i 35 e i 54 anni, superando numericamente i telespettatori più giovani (607.000 nella fascia 15-34 per una percentuale di share del 27.11%). Le avventure di Ennio, Giuseppe e Rosetta riescono a suscitare interesse anche tra i laureati: la puntata di mercoledì 15 ha infatti raccolto 111.000 “dottori”, pari al 20.71% di share su questo tipo di target.

Il trono L’amore non ha età“, invece, pur raccogliendo un consenso inferiore (2.667.000 ascoltatori – 21.93% di share, 26.11% nel t. c. nella puntata di giovedì 16 dicembre) ottiene un maggior seguito nel pubblico dei 20-24enni: il 36.20% di ragazzi appena usciti dall’adolescenza ha guardato la puntata con Bubi mattatrice. La tipologia di trono introdotto fa breccia anche nei cuori del pubblico meno colto: ben 151.000 spettatori privi di titolo di studio (il 18.08% di questo particolare target di riferimento) si sono interessati alle avventure di Leonardo Greco.




5
gennaio

ASCOLTI TV DI MARTEDI 4 GENNAIO 2011: LA PIVETTI LANCIA L’SOS BEFANA (16.39%) PER RAI1 E GLI SPETTATORI SI RIFUGIANO AL DI LA DEL LAGO (18.09%)

Al di là del lago

Al di là del lago

PRIME TIMESOS Befana su Rai1 ottiene il 16.39% con 4.194.000 spettatori e non riesce nell’impresa di superare la fiction Mediaset: la terza e quarta puntata di Al di là del lago su Canale5 ottengono infatti il 18.09% (4.341.000). La premiére della nuova stagione di Mistero con Raz Degan e Daniele Bossari si assesta su un 8.90% con 1.913.000 spettatori superata incredibilmente dalle tre puntate di Senza traccia in replica (due della quinta stagione, una della prima) per il ciclo Rai2 Rewind che ottengono ascolti interessanti: rispettivamente 9% (2.430.000), 10.59% (2.743.000) e 11.04% (2.472.000). Sfida “cinematografica” tra Rai3 e Rete4: After the Sunset trasmesso dalla rete diretta da Paolo Ruffini ha raggiunto quota 8.31% con 2.176.000 spettatori mentre va meglio Commando sulla terza rete del Biscione che ottiene il 10.87% con 2.781.000 spettatori. Su La7 Impero si ferma a 755.000 spettatori con il 3.05%.

ACCESS PRIME TIME – Soliti Ignoti su Rai1 ha raccolto 5.684.000 spettatori pari al 21.29% di share superati su Canale5 da Striscia la notizia, vista da 6.010.000 spettatori (22.50%). Su Italia1 il game Trasformat ha raccolto 1.969.000 spettatori e il 7.45%. Un posto al sole su Rai3 ha totalizzato l’8.97% con 2.376.000 spettatori mentre Missione natura su La7 il 2.37% con spettatori.

PRESERALE – Su Rai1 l’Eredità è stata vista da 4.782.000 spettatori e il 25.88% di share, saliti a 5.859.000 (26.60%) per il gioco finale. Chi vuol essere milionario? è stato seguito da 3.366.000 spettatori con il 16.94% di share. Tempesta d’amore su Rete4 raggiunge quota 7.43% con 1.742.000.

Scopri gli altri dati dopo il salto


4
gennaio

ANNO AUDITEL 2010: RAI1 LEADER COL 20.7% NELLE 24H, CANALE 5 NON BRILLA NEANCHE NEL TARGET COMMERCIALE (20.1% NELLE 24H). RAI2 BATTE ITALIA1

Antonella Clerici e Mauro Masi

Sanremo (13.453.000 spettatori per l’incoronazione di Valerio Scanu), I Mondiali di Calcio (18.907.000 gli spettatori di Italia-Paraguay il 14 giugno) e le intramontabili fiction (7.658.000 gli spettatori registrati da Sissi il 1° marzo) sono solo alcuni dei successi che hanno permesso a Rai1 di vincere l’anno auditel 2010. La prima rete della televisione di Stato sigla, nel periodo 2/01/2010-1/01/2011, un 22,4% di share in prima serata e un 20,7% nelle 24 ore. Un risultato che le permette di staccare Canale 5 del 3,8% in prima serata (18,6% la media) e dell’1,9% nel totale giornata (18,8%).

