20
marzo

CONCORRENTI JUNIOR MASTERCHEF: ECCO CHI SONO (FOTO)

concorrenti junior masterchef

Concorrenti Junior Masterchef

Superate le selezioni, nei due episodi in onda giovedì 20 marzo dalle ore 21.10 su Sky Uno HD, finalmente stasera – 20 marzo 2014 – i quattordici piccoli cuochi possono entrare nella cucina di Junior MasterChef Italia (qui le anticipazioni della seconda puntata). Conosciamoli meglio.

Concorrenti Junior Masterchef

ALESSANDRO – 12 anni – prov caltanissetta

Alessandro è nato il 26 giugno 2001. Vive a San Cataldo (in provincia di Caltanissetta) con la mamma e il papà. Ha una sorella di 10 anni e una coppia di gemelli di 7 anni. Si definisce simpatico, riflessivo e vivace. Cucina ogni giorno, quando ritorna da scuola e questo lo fa sentire “felice e orgoglioso”. I suoi punti forti ai fornelli sono la creatività e l’organizzazione. È abituato a cucinare da solo, soprattutto nei campi scout. Il suo sogno è quello di aprire un ristorante di alta cucina all’estero. Ai fornelli si sente veramente se stesso, e non pensa mai a quello che dicono gli altri: “se sei bravo, la cucina ti rende speciale”.

ALISSA – 12 ANNI REGGIO EMILIA

Alissa è nata il 26 novembre 2000 e vive a Reggio Emilia con la mamma e il papà. Ha una sorella di 15 anni, pratica nuoto, danza e si definisce solare, intraprendente e buona. È una ragazza molto creativa: ama infatti costruire oggetti con le proprie mani; non a caso da grande vorrebbe fare la jewel artist, nel caso in cui la carriera da cuoca non dovesse andare bene. Ha iniziato a cucinare a 9 anni, grazie alla mamma. Cura un blog di cucina (Il blog di Alyssa) dal sottotitolo “I pensieri svolazzanti di una ragazza on the road”. Spesso organizza feste a casa con i suoi amici: è ovviamente lei a cucinare e a organizzare addirittura delle lezioni per loro. Ama cucinare con la musica, perché farlo in silenzio è, a suo dire “molto deprimente”.

ANDREA B. – 12 anni Forlimpopoli (FC)

Andrea è nato il 23 gennaio 2001, vive a Forlimpopoli (FC) con mamma, papà e una sorella di 14 anni. Si definisce “normale, bello, simpatico ma anche tremendo quando voglio”, nel tempo libero suona il sax e da grande vorrebbe diventare botanico o archeologo. Si diletta ai fornelli da quando aveva 4 anni e cucina quasi tutti i giorni, “soprattutto per me”. È figlio di due ex cuochi: con loro ha iniziato a essere prima un buongustaio, poi a cimentarsi con la cucina. Partecipa a Junior MasterChef Italia per dimostrare a tutti di saper inventare tantissime ricette.

ANDREA P. – 13 anni ROMA

Andrea è nato il 7 agosto 2000, vive a Roma con la mamma, il papà e una sorella di 16 anni. Si definisce allegro, simpatico e chiacchierone; nel tempo libero gioca a tennis e da grande vorrebbe fare il cuoco. La sua prima parola non è stata né mamma né papà, bensì “pappa”. È cresciuto dentro il ristorante di mamma e papà: spesso si intrufola in cucina per spiare e imparare i segreti del mestiere. Le verdure che odia di più? Tutte, ovviamente.

CARLOTTA – 9 anni BARCELLONA (SPAGNA)

Carlotta è nata il 2 ottobre 2003 in Spagna, ora vive tra Milano e Barcellona con la mamma, il papà e due fratelli di 16 e 17 anni. Si definisce gentile, dolce e competitiva; nel tempo libero pratica nuoto e gioca a tennis. Parla spagnolo, catalano, inglese, francese, italiano e vorrebbe studiare il cinese. La sua passione per la cucina è nata a 7 anni, affiancando suo padre ai fornelli. A suo dire, i suoi fratelli “si abbuffano tantissimo” e in casa è l’unica a cucinare assieme a suo padre. Ha deciso di partecipare a Junior MasterChef per mettere alla prova le sue capacità.

EMANUELA – 9 anni – BARI

Emanuela è nata il 7 novembre 2003, vive con mamma, papà e il fratellino di 4 anni a Bari. Si definisce allegra, dolce, simpatica e chiacchierona. Nel tempo libero pratica ginnastica ritmica e canta in un coro; da grande vorrebbe fare la cuoca. Cucina da quando aveva 7 anni e predilige i piatti pugliesi e mediterranei. Il motivo per cui partecipa a Junior MasterChef Italia? Vincere, ovviamente.

FABIO 12 anni – MILANO

Fabio è nato l’8 agosto 2001 e vive a Rozzano (MI) con mamma, papà e un fratello di 14 anni. Si definisce simpatico e con tanta voglia di cucinare. Nel tempo libero pratica boxe; da grande vorrebbe fare lo chef e rendere le persone felici tramite i suoi piatti. A casa normalmente cucina lui: “quando la mamma o mio fratello chiedono io eseguo”. Come regalo di Natale ha ricevuto una casacca nera da chef, come quella di Alessandro Borghese, “che è artistico e si inventa le cose”. La sua prova preferita? La Mystery Box, perché dà modo di esprimere tutta la sua creatività.

