10
marzo

THE VOICE 2: LA CONFERENZA STAMPA IN DIRETTA. J AX: I RAPPER BRAVI NON SI FIDANO DEI TALENT

The Voice 2 - conferenza stampa

Meno 3 giorni al debutto di The Voice 2. La seconda edizione del talent show targato Rai2 si presenta ai nastri di partenza con una nuova coppia di conduttori, Federico Russo e la V-reporter Valentina Correani, e un nuovo coach, J Ax, al posto di Riccardo Cocciante. Confermatissimi, invece, l’intramontabile Raffaella Carrà, l’eccentrico Piero Pelù e Noemi.

Live dallo studio 2000 di via Mecenate a Milano, seguiremo in diretta la conferenza stampa di presentazione del programma aggiornandovi con le dichiarazioni dei protagonisti e le curiosità della nuova edizione, in partenza mercoledì 12 marzo 2014 in prima serata sulla seconda rete della tv pubblica. Presenti, oltre al cast artistico, il direttore di Rai2, Angelo Teodoli, Gianmarco Mazzi e i produttori di Talpa Media, Pasquale Romano e Marco Tombolini.

The Voice 2 – conferenza stampa di presentazione in diretta

Ore 12:25: Si inizia con le dichiarazioni di Federico Russo, entuasiasta di questa nuova avventura e spettatore della prima stagione, e di Valentina Correani che cavalcherà l’anima web del programma.

Ore 12:34: Parla Noemi. “La prima è stata un’edizione di rodaggio, quest’anno si può fare sul serio…”. La cantante si dice felice per la presenza di J Ax che fa un tipo di musica in forte ascesa.

Ore 12:36: J Ax esordisce ringraziando i colleghi coach e a proposito delle motivazioni che l’hanno spinto spiega che: “è una figata che finalmente la tv tenda la mano al rap“.

The Voice 2, conferenza stampa – Raffaella Carrà: “J Ax è una Carrà con i pantaloni e la berretta”

Ore 12:38: Prende la parola Raffaela che dice la sua sui suoi colleghi: Noemi è tostissima mentre scopriamo che J Ax è formidabile, si emoziona e si è commosso fuori alle lacrime. “E‘ una Carrà con i pantaloni e la berretta“, sentenzia la regina del Tuca Tuca. Di Piero Pelù dice:”quest’anno salta” . Non parlatele poi di buonismo, a The Voice c’è soltanto buona educazione. E’ auspicabile trovare le parole giuste per eliminare un ragazzo anzichè liquidarlo brutalmente.

Ore 12:40: Piero Pelù ribadisce che la ragione per cui ha accettato The Voice è quella di non ritenerlo un talent bensì un programma musicale. Al rocker importa che sia promossa la musica.

Ore 12:43: Via al valzer dei domandi dei giornalisti. A chi chiede a Raffa se le mancherà Cocciante, la conduttrice risponde di “sì” e spiega di non sapere il motivo che l’ha spinto a rifiutare quest’edizione. Raffaella ha sentito anche i ragazzi della scorsa edizione, i maggiori contatti però ce li ha con Veronica De Simone. Non le è piaciuta moltissimo, però, la canzone sanremese.

Ore 12:47: Gianmarco Mazzi spiega che Riccardo Cocciante sin dallo scorso anno aveva detto di non essere disponibile – per impegni internazionali – per una seconda edizione. A proposito dei ragazzi dello scorso anno Mazzi rivela che la Universal sta lavorando ad un progetto discografico per Cavicchini.

Ore 12:49: Federico Russo pensa che Troiano se la sia cavata egreggiamente in considerazione si trattasse di una prima edizione. Dal suo punto di vista non teme le critiche, e cercherà di prendere soltanto gli aspetti positivi da twitter.

Ore 12:55: Si discute di nuovo del presunto buonismo. Per Noemi la buona educazione è anche una maniera per rispondere al codice maleducato di internet.

Ore 13:01: Si parla del mancato successo dei concorrenti della scorsa edizione. Per J Ax il motivo per cui un cantante non ha successo è la mancanza di pezzi giusti. Sulla sua partecipazione, J Ax ha spiegato che per la tv italiana ha finalmente deciso di proporre il rap con serietà, senza prenderlo in giro o “parodiarlo”. Aggiunge che i rapper bravi non si fidano dei talent e raramente partecipano.

Ore 13:07: Mazzi dice che si sono dati tre edizioni per lanciare giovani che possano diventare stelle della musica. Raffaella aggiunge che i pezzi giusti oggi non ce li hanno sempre nemmeno i grandissimi cantanti. La coach elogia poi il coraggio di Noemi che, dopo il talent, è andata a Londra per cercare nuovi stimoli. A Sanremo era la più internazionale.

Ore 13:11: Pelù dice di essere molto interessato a Masterpiece e auspica un programma simile ma dedicato agli autori di canzoni. Il rocker lancia la palla alla rete e Teodoli risponde: “ci stiamo pensando”.

Ore 13:13: Per Noemi il talent non è per forza il mostro finale di un percorso.

Ore 13:14: Per Pelù: “la personalità di questo programma deve essere ancora metabolizzata dagli italiani (…), chi viene fuori da questo programma ha qualcosa di diverso rispetto a chi partecipa agli altri talent”. Proprio nella diversità di The Voice risiede la difficoltà di trovare autori giusti.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


The Wall
The Wall: la conferenza stampa di presentazione in diretta su DM. In palio sino a 1,5 mln di euro. Gerry sulle molestie: «Se non sono impazzito nell’epoca delle Letterine…»


grande fratello vip
Grande Fratello Vip 2017: le anticipazioni dalla conferenza stampa. Lunedì nella Casa entreranno anche due modelle


garko onore e rispetto
Tonio spietato ne L’Onore e il Rispetto 5, l’ultimo capitolo. Gabriel Garko: “E’ la stagione che preferisco, ho lavorato con un mio mito, Bo Derek”


Conferenza finale Sanremo 2017
FESTIVAL DI SANREMO 2017, LA CONFERENZA STAMPA DI CHIUSURA IN DIRETTA SU DM

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.