31
marzo

ASCOLTI TV DI DOMENICA 30 MARZO 2014: VINCE UN MEDICO IN FAMIGLIA (20.1%), MALE CANALE 5 (9.14%). CALA LA BIBBIA (11.05%), BOOM NAPOLI-JUVE SU PAY TV (13.25%)

ascolti tv 30 marzo 2014

Un Medico in Famiglia 9

Ascolti tv Prime Time 30 marzo 2014

Rai1 è leader della serata con la fiction Un Medico In Famiglia 9 che ha ottenuto 5.006.000 ascoltatori (17.94%), nel primo episodio, e 5.266.000 spettatori (23.01%) nel secondo episodio. Su Canale5 il film La Vita è una Cosa Meravigliosa ha totalizzato 2.309.000 spettatori e il 9.14% di share. Su Italia1 Lucignolo 2.0 ha portato a casa un netto di 1.127.000 spettatori e il 5.39% di share. Su Rai2 NCIS ha ottenuto 2.283.000 ascoltatori (7.99%) mentre Hawaii Five O è piaciuto a 2.195.000 ascoltatori (7.92%). Su Rai3 Che Tempo Che Fa, ospitando tra gli altri Andrea Camilleri, conquista 3.154.000 spettatori (11.38%), fino alle 21:58 circa  e 2.350.000 spettatori (8.57%) nella seconda parte di trasmissione. Su Rete4 la serie La Bibbia è stata seguita da 2.942.000 spettatori pari all’11.05% di share. Su La7 – preceduto da una  presentazione di 20 minuti (618.000 spettatori con il 2.15%) il talk La Gabbia ottiene 685.000 spettatori (3.51%). Su Rai Premium la replica de La Pista ottiene 154.000 spettatori con lo 0.65%. Su Mediaset Premium Napoli-Juve ha incollato al video 1.415.000 spettatori con il 5.13% (che sale al 13.25% se si considera anche Sky).

Access Prime Time

Affari Tuoi leader incontrastato.

Su Rai1 Affari Tuoi ha raccolto 5.340.000 spettatori (19.2%). Su Canale5 Paperissima Sprint sigla il 14.1% con 3.929.000 ascoltatori. Su Rai3 l’appuntamento con Blob ottiene 1.174.000 spettatori per uno share del 5.31% e la presentazione di Che Tempo Che Fa ha fatto segnare il 5.95% e 1.396.000 spettatori. Su Rete 4 Tempesta D’Amore raccoglie 1.339.000 spettatori con il 4.9%. Su La7 Domenica nel Paese delle Meraviglie porta a casa il 2.65% e 736.000 telespettatori.

Preserale

In 3,8 milioni per la staffetta Bonolis-Scotti.

Su Rai1 L’Eredità – la Sfida dei 6 è stata seguita da 2.828.000 spettatori per uno share del 18.48% mentre L’Eredità ha convinto 4.101.000 spettatori e il 22.33%. Per la puntata domenicale di Avanti un altro invece i telespettatori sono stati 3.895.000 con il 21.4% (Avanti il primo al 16.73% con 2.518.000 individui all’ascolto). Su Rai2 Novantesimo Minuto ha interessato 1.573.000 ascoltatori (11.11%). Su Italia1 il film Honey ha registrato il 4.05% di share con 1.004.000 spettatori mentre su Rete4 Il Segreto ha siglato il 5.15% con 1.138.000 individui all’ascolto. Su La7 L’Ispettore Barnaby ha interessato 560.000 spettatori (share del 3.55%).

Daytime Mattina

Cronache Animali al 5.95%.

Su Rai1 Uno Mattina in Famiglia ottiene 613.000 spettatori (23.82%) nella prima parte e 1.626.000 spettatori con il 25.49% nella seconda parte. Sulla stessa rete la Santa Messa ha registrato il 18.61% con 1.645.000 spettatori. Su Canale5 il TG5 Mattina è stato seguito da 1.047.000 telespettatori con il 21.68%. Su Rai 2 Cronache Animali è stato seguito da 503.000 spettatori con il 5.95%. Su Italia 1 Scooby Doo e il Terrore del Messico conquista 258.000 spettatori con il 3.35%. Su Rete4 la Santa Messa è stata seguita da 769.000 individui con il 9.21%. Su La7 Omnibus conquista l’attenzione di 141.000 spettatori con il 3.94% di share.

