21
novembre

AMICI 13 E QUEL PROMO CHE SEMBRA RINNEGARE MARCO CARTA E VALERIO SCANU

Il promo di Amici 13

E’ ripartita l’avventura di Amici di Maria De Filippi, con la registrazione delle prime due puntate nelle quali sono stati scelti i 26 allievi della nuova classe. Tutto questo, però, i telespettatori lo potranno vedere da sabato 23 novembre 2013, alle 14.10 su Canale 5. Per il momento c’è il promo che da giorni ci ricorda che la scuola più famosa d’Italia, per la tredicesima volta nella sua storia, riapre i battenti. Promo che anche quest’anno non può fare a meno di ricordarci i cantanti di maggior successo lanciati negli anni dal programma. Un’autocelebrazione che questa volta, però, fa vittime illustri.

Amici “rinnega” Marco Carta e Valerio Scanu?

Fossero un numero esagerato, sarebbe persino logica una citazione un po’ “alla cieca”. Ma se, come invece è, si contano (quasi) sul palmo di una mano, allora quella citazione apparentemente alla cieca diventa studiata, mirata. Mirata ad includere Tizio piuttosto che Caio. Alessandra Amoroso, Emma, Annalisa e Moreno piuttosto che Marco Carta e Valerio Scanu. Insieme erano i big di Amici, ma oggi, evidentemente, i due cantanti sardi non rientrano più nel giro che conta, nonostante quel giro sia, di fatto, partito proprio con loro. Anzi, da loro. Della serie: “scurdammoce ‘o passato”.

“E’ da questa scuola che le maggiori case discografiche hanno attinto i loro nuovi artisti” recita la voce narrante nel promo. E via scorrono le immagini e le voci dei protagonisti: sono, nell’ordine, Alessandra Amoroso ed Emma, le due più amate dal pubblico e consacrate dalle classifiche di vendita; Annalisa, a detta della critica la miglior cantante sfornata dal talent; Moreno, il “fenomeno” del momento, nonché il vincitore in carica del programma. Stop. Di Marco Carta e Valerio Scanu neanche l’ombra.

Per carità, è solo un promo, eppure la sensazione che i due cantanti siano definitivamente scesi dal “treno che ferma a Cinecittà”, come cantava la sigla di qualche Amici fa, è forte. C’erano una volta Carta, Scanu e quel popolo che li osannava e televotava ad ogni occasione, dai quali oggi il carrozzone di Maria De Filippi sembra quasi voler prendere le distanze.

Tutto su Amici 2014

ECCO I 26 ALLIEVI SCELTI

I NUOVI PROFESSORI DI BALLO

I NUOVI PROFESSORI DI CANTO

TUTTE LE INFO SU AMICI 2014

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,



Articoli che potrebbero interessarti


AMICI 13 E QUEL PROMO CHE SEMBRA RINNEGARE MARCO CARTA E VALERIO SCANU
DM LIVE24: 12 GENNAIO 2010


Amici prima puntata serale (9)
AMICI 2014: ECCO LE IMMAGINI DELLA PRIMA PUNTATA DEL SERALE


Amici 2014 - Professori Canto
AMICI 2014: LO SCHIERAMENTO DEI PROFESSORI PER IL SERALE. NIENTE OSCAR PER LA CELENTANO, NICK RIPARTE DA ZERBI


Amici 2014 - Squadra Blu (2)
AMICI 2014: ECCO LE DUE SQUADRE DEL SERALE. QUAL E’ LA PIU’ FORTE?

