24
aprile

VERISSIMO, SILVIA TOFFANIN ESULTA: “ABBIAMO INTERCETTATO IL GUSTO DEL PUBBLICO” (E’ QUESTO IL… SEGRETO!). CHIUDE CON ONE DIRECTION E ROBBIE WILLIAMS E RIPARTE DA MADRID

Silvia Toffanin

Non cinguetta i propri successi, non ringrazia un minuto sì e l’altro pure i tanti telespettatori che la seguono, così come non esaspera le vittorie sulla concorrenza di Rai 1, perché – dice -sono fatta così, non mi piace esagerare i toni (a differenza dello staff del programma diventato insopportabile nelle auto-celebrazioni social).

A parlare è Silvia Toffanin, padrona di casa di Verissimo, il programma che quest’anno regala non poche soddisfazioni al sabato pomeriggio targato Canale 5, al punto che l’edizione in corso, l’ottava consecutiva condotta dall’ex letterina di Passaparola, si allunga di un mese e chiuderà i battenti sabato 24 maggio, dando appuntamento a fine settembre per la stagione tv 2014/2015.

Verissimo punta a One Direction e Robbie Williams

La marcia in più quest’anno è aver intercettato perfettamente il gusto del pubblico di Canale 5 – dichiara la Toffanin al Giornale – Proprio in considerazione del grande impegno che metto nel realizzare il programma, il prossimo anno non rifarò Fashion Style (il dimenticato e dimenticabilissimo talent sulla moda di La5, ndDM)“.

La squadra di Verissimo, che quest’anno ha beneficiato del fortissimo traino del Segreto, punta a chiudere in bellezza con ospiti di prestigio:

“Il primo sabato di maggio sarà con Rita Dalla Chiesa. Il ritorno a Mediaset. La sua prima intervista (in televisione, ndDM) dopo La7 – dichiara Silvia Toffanin – E poi voglio chiudere con altri due grandi ospiti. Stiamo lavorando per avere in studio i One Direction e Robbie Williams.

Verissimo riparte da Madrid per la prossima stagione

Ma si guarda già alla prossima stagione che riparte da Madrid:

“Ci prepariamo alla prima puntata del prossimo anno [...] trasmettendo da Madrid con ospiti spagnoli. Un colpo di scena per augurarci un’altra grande stagione”.

Una stagione che, promette, sarà ancora all’insegna del garbo e del rispetto nel trattare gli ospiti:

“Credo che l’aggressività non paghi e mi piace che l’ospite si senta a proprio agio e possa dialogare tranquillamente con me [...] per conservare garbo e rispetto, abbiamo rinunciato anche a scoop pur di non tirare in mezzo famiglie o vite private”.

E poi il totale rifiuto a saltare come tanti/e sul carrozzone della cronaca nera e della politica. E già questo è un punto a favore di Verissimo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Verissimo, Stefano Bettarini e Silvia Toffanin
BETTARINI ‘REDENTO’ A VERISSIMO: “ORA CI SARA’ UNO STEFANO COMPLETAMENTE DIVERSO”. E TENDE LA MANO A SIMONA VENTURA


Verissimo - Toffanin, Alvin, Jonathan
VERISSIMO: SILVIA TOFFANIN RIPARTE DAI TAKE THAT


Silvia Toffanin
BOOM! VERISSIMO SLITTA AL 17 OTTOBRE PER PARTIRE IN CONCOMITANZA CON IL NUOVO COMPETITOR SABATO IN


Anna Oxa a Verissimo
VERISSIMO, TOFFANIN “SI ARRENDE” DAVANTI ALLA OXA: “CHIAMATE UN ALTRO A FARE QUESTA INTERVISTA PERCHE’ FORSE NON SONO IN GRADO”

14 Commenti dei lettori »

1. Alessandro Casula ha scritto:

24 aprile 2014 alle 18:43

Grande Silvia!
C’è voluto qualche anno ma finalmente la gente si è accorta di che programma fantastico è Verissimo! ♥



2. iki ha scritto:

24 aprile 2014 alle 18:53

Non è antipatica,discretamente brava,puó migliorare.
Programma ben confezionato
Brava Silvia!!



3. Mattia Buonocore ha scritto:

24 aprile 2014 alle 19:06

Ma vantarsi di non vantarsi non è un vanto?

Sarà a Madrid con gli attori de Il Segreto?



4. Monica ha scritto:

24 aprile 2014 alle 20:10

Grande Silvia!!!!Finalmente si sono accordi del tuo valore!!!ti meriti tutto il successo che hai!!!!



