11
marzo

BENEDETTA PARODI A DM: CON ‘MOLTO BENE’ VOGLIO RITROVARE IL RAPPORTO DIRETTO CON IL PUBBLICO A CASA. IN TV NON FACCIO COSE CHE NON FAREI SENZA TELECAMERE

Molto Bene - Benedetta Parodi

Molto Bene - Benedetta Parodi

Sono io che cucino, una grande novità”. Benedetta Parodi scherza nel presentarci il suo ultimo “piatto mediatico”, Molto Bene. L’abbiamo incontrata, per parlarne, direttamente sul set di Cologno Monzese che ricrea un’abitazione. “Sono proprio io nella mia cucina”, ci spiega Benedetta, aggiungendo che non sarebbe stato possibile questa volta girare tra le sue mura domestiche come avveniva ai tempi di Cotto e Mangiato: “E’ stata una bellissima esperienza ma molto faticosa (…) un programma di mezz’ora non si può pensare di farlo in una casa, rischierei di divorziare, gli assistenti sociali mi toglierebbero i bambini”.

A proposito della sua famiglia, la cuoca-giornalista ribadisce il sogno di condurre un programma con suo marito Fabio Caressa – che non vedremo a Molto Bene (“Non sono riuscita a beccarlo, porca miseria”) – ma anche con sua sorella Cristina (“Mi piace riportare la realtà in televisione. Non faccio cose che non farei senza telecamere”) con la quale ha condiviso l’esperienza a La7. Un’esperienza che per la Parodi Jr si è conclusa ma non del tutto. Su La7d, infatti, I menù di Benedetta sono trasmessi in replica più volte al giorno, fascia preserale compresa.

Con rassegnazione, la conduttrice ammette: “Penso che evidentemente vogliono spremere fino all’ultimo tutto quello che io ho dato loro. Da una parte sono felice che la gente lo guardi ancora, dall’altra voglio dire che le puntate nuove, le novità, sono su Real Time non su La7”.

Ecco la video intervista integrale a Benedetta Parodi.

Video intervista a Benedetta Parodi

Benedetta Parodi ci presenta il set di Molto Bene

Benedetta Parodi torna, dunque, ai fornelli con un nuovo programma quotidiano, Molto Bene, in onda dal 17 marzo dal lunedì al venerdì alle ore 19:10 su Real Time (Canale 31 Digitale Terrestre Free, Sky canali 124 e 125, Tivùsat Canale 31). Reduce dal successo di “Bake Off Italia”, la popolare conduttrice ci apre le porte della sua nuova cucina: una sorta di laboratorio che si è costruita su misura dove farà i suoi esperimenti culinari, uno spazio privato in cui si rifugia per preparare i suoi piatti e per insegnarci a realizzare le sue semplici, veloci, ma soprattutto facili ricette. Lo presenta direttamente in video ai lettori di DavideMaggio.it.

Molto Bene: le foto dal set con Benedetta Parodi

E se volete saperne di più, potete dare intanto un’occhiata a questo post.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Benedetta Parodi
BENEDETTA PARODI A DM: LA7 MI HA DATO SIN TROPPO SPAZIO, DIFFICILE INTERCETTARE PUBBLICO. SU REAL TIME GLI SPETTATORI SONO GIA’ LI’ AD ASPETTARMI. NON POTREI MAI PRENDERE IL POSTO DI UN GIUDICE DI MASTERCHEF, TROPPO CATTIVI!


Verdiana Bixio Publispei
Verdiana Bixio (Publispei) a DM: «Una serie da ripescare? Amo Tutti Pazzi per Amore ma sono per le cose nuove»


Gianni Morandi, L'Isola di Pietro
Gianni Morandi a DM: «L’Isola di Pietro è una storia che mi sento addosso. Baglioni a Sanremo? Una grande scelta» – Video


Mtv Super Shore, Ferre, Victor, Potro, Isaac, Igor
I ragazzi di Mtv Super Shore 3 a DM: «Che bordello questo reality! La donna più adulta con cui sono stato? L’hanno seppellita ieri» – Video

3 Commenti dei lettori »

1. Phaeton ha scritto:

11 marzo 2014 alle 19:43

Non riesco a vederlo come mai???



2. Mattia Buonocore ha scritto:

11 marzo 2014 alle 20:44

@phaeton non so, io lo vedo.



3. Elenina ha scritto:

11 marzo 2014 alle 22:57

Sono contenta che torni con un programma di cucina, dove c’è solo lei… niente pubblico in studio, niente chef super ospiti, ecc… solo lei che cucina come ai tempi di Cotto&Mangiato



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.