73 Commenti dei lettori »

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

1. Elena ha scritto:

21 novembre 2013 alle 11:36

Carta forse un po’ di più, ma Scanu, a parte una vittoria truccatissima a Sanremo cosa ha fatto? E’ anche andato nel dimenticatoio più totale!
Fanno bene a non farlo vedere! (anche per la vista, forse è una favore alla società! ;) )



2. pax ha scritto:

21 novembre 2013 alle 11:49

Disamina molto attenta e obiettiva,cosa che non si potrà dire dei commenti che seguiranno tesi ad offendere e non ad argomentare. Indipendentemente dal giudizio altrui c’è una voluta omissione dei due sardi che evidentemente sono scesi dal cuore di maria e case discografiche a lei legate eppure sono due vincintori di sanremo checchè se ne dica , non hanno i criteri di successo secondo coloro che hanno ideato i promo. Non vendono abbastanza,sono considerati anzi non sono considerati dalla critica.L’unica forza è il gruppo di fan( più Carta che Scanu) già sfruttato abbondantemente ( citofonare AmiciBig).
Io da sostenitrice di scanu me ne farò una ragione pur con la consapevolezza che senza certi” buoni rapporti” il successo e la visibilità sono miraggi.
Sul fatto che compaia Annalisa ho una mia teoria che c’entra poco con il favore della critica.Vediamo se ci prendo..;-D



3. Fabio Fabbretti ha scritto:

21 novembre 2013 alle 11:51

pax: puoi tranquillamente esporre la tua teoria…



4. griser ha scritto:

21 novembre 2013 alle 11:55

Il bello che avete dimenticato Gerardo Pulli. Come dire chi va con lo zoppo impara a zoppicare



5. Fabio Fabbretti ha scritto:

21 novembre 2013 alle 11:58

griser: si parla dei cantanti che hanno avuto più o meno successo dopo Amici. Gerardo, alla pari di Virginio, non ha avuto così tanto riscontro



6. Alessandro ha scritto:

21 novembre 2013 alle 11:58

Rinnegano pure Pierdavide Carone, uno dei cantautori più interessanti usciti da quel talent, oltre ad essere stato scelto dall’ormai defunto Lucio Dalla per cantare a Sanremo con un pezzo inedito (A SANREMO, mica in un talent da 4 soldi come Amici).

Eh già, all’interno della “fattoria Amici” ciò che conta è vendere, anche se la musica che pubblichi non vale proprio nulla.



7. pax ha scritto:

21 novembre 2013 alle 11:59

@ Fabio, il posto di Emma come coach al serale da chi verrà preso??? Ancora non ci sono indizi ma… buona giornata!



8. stefyesse ha scritto:

21 novembre 2013 alle 12:05

E’ normale che inseriscano quelli che hanno successo. Non possono usare gli esempi di quelli che sono caduti nel dimenticatoio per mostrare quello che può, secondo loro, dare il loro programma!
E’ logica, non un tentativo di rinnegare! Come nel promo di XFactor hanno inserito solo Mengoni, Chiara e la michelin lasciando fuori la Ferreri! Però nessuno fa articoli su quello perchè Amici è più odiato a prescindere..



9. born ha scritto:

21 novembre 2013 alle 12:05

io ci avrei messo solo la amoroso…gli altri con gli anni si sgonfieranno da soli…vedi carta e scanu…la amoroso è l unica che può davvero imporsi…



10. stefyesse ha scritto:

21 novembre 2013 alle 12:09

E’ normale che inseriscano quelli che hanno successo. Non possono usare gli esempi di quelli che sono caduti nel dimenticatoio per mostrare quello che può, secondo loro, dare il loro programma!
E’ logica, non un tentativo di rinnegare! Come nel promo di Xfactor hanno inserito solo Mengoni, Chiara e la michelin lasciando fuori la Ferreri! Però nessuno fa articoli su quello perchè Amici è più odiato a prescindere..



11. Vera ha scritto:

21 novembre 2013 alle 12:09

La Lettura è differente, cita solamente i cantanti legati ad un contratto con la Società Fascino, che è al 50% di Maria De Filippi, insomma una cosa in famglia
Per fortuna Marco Carta non è citato, dopo 6 anni è un cantante e non un ex talent, la sua carriera e le sue soddisfazioni le ha, basta vedere i suoi ultimi singoli tutti certificati, la sua pagina face in continua crescita con i “ne parlano” abbastanza alti, visto il periodo di calma che precede il suo disco, giusto ieri è entrato in sala di registrazione.
Quindi per noi fan và più che bene che non sia citato.
P.s. giusto per chi ha la memoria corta, nel 2012, quindi solo l’anno scorso, era sempre primo al televoto e conquistava sempre la golden, non direi proprio che è sceso da qualche treno.



