12
marzo

ON THE ROAD – JOE BASTIANICH MUSIC TOUR: L’ALTRA PASSIONE DEL GIUDICE DI MASTERCHEF DA STASERA SU SKY ARTE

Joe Bastianich

Archiviata la terza stagione di Masterchef Italia, il giudice “cattivo” Joe Bastianich (qui la nostra intervista) non va in vacanza. O meglio, andrà in giro per l’Italia ma non per diletto, bensì per un nuovo lavoro targato Sky: parte infatti questa sera – mercoledì 12 marzo 2014 – alle 21:10 su Sky Arte On the road – Joe Bastianich Music Tour, una nuova serie che lo vedrà alla scoperta delle realtà musicali regionali della nostra Penisola.

Joe Bastianich e il suo amore per la musica da questa sera alle 21:10 su Sky Arte HD

L’americano figlio d’arte – sua madre Lidia è una cuoca provetta nonché giudice di Junior Masterchef – è un imprenditore esperto di ristorazione, nonché ormai un personaggio televisivo che il pubblico ama perché, come egli stesso ha dichiarato a Repubblica, “sono americano e a volte mi comporto male, dico le cose che un italiano educato non direbbe mai. E questa situazione diventa una cosa divertente”. Vista l’infelice prova data nella finale di Masterchef sappiamo che non ha le doti del conduttore, ma stasera scopriremo quanto invece sia esperto di musica.

“Ho sempre avuto musica nella mia vita, ho sempre suonato la chitarra e tramite la televisione ho avuto l’opportunità di rendere pubblica questa passione. Mi ispiro molto al country blues e al folk. Come per il cibo e il vino, la musica per me esprime l’emozione più importante della vita, la più essenziale”

On the road – Joe Bastianich Music Tour: si parte dalla taranta

Il programma, firmato da Todo Contentos Y Yo Tambien in esclusiva per Sky Arte HD, racconterà la musica che c’è nel nostro paese. E lo farà passando attraverso i canti tradizionali del Friuli e quelli della Sardegna, attraverso la polifonia vocale legata alle valli alpine e appenniniche, o l’evoluzione del neomelodico a Napoli. Si parte questa sera dalla Puglia, con un’analisi attenta e nuova del suo ballo tipico, la taranta. Ma ci sarà spazio anche per sorprese ed approfondimenti sugli artisti locali e le tradizioni più interessanti, come sottolineato da Bastianich.

“In Puglia ce ne sono tantissime e mi ha colpito molto, ad esempio, il jazzista Cesare Dell’Anna, perché in quella regione c’è molto interesse per la musica balcanica che nell’interpretazione di questo musicista viene abbinata alla tradizione pugliese: il risultato è un sound realmente nuovo. Mi sono molto piaciute anche le sorelle Gaballo che cantano a cappella pezzi della tradizione, che ricordano quando le donne pugliesi lavoravano nei campi di tabacco, il contesto dal quale nasce la Taranta, un ballo che in origine era un rito per scacciare gli spiriti maligni. Una genesi molto simile a quella del blues, nato nei campi di cotone del Sud degli Stati Uniti, lì le donne cantavano per dichiarare amore, passare il tempo, superare i dolori”.



Articoli che potrebbero interessarti


On the road Joe Bastianich
ON THE ROAD: IL MUSIC TOUR DI JOE BASTIANICH RIPARTE DALLA SICILIA


Dago in the Sky
Dago in the Sky: la divulgazione cambia estetica, l’effetto è lisergico


Masterchef (2)
Intrattenimento Sky 2017/2018: i programmi in palinsesto su SkyUno, FoxLife e SkyArte


Cucine da Incubo 5 - The Princess
Cucine da Incubo 5: Cannavacciuolo salverà «The Princess» con Bastianich. Ecco com’è oggi

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.