20
aprile

GLI ZERO ASSOLUTO A DM: MATTEO RENZI MODERNO ROBIN HOOD, FORSE. ECCO LE SIGLE PIU’ BELLE E PIU’ BRUTTE DEI CARTONI ANIMATI

Zero Assoluto nella foresta di Sherwood

Abbiamo realizzato un sogno della nostra vita: essere almeno per qualche giorno, più o meno Robin Hood“. Quando è arrivata la proposta di DeA Kids Matteo Maffucci e Thomas De Gasperi, alias gli Zero Assoluto, non hanno avuto esitazioni: “Che figata. Che bello, non c’era mai capitato“, hanno pensato. Affascinato dalla figura di Robin Hood e dalle canzoni per bambini, il duo canoro ha composto la sigla di Robin Hood – Alla Conquista di Sherwood, 40 secondi in perfetto stile Zero Assoluto (sotto il testo), unitamente ad alcune simpatiche clip introduttive per ciascun episodio.

Proprio il debutto del nuovo cartone animato sul canale 601 di Sky – a due giorni dall’uscita del nuovo singolo Adesso Basta – è al centro della nostra video intervista, realizzata direttamente dalla foresta di Sherwood, dimora di Robin Hood. Una figura leggendaria, quella dell’uomo che rubava ai ricchi per dare ai poveri, che Thomas, adesso, rintraccia in Matteo Renzi:

“Un Robin Hood moderno? La vedo dura. Renzi sta facendo come Robin Hood (…) con le nuove tasse…”

Un’affermazione che però non manca di suscitare qualche perplessità nell’amico e collega Maffucci, il quale ribatte:

“Renzi come Robin Hood non mi sembra un’immagine… forse non ci sono Robin Hood moderni, forse Thomas…”

A metterli d’accordo, invece, la passione per la tv, dimostrata altresì dalla nuova collaborazione con il canale di De Agostini Editore:

“La tv ci diverte se riusciamo a fare quello che sappiamo fare, cioè essere noi stessi. Anche nella realizzazione delle clip giochiamo su quello che abbiamo sempre saputo fare...”

E, a proposito di televisione, Matteo Maffucci qualche anno fa era in pole position per prendere le redini della prima edizione di X Factor targata Sky:

“Ho fatto degli appuntamenti, degli incontri, ma non sono arrivato ad una numero zero, ma Alessandro Cattelan è talmente bravo che non sarei assolutamente in grado di farlo.”

Video intervista agli Zero Assoluto

Tornando, invece, ai cartoni animati gli Zero Assoluto ci stilano la lista delle canzoni più belle e più brutte dei cartoni animati. Scopritele nel video…

Robin Hood alla conquista di Sherwood: le foto

Testo di Robin Hood alla conquista di Sherwood

FA SEMPRE CENTRO LUI
NON SI SCORAGGIA MAI
NELLA FORESTA DI SHERWOOD
LUI È ROBIN HOOD
ROBIN HOOD

LO CERCA IL PRINCIPE
È INAFFERRABILE
INSIEME AGLI AMICI DI SHERWOOD
LUI È ROBIN HOOD
ROBIN HOOD

NON ABBIAMO PAURA
IN QUESTA GRANDE AVVENTURA



Articoli che potrebbero interessarti


Zero Assoluto
SANREMO 2016, TESTI CANZONI: ZERO ASSOLUTO – DI ME E DI TE


Storie in Divisa - 3
Storie in divisa: i Carabinieri sotto l’occhio delle telecamere di Canale5 24 ore su 24. Intervista al Comandante Generale Tullio Del Sette – Video


MTV AWARDS - 6
MTV Awards 2017: le dichiarazioni di Francesco Gabbani, Michele Bravi, Elodie, Nina Zilli, Paola Turci, Gabry Ponte e Danti, Lele – Foto e Video


Stefano Accorsi
Stefano Accorsi: «In un certo senso con 1993 abbiamo fatto I Promessi Sposi del 2000. Mai incontrato Berlusconi ma ho sognato che era mio padre»

4 Commenti dei lettori »

1. Marco89 ha scritto:

20 aprile 2014 alle 19:31

Sono bravi e simpatici. Originalissimi nel panorama musicale, secondo me troppo poco considerati. Continuano a fare bella musica.
Ci hanno regalato alcune hit memorabili, dimostrando che acuti e picchi di voce non sono tutto nella musica, se c’è talento e parla uno che li ascoltava prima del successo commerciale.
Sono molto televisivi. Maffucci l’avrei visto bene a The Voice per esempio, ma anche ad Amici così come in tanti altri progetti. L’avrei preferito anche a Cattelan, ho sempre lanciato il suo nome.
Sono artisti a tutto tondo.



2. Giuseppe ha scritto:

20 aprile 2014 alle 19:54

Ha ragione Thomas. Infatti risulta che il “vero” Robin Hood non donasse un bel niente ai poveri.



3. Son of the Bishop ha scritto:

20 aprile 2014 alle 20:47

ma gli hai chiesto che fine hanno fatto ?



4. liberopensiero ha scritto:

24 aprile 2014 alle 23:00

Se questo duo di sussurratori hanno un qualche talento, io sono l’Uomo ragno.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.