16
maggio

EMMA MARRONE RICEVE IL TAPIRO D’ORO PER LE FIGURACCE ALL’EUROVISION SONG CONTEST 2014

Emma - Tapiro d'Oro

Emma - Tapiro d'Oro

Non c’è pace per Emma Marrone. La rappresentante italiana all’Eurovision Song Contest 2014 torna agli onori della cronaca in pompa magna, grazie stavolta a Striscia la Notizia. La settimana “di fuoco” che l’ha vista protagonista, infatti, non è affatto passata inosservata al famoso tg satirico di Canale 5 che, a “bocce ferme”, ha inviato Valerio Staffelli in missione, come al solito con un bel dono in regalo, il Tapiro d’Oro.

Tapiro che, come da presupposti, non può che essere dedicato alle figuracce collezionate dalla salentina a Copenaghen, dove – pompatissima e pronta a conquistare l’ambito premio – si è dovuta accontentare di un deludentissimo 21esimo posto, regalando all’Italia il peggior piazzamento della storia dell’Eurovision. Quindi, di fatto, un risultato da inserire nel libro dei Guinness dellla kermesse. Non solo, perché dopo la sconfitta l’ex vincitrice di Amici e di Sanremo ne ha combinate di  “ogni”.

Prima le dichiarazioni imprudenti su Conchita Wurst e sulla sua curatissima barba che l’avrebbe portata alla vittoria, poi l’attacco inspiegabile a Suor Cristina, che ha mobilitato non solo J-Ax ma anche il Produttore di The Voice Marco Tombolini, e infine – per non farci mancare nulla – le accuse della band danese, che l’ha definita isterica e arrogante, poi smentite dai diretti interessati sui social network. E non ci siamo affatti dimenticati il look osé, finito (non solo in Italia) su tutti i giornali, sia online che cartacei. Per (sua) fortuna, pare che le acque si siano finalmente calmate e, infatti, per un po’ – almeno così ha dichiarato – rimarrà anche in silenzio social, per dedicarsi a sè e riflettere su quanto accaduto.

Stasera, comunque, si chiuderà il cerchio con l’immancabile Tapiro d’Oro che, pare, la cantante abbia accettato di buon grado. La fantomatica caccia alle streghe, insomma, sembrerebbe terminata.



Articoli che potrebbero interessarti


TAPIRO MARCUZZI
Isola dei Famosi 2017: tapiro ad Alessia Marcuzzi per il televoto falsabile


TAPIRO BENIGNI
Striscia la Notizia: tapiro a Benigni


Gabriel Garko, Tapiro D'oro
Gabriel Garko ‘investe’ Valerio Staffelli per evitare la consegna del tapiro d’oro


tapiro_parietti
Tapiro ad Alba Parietti per lo scontro con Selvaggia Lucarelli a Ballando con le Stelle

7 Commenti dei lettori »

1. Marco89 ha scritto:

16 maggio 2014 alle 21:41

Speriamo si sia terminata veramente la ( non fantomatica) caccia alle streghe. Le offese che le sono arrivate hanno raggiunto un apice di non ritorno che a fatica ricordo. Non parlo di critiche o di provocazioni ma di offese: si è superato il limite, captando ogni forma di pretesto per offendere sta ragazza che per quanto possa stare antipatica e immeritevole di successo non meritava tutta una serie di ingiurie incommentabili che le sono state rivolte. Ma come nel branco, parte uno e partono tutti, l’importante è sentirsi forti,e in massa, e soprattutto stare dietro ad una tastiera. Non importa se si mette in mezzo la persona, la salute, la malattia. Tutto fa brodo, senza distinzioni.
Stasera Emma mi è piaciuta, ha dimostrato la sua ironia, la sua allegria che in tanti ignorano, quella di una ragazza solare e simpatica. E come dice a “Repubblica”, sarebbe il caso di mettere in atto l’indifferenza per chi non ci piace.
Concludendo, secondo me l’attacco alla Suora non è inspiegabile: ha risposto ad una domanda che le è stata fatta riassumendo il pensiero di tante persone. Casomai è campato per aria il discorso dello showbitz.



2. lordchaotic ha scritto:

17 maggio 2014 alle 03:24

Per la suora forse un po’ di invidia perché canta meglio di lei…



3. federiko24 ha scritto:

17 maggio 2014 alle 14:10

@Marco89 Un mega quotone!



4. Alex ha scritto:

17 maggio 2014 alle 15:02

Marco forse ha perso dei passaggi. Mai viste tante figuracce fatte da una persona in una sola settimana. E l’attacco alla Suora era immotivato e pretestuoso



5. katia ha scritto:

18 maggio 2014 alle 03:36

Ma l’autore dell’articolo la sa la differenza tra la verità e il sentito dire??’ ma soprattutto lo sa che un giornalista o presunto tale deve sempre riportare le notizie solo quando hanno un fondamento certo??
ancora si parla di peggior piazzamento quando in realtà non è cosi in quanto Modugno arrivò ULTIMO !!! ancora si parla di attacco alla vincitrice quando in realtà è stata fatta una battuta in un intervista fatta PRIMA della finale !!! ancora si parla di abbigliamento osè quando in realta si tratta di una culotte=PANTALONCINO !!! ancora si parla di attacco a suor cristina quando in realtà ha detto un suo pensiero che tanti anche pensano ma non dicono e poi si è anche chiarita con j-ax!! ed ancora si parla della band che però ha smentito dicendo che tutto quello scritto dai giornali NON E’ VERO !!! Di vero in tutta questa storia c’è sicuramente un piazzamento non esaltante ma sicuramente ciò non dava il diritto a nessuno di aggredire con offese e ingiurie ma ancora peggio di ingradire la cosa così a dismisura raccontando una serie di menzogne !!! non penso che questo modo di fare carissimo giornalista o presunto tale la fara andare lontano



6. giglio ha scritto:

18 maggio 2014 alle 20:16

A me sembra invece chr Emma sia ben protetta dicendo anche falsità su altre persone,La Vita In Diretta ha discusso del recente Eurovision Song Contest che ha penalizzato la nostra artista in gara, Emma Marrone.Emma Marrone non è andata male e ha rappresentato bene l’Italia. Ecco ciò che emerge dal dibattito, ma non solo: il servizio riassuntivo la definisce “imperatrice romana”, Poi arriva la frecciatina su Marco Mengoni, quasi a voler giustificare il fallimento della Marrone:
L’anno scorso si era presentato Mengoni [...] è andato con il suo vestitino, fermo, immobile sul palco e non si è posizionato bene.
Marco Mengoni – lo ricordiamo – all’ESC si è aggiudicato un eccellente settimo posto. Certamente non è da paragonare al podio o alla vittoria finale ma in confronto alla 21esima posizione di Emma Marrone è un traguardo eccellente, impossibile da negare! Volgare o meno, inadatta o meno, la performance di Emma Marrone è stata sicuramente estremamente diversa da quella di Marco Mengoni ma l’Europa ha votato a favore del primo, cogliendo forse la sua essenzialità in grado di emozionare anche più di luci, costumi e coreografie laboriose. Secondo voi questo è onestà? . Questo per i sostenitori di Emma é giusto mentre non accettano le critiche,E poi perchè tirare in ballo Mengoni?



7. Sergio ha scritto:

19 maggio 2014 alle 11:48

modugno arrivò ultimo, ma erano di meno a partecipare, in realtà è arrivato al 17° posto, emma è arrivata 21esima, quindi qual è il peggior risultato di sempre?
Quando si vuole difendere anche l’indifendibile….



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.