12. mariella ha scritto:

21 novembre 2013 alle 12:22

Spero questo articolo offra spunti di riflessione costruttivi sulla trasmissione in oggetto, evitando di dare voce all’ennesima idiota in cerca di rissa.

Credo fermamente nella spietatezza degli autori nonché della presentatrice, a cui poco interessa preservare il talento, quanto sfruttare il più possibile giovani talenti cui l’unica colpa è inseguire un sogno, l’impressione mia personale è di un “gioco al massacro”, stimolare i peggiori istinti fomentando una rivalità estrema che porta a divisioni e a volte in casi estremi, a odi immotivati e guerriglie tra fan di fazioni diverse.
Che dire? grazie Maria!

ps

Valerio Scanu vive e lotta insieme a noi, ha fondato una cd indipendente per auto prodursi, attualmente sta lavorando ad un nuovo progetto musicale, in bocca al lupo a Valerio!



13. Anny ha scritto:

21 novembre 2013 alle 12:22

..la spiegazione è semplice,sono citati coloro che sono supportati dalla Fascino,la società della De Filippi..tutto qua..



14. barbara ha scritto:

21 novembre 2013 alle 12:28

Il fatto che non vengano nominati secondo me è solo un bene per loro. Poi credo che vengano nominati solamente i cantanti legati ad un contratto con la Fascino.



15. Chiara ha scritto:

21 novembre 2013 alle 12:38

“E’ da questa scuola che le maggiori case discografiche hanno attinto i loro nuovi artisti”. Citando questa frase, secondo me si capisce l’esclusione di Scanu che ha chiuso con la sua casa discografica e che ora si autoproduce. Non capisco l’esclusione di Carta, ma forse l’hanno fatto per citare semplicemente un talento per major, Ale per Sony, Emma per Universal e Nali per Warner e magari è stata scelta Nali in quanto partecipante all’ultimo Festival di Sanremo e vincitrice con il brano di sanremo di un contest internazionale…Carta al momento ha sul mercato lo stesso album del 2012, con cui partecipò ad Amici big e magari quelli di amici citando uno della scuderia Warner hanno prediletto quella “più recente”.



16. Chiara ha scritto:

21 novembre 2013 alle 12:42

Che io sappia Emma non è più Fascino già da quando faceva la coach. Nali non dovrebbe esserlo già da un po’.



17. simone ha scritto:

21 novembre 2013 alle 12:43

se dovevano citare quelli di maggiore successo Carta e Scanu li dovevano inserire anche per è partito tutto da Carta se non era per lui non ci sarebbero stati nemmeno quelli dopo, bel ringraziamento e invece inseriscono Annalisa che non ha fatto praticamente NIENTE, ma è evidente che inseriscono solo i raccomandati da loro, forse è un bene però per Scanu e Carta almeno loro dimostrano di saper camminare solo con le proprie gambe a differenza di quei 4 che senza Maria sarebbero niente visto che se non fosse per la sua pubblicità che li spinge ovunque non sarebbero nessuno visto che non hanno queste grandi qualità artistiche ma solo di personaggi gossippari e di tv, non sono fan dei due sardi ma ora c è da riconoscergli quel che è giusto e inoltre guai a chi dirà ancora Carta il cocco di Maria, secondo me non lo è mai stato e queste sono le dimostrazioni, i cocchini sono altri



18. prig ha scritto:

21 novembre 2013 alle 12:48

Per Fabbretti (e per chi è di Roma)….. tra la fine di novembre e il 15 dicembre ci saranno 3 concerti ,nell’ordine : Marrone, Amoroso e Scanu…. vada ai tre concerti poi magari (solo dopo averli visti tutti e tre ) torna e scrive un bel pezzo.