5. Monica ha scritto:

24 aprile 2014 alle 20:10

Grande Silvia!!!!Finalmente si sono accordi del tuo valore!!!ti meriti tutto il successo che hai!!!!



6. Marco89 ha scritto:

24 aprile 2014 alle 20:19

Mille volte meglio lei della Landi. Entrambe secondo me non hanno talento ma almeno la Toffanin è più misurata, a modo, fa un programma migliore, più contemporaneo, non se la tira, non è antipatica, non sbandiera su twitter i suoi risultati.
Verissimo è nettamente migliore alle Amiche del sabato che ha perso praticamente quasi tutte le sfide. Quest’anno ho avuto modo di seguirlo in più occasioni, lei mi sembra anche migliorata. Non è di certo la fuoriclasse in grado di fare la differenza ne l’animale da palcoscenico che ti tiene bene la diretta. E’ come molte altre ma almeno ha più pregi.
Verissimo però se non erro non è sempre stato trainato da Il segreto.
Mattia: Sì è un vanto, ma sicuramente di natura diversa dai vanti di cui lei si vanta di non possedere. Scusa il giro di parole.



7. lordchaotic ha scritto:

24 aprile 2014 alle 20:20

A prescindere da tutto e che è la moglie del boss, devo dire che la Toffanin è molto garbata come conduttrice, devo dire una qualità che altre sue colleghe più navigate non hanno.



8. Luca11 ha scritto:

24 aprile 2014 alle 20:47

Concordo con i commenti precedenti, ma il titolo è geniale! Mi è piaciuto un sacco.. Complimenti! :)



9. Paola ha scritto:

24 aprile 2014 alle 20:53

Essere la moglie del capo invece Di rendere la vita piu facile l ha resa bersaglio Di critiche inutili e stupide.Silvia mi sembra una ragazza semplice e brava nel Suo lavoro.Anche se non la conosco sono felice Che Finalmente si parli bene Di lei.Il Suo programma e’il piu’bello in assoluto e sono sicura Che sarebbe molto piu brava dea Marcuzzi a condurre il grande fratello perche ha una sensibilita’spiccata e sa colpire nel cuore delle persone Che ospita visto Che il piu delle volte si commuovono molto.brava Silvia continua cosi e goditi il tuo successo Alla faccia degli invidiosi.



10. mister ha scritto:

24 aprile 2014 alle 21:20

sia il programma che silvia sono migliorati, ma ovviamente il segreto del successo è sopratt un altro …..hihihihihihi bello il titolo!

cmq bella foto! :)



11. liberopensiero ha scritto:

24 aprile 2014 alle 22:31

Il programma per me è inguardabile, così come quello concorrente.La differenza la fa proprio la conduttrice che mi sembra una ragazza umile, credo sia coetanea della Balivo, anche lei con un programma che non appassiona e di scarso successo, ma che sbandiera risultati inesistenti con un tono saccente davvero irritante.Per una come la Balivo o la Landi senza talento non vedo margini di miglioramento, perché manca loro la dote fondamentale per affrontare qualsiasi lavoro, più del talento ( che per i conduttori è difficile da misurare, dipende da vari fattori in primis il programma stesso il conduttore è il valore aggiunto la ciliegina), l’umilta’.Per la Toffanin, garbata e umile l’esperienza potrebbe far la differenza.



12. Esabac ha scritto:

25 aprile 2014 alle 15:07

La Landi è un caso perso. Si atteggia a fare la D’Urso della situazione ma non avrà il suo innegabile carisma. Per me è solo una Panicucci più ruspante.

La Balivo ha dovuto cambiare identità, da nipotina di campagna cocca delle nonne di rai 1 è dovuta passare a fare la sorellona maggiore a Detto Fatto, peccato che a quasi 35 anni non è più credibile. Deve trovare una sua dimensione, ma il talento lo ha, o meglio sa come stare davanti a una telecamera (senza gobbo).

La Toffanin ha sempre incarnato la figura della vicina dolce, la ragazza della porta accanto e questo piace. Poi ha sempre ammesso che essere la compagna di Berlusconi la ha aiutata ma non per questo ha messo meno impegno, anzi il doppio.



13. francesco ha scritto:

25 aprile 2014 alle 17:34

addirittura a madrid, poi è la d’urso che ne approfitta del segreto… la signora piersilvio senza il segreto non va avanti… e ho detto tutto



14. marco ha scritto:

26 aprile 2014 alle 11:12

da buon maschio è un programma che non guarderei mai ma credo che abbia perfettamente capito ciò che le donne vogliono: gossip allo stato puro !!!
lei è un po raccomandata ma con gli anni sta migliorando !!!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.