1
aprile

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (24-30/03/2014). PROMOSSI ZALONE E MENGONI. BOCCIATI ARCURI E MICHELE SERRA

checco zalone pagelle

Checco Zalone versione Jep Gambardella

Promossi

9 alla parodia di Checco Zalone a Jep Gambardella. Ospite ad Amici, il comico campione d’incassi colpisce nel segno proponendo una poco politicamente corretta imitazione del protagonista de La Grande Bellezza. Un modo per far sorridere, in una maniera non scontata, e togliersi qualche sassolino nei confronti dei “tanti Jep” che lo criticano con sufficienza.

8 a Marco Mengoni che fa l’en plein di riconoscimenti, aggiudicandosi anche il Kids’ Choice Award italiano. Il cantante è preferito a Violetta, Alessandra Amoroso e al coach di Amici, Moreno Donadoni.

7 a Alessandra Drusian, che si (ri)mette in gioco a The Voice. Scartata senza possibilità d’appello, la voce femminile dei Jalisse la prende con savoir faire.

6 a E poi c’è Cattelan. La trovata è buona così come il “packaging” ma per un late show che vorrebbe inserirsi nella tradizione d’Oltreoceano le trovate autorali lasciano un tantino a desiderare. Vedremo se con l’andare delle puntate, il non incapace ma ancora acerbo Alessandro Cattelan riuscirà ad aumentare la verve dello show.

Bocciati

5 al “gemellaggio” all’insegna del reality gossip su Claudio Villa tra Domenica In e Domenica Live. Fa specie che lo stesso programma che l’anno scorso ha fatto parlare per un innocuo collegamento con un matrimonio (quello di Valeria Marini), ora si presti a serializzare i battibecchi tra una moglie e una figlia nata fuori dal matrimonio, (ri)lanciati per di più dalla concorrenza.

4 agli episodi di Beautiful tagliuzzati e accorpati per lasciare spazio ad una superflua striscia di Grande Fratello (per maggiori info clicca qui).

3 ad Albano che, intervistato a Le Invasioni Barbariche, difende il “democratico” Putin (per maggiori info clicca qui). Che lo pensi davvero, che ignori determinate cose o che lo dica perchè la Russia lo riempie d’oro, il Leone delle Puglie avrebbe fatto bene a glissare il discorso sul discusso Premier sovietico.

2 a Manuela Arcuri e Cesare Cunaccia che lasciano anzitempo la tredicesima edizione di Grande Fratello. Com’era prevedibile, l’inesperta Pupetta catodica è stata una pessima opinionista, incapace di animare una trasmissione bisognosa di arguti punti di vista e lingue taglienti. Criticatissima per le sue frasi fatte, non è stata aiutata nemmeno dal “collega” Cesare Cunaccia. Mentre Manuelona, nel bene e nel male, ha comunque fatto parlare di sé, l’esperto di stile dall’eloquio forbito non ha lasciato alcun segno.

1 a Michele Serra. Dalle pagine di Vanity Fair l’autore di uno dei Sanremo meno visti della storia del Festival non fa mea culpa ma passa incredibilmente al contrattacco prendendosela con giornalisti che l’hanno criticato. Il climax si raggiunge quando scrive: “Inviati di giornali a rischio di chiusura attaccavano Fazio e Littizzetto a testa bassa, come se non sapessero che Fazio e Littizzetto perderanno il posto, quando e se lo perderanno, dopo che loro lo avranno già perso”. Pessimo.



Articoli che potrebbero interessarti


CelebrityMasterchef_finale_Nesli_Capua
Le Pagelle della Settimana TV (3-9/04/2017). Promossi Celebrity MasterChef e Nesli. Bocciati Amici e Campo Dall’Orto


Paola Perego
Le Pagelle della Settimana TV (13-19/03/2017). Promossi i 30 anni di Beautiful e Daniele Liotti, bocciati Parliamone Sabato e la sua cancellazione


Angela Lansbury oggi
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (19-25/09/2016). PROMOSSI ZALONE E GILETTI, BOCCIATI IL DAYTIME DI RAI1 E CLEMENTE RUSSO


le amiche di mamma
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (22-28/02/2016). PROMOSSI DOWNTON ABBEY E LA REUNION DE LE IENE, BOCCIATI I RICICLATI DELL’ISOLA E LE AMICHE DI MAMMA

21 Commenti dei lettori »

1. Marco89 ha scritto:

1 aprile 2014 alle 15:23

Stavolta ho poco da dire sulle pagelle, tranne il voto a Mengoni che mi lascia indifferente.
Bravissimo Mattia che promuovi Zalone, l’imitazione di Servillo è stata geniale, perfetta, una delle migliori trovate; preciso nella voce, nelle movenze…il duetto con la De Filippi è stato divertentissimo. Peccato sia durato poco: Zalone mi fa ridere come pochi, ha una comicità molto popolare che però non è banale. Dimostrazione ne sono gli incassi cinematografici, chi lo critica deve guardare i numeri.
La Drusian ha fatto una brutta esibizione: premierei il coraggio, ma ha cantato male, eppure la voce c’è.
Ancora meno invece darei per il gemellaggio D’Urso-Venier sulla questione Villa: davvero domeniche tristissime. Con l’arrivo della perego l’anno prossimo andiamo meglio eh…
Concordo su Albano, sull’ Arcuri non dico nulla: a me sta simpatica qualunque cosa dica.



