17
gennaio

IL BOSS DELLE CERIMONIE: SU REAL TIME TORNANO I MATRIMONI TRASH, TRA SERENATE E CIBO SPRECATO

Il Boss delle cerimonie, Real Time

Appariscenti, smaccati, volutamente eccessivi: i matrimoni alla napoletana hanno colpito nel segno. E’ partita col botto la prima edizione de Il boss delle Cerimonie, il docu-reality di Real Time dedicato alle feste nuziali partenopee organizzate da Antonio Polese, patron dell’appariscente hotel La Sonrisa. Venerdì scorso, in occasione del suo esordio, il programma di seconda serata ha riscosso un significativo interesse di pubblico ed i primi due episodi hanno totalizzato rispettivamente il 3.6% e il 4.5% di share.

Il boss delle cerimonie: la seconda puntata

Forte di questi risultati, stasera Il Boss delle cerimonie si appresta a tornare con il video-racconto di nuovi matrimoni. In particolare, assisteremo alle nozze tra Giusy e Luca, che si presenteranno alla corte di Antonio Polese per organizzare un ricevimento indimenticabile e sfarzoso. Possibilmente, con uno sconto sui costi del menù. “Io voglio vedere lo spreco del cibo, anche se da un parte mi spiace perché è peccato. Però a Napoli così si usa” dirà il futuro sposo davanti alle telecamere di Real Time, con la pretesa che il banchetto sia il più abbondante possibile.

Il boss delle cerimonie: le polemiche

Non mancheranno i momenti della scelta dell’abito e della serenata neomelodica, e durante il ricevimento avverrà anche un piccolo disguido che farà spazientire il Boss delle cerimonie. Come accaduto dopo la prima puntata, anche stavolta il docu-reality farà discutere ed innescherà critiche. Alcuni, infatti, lamentano che il programma non rappresenti la vera realtà dei matrimoni napoletani, ma solamente una loro caricatura trash. Accuse, queste, subito respinte dalla responsabile contenuti e programmazione di Real Time, Laura Carafoli:

Vogliamo raccontare un aspetto dei matrimoni partenopei, i più spettacolari. Che esistono, assieme a quelli eleganti e chic curati da Enzo Miccio, forse il wedding planner più famoso in Italia, che è napoletano (…) La trasmissione è reale: ogni scena non è mai studiata a tavolino” ha spiegato Carafoli.

Il secondo appuntamento con Il Boss delle cerimonie è per stasera alle 23.05 su Real Time, canale 31 del digitale terrestre.



Articoli che potrebbero interessarti


Il Boss delle Cerimonie 2
IL BOSS DELLE CERIMONIE: CONFISCATO IL CASTELLO


Il boss delle cerimonie, Real time 10
IL BOSS DELLE CERIMONIE: SU REAL TIME IL DOCU-REALITY SUI MATRIMONI NAPOLETANI DE LA SONRISA


piccoli giganti
Real Time, floppa la serata del mercoledì: Piccoli Giganti e Il Boss delle Cerimonie si spostano al venerdì


Il Boss delle Cerimonie
Il Boss delle Cerimonie diventa Il Castello delle Cerimonie dopo la morte di Don Antonio

1 Commento dei lettori »

1. Luigi ha scritto:

17 gennaio 2014 alle 19:28

L’aspetto delle polemiche sembra trattato più per dovere di cronaca che per reale necessità. In realtà le polemiche sono state molto aspre e non sono “alcuni” che si sono lamentati, ma “molti”. Inoltre le polemiche non riguardano solo l’aspetto dei matrimoni, ma questo argomento è stato cautamente evitato.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.