La rete ammiraglia Mediaset reduce da un anno di risultati ballerini, incapace di dare continuità a grandi successi come Ciao Darwin e C’è Posta Per Te, si deve accontentare di una leadership nel target commerciale che, però, non è poi così brillante (20,5% prima serata;  20,1% totale giornata). La rete diretta da Massimo Donelli non è la sola a soccombere alla concorrenza Rai; Rai2 al 9.9% batte Italia1 (8,8%), nella fascia 20.30-22.30, e pareggia con il 9.1%, nelle 24 ore. Rai3 che fa segnare il 9.1%, in prime time, e l’8.5%, nelle 24 ore, si porta davanti a Rete4.

Nel complesso il Gruppo Rai è leader in prime time con il 43,7% di share medio (+0,9% rispetto all’anno 2009) e nell’intera giornata con una media del 41,3% (+0,7% vs. 2009). Mediaset si attesta al 37,5% nella fascia di prima serata e al 37,6% nelle 24 ore. Tutto questo accade in un anno record per gli ascolti televisivi, anno in cui la platea tv ha raggiunto una media di 9,8 milioni di telespettatori nelle 24 ore (record assoluto dalla nascita dell’Auditel) e 25,1 milioni in prima serata (eguagliando il record assoluto del 2004).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,





4
gennaio

ASCOLTI SATELLITE DI LUNEDI 3 GENNAIO 2011: LA PRIMA TV DI SHUTTER ISLAND E’ VISTA DA 580.000 SPETTATORI.

Shutter Island

[Cercavi i dati d'ascolto della tv generalista? Clicca qui] Ieri, lunedì 3 gennaio, 7.625.684 spettatori unici hanno seguito i canali della piattaforma Sky. Nell’intera giornata, i canali della piattaforma Sky hanno raccolto uno share medio dell’8% (10,7% se si considera il target commerciale 15-54 anni). Se al dato si aggiungono i canali satellitari ricevibili attraverso il decoder Sky, a partire da Cielo – esclusi tutti i principali canali gratuiti generalisti, come Raiuno, Raidue, Raitre, Canale 5, Retequattro, Italia 1 e La7 – lo share sale al 9,5% (12,5% se si considera il target commerciale 15-54 anni).

PRIME TIME – In prime time l’audience media dei canali Sky è stata di 2.087.215 spettatori con il 7,6% di share. Il dato sale a 2.364.347 spettatori medi con l’8,6% di share se si considera il satellite*. Per il Cinema, la prima tv del film “Shutter Island”, in onda dalle 21 su Sky Cinema 1 e Sky Cinema+1 (entrambi in Standard Definition e in High Definition), ha ottenuto un ascolto medio complessivo di 579.935 spettatori.“Biancaneve e gli 007 nani”, trasmesso dalle 21 su Sky Cinema Family (in Standard Definition e in High Definition), ha raccolto davanti alla tv 148.135 spettatori medi. Per l’intrattenimento, in evidenza due puntate della serie tv “Csi Miami”, su Fox Crime (in Standard Definition e in High Definition), Fox Crime+1 e Fox Crime+2: quella in onda dalle 21.05 è stata vista in media da 199.905 spettatori complessivi, mentre quella trasmessa dalle 21.55 circa ha raccolto nel complesso davanti alla tv 204.667 spettatori medi.

PRESERALE – Nella fascia preserale, tra le 18 e le 20.30, i canali Sky hanno registrato uno share del 6,8% mentre il satellite*dell’8,1%. Tra le proposte di “mondi e culture”, l’appuntamento con il documentario “Un leopardo in famiglia”, in onda dalle 20.20 circasu NatGeo Wild, è stato seguito in media da 31.860 spettatori.


4
gennaio

ASCOLTI TV DI LUNEDI 3 GENNAIO 2011: GRANDE FRATELLO SUPERA I 5,5 MLN (SENZA FICTION) E TOCCA IL 25%. SUPERQUARK AL 14%. LA SETTA CHIAMA I VIP E RADDOPPIA LO SHARE (8%) DI SOLO X AMORE

Alessia Marcuzzi, regina del Gf

PRIME TIME – Ascolti in crescita per il reality show Grande Fratello: grazie a una debole concorrenza, la dodicesima puntata del Gf è stata vista da 5.606.000 spettatori con il 25.42% di share. Superquark Speciale dedicato ad Antonio Meucci ha raccolto solo 3.628.000 spettatori e il 13.95% di share. Monica Setta con una puntata vip riesce a risollevare Solo per amore, visto su Rai2 da 2.183.000 spettatori e l’8.41%, risultando così la puntata più seguita (lunedì prossimo l’ultimo appuntamento). Bene su Italia1 il film La mummia – Il ritorno, che ha totalizzato 3.044.000 spettatori e il 12.26%. Su Rai3 Lucarelli racconta si è fermato a quota 1.507.000 spettatori (5.60%) mentre su Rete4 il film Evelyn ha raccolto ben 2.622.000 spettatori (9.89%). Su La7 il film Il deserto dei Tartari è stato visto da 501.000 spettatori (2.13%).