19. Evablu ha scritto:

21 novembre 2013 alle 13:04

non c’è e devo dire meno male ….. l’accozzaglia/baraccone/corte dei miracoli che è diventata Amici mi sembra più un calderone nel quale pescare con proprio dubbio gusto e imporre col beneplacito di critici asserviti e addetti ai lavori stipendiati, pseudo artisti ad un pubblico fatto anche di gente di bocca buona, che gli altri non ci pensano proprio, un servizietto completo di successivo pompaggio “estremo” su tutti i media compiacenti per elevare a chissacché “il nulla”. Vengono assoldati artisti affermati, comprate le dirette televisive a reti unificate, pubblicità sulle stesse reti (tutte) passaggi radio a tambur battente, promo, anticipazioni, video, ospitate, un’esposizione ossessiva che nei miei, e spero anche in tanti altri, scatena la reazione uguale e contraria di rifiuto estremo.

Marco Carta, zitto zitto, senza pubblicità, senza alcuna radio, ignorato come se fosse vietato parlarne, probabilmente una bella spina nel … di chi so io, è costantemente acquistato dal pubblico che non lo ha mai abbandonato e quindi nelle classifiche ITunes, tutti i suoi 5 singoli estratti dall’ultimo CD sono dischi d’oro, una sfilza di premi da far impallidire … e certo che non viene menzionato, paura?



20. angelo ha scritto:

21 novembre 2013 alle 13:31

Più che contento che Carta non venga menzionato in questo programma che più che chiamarlo programma è un circo .Sono nominati chi è giusto che venga nominato ;i 4 sotto contratto fascino quindi mi pare più che normale che la Mavia spinga i suoi “prodotti ” ,chi non è menzionato non solo Carta e Scanu ,fortunatamente continua il suo percorso con le proprie soddisfazioni e non c’è cosa più bella di guadagnarsi le cose con le proprie forze :)



21. Marco89 ha scritto:

21 novembre 2013 alle 13:34

La sensazione di Fabio non è errata. Carta e Scanu sono stati attaccati moltissimo da tutti, ed erano considerati inferiori rispetto ai primi talenti di x factor. Forse questo conta, Maria vuol far passare in video l’ idea che Amici ha sfornato cantanti che ora hanno convinto anche la critica e le radio, sicuramente c’ è un ragionamento mirato.
Capisco escludere Scanu, ci furono anche dei problemi nell’ ultima edizione di Amici, ma Carta andava inserito: ha vinto Sanremo ed è stato il primo a far trasportare in giro il marchio Amici, lui non mi piace ma sarebbe stato corretto. I dischi d’ oro mi sembra li raggiunga ancora oggi, non capisco perchè Annalisa sì e un Carone no. In ogni caso le due più amate e che rimaranno nel tempo sono Emma ed Alessandra, non credo Moreno possa andare lontanissimo.
Ancora più assurda la scelta di eslcudere Giusy da quello di x factor, la cantante che ha venduto più di tutti tra gli ex talent e da cui mi aspetto un grande ritorno.



22. Mario ha scritto:

21 novembre 2013 alle 13:41

Semplicemente Scanu e Carta non rientrano più nei piani della De Filippi, che preferisce mandare avanti altri suoi ex concorrenti.
Ormai Amici ha perso di importanza, gli ascolti si sono abbassati notevolmente dall’edizione di Emma Marrone.
Non credo siano usciti poi tutti questi gran talenti, anzi, quasi tutti sono finiti nel dimenticatoio. E’ anche vero che spesso la legge dei talent è dura: non sempre i più talentuosi vendono di più.
Prendere Moreno, scarsissimo nel rap, già non si sente più parlare di lui, a discapito ad esempio di Antonino che, secondo me, insieme alla Marrone è l’unico mezzo talento uscito da lì.
La Amoroso è una depressa della miseria, un altro paio di anni e scomparirà. Scanu, Virgilio, Scarrone, Errore, Carta e Carone già nel dimenticatoio, alcuni abbandonati dalle case discografiche che si sono accorte di quanto siano mezze seghe, altri che campano ancora un po’ su collaborazioni e qualche pezzo discreto degli anni passati.
La Marrone è l’unica, a mio parere, che possa affermarsi davvero nel panorama della musica italiana.
Buona voce, testi discreti.