Daytime Mezzogiorno

Bene Mezzogiorno in famiglia.

Su Rai1 l’Angelus è stato seguito da 2.324.000 spettatori con il 21.02%. A seguire Linea Verde conquista 2.625.000 telespettatori e il 19.44% di share nella prima parte e 3.513.000 con il 21.37% nella seconda. Su Canale5 Melaverde ha radunato 1.589.000 telespettatori (12.68%) mentre L’Arca di Noè ottiene 2.123.000 spettatori con l’11.75%. Su Rai2 Mezzogiorno in famiglia conquista 1.482.000 telespettatori con il 12.96% di share. Su Italia1 Sport Mediaset XXL arriva al 6.25% con 1.092.000 telespettatori. Su Rai3 Fuori Quadro segna il 2.19% con 394.000 individui all’ascolto. Su Rete4 Pianeta mare sulle rotte dei Gabbiani fa segnare il 4.41% e 619.000 ascoltatori.

Daytime Pomeriggio

La Formula 1 (in differita) non sfonda.

Su Rai1 L’Arena ha portato a casa 3.822.000 telespettatori (21.22%). Il Gran Premio di Formula 1 della Malesia in differita ha ottenuto 2.772.000 spettatori (18.03%). Dopo il Tg delle 16:30 L’Arena ha interessato 1.888.000 spettatori con il 14.91%. A seguire la Domenica In di Mara Venier si è assestata sul 13.28% con 1.670.000 ascoltatori, nella prima parte, sul 15.69% con 2.089.000 ascoltatori nella seconda parte. Su Canale5 Domenica Live sigla il 13.73% con 2.154.000 telespettatori, nella prima parte Attualità, il 16.67% con 2.177.000 telespettatori, nella seconda parte Storie, il 18.48% con 2.311.000 telespettatori nella terza parte e il 18.26% con 2.456.000 telespettatori nella quarta parte. Su Rai2 Quelli che aspettano fa segnare il 7.11% con 1.181.000 individui, Quelli che il calcio l’8.79% con 1.187.000 individui all’ascolto. Stadio Sprint ha informato 914.000 spettatori con il 7.24%. Su Italia1 il film Grande Fratello conquista il 3.99% con 720.000 individui all’ascolto e a seguire Duma ottiene 677.000 spettatori (4.38%). Su Rete4 il magazine Donnaventura è stato seguito da 723.000 telespettatori con il 4.07% mentre Nuclear Target ne porta a casa 501.000 (3.86%). Su Rai3 In Mezz’ora convince 1.171.000 spettatori con il 6.99% mentre Kilimangiaro ha raccolto 867.000 spettatori (6.59%).

Seconda Serata

Masterpiece chiude con meno di 500.000 spettatori.

Lo Speciale Tg1 è stato seguito da 1.005.000 ascoltatori (8.24%) mentre su Canale5 Grande Fratello 13 ne ha portati a casa 669.000 (5.77%). La Domenica Sportiva è stata seguita su Rai2 da 1.703.000 spettatori pari all’11.73% di share. Su Rai3 Masterpiece è visto da 433.000 spettatori (3.12%) mentre Torno a Vivere da Solo a notte fonda ha portato Italia1 al 6.14% (265.000).

Telegiornali

(edizioni meridiana e della sera in migliaia):

TG1: 4.704 (26.23%) – 5.123 (22.34%)
TG2: 2.595 (15.54%) – 1.651 (6.3%)
TG3: 1.522 (8.62%) – 1.571 (9.52%)
TG5: 2.863 (17.06%) – 4.635 (20%)
STUDIO APERTO: 1.280 (9.19%) – 767 (5.36%)
TG4: 563 (6.05%) – 715 (4.32%)
TGLA7: 676 (3.75%) – 1.344 (5.72%)