ACCESS PRIME TIMESoliti Ignoti su Rai1 con una puntata già trasmessa qualche settimana fa ha raccolto 6.064.000 spettatori pari al 21.63% di share; su Canale5 Striscia la notizia è stata vista da 6.910.000 spettatori (24.72%). Su Italia1 il game Trasformat ha raccolto 2.121.000 spettatori e il 7.65%. Un posto al sole su Rai3 ha totalizzato il 8.27% con 2.302.000 spettatori mentre Missione natura su La7 il 2.27% con 639.000 spettatori.

PRESERALE – Su Rai1 l’Eredità è stata vista da 5.115.000 spettatori e il 26.42% di share, saliti a 6.153.000 (26.6%) per il gioco finale. Chi vuol essere milionario? è stato seguito da 3.533.000 spettatori con il 16.93% di share. Tempesta d’amore su Rete4 raggiunge quota 7.38% con 1.810.000 spettatori e Squadra Speciale Cobra 11 su Rai2 quota 7.61% con 1.823.000 spettatori.

Scopri i dati delle altre fasce dopo il salto.





3
gennaio

ASCOLTI SATELLITE DI DOMENICA 2 GENNAIO 2011: BENE MEDITERRANEO (330.000 SPETTATORI) E CHELSEA-ASTON VILLA (250.000).

Mediterraneo

[Cercavi i dati d'ascolto della tv generalista? Clicca qui] Ieri, domenica 2 gennaio, 7.828.944 spettatori unici hanno seguito i canali della piattaforma Sky. Nell’intera giornata, i canali della piattaforma Sky hanno raccolto uno share medio dell’8,6% (12% se si considera il target commerciale 15-54 anni). Se al dato si aggiungono i canali satellitari ricevibili attraverso il decoder Sky, a partire da Cielo – esclusi tutti i principali canali gratuiti generalisti, come Raiuno, Raidue, Raitre, Canale 5, Retequattro, Italia 1 e La7 – lo share sale al 10,2% (14% se si considera il target commerciale 15-54 anni).

PRIME TIME – In prime time l’audience media dei canali Sky è stata di 1.780.682 spettatori con il 7% di share. Il dato sale a 2.058.061 spettatori medi con l’8,1% di share se si considera il satellite*. Sui canali Cinema, in evidenza su Sky Cinema 1 e Sky Cinema+1 (entrambi in Standard Definition e in High Definition) “Mediterraneo” in onda dalle 21 è stato visto in media da 329.699 spettatori complessivi. Da segnalare anche il nuovo passaggio di “Alice in Wonderland” dalle 21 su Sky Cinema+24 (in Standard Definition e in High Definition) che è stato visto in media da 175.790spettatori. Sui canali Fox, in primo piano tre appuntamenti con “Law & Order svu”, su Fox Crime (in Standard Definition e in High Definition), Fox Crime+1 e Fox Crime+2: l’episodio trasmesso dalle 21 è stato visto in media da 193.353 spettatori complessivi, quello in onda dalle 21.50 circa ha raccolto nel complesso 222.481 spettatori medi. Nel complesso, ieri, i canali Sky Cinema in prime time hanno raccolto 1.957.018 spettatori unici.

PRESERALE – Nella fascia preserale, tra le 18 e le 20.30, i canali Sky hanno registrato uno share del 7,8% mentre il satellite*del 9,3%. In questo slot, l’incontro di Liga spagnola Barcellona-Levante, in onda dalle 18 su Sky Sport 1, Sky SuperCalcio e Sky Calcio 1 (tutti in Standard Definition e in High Definition) , ha ottenuto un ascolto medio complessivo di 136.099 spettatori. Tra le proposte di “mondi e culture”, il documentario “Megafabbriche”, in onda dalle 20.15 su National Geographic Channel (in Standard Definition e in High Definition) e National Geographic Channel+1, è stato visto in media da 58.373 spettatori complessivi.


