12
maggio

LE MILLE E UNA GAFFE DI LAURA BARRIALES: IN ITALIA AI CASTING SI SCEGLIE GENTE BELLA PER FAR VEDERE IL SEDERE E LE TET*E. IN SPAGNA NO. (CHE ASPETTI A TORNARE IN SPAGNA?)

Laura Barriales

Avete presente quando vi trovate di fronte una persona che parla a ruota libera (per non dire a vanvera), che fa gaffe una dietro l’altra e vi viene spontaneo dire che le manca un venerdì? Ecco. Oggi lo potremmo dire di Laura Barriales, che nella scorsa stagione era ospite fissa proprio il venerdì pomeriggio ne La Vita in diretta di Mara Venier e che adesso va a far compagnia anche a Paola Perego, regalando ai telespettatori imperdibili “perle di saggezza”.

Laura Barriales si scatena a Italia in diretta

La statuaria spagnola viene ospitata sempre di venerdì per lanciare (teoricamente) l’appuntamento del sabato mattina con Mezzogiorno in famiglia, che conduce insieme ad Amadeus. Ma in realtà finisce per parlare di tutt’altro, talvolta facendo delle figure barbine, come quando venerdì 9 maggio 2014, commentando la nascita del figlio di Manuela Arcuri nell’anteprima Italia in diretta, ha detto che non le piacciono i parti in diretta, quando “fanno le foto nella sala parto“. E lo è andata a dire proprio a Paola Perego, che giovedì 8 maggio 2014 aveva in scaletta un parto in diretta con l’ex stellina di Non è la Rai Eleonora Cecere, poi saltato perché la bimba è nata prima del previsto: la conduttrice ci teneva così tanto che lo ha rimpiazzato con un altro parto in diretta, questa volta con una mamma non famosa!

La Barriales ha dunque dimostrato di essere un po’ meno furba della Gina Stornaiolo a cui prestava il volto in Capri 3, ma mica solo per questa gaffe. A fronte del suo essere diventata una sorta di tuttologa in tv, scelta come opinionista per L’isola dei famosi ma anche per Notti mondiali, ha detto che mentre “in Spagna, nei reality mettono il contadino, la signora, la casalinga quella vera, qui i reality fanno i casting per prendere la gente bella che fa vedere un po’ il sedere e un po’ le tette“. E viene da domandarle: scusa Laura, ma secondo te quando sei arrivata in Italia, perchè Carlo Conti ti ha scelta come valletta a I Raccomandati? Perché sei una persona vera o perché sei una bella ragazza? Pensaci.

E chissà che il povero Conti non sia uno dei presentatori a cui si riferiva l’inarrestabile lingua della showgirl, che ha anche affermato quanto segue.

Laura Barriales: in Italia conduttori vecchi e brutti

“Quando sono arrivata in Italia a me mi ha scioccato tanto della televisione italiana… a parte la donna bella, magra, perfettina, e l’uomo vecchio e brutto che presenta. In Spagna è diverso perché anche nei reality, così… sono quasi tutti gay

Tale boutade avrà definitivamente raffreddato Gianni Milano, anche lui presente per la prima volta come opinionista nel salotto di Paola Perego, ma ben noto al pubblico de La Vita in diretta perché ai bei tempi di Mara Venier era un ospite fisso del venerdì proprio insieme alla Barriales, che corteggiava in tutti i modi con l’aiuto della conduttrice. Ormai, però, l’ingegnere e conduttore non lo fa più. Chissà come mai.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


La Vita in Diretta
LA VITA (MORTIFICATA) IN DIRETTA


Platinette
SANREMO 2016: PLATINETTE E IL “MISTERO” DELLA CANTANTE INCINTA


DM Live 24 14 Settembre 2010
DM LIVE24: 14/9/2010. NORA AMILE VUOLE UN PAIO DI TETTE NUOVE, MARA VENIER CAMBIA PROGRAMMA, LA MUSSOLINI DICE BASTA


La Vita in Diretta
La Vita in Diretta: arriva il tavolo con pasticcini e bevande

17 Commenti dei lettori »

1. vicky ha scritto:

12 maggio 2014 alle 13:16

Lo scrivo da tempo…D’accordo mi sta antipatica ma sono obiettiva Non capisco perché la fanno condurre, in RAI poi. Non è naturale ma soprattutto non si capisce un cavolo nemmeno se si impegna.



2. Marco89 ha scritto:

12 maggio 2014 alle 14:23

Grande Stefania! Per il titolo meriteresti un riconoscimento.
Ma oltre a chiedersi perchè la ragazza non torna in Spagna, perchè in Italia la continuano a far lavorare, dandole un sacco di spazio, quando a casa c’è un sacco di gente brava, preparata che avrebbe più diritto di lei di stare in tv?
Raramente si riesce a trovare una che possegga la spiccata dose di antipatia naturale che ha lei non appena apre bocca.



3. fz ha scritto:

12 maggio 2014 alle 14:35

Ma una che dice cose “politicamente scorrette” è una a cui manca un venerdì? Buon per lei che abbia iniziato come bella ragazza di turno (sicuramente lo sa) e ora possa fare delle affermazioni sicuramente non furbe, ma (spero) sincere e che possono condividere anche altre persone.
O forse siccome lavora in Italia, dovrebbe star zitta e ringraziare di essere qui? Il titolo del post chiarisce tutto…
Per la cronaca, penso che alcune sue affermazioni siano più che condivisibili.