2. anto ha scritto:

1 aprile 2014 alle 15:28

Io avrei dato 0 alla puntata del daytime di amici trasmessa ieri su realtime. Era necessario specificare con gli orari (falsi) le fasi di preparazione dei ragazzi prima della puntata, che ricordiamo essere stata registrata alle 18:00? Per il Daytime i ragazzi alle 18 hanno provato le varie esibizioni e alle 20:30 si sono recati nello studio (peccato però che seguendo gli orari indicati in puntata, l’arrivo nello studio c’è stato quando fuori era ancora giorno). MI chiedo.. bisogna prendere in giro la gente fino all’ultimo?



3. Mattia Buonocore ha scritto:

1 aprile 2014 alle 15:42

@anto era anche un daytime con eventi accaduti 7 giorni prima! Cmq rientrerebbe nelle pagelle di settimana prossima, credo pure che se l’avessi fatto notare saremmo stati bersagliati dalle critiche dei fan della De Filippi, visto le critiche che abbiamo mosso negli ultimi giorni ad Amici…



4. Dario ha scritto:

1 aprile 2014 alle 15:59

La Drusian ha preso la sua eliminazione con finto savoir faire a mio avviso…



5. faboulous ha scritto:

1 aprile 2014 alle 16:01

Nessun voto alla pista?



6. Mattia Buonocore ha scritto:

1 aprile 2014 alle 16:02

@faboulous c’è tempo.



7. giglio ha scritto:

1 aprile 2014 alle 16:59

Concordo con i voti per i promossi, avrei dato meno alla D’Urso e Venier trovo squallidi questi programmi. Concordo anche con Anto per Amici ci prendono tutti per stupidi ma a qualcuno va bene così tutto ciò che fa la De Filippi è ben fatto|||



8. Nina ha scritto:

1 aprile 2014 alle 17:14

Concordo con tutti i voti. Specialmente quello su Michele Serra. Imbarazzante da anni.



9. darix ha scritto:

1 aprile 2014 alle 17:43

manuela arcuri è fortunata…e bellissima ma recita meglio mia nonna…opinionista poi…come allevare canguri al polo nord!!!



10. MisterGrr ha scritto:

1 aprile 2014 alle 18:03

Michele Serra ha detto davvero quelle cose? Che imbarazzo

Sul 5, che vomito.



11. Nina ha scritto:

1 aprile 2014 alle 18:05

Mistergrr: si vede che non conosci Michele Serra! Ne ha dette di quelle…



12. MisterGrr ha scritto:

1 aprile 2014 alle 18:14

Nina, diciamo che lo trovo così sgradevole che lo ignoro completamente!



13. Nina ha scritto:

1 aprile 2014 alle 18:31

Mistergrr: sempre fighissimo!



14. Giovanni ha scritto:

1 aprile 2014 alle 18:55

8?! Capirai che premio, negli anni scorsi se lo era aggiudicato pure Marco Carta!



15. Vince! ha scritto:

1 aprile 2014 alle 18:58

Ahahahaha! Quando ho letto il voto dato da Mattia a Michele Serra ho subito immaginato che Nina si sarebbe fiondata a commentare felice!

Da parte mia faccio invece notare l’aspetto più interessante di quell’articolo: Serra dice chiaramente che lui non farà mai più un Festival.
Quindi per l’anno prossimo sono certi cambiamenti radicali.



16. Nina ha scritto:

1 aprile 2014 alle 19:07

Vince tu sei simpatico, ma riesci ad andare oltre al rosicamento/godimento? Dai non ci posso credere che per te tutto si riduca a questa tifoseria ridicola. Da una parte capisco che uno cresciuto a pane e Repubblica sia un po’ abituato a questo tipo di ragionamento, però dai sei giovane hai il cervello ancora attivo e ricettivo. Non vorrai fare mica come quella tristezza d’uomo di Massimo Giannini?



17. Vince! ha scritto:

1 aprile 2014 alle 19:13

@Nina: Mai comprato Repubblica in vita mia, da sempre preferisco il Corriere… Spero che tu non lavori in polizia: con i tuoi identikit, difficilmente riusciresti a catturare qualcuno…



18. giglio ha scritto:

2 aprile 2014 alle 07:44

Giovanni è vero che l’anno scorso queso premio l’aveva vinto pure Carta, ma per Mengoni è l’ ennesimo premio cos’è che ancora non ha vinto?



19. Nina ha scritto:

2 aprile 2014 alle 09:21

Vince: quello non è il mio mestiere per fortuna. Comunque non fai altro che confermare ciò che ho detto. Non capisco però perchè devi sempre giustificare i tuoi messaggi tirando in ballo me. Sei di parte ammettilo, le critiche ai tuoi idoli ti fanno stare male e pazienza.



20. Vince! ha scritto:

2 aprile 2014 alle 14:57

@Nina: Sei così convinta di quello che scrivi che non sarò di certo così crudele dal distoglierti dalle tue convinzioni. Fa nulla che siano del tutto errate…
Del resto quei tuoi prevedibili festeggiamenti per l’uno a Michele Serra, a distanza di un giorno, mi fanno ancora ridere…



21. Nina ha scritto:

2 aprile 2014 alle 15:40

Vince ho letto prima l’altro messaggio e mi sono complimentata, quello era veramente bello, questo non lo capisco. Forse scherzi con te non si sa mai. Se invece dici sul serio non ti pare di esagerare? Festeggiamenti? Ho solo detto che sono d’accordo con il voto a Michele Serra, che poi si è talmente reso ridicolo nel corso degli anni da non fare neanche testo se gli capita di prendere qualche mazzata. Sai cos’è che non mi torna di te? E’ che prima fai delle sceneggiate se qualcuno tocca i tuoi idoli, che questo sono perchè neanche le critiche educate accetti. Poi, se qualcuno si dice d’accordo con le stesse critiche lo accusi di festeggiare, di partigianeria ecc. ecc. Ciò che voglio sapere: proietti sugli altri il tuo modo di essere?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.