FEDERICO -12 anni – PESCHIERA BORROMEO (MI)

Federico è nato il 19 agosto 2001 e vive a Peschiera Borromeo (MI) con mamma, papà e un fratello di 15 anni. Si definisce simpatico, deciso e divertente. Nel tempo libero pratica golf con il papà, va in barca a vela e suona la chitarra. Da grande vorrebbe diventare un golfista. Ha un blog di cucina (Il Ricettevole) che ha aperto perché “mi piaceva talmente cucinare che l’ho voluto far saper al mondo”. Cucina da due anni, grazie alla passione trasmessa dalla mamma. È un grande divoratore di programmi a tema culinario.

FRANCESCA – 10 anni LUCO DEI MARSI (AQ)

Francesca è nata il 20 novembre 2002 e vive Luco dei Marsi (AQ) con mamma, papà e un fratellino di sei anni. Si definisce sincera, allegra, sportiva e di compagnia. Nel tempo libero pratica karate (è cintura marrone/nera) e nuoto; da grande vorrebbe fare la chef. Ha scoperto da poco la sua passione per i fornelli: per lei cucinare è una forma d’arte, una maniera di esprimersi. Spesso, in casa, finge di sentirsi una grande chef: finisce sempre per litigarsi la toque blanche. La sua cavia in cucina? Il suo papà!

LAVINIA – 8 anni NOVATE MILANESE

Lavinia è nata il 10 dicembre 2004 e vive a Novate Milanese (Mi) con il papà inventore (anche se, a suo dire: “non so bene cosa inventi), la mamma e la sua sorella maggiore. Si definisce allegra e ama leggere. Oltre ai libri, nel tempo libero divora le vasche della piscina e gli spartiti, dato che studia pianoforte. Ha iniziato a dedicarsi ai fornelli solo sei mesi fa, ma la passione è grande: si sveglia ogni giorno pensando al cibo!

LUCA – 11 anni BARDOLINO (VR)

Luca è nato il 2 giugno 2002, vive a Bardolino (VR) con mamma, papà (di origini austriache) e i suoi due fratelli di 13 e 9 anni. Si definisce solare, creativo e simpatico e impiega il tempo libero facendo moltissimi sport: tennis, sci, golf, nuoto, basket e wakeboard. Cucina da tre anni perché “può esprimere liberamente la sua creatività inventando nuove ricette”, ma il suo vero sogno è diventare un inventore. Adora creare piatti particolari prendendo spunto un po’ dalla mamma (per la cura e le decorazioni dei piatti) e un po’ da sua nonna, che adora la cucina tradizionale trevigiana. I suoi piatti preferiti? Il branzino al sale, il tonno scottato e il filetto.

LUCREZIA 11 anni ARESE

Lucrezia è nata l’11 settembre 2001, vive ad Arese (Mi) e ha 3 sorelle. Si definisce solare, divertente e ama stare in compagnia. Nel tempo libero balla il tip tap, nuota, studia canto e recitazione. La sua passione per la cucina è grande, ma il suo vero amore è la pasticceria. Ha iniziato a curiosare tra i fornelli un paio di anni fa, aiutando la mamma a fare le torte, mentre ora delizia tutta la famiglia e gli amici con i suoi manicaretti. Le piace cucinare perché ama mangiare bene: come contraddirla?

MATTEO – 12 anni AVELLA (AV)

Matteo è nato il 30 ottobre 2000 e vive ad Avella (AV) con la mamma, il papà, suo fratello di 16 anni e naturalmente Federica, la sua gemella. Dice di sé: “Sono un ragazzo molto spigliato, socievole e con tanto senso dell’umorismo”. Gioca a basket da ben sei anni, ma ama scatenare tutta la sua fantasia in cucina, un’arte in cui si diletta da ben tre anni, deliziando tutta la famiglia con i suoi piatti.

MOISE – 12 anni ROMA

Moise è nato il 23 gennaio 2001, vive a Roma con mamma e papà e i suoi due fratellini di 6 e 11 anni. Si definisce intelligente, ironico e sportivo, e impiega il tempo libero giocando a pallanuoto. Cucina da tre anni “perché gli permette di esprimere le sue emozioni” e sogna di diventare un grande chef. Essendo di religione ebraica rispetta la kasherut, ovvero l’insieme di regole alimentari della religione ebraica. I suoi punti forti in cucina sono la velocità e l’organizzazione; quando non ha voglia di seguire le ricette improvvisa dei dolci in libertà, senza mai appuntarsi le ricette: ricrearli, ogni volta, è una nuova sfida.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti

Non ci sono articoli correlati


LA SFIDA DELLA DOMENICA: TUTTO SANREMO SU RAI1, MARIA CARMELA RISPONDE CON LA FIGLIA DI CARMEN RUSSO

Sanremo 2013 è terminato poche ore fa con la vittoria di Marco Mengoni ma come ogni anno la domenica che segue la finalissima è l'occasione...


FABRIZIO PIANTONI E’ IL PRIMO BOSS IN INCOGNITO (2^ STAGIONE)

Dieci boss, un programma gradevole e… Costantino della Gherardesca. Questa sera, alle 21.10 su Rai 2, parte la seconda edizione di Boss in...


UNA MAMMA PER AMICA: LE GILMORE GIRLS TORNANO CON QUATTRO FILM SU NETFLIX

C'è una fetta di pubblico che gioirà moltissimo per quanto stiamo per scrivere. Quella fetta di pubblico che per sette stagioni (prodotte dal...


1992: MIRIAM LEONE SBARCA ANCHE SU SKY

Se il termine "prezzemolina" nel linguaggio del mondo dello spettacolo non avesse una connotazione sostanzialmente negativa - quasi a volere...

1 Commento dei lettori »

1. MisterGrr ha scritto:

20 marzo 2014 alle 15:48

curare blog di cucina a 12 anni, chiaro, naturale.

Programma mostruoso



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.