13
gennaio

DMAX, SERATA MAGIA CON DYNAMO E THE MAGICIAN BEN EARL

Dynamo

Dynamo

La magia “tira” e a DMAX lo sanno bene. E se poi c’è Dynamo di mezzo, gli ascolti sono assicurati. Certo, chi ha sbirciato un po’ in rete avrà sicuramente notato che qualcosa “puzza” nelle sue esibizioni tra i passanti, che forse passanti non sono, e il dubbio che sia tutto “magicamente” architettato ad hoc per il pubblico televisivo c’è. Rimane comunque uno dei prestigiatori più famosi Oltremanica, oltre che tra i più apprezzati.

In Italia è protagonista con il suo Dynamo. Uno dei punti di forza del palinsesto della rete al maschile di Discovery, pronto a tornare da questa sera con la nuova edizione on the road tra Africa, Ibizia e New York, in una serata “magica”. Assieme al maghetto di 28 anni, troveremo infatti un altro programma The Magician Ben Earl: Trick Artist, considerato un vero maestro nei trucchi e nei giochi prestigio.

Ben ha dedicato l’intera sua vita alla magia, iniziando sin da piccolo ad imparare il mestiere e, successivamente, osservando attentamente i borseggiatori in metropolitana ma anche sbancando i casinò di mezzo mondo. Ora è tra i più abili nelle tecniche di prestidigitazione e si è messo al servizio della televisione per far conoscere come tali capacità possono essere utilizzate sì per sorprendere, ma anche nella scienza e nel crimine.

L’appuntamento con la serata magia di DMAX è ogni lunedì a partire dalle 21.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Gagan Kumar, Lucky Roy e Dynamo
DYNAMO: IL RITORNO DELLE MAGIE IMPOSSIBILI. GUEST STAR ONE DIRECTION E COLDPLAY


 DYNAMO Magie Impossibili
DYNAMO MAGIE IMPOSSIBILI: AVVENTURA ITALIANA PER IL MAGO DI DMAX


Dynamo magie impossibili
DYNAMO, MAGIE IMPOSSIBILI: DMAX PUNTA SUL MAGO DI PARIS HILTON E WILL SMITH


discovery italia
Discovery, palinsesti 2017/2018: le novità di Real Time, DMAX, Focus, Giallo, Discovery Channel ed Eurosport

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.