Ascolti per fasce auditel

Rai 1 18,08 5,26 25,51 19,49 21,43 15,33 20,00 18,24 15,30
Rai 2 8,15 2,69 2,43 6,40 10,79 7,86 6,57 7,53 11,23
Rai 3 6,11 1,76 3,07 2,72 4,76 5,80 8,04 10,53 3,62
Rai 4 0,82 1,00 0,47 0,56 0,78 0,59 0,77 0,75 1,43
Rai 5 0,22 0,17 0,07 0,15 0,21 0,26 0,11 0,19 0,43
Rai Movie 1,11 2,76 1,03 1,00 0,73 1,71 0,74 0,86 1,38
Rai Premium 0,85 1,40 0,71 0,75 1,21 1,07 0,62 0,45 0,95
Rai YoYo 1,25 0,13 1,68 2,84 1,81 0,77 1,45 0,92 0,55
Rai Sport 1 0,34 0,33 0,50 0,72 0,21 0,12 0,39 0,25 0,52
Rai Sport 2 0,27 0,28 0,16 0,42 0,32 0,35 0,30 0,11 0,25
Rai News 0,53 1,47 3,07 1,40 0,44 0,31 0,23 0,15 0,48
Rai GULP 0,61 0,31 1,50 1,56 0,59 0,30 0,54 0,55 0,42
Rai Scuola 0,01 0,00 0,01 0,01 0,02 0,01 0,01 0,01 0,02
Rai Storia 0,17 0,07 0,17 0,28 0,13 0,17 0,14 0,15 0,22
Rai Specializzate 6,19 7,93 9,37 9,68 6,44 5,66 5,31 4,40 6,65
RAI 38,53 17,65 40,38 38,30 43,42 34,65 39,92 40,69 36,79

Canale5 12,62 9,24 17,32 4,70 12,96 16,12 19,66 11,44 7,53
Italia1 4,74 4,84 2,00 3,96 5,68 4,86 3,55 4,10 6,60
Rete4 5,49 3,21 1,50 6,20 3,52 3,31 4,63 7,98 8,37
Boing 1,06 1,39 1,65 2,47 0,83 0,80 0,97 1,38 0,20
Iris 1,13 2,01 1,26 1,17 1,12 1,38 0,88 0,87 1,29
La5 0,60 0,49 0,45 0,88 0,48 0,58 0,36 0,44 1,11
Mediaset Extra 0,54 2,68 0,34 0,39 0,41 0,35 0,59 0,48 0,56
Italia 2 0,42 0,34 0,15 0,33 0,47 0,59 0,30 0,26 0,62
Cartoonito 0,47 0,64 0,72 0,85 0,72 0,35 0,65 0,22 0,13
Top Crime 1,00 0,88 0,43 0,83 0,77 0,95 0,96 0,88 1,73
Premium Calcio HD 2,51 0,07 0,06 0,18 3,06 3,43 0,96 4,64 2,14
Premium Calcio 1 0,09 0,00 0,00 0,00 0,16 0,42 0,00 0,00 0,00
Premium Calcio 2 0,03 0,00 0,00 0,00 0,02 0,21 0,00 0,00 0,00
Premium Calcio 3 0,03 0,00 0,00 0,00 0,00 0,18 0,00 0,00 0,00
Premium Calcio 4 0,02 0,00 0,00 0,00 0,00 0,14 0,00 0,00 0,00
Mediaset Specializzate 7,89 8,50 5,06 7,09 8,04 9,36 5,66 9,16 7,77
MEDIASET 30,74 25,80 25,88 21,95 30,21 33,65 33,50 32,68 30,26

La7 3,00 2,73 4,39 3,01 2,46 2,12 4,18 2,60 3,57
La7d 0,49 1,34 0,49 0,76 0,29 0,54 0,35 0,31 0,70
Totale La7 3,49 4,07 4,88 3,77 2,75 2,66 4,53 2,91 4,26

Totale editore Discovery 5,24 14,05 5,95 6,39 4,71 4,49 4,42 3,16 7,45
Totale editore LT Multimedia 0,28 0,30 0,34 0,55 0,37 0,25 0,17 0,18 0,29
Totale editore MTV-VIACOM 1,37 2,59 0,91 2,69 2,12 1,06 0,96 0,70 1,16

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Tale e Quale Show 2017 - Benedetta Mazza imita Elisa
Ascolti TV | Venerdì 20 ottobre 2017. Tale e Quale Show (22.2%) doppia Il Segreto (11.2%). Tommaso 3.2%, Bake Off 4%


Provaci Ancora Prof 7
Ascolti TV | Giovedì 19 ottobre 2017. La Prof chiude con il 18.5%. Bonolis 14.7%, Europa League su TV8 al 5.2%, X Factor 5%. La Vita in Diretta crolla al 9.7% nella prima parte


