15
aprile

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (7-13/04/14). PROMOSSI COSTANZO E NUZZO/DI BIASE, BOCCIATI LA PISTA E IL GARKO NUDO

Maurizio Costanzo - Domenica In

Maurizio Costanzo - Domenica In

9 al colpaccio di Sky che ingaggia Paolo Sorrentino. D’accordo, bisognerà vedere The Young Pope per dare un giudizio completo all’operazione, ma per il momento l’aver arruolato il regista italiano del momento é una grande vittoria.

8 a Maurizio Costanzo. Ospite della Domenica in di Mara Venier, il papà dei Talk show si racconta tra ironia e schiettezza. Non a caso la conduttrice ha invitato il celebre giornalista a presenziare le ultime quattro puntate dello show del dì di festa. Da promuovere anche per S’è fatta notte, esempio di intrattenimento garbato e di compagnia che la rete dovrebbe supportare di più.

7 a Corrado Nuzzo e Maria Di Biase. Dopo tanta gavetta, la coppia comica sembra aver trovato la propria isola felice a Quelli che dove riescono a cavalcare con astuzia l’attualità mediatica. Forse però avrebbero bisogno di un supporto autoriale ancora più efficace.

6 a Emanuele Filiberto. Dopo essersi cimentato con il canto, la danza e la conduzione, il rampollo di Casa Savoia ha deciso di passare dall’altra parte della barricata e debutta come produttore sulla tv francese con curiosi progetti.

5 alle polemiche sul nudo integrale di Gabriel Garko. Si sente puzza di bruciato.

4 a La Pista. Il nuovo talent show di Raiuno non convince. Il talent show è un programma confuso, disordinato e dominato dall’esuberanza del padrone di casa.

3 ai risultati del pomeriggio di Italia1. Se un prodotto come I Simpson in prima tv segna poco più del 3% é segno che c’é qualcosa che non va al di lá dei meriti o demeriti delle singole produzioni. Un problema di palinsesto e forse anche di lancio: perché farle partire tutte insieme trattandosi di produzioni ben diverse tra loro?

2 a Luca e Paolo. Ennesimo passo falso per Luca e Paolo. Dopo l’addio a Le Iene, la coppia comica genovese non riesce più a sfondare sul piccolo schermo. Prima c’è stato l’inaspettato insuccesso di Scherzi a Parte, poi un lungo periodo di stop, e ora il flop colossale di Giass.

1 all’amore finito sul nascere tra Rita Dalla Chiesa e La7. Spiace pure che il coraggio di una professionista nel cambiare casacca non sia stato ricompensato.



Articoli che potrebbero interessarti


CelebrityMasterchef_finale_Nesli_Capua
Le Pagelle della Settimana TV (3-9/04/2017). Promossi Celebrity MasterChef e Nesli. Bocciati Amici e Campo Dall’Orto


parietti ballando
Pagelle della Settimana Tv (20-26/03/2017). Promossi La Porta Rossa e Guanciale, bocciati la vis polemica della Parietti e il caos Parliamone Sabato


gabriel-garko
LE PAGELLE DELL’ANNO 2016: I BOCCIATI


GABRIEL GARKO NON E' STATO MIO FIGLIO
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (14-20/03/2016). PROMOSSI LAGERBACK E DE FILIPPI, BOCCIATI LE IENE E GARKO

12 Commenti dei lettori »

1. marina ha scritto:

15 aprile 2014 alle 17:34

Certo che questo blog ce l’ha proprio con Insinna.
Il problema della Pista è proprio il poco spazio dato dal format al padrone di casa. Dove sta l’esuberanza?



2. Ciro ha scritto:

15 aprile 2014 alle 17:39

Ma risulta che la Cuccarini sia giurata fissa a LA PISTA? Una strana foto postata da lei stessa su Twitter fa pensare….



3. tinina ha scritto:

15 aprile 2014 alle 17:53

Auguro ad Emanuele Filiberto una luuuuuuuuuuuuuuunga carriera in Francia. Se poi andasse nei territori d’oltremare sarebbe anche meglio.
Scherzi a parte, ho visto con benevolenza il suo tentativo di cimentarsi in varie cose, come ad esempio a Ballando con le stelle. Non gli perdono Sanremo (soprattutto non lo perdono a chi ha avuto la scellerata idea di accettare lui e gli altri due) e il suo troppo presenzialismo. Una lunga pausa, ma che sia lunga eh, dalla TV italiana non potrà fargli che bene. Preso a piccolissime dosi non è malvagio.