4. Candy ha scritto:

12 maggio 2014 alle 15:04

Non riesco a trovare il video e non so se qualcuno ricorda la scena, ma quando la MIRACOLATA in questione andò ospite a La Vita in diretta condotta dalla Venier, si intrometteva ogni 2×3 e parlava sopra gli altri ospiti.
Ad un certo punto la Venier le fece un cazziatone tipo “devi rispettare i ruoli e parlare quando ti viene data la parola, basta!”.

Non si capisce come conduca in rai, com’è che faccia la radio con giusti, com’è che vada sempre ospite in trasmissioni.



5. R101 ha scritto:

12 maggio 2014 alle 15:22

Visto che non riuscite a capire tante cose (come faccia a condurre in tv, a fare radio, a stare in Italia etc…) non vi è venuto il dubbio che forse siete voi a non riuscire a comprendere L ed è per questo motivo che la Battisles è in tv e voi dietro in pc a criticare?
A me sembra ovvio!!!
😉



6. Luca ha scritto:

12 maggio 2014 alle 15:32

Siccome è laura barriales non può esprimere tali giudizi sulla tv italiana e le si dice di tornare in Spagna…però voi blog, i critici, i giornalisti di spettacolo, la gente comune e via dicendo…tutti i santi giorni (s)parla della tv italiana come sessista, maschilista, vecchia, ammuffita ecc ecc Anche Vanessa Incontrada fece questa differenza con la Spagna…tutte le showgirl straniere al primo impatto con le “regole del gioco” in Italia sono rimaste allibite, poi hanno felicemente approfittato ed è un’altra storia…sebbene negli ultimi anni – complici scandali politici e una maggior sensibilità su alcune tematiche sociali – la tv sia molto migliorata, un tempo accendere la tv era come connettersi ad una versione (più o meno soft) di Youporn…con tette e culi in primo piano ad ogni ora e senza motivo…la donna cornice sempre perfetta che poteva non avere un’opinione…e l’uomo vecchio e brutto ma capace…dovrebbe saperlo, a maggior ragione essendo donna, Stefania. E’ anche vero che invece oggi visto che in Italia le cose equilibrate non piacciono si è passati ad una tv fintamente buonista, politicamente corretta e per sole donne con programmi per casalinghe o gay friendly a go-go…e ci si scandalizza a tal punto che persino un ruolo “per tutta la famiglia” come le veline di Striscia vengono stra coperte e ben munite di mutandoni sotto le gonne mentre prima più erano nude e meglio era per il programma…Insomma, la verità sta sempre nel mezzo così come la giusta misura…e a mio avviso la tv era “pericolosa” per le masse sia prima che ora, rincitrullendo la gente con i suoi vecchi e nuovi clichè…



7. vicky ha scritto:

12 maggio 2014 alle 16:11

Io personalmente sto dove debbo stare…la ragazza fa spesso paragoni con la Spagna criticando l’Italia, se sta male ecc ecc.
la vogliamo ricordare come opinionista muta all’isola? Poi è finita a fare le telepromozioni perché li imparava a memoria ma l’elenco sarebbe lungo



8. Antonella ha scritto:

12 maggio 2014 alle 17:22

A me non dice nulla ne’ nel bene ne’ nel male.
Puo’ stare o andare,stessa identica cosa.
Non sono questi gli artisti che entreranno nella storia della TV italiana.
Per ora lavora,domani si vedra’!



9. Alex ha scritto:

12 maggio 2014 alle 18:21

Tutto ciò segnalato da me -e snobbato:((- nel DM live di sabato!



10. Io ha scritto:

12 maggio 2014 alle 18:48

Forse perchè la signorina le tette ed il sedere li ha già mostrati alcuni anni fa a chi conveniva mostrarli. Per informazione, la suddetta ha posato per Playboy ed è apparsa per diversi anni in topless sulla barca di Inzaghi. Cercare in rete per credere. Ciò che proprio non si sopporta, oltre al suorismo, è l’ipocrisia.



11. maggy ha scritto:

12 maggio 2014 alle 19:17

COSì INIZIA IL VOSTRO POST DAVIDE…

Avete presente quando vi trovate di fronte una persona che parla a ruota libera (per non dire a vanvera), che fa gaffe una dietro l’altra e vi viene spontaneo dire che le manca un venerdì? Ecco.

ECCOLA…LA PEREGO
che x appoggiare emma,sostenuta dalla equipe di presta,nasconde
il megaflop di quest ultima all’esc 2014…
e dice che mengoni non si era classificato affatto bene…
ecco questo articolo dovreste fare



12. Mattia Buonocore ha scritto:

12 maggio 2014 alle 19:27

@maggy emma non è sostenuta dall’entourage di presta



13. Davide Maggio ha scritto:

12 maggio 2014 alle 19:36

Io: per favore commentare con un indirizzo email valido.



14. Davide Maggio ha scritto:

12 maggio 2014 alle 19:38

Alex: no no, il pezzo abbiamo deciso di scriverlo dopo la tua segnalazione :-)



15. Marco Urli ha scritto:

12 maggio 2014 alle 19:57

E non dimentichiamo il megaflop in PRIMA SERATA RAI
Italia Coast2Coast quando venne affiancata dal Trio medusa!



16. Alex ha scritto:

12 maggio 2014 alle 20:05

Davide: in questo caso onoratissimo! :)))



17. gio ha scritto:

12 maggio 2014 alle 23:18

questa è una falsa e pure raccomandata altrimenti non si spiega come una incapace del genere faccia la prezzemolina dappertutto quando ci sono italiane molto più belle e simpatiche di lei



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.