Provaci ancora prof ascolti
Ascolti TV | Mercoledì 18 ottobre 2017. Provaci Ancora Prof in calo (17.3%), Pechino Express ai minimi (6.9%)


Il paradiso delle signore 2
Ascolti TV | Martedì 17 ottobre 2017. Vince la Champions con il 21.9%. Nemmeno Asia Argento accende Cartabianca (4.3%)

24 Commenti dei lettori »

1. Ale ha scritto:

31 marzo 2014 alle 12:34

Crollo della Bibbia, come dico sempre non bisogna mai fidarsi dei dati della premiere ma aspettare sempre la conferma o meno della tenuta del programma a partire dalla seconda puntata.
La prima molto spessa crea grandi illusioni o grandi preoccupazioni, dipende dall’ascolto in questo caso la premiere de “La Bibbia” ha creato grandi illusioni a Mediaset svanite dalla puntata di ieri sera.
Stessa cosa per la premiere di Amici, scopriremo sabato prossimo se il programma con la stessa formula dell’anno scorso piacera’ o meno al pubblico.



2. alex100-ilsegretofan ha scritto:

31 marzo 2014 alle 12:40

lo dicouna volta per tutte..:un medico in famiglia senza i veri martini è una fiction qualunque..il suo successo in questi anni è stato grazie agli stessi personaggi da 16 anni..con cui tutti quanti siamo cresciuti
Flavio parenti è davvero molto bravo…cosi come la nuova ragazza..ma non basta…le storie principali devono essere concentrate sui martini…ovvero maria,annuccia e ciccio…e sopratutto ci vuole la spalla comica per nonno libero…non è stata una mossa vincente quella di dimuinire la parte humour…



3. alex100-ilsegretofan ha scritto:

31 marzo 2014 alle 12:44

per la serie numero 1
riportare due grandi nomi come cettina e alice..alias lunetta saviino e claudia pandolfi
riportare la parte humoru centrale con nonno libero e cettina
storie principali affidate come sempre a maria

quindi si sforzassero di riportare il vero medico in famiglia..altrimenti lo possono anche chiudere.



4. Marco89 ha scritto:

31 marzo 2014 alle 12:52

La Bibbia perde un milione di persone. Il dato continua ad essere eccelso per Rete 4 però il calo è considerevole, e vedremo le prossime puntate. Terribili gli ascolti per Canale 5.
Bene il Medico che tiene i suoi ascolti e la cosa stranissima è che il secondo episodio fa più numeri in valori assoluti del primo. Termina qualche programma e il pubblico si sposta su Raiuno per la fine del secondo episodio? Riguardo la sceneggiatura, finalmente è tornata ad essere credibile, meno personaggi che interagiscono bene tra loro. Sono stati tagliati i giusti rami secchi. Dalla sesta stagione in poi è la sceneggiatura migliore, il Medico continua ad essere una macchina da guerra, e siamo alla nona stagione, ha un pubblico fedelissimo di oltre 5 milioni di italiani che non lo abbandona.
Per il discorso pomeridiano ho saputo che D’Urso e Venier stanno trattando la saga dei Villa…mamma mia, molto meglio Sandra e Raimondo show su Mediaset Extra, sarò nostalgico ma di fronte alle domeniche pomeriggio di oggi meglio rigodersi due veri artisti. Da quando non c’è più la Simo a Quelli che…



5. Marco89 ha scritto:

31 marzo 2014 alle 12:56

Per carità ancora Maria protagonista anche no, la scorsa stagione è stato un supplizio. Meno male quest’anno ce la stanno risparminando. La stagione regge benissimo, perchè devono chiuderlo con questi ascolti? Il trio Enrica- Libero – Ave funziona benissimo.