Concordo con il voto a Nuzzo-Di Biase. Francamente li avevo sottovalutati.

Quanto a Luca e Paolo, non seguo Le iene e quindi non li posso giudicare in quel contesto, ma come presentatori non mi sono mai piaciuti. Ci sono comici bravissimi che, però, non sanno condurre (uno di questi, per esempio, per me è Teocoli). Loro bravissimi a Camera caffè ma sarebbe meglio che evitassero la conduzione.



4. Davide Maggio ha scritto:

15 aprile 2014 alle 18:07

marina: o magari sei tu ad essere una fan. Punti di vista.



5. marina ha scritto:

15 aprile 2014 alle 18:20

C’è molta ostilità contro Insinna,lo si nota in molte occasioni.
Ciro la Cuccarini sarà ospite anche giovedì come ho visto nel promo della Pista mandato poco fa su Raiuno.



6. MisterGrr ha scritto:

15 aprile 2014 alle 19:10

Concordo su tutto o quasi dai.



7. faboulous ha scritto:

15 aprile 2014 alle 19:49

le prime due puntate della pista erano oggettivamente oscene,ma nell’ultima ho trovato un cambiamento piacevole. spero bene per la prossima puntata



8. Bybi@Bybo ha scritto:

15 aprile 2014 alle 20:32

A me non dispiace La Pista, forse qualche eliminazione avrebbe dato più sprint, belle coreografie e costumi OK!



9. Marco89 ha scritto:

15 aprile 2014 alle 20:40

Buone pagelle. Io La pista non l’ho vista ( mi sono fermato all’esecuzione indimenticabile della figlia di Albano) ma ho letto le recensioni di Stefania Stefanelli e ho capito di cosa si tratta, si vede che Raiuno un programma proprio brutto, ma brutto brutto all’anno lo deve proprio sfornare ( come Altrimenti c’arrabbiamo l’anno scorso).
Il 6 a Filiberto però…io gli avrei dato 10 se non avesse fatto più niente, non abbiamo bisogno di lui.
E son d’accordo anche sul voto a Garko: in questi giorni in edicola, ho visto un bel pò di copertine con lui raffigurato…c’è stata moltissima pubblicità alla fiction, deve puntare a fare almeno 4 milioni perchè se n’è parlato veramente tanto. Vedremo se dopo alcuni prodotto che hanno floppato, e ” Il peccato e la vergogna 2″ che non ha deluso ma non ha fatto numeri bulgari, Garko tornerà a far brillare la fiction Mediaset. Il cambio della programmazione mi sembra possa favorire un successo, Mediaset ci spera parecchio mi sa.



10. selena ha scritto:

15 aprile 2014 alle 21:41

Per me il più brutto programma attualmente in onda e’ giass.
Luca e Paolo non rendono e non dicono niente come conduttori, decisamente meglio e sensati ai tempi delle iene ed eventualmente a striscia.
Come coppia ha perso appeal televisivo.
anche loro esagerano: hanno contratto pluriennale per i cinepanettoni, possono fare anche solo quello no?
Al cinema in un film corale stanno bene, come in colpi di fortuna, con tutti i limiti della sceneggiatura.
Durante l



11. liberopensiero ha scritto:

15 aprile 2014 alle 23:27

Da tempo dicevo quanto sono bravi Nuzzo e Dibiase, finalmente se ne accorgono in tanti.Come sempre ottime le osservazioni e i voti di Mattia.



12. oscar ha scritto:

16 aprile 2014 alle 12:38

Concordo con Marina: ma qualcuno ha veramente guardato La Pista prima di scrivere? dov’è l’esuberanza di Insinna? Esuberante si può scrivere guardando Affari Tuoi, che tra l’altro va esuberantemente bene e vince su Striscia. Resto veramente perplesso nel leggere la recensione di Stefania. Effettivamente le prime due puntate non erano bellissime, ma la terza? Se La Pista è un brutto programma, quelli che l’hanno preceduto al venerdì cos’erano, dei mostri? Do un bel 6 alla Pista, un bel 2 a chi critica a priori e un bel 10 a chi ogni giorno si spende per regalarci una televisione pulita, garbata e con artisti di livello!!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.