2
febbraio

DANIEL TOAFF NUOVO AUTORE DI DOMENICA LIVE

Daniel Toaff

Daniel Toaff

Chi non muore di rivede. Daniel Toaff non ce la fa a “godersi” la pensione in santa. Anzi, dopo aver lasciato mamma Rai, si è dato da fare pur di tornare protagonista dei contenitori della tv generalista, come al solito nel dietro le quinte. E dopo una rottura (sembra non pacifica) con La7, per lui si aprono le porte di Cologno Monzese: sarà autore di Videonews.

A beneficiare dell’esperienza dell’ex Vice Direttore di Rai 1 sarà Barbara D’Urso che, complice la concorrenza debole della Domenica In con Mara Venier, si gode i discreti risultati della sua Domenica Live.  Risultati che, però, non bastano: per ingranare la quinta e dar filo da torcere alla prima rete (anche e soprattutto vs L’Arena) serve la “formula” giusta, e chi meglio di Toaff – che conosce vita, morte e miracoli dei suoi ex contenitori – può aiutare Canale 5 nel raggiungere l’obiettivo?

Ebbene, da domani a Videonews si appresta a fare il suo ingresso proprio lui: Daniel Toaff passa a Mediaset diventando a tutti gli effetti il braccio destro della D’Urso nel dì di festa. Come rivelato in un’intervista al Corriere della Sera dalla stessa D’Urso, Toaff è stato corteggiato per mesi da Cologno, nonostante la decisione di spostarsi a La7 in supporto di Rita Dalla Chiesa. Poi il patatrac: niente più infotainment pomeridiano (ritenuto troppo costoso) ma un “qualcosa” di più simile a Forum, a cui è seguita un’inevitabile rottura.

“E’ un numero uno. La direzione di Videonews da mesi lo corteggiava e viceversa” – ha dichiarato la D’Urso – “Così ora che si è lasciato con la Rai viene da noi. Sono felice, è un cavallo di razza, un uomo che fa tv da sempre”

Ora il nuovo incarico per l’ex Dirigente Rai, dall’altra parte della barricata: non è ancora chiaro, però, quali siano le sue reali intenzioni, e almeno in un primo momento avrà un ruolo secondario rispetto all’enorme responsabilità che col tempo aveva acquisito in Rai, dove era a capo di ViD, Amiche del Sabato e Domenica In Così è la vita. Di certo, se i risultati arriveranno, non c’è dubbio che per lui si apriranno le porte di nuovi incarichi di prestigio, a partire da Pomeriggio Cinque.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Domenica Live - Barbara D'Urso e Simona Izzo
Jeremias Rodriguez diserta Domenica Live. Barbara D’Urso: «Va bene lo stesso»


Barbara D'Urso e Carolyn Smith
Barbara D’Urso invitata a Ballando Con le Stelle da Carolyn Smith: «Chiederò il permesso. Piersilvio Berlusconi sarà svenuto!»


Barbara D'Urso vs Ludwig Koons
Il figlio di Cicciolina attacca la D’Urso a Domenica Live. Lei risponde a tono


Barbara d'Urso vs Marisela Federici
Domenica Live, Marisela Federici attacca: «E’ una vergogna». Barbara D’Urso non ci sta: «Se mi spieghi come devo fare il mio lavoro mi innervosisco»

15 Commenti dei lettori »

1. Groove ha scritto:

2 febbraio 2014 alle 16:34

Colpo grosso per Mediaset ma sopratutto per Barbara D’urso!!! I programmi della D’urso stanno andando bene quest’anno, e chissà che con l’arrivo di Toaff sia la buona volta per Canale 5 di sgominare del tutto la concorrenza, senza contare che sicuramente Pomeriggio 5 e Domenica Live acquisterebbero un pò più di qualità, cosa che ora come ora lascia un pò a desiderare.



2. peppe ha scritto:

2 febbraio 2014 alle 16:35

BOOM per la d’Urso!



3. peppe ha scritto:

2 febbraio 2014 alle 16:35

BOOM per la d’Urso!



4. Andre ha scritto:

2 febbraio 2014 alle 16:56

Io comunque lo sfrutterei per salvare Mattino 5, visto che Domenica Live se la cava ancora bene.



5. giuseppe ha scritto:

2 febbraio 2014 alle 17:15

non e la d’urso ad andar bene ma il segreto con il suo 27% di share ottimo traino



6. sboy ha scritto:

2 febbraio 2014 alle 17:23

Se lo mettono a Pomeriggio 5, come credo che faranno in futuro, daranno la mazzata finale a Vita in diretta. Chissà come avranno preso la notizia Presta, consorte e la Venier?



7. Alessandro ha scritto:

2 febbraio 2014 alle 18:09

Lui va dove lo chiamano.

Complimenti a chi se l’è lasciato scappare. Adesso possono solo piangere sul latte versato.



8. Silvano ha scritto:

2 febbraio 2014 alle 18:15

Trovo giusto che sia andato a canale 5 dopo il trattamento ricevuto in Rai a colui che ha fatto grande il pomeriggio di Rai 1 !
La Tarantola e Dubitosi hanno affondato Rai 1 e adesso giustamente ne pagano le conseguenze, Oltretutto la d’Urso non aveva certo bisogno di questo aiuto anzi ….



9. aleimpe ha scritto:

2 febbraio 2014 alle 18:27

Bel colpo di Brachino appena tornato a Videonews….

ritroverà Walter Preci che già firma i programmi della D’ Urso ?



10. Michele ha scritto:

2 febbraio 2014 alle 18:36

Credo che a Rai 1 non l’abbiano presa bene, sopratutto Presta, la moglie e la Venier.

Che masochisti a Viale Mazzini, avevano un fuoriclasse in casa, l’unico che riusciva addirittura a tener testa alla De Filippi ma la badessa Tarantola e l’abatino Gubitosi con il loro bigottismo e la loro idea di tv ferma agli anni cinquanta lo hanno cacciato con una scusa mettendo la Ammirati che ha fatto crollare il pomeriggio: adesso si tenessero la Perego che sa vincere solo senza concorrenza

Benissimo ha fatto Mediaset a prenderselo e malissimo hanno fatto la Rai a cacciarlo e LA7 a farselo scappare



11. MirkoC ha scritto:

2 febbraio 2014 alle 18:53

Ottimo, per la D’Urso e per DomenicaLive…speriamo che in futuro Toaff possa entrare nel gruppo autorale di Mattino5 che in questo momento, tra i quotidiani targati Videonews, necessita maggiormente di una rinfrescata…in primis il cambio di conduzione!



12. mister ha scritto:

2 febbraio 2014 alle 20:04

togliere pubblico all’arena? difficile ma nn impossibile, vediamo cosa può fare sto toaff…
per il resto la d’urso può farne a meno.



13. Esabac ha scritto:

2 febbraio 2014 alle 20:21

Se Bonolis va in Rai la Panicucci verrà fatta fuori da Videonews e Mediaset e con l’arrivo di Toaff Mattino Cinque potrà definitivamente essere demolito e ricostruito e magari fare, non dico il 22 come con la D’Urso ma almeno un discreto 16-17



14. MBXOXO ha scritto:

2 febbraio 2014 alle 21:00

Esabac scusa ma perché se Bonolis va via deve andar via anche la Panicucci?



15. Tommi ha scritto:

2 febbraio 2014 alle 21:49

Quando la D’Urso fa annunci di questo genere dimostra solo che è una stronza. Tutto qui!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.