6. alex100-ilsegretofan ha scritto:

31 marzo 2014 alle 13:01

marco89
infatti è flop questa stagione senza maria…5 mil sono flop..l anno scorso era oltre i 6…
e cmq sappi che maria non è protagonista solo perche l atrice era impegnata..quindi fara solo meta serie
il pubblico vuole i veri martini…quelli a cui siamo abituati..in primis maria..poi annuccia e ciccio
per la stagione numero 10..ci vuole il ritorno di cettina assolutamente..e maria di nuovo protagonista

se a te piace questa stagione sciocca…con quetsi nuovi personaggi buon per te..ma questo non il medico in famiglia…e il 17% lo dimostra…se ancora regge un minimo è solo per lino banfi.ma non basta



7. alex100-ilsegretofan ha scritto:

31 marzo 2014 alle 13:05

il trio invece non funziona affatto..non fanno ridere…perche mancano dei veri siparietti..nonostante la bravura di ave…bisogna ritornare alle origini con la vera famiglia martini…e sopratutto portare in scena una vera sopresa tipo il ritorno di alice..come hanno fatto con lele..visto la presenza dei suoi figli…alice,maria,cettina…e libero ed enrica..questo è il vero medico
questa serie è orrenda..dei nuovi attori salvo solo flavio parenti,e se la guardo ancora è solo per i nonni



8. marcodesantis ha scritto:

31 marzo 2014 alle 13:13

peccato x la bibbia fiction molto curata e ben realizzata…risalirà più avanti forse con Gesù….ma è vero che verdetto finale chiude baracca e la maya si accoderà dalle 11 alle 12 alla nuova unomattina?



9. Marco89 ha scritto:

31 marzo 2014 alle 13:18

A me sembri un pò troppo esagerato e concitato per una fiction.
L’ anno scorso gli ascolti erano superiori ma non si può di certo parlare di flop quest’anno. Abbiamo il secondo epidodio di ieri che tocca i 5.2 e il 23%, e l’ultima stagione è andata in onda solo un anno fa mentre per le altre c’era stato più riposo. C’ è stato un calo ma parlare di insuccesso è fuori da ogni orbita razionale.
A me poco porta se la Sikabony era impegnata, solo dopo una stagione come l’ottava, dove la sua storia a me ha stancato, preferisco non sia protagonista. E’ una mia opinione, poi se ad altri piace di meno pazienza. I gusti sono soggettivi, i numeri però un pò meno.



10. Marco89 ha scritto:

31 marzo 2014 alle 13:22

Tralasciando il contenuto, la D’Urso sta facendo numeri incredibli alla domenica, se solo si pensa alla gestione Vinci – Scampini. Poi se le danno pure l’Isola a Canale 5 dilaga…



11. Daniele Pasquini ha scritto:

31 marzo 2014 alle 13:23

Al Medico mancano solo la linea comica e i protagonisti principali, non perchè si senta il bisogno di altre linee narrative (vanno benissimo quelle attuali con Parenti e Corti e con i ragazzi) che li vedano protagonisti, ma solo perchè fanno da collante.

Da questo punto di vista Publispei ha sempre toppato, ma d’altronde non è facile stare dietro agli attori, che in Italia fanno sempre un po’ i preziosi.



12. Marco89 ha scritto:

31 marzo 2014 alle 13:31

Daniele: Sì concordo che la linea comica forse andrebbe sviluppata di più, ma per quanto riguarda i protagonisti principali, le migliori stagioni sono state la 3 e la 4 con Banfi e Savino…a me sinceramente basta Banfi.



13. rien ha scritto:

31 marzo 2014 alle 13:31

A Un Medico in Famgilia manca un medico in famiglia, ovvero la matrice della fiction, una sit comedy leggera (le prime due serie restano un cult e campioni di ascolti) con il passare del tempo è diventato altro con storie spesso inverosimili (ad esempio i gemelli non sono partiti con i genitori), uno spin off, basterebbe cambiare titolo per una maggiore credibilità.



14. gigi ha scritto:

31 marzo 2014 alle 14:00

Vince la serata il medico con una buona media di 5 milioni.
Scende la Bibbia di un milione ma ne fa quasi 3 e per rete 4 vanno più che bene. Oltretutto sia la Bibbia che Fazio superano il film di canale 5, che resta nella media di giass.