3
gennaio

ASCOLTI TV DI DOMENICA 2 GENNAIO 2011: RAI1 AL TOP CON BIANCANEVE (7MLN; 28%) E SOLITI IGNOTI (22%). WILD AL 12%. BOOM DELL’ARENA (26,5%)

Biancaneve e i sette nani

PRIME TIME – Ottimo risultato per il film d’animazione Disney Biancaneve e i sette nani, seguito su Rai1 da 7.035.000 spettatori e il 27.98% di share. Su Canale5 il film SMS – Sotto mentite spoglie con Salemme e Panariello è stato visto da 3.649.000 spettatori e il 15.32% di share. Rai2 con il telefilm Castle (2.489.000 spettatori; 9.70% di share) riesce a superare in valori assoluti Italia1 che ha proposto Wild – Oltrenatura New Year, visto da 2.392.000 spettatori (12.04%). Su Rai3 Elisir ha raccolto 1.957.000 spettatori e l’8.01% mentre su Rete4 Il comandante Florent 1.576.000 e il 6.49%. Su La7 il film Star Trek – La Nemesi ha totalizzato 366.000 telespettatori (1,62%).

ACCESS PRIME TIMESoliti ignoti con 5.554.000 spettatori e il 22.07% di share supera Striscia la domenica su Canale5, vista da 4.190.000 spettatori (16.63%). Su Raitre Che tempo che fa con Antonio Albanese è stato seguito da 4.140.000 spettatori e il 16.52% di share. Su La7 Missione natura all’1.65% (413.000 spettatori).

PRESERALE – Su Rai1 L’Eredità è stata vista da 4.446.000 spettatori e il 23.70% di share, saliti a 5.304.000 (25.25%) per il gioco finale. Il Milionario ha totalizzato 3.179.000 spettatori e il 16.07% di share. Su Rai2 Squadra speciale Cobra 11 ha raccolto 1.474.000 spettatori e il 6.79%.

I dati delle altre fasce dopo il salto.


2
gennaio

ASCOLTI SATELLITE DI SABATO 1 GENNAIO 2011: ALICE IN WONDERLAND INAUGURA L’ANNO DI SKY CINEMA CON 745.000 SPETTATORI.

Alice in Wonderland

[Cercavi i dati d'ascolto della tv generalista? Clicca qui] Ieri, sabato 1° gennaio, 7.567.135 spettatori unici hanno seguito i canali della piattaforma Sky. Nell’intera giornata, i canali della piattaforma Sky hanno raccolto uno share medio del 9% (12,2% se si considera il target commerciale 15-54 anni). Se al dato si aggiungono i canali satellitari ricevibili attraverso il decoder Sky, a partire da Cielo – esclusi tutti i principali canali gratuiti generalisti, come Raiuno, Raidue, Raitre, Canale 5, Retequattro, Italia 1 e La7 – lo share sale al 10,6% (14% se si considera il target commerciale 15-54 anni).

PRIME TIME – In prime time l’audience media dei canali Sky è stata di 2.011.806 spettatori con l’8,5% di share. Il dato sale a 2.343.669 spettatori medi con il 9,9% di share se si considera il satellite*. Si segnala il grande successo di “Alice in wonderland”, in onda dalle 21 su Sky Cinema 1 e Sky Cinema+1 che ha ottenuto un ascolto medio complessivo di 744.089 spettatori. Buon ascolto anche per il nuovo passaggio di “Cado dalle nubi”, su Sky Cinema Hits alle 21.15, seguito in media da 190.678 spettatori.

PRESERALE – Nella fascia preserale, tra le 18 e le 20.30, i canali Sky hanno registrato uno share dell’ 8,6% mentre il satellite* del 9,9%. Per la Premier League, l’incontro fra Birmingham e Arsenal in onda alle 18.30 su Sky Sport 1, Supercalcio e Sky Calcio1 (in Standard Definition e in High Definition) ha raccolto in media davanti alla tv 101.657 spettatori complessivi. In evidenza anche gli appuntamenti con i “Simpson” su Fox, Fox +1 e Fox+2 (in Standard Definition e in High Definition): l’episodio in onda dalle 20.35 circa è stato scelto da 188.418 spettatori medi complessivi mentre quello in onda dalle 20.05 circa ha avuto una media complessiva di 127.676 spettatori.