24
gennaio

QUARTO GRADO, 150 PUNTATE. GIANLUIGI NUZZI: A SALVO SOTTILE AUGURO TUTTA LA FORTUNA

Gianluigi Nuzzi, Quarto Grado

Le urla strazianti di Lisa Puzzoli, registrate mentre l’ex fidanzato la accoltellava a morte, non verranno trasmesse a Quarto grado. “Di fronte al dolore di una famiglia bisogna fare un passo indietro” ha spiegato il conduttore del programma Gianluigi Nuzzi, che ha preso tale decisione per rispetto ai parenti della vittima. In un’intervista rilasciata al Giornale, il popolare cronista ha ribadito il suo impegno a realizzare una trasmissione che approfondisca tutti gli aspetti della cronaca, senza dimenticare il lato umano delle vicende affrontate.

La linea da tenere è una: mettere in fila gli elementi senza trasformarsi in investigatori o giudici. Non è nostro dovere fornire verità ma fare ipotesi che danno voce sia agli innocentisti che ai colpevolisti

Quarto Grado, Nuzzi: mi colpisce il dolore degli innocenti

ha dichiarato Nuzzi, aggiungendo che a lasciarlo sgomento non sia tanto l’efferatezza di certi delitti quanto “il dolore degli innocenti, i figli che perdono le madri, i genitori che perdono le figlie…”. Questa sera il conduttore presenterà la 150esima puntata del programma di Rete4, di cui egli ha assunto le redini da pochi mesi, come successore di Salvo Sottile. Quest’ultimo, infatti, è approdato a La7, alla guida di una Linea Gialla in affanno con gli ascolti. E, proprio a Salvo – suo (ex?) competitor sul terreno della cronaca nera – Nuzzi ha augurato “tutta la fortuna“.

Poi, una riflessione sulla differenza tra il suo Quarto Grado e quello del suo predecessore:

Se devo per forza trovare qualche differenza tra le due versioni del programma, direi che io sono molto attento a porre i punti cardine di ogni giallo e a uno stile asciutto

Nel frattempo, Nuzzi sta anche lavorando alla realizzazione di un programma di inchieste, nel suo stile. “Per interessare il pubblico bisogna trovare elementi innovativi” ha spiegato al Giornale, facendo notare come un tempo ci fosse spazio per la sperimentazione mentre ora “se sbagli una volta vieni impallinato“.

E sulla possibilità di una sua candidatura alla guida del Tg4 o Studio Aperto, una smentita: “figuriamoci, sono uno degli ultimi arrivati a Mediase opot. E sono al lavoro su ben altri fronti“. Questa sera, a Quarto Grado il conduttore parlerà degli omicidi della piccola Matilda Borin e di Federica Mangiapelo, con importanti aggiornamenti su Roberta Ragusa.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Gianluigi Nuzzi
Quarto Grado, Gianluigi Nuzzi riparte dal caso Ragusa. «Seguiamo solo la cronaca, non i sussulti emotivi»


Quarto Grado, Gianluigi Nuzzi
Quarto Grado: sentenza Bossetti in diretta, puntata speciale in prime time


Gianluigi Nuzzi
Quarto Grado raddoppia: debutta lo spin off domenicale in access prime time


Gianluigi Nuzzi ed Elena Tambini (3)
ELENA TAMBINI: “DA VENERDI SARO’ A QUARTO GRADO AL POSTO DI ALESSANDRA VIERO”. ECCO CHI E’ LA GIORNALISTA, EX ARBITRO

1 Commento dei lettori »

1. aleimpe ha scritto:

24 gennaio 2014 alle 10:58

La Viero sarà a fianco di Nuzzi fino alla fine della stagione ?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.