15. iki ha scritto:

31 marzo 2014 alle 14:24

Da telespettatrice accanita del Medico dico che questa edizione della serie per me è inguardabile ma ottiene una buona media.
Male C5,bene R3 con Fazio e R4 con la Bibbia.
In Daytime ottima la D’Urso.Ieri l’ho seguita interamente e devo dire che Domenica Live non è poi così peggiore delle ultime edizioni domenicali di Costanzo e Perego.
La Rai,per quanto riguarda la F1,deve capire che oltre al fatto differita(dunque si sa già il risultato) a incidere ci pensa anche la Ferrari che non è più competitiva.
Infatti secondo me anche a Sky non ha giovato spendere tutti quei soldi per la Formula1



16. Fiò ha scritto:

31 marzo 2014 alle 14:29

Barbarella si mangia Maruzzella…



17. Esabc ha scritto:

31 marzo 2014 alle 15:05

Per tutti quelli che criticano il Medico? Ma avete mai visto le prime 3 serie?! In cui c’era quella comicità quotidiana, più elegante che è stata veramente ritrovata in questa nona? E’ la serie più fedele come linea narrativa alle prime due.

Maria non l’ho mai potuta sopportare e poi ora che si è sposata cosa dovrebbe portare di così eclatante in questa nuova serie? E per fortuna anche che sono spariti i saperietti stereotipati delle storie di Annuccia, mi sembrano molto meglio questi nuovi ragazzi.

Linea comica: Ave e Libero fanno gli stessi siparietti che facevano con Cettina. Davvero vi facevano ridere le tristissime battute di Banfi mezze inglesi (che come lui stesso ha dichiarato non erano scritte da lui, a differenza di questa serie) e quei siparietti monotoni di Dante e Melina che tutto facevano tranne che ridere?

Per quanto mi riguarda la 8 è stata una delle peggio dopo la 5 e la 7, un via vai incapibile di gente, ex mariti che dormivano sui divani, mamme che arrivavano all’improvviso, case smantellate, Lele e Libero che facevano la staffetta (come nella 6 ma lì era meglio organizzata).

Viva il Medico 9



18. Peppe93 ha scritto:

31 marzo 2014 alle 15:13

Risultato boom per la partita. Tiene il medico.



19. mariboj ha scritto:

31 marzo 2014 alle 15:28

Più che una fiction sembra un dramma!!!! Personaggi tristi e noiosi, storie assurde e a noi non ci resta che dormire. Parliamo dei personaggi: l’Albina che ci fa, un ritorno inutile, Giada troppo antipatica,Tommy non è li per caso, Lorenzo noiosissimo, Sara inguardabile e balla pure male, nonno libero e nonna sono ormai alla frutta, speriamo in un ritorno di Maria e Marco e Anna e Emiliano.
Cmq io rimpiango la bella e gioiosa e calda atmosfera delle ultime 3 serie, quella si era una vera famiglia, ora sembra un albergo con tanti ospiti che vanno e vengono.



20. marinellaa ha scritto:

31 marzo 2014 alle 15:52

Rivoglio Guido e Maria!!Ci hanno fatto sognare!!



21. marinellaa ha scritto:

31 marzo 2014 alle 15:58

esabc, i siparietti di Cettina e nonno Libero sono memorabili!!Questa serie è soporifera!!



22. Silvia ha scritto:

31 marzo 2014 alle 20:59

Sono d’accordo, Un medico in famiglia ormai non ha più senso.. praticamente non c’è mezzo superstite della famiglia Martini!! Chi è tutta sta gente nuova?? Già nelle ultime serie troppe new entry e da quando non c’è più Guido non mi piace più, ma bene o male l’ultima serie con le storie di Maria e Annuccia ci stava!
Questa serie invece non ha senso, è soporifera, Parenti mi piace ma.. non è un Martini! Se tutti gli attori principali danno forfait.. mi dispiace ma chiudete la serie!



23. Marco89 ha scritto:

1 aprile 2014 alle 11:48

Ma perchè mai dovrebbero chiudere una serie di successo che porta a casa 5 milioni e passa di spettatori nelle domeniche di marzo a distanza di un solo anno dalla scorsa stagione con la concorrenza della Bibbia che ruba pubblico? I gusti non possono inficiare parametri oggettivi, se non piace si può benissimo smettere di guardarlo ma non auspicarne la chiusura.



24. macuz ha scritto:

1 aprile 2014 alle 17:43

So che è irrealizzabile ma la dico lo stesso: vorrei rivedere Brignano al medico! E magari anche Alice, Lele e Cettina. Maria va bene lontana per un po’, così come Ciccio e Annuccia, Elena e Bobò li sostituiscono benissimo. Non mi piace l’ introduzione di Giada, (troppe storie!) mi ricorda l’unica serie secondo me terribile cioè quella con Kabir.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.