6
dicembre

TALE E QUALE SHOW 3: CHI VINCERA’ IL TORNEO?

Fabrizio Frizzi nei panni di Paul McCartney

Dopo un successo straordinario e ascolti più che soddisfacenti, anche l’avventura di Tale e Quale Show 3 volge al termine. Il prolungamento di tre puntate per dar vita al Torneo del programma che stasera incoronerà il supervincitore fra i migliori artisti di tutte le edizioni e, viste le performance proposte le scorse puntate, non sarà certo un’impresa facile.

Tale e Quale Show 3, il torneo: chi sarà il vincitore? Ecco le imitazioni di stasera

In pole-position per gradimento e qualità troviamo le due rivelazioni, dell’anno scorso e di quest’anno, dello show condotto da Carlo Conti: Giò Di Tonno e Attilio Fontana. Se il primo concluderà il suo brillante percorso impersonando Ivan Graziani, il secondo sgancerà un’arma segreta che, siamo sicuri, potrebbe garantirgli la vittoria: l’imitazione di Luigi Tenco. L’artista potrebbe essere il valore aggiunto per l’ex Ragazzo Italiano, finalmente scoperto e assolutamente credibile sia nei panni di imitatore, che in quelli di cantante professionista. A tenergli testa ci pensano gli altri contendenti al trono del vincitore, Fiordaliso e la sua versione di Patti Smith in primis.

Proseguono il percorso Serena Autieri, un po’ sottotono in questo Torneo, che sarà Madonna; Paolo Conticini, vincitore della scorsa puntata, che sarà Nicola Di Bari; Amadeus che sarà Pippo Franco; Roberta Lanfranchi nei panni di Alexia; Silvia Salemi in quelli di Cher (riuscirà a fare meglio della disastrosa Gigliola Cinquetti?); Clizia Fornasier che sarà Shade e, infine, Fabrizio Frizzi che impersonerà Fabrizio De Andrè. A giudicare le esibizioni di questa finalissima sarà sempre la simpatica giuria composta da Loretta Goggi, Christian De Sica e Claudio Lippi, insieme con le preferenze espresse dal pubblico votante. Chi sarà il vincitore del secondo Torneo di Tale e Quale?Comunque vada, la Rai ha dimostrato di avere la carta vincente per irretire una fetta del pubblico sempre più grata alla formula del varietà e del talent che, speriamo vivamente, non spremi fino allo stremo facendo perdere allo show quella semplicità, quella verve e quella giocosità che ne hanno decretato lo straordinario successo. Che vinca il miglior imitatore.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


risultati tale e quale show
TALE E QUALE SHOW, IL TORNEO: ERRORE NEL CONTEGGIO DEI VOTI. VALERIO SCANU E’ SECONDO (CLASSIFICA)


Finale Grande Fratello Vip 2017
Grande Fratello Vip 2017, finale del 4 dicembre: vince Daniele Bossari, secondo Luca Onestini. Giù dal podio Giulia De Lellis


Andreas e Riccardo - Finale Amici 2017
Amici 2017: finale del 27 maggio in diretta. Vince Andreas, Riccardo secondo


Tale e Quale Show- Il torneo- Tullio Solenghi
TALE E QUALE SHOW 2016, IL TORNEO: VINCE DEBORAH IURATO (CLASSIFICA FINALE)

5 Commenti dei lettori »

1. Maximo ha scritto:

6 dicembre 2013 alle 16:23

Ma la Cinquetti non l aveva imitata la Lanfranchi?



2. Federica ha scritto:

6 dicembre 2013 alle 17:10

No,l’articolo si riferiva al fatto che lo scorso anno la Cinquetti imitò Cher ma con scarsi risultati !!!!



3. Groove ha scritto:

6 dicembre 2013 alle 18:00

Non vedo l’ora di vedere le imitazioni di Madonna e Cher!!!! Spero che la Autieri la impersoni bene Madonna perché quando la imitò Lorella Cuccarini (che aveva partecipato al programma solo come ospite) fu a mio parere uno dei momenti peggiori del programma!!!! Anche Cher merita giustizia dopo l’imitazione della Cinguetti



4. Tyrael87 ha scritto:

6 dicembre 2013 alle 18:25

chissà che protesi metteranno ad Amadeus per imitare Pippo Franco hahaha



5. roberto ha scritto:

6 dicembre 2013 alle 19:23

STATE TROPPO SPARLANDO DELL’IMITAZIONE DI GIGLIOLA CINQUETTI IN CHER GIGLIOLA E’ STATA MOLTO BRAVA ATALE QUALE SHOW NON DIMENTICHIAMO GIANNA NANNINI LOREDANA BERTE’ MILVA E TANTI ALTRI.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.