23. angelo ha scritto:

21 novembre 2013 alle 13:48

X Stefyesse:finiti nel dimenticatoio un corno,entrambi lavorano al loro rispettivo disco ,ad uno l’aspetta un concerto nella bella cornice dell’auditorium a Roma ,l’altro raggiunge dischi d’oro senza radio e tv(solo con il suo fan base ) ,voglio proprio vedere se con il prossimo disco avrà visibilità che risultati porterà a termine ….stiamo sempre quì !!!



24. Chiara ha scritto:

21 novembre 2013 alle 13:55

@Simone…premesso che sono fan di Annalisa, ma dire che non ha fatto praticamente niente è sbagliatissimo. La prima non vincitrice a vendere, la prima ad ottenere premi di rilievo e di qualità e non parlo della critica ad Amici, ma del premio lunezia, come menzione speciale per il valor musical-letterario del suo secondo album e non ha mai stravenduto, ma ha sempre ottenuto dei bei traguardi…senza voler affondare il coltello nella piaga, ma Scanu non ha mai avuto un album in studio oltre il disco d’oro, Annalisa il suo primo album in studio ha ottenuto un disco di platino e se anche il secondo album non ha avuto una certificazione è stato trainato da un singolo, certificato disco d’oro, “Senza Riserva” di cui ha vinto anche il premio 2012 categoria donne del premio videoclip italiano. Sempre del primo album, diamante lei e luce lui disco d’oro e premio emergenti al premio videoclip italiano. È stata la prima persona di amici a rappresentare l’italia ad ogae song contest (la gara è in corso è il vincitore è decretato da tre giurie, solo gli utenti pesavano per un terzo nella scelta del rappresentante per l’Italia), è l’unica che non rimane ancorata al “locale” ed ambiente amiciano pur avendone fatto parte fino a poco prima, pur avendo partecipato anche ad amici big. L’unica interprete che afferma la sua voglia di cantautrice e già dal primo album che sappiamo essere per tutti preconfezionato, ha imposto un suo brano, cosa che si sta ripetendo anche con l’album “Non so ballare”.

MODERATO DALLA REDAZIONE: commenti più brevi per favore.



25. Marco89 ha scritto:

21 novembre 2013 alle 14:01

Scusate la domanda, ma perchè sono sotto contratto fascino? Emma forse visto che ha fatto Amici, ma Annalisa o l’ Amoroso? Non producono i suoi album con le major? Forse mi perdo qualcosa…



26. Chiara ha scritto:

21 novembre 2013 alle 14:05

Quindi posso suddividere il commento precedente?
@Simone parte 2: Ha appena vinto un concorso web che per quanto appunto concorso web, ha interessato cantanti provenienti da tutto il mondo e con Scintille ha vinto la sesta edizione di “International song contest: the global sound”. I FaNali sono gli unici disorganizzati che non sanno fare un download day decente e di rimando sono gli unici che spendono uno e fanno valere per uno a differenza di chi si organizza in massa con lo scopo di far prendere una certificazione a dei singoli (e qui mi riferisco ai fan di Carta) su brani che alla fine continueranno a conoscere solo i fan di Carta, perché se uno si crea 100 account alla fine non amplia il bacino di utenza di Carta, ma solo le casse della sua casa discografica che lamentano essere latitante (controsenso). Impegnatevi con le radio, ma se non vi rendete conto dei brani che richiedete lasciate perdere. Annalisa riesce ad ottenere consensi perché, anche se per un breve periodo si è fatta un po’ manipolare dal prodotto preconfezionato, pian piano grazie anche alla sua cultura e studio musicale ed età (è dell’85) ha saputo mettere bene i puntini sulle i. Infatti molti fans non pensano al successo commerciale, ma al vederla fare la sua musica, tant’è che sta collaborando con i membri di una sua precedente band, i leNoire e sta scrivendo finalmente in autonomia i brani del suo quarto album.



27. Chiara ha scritto:

21 novembre 2013 alle 14:06

@Simone parte 3: Gli altri o sono limitati dal poco studio o dall’età giovane, va infatti appurato che c’è uno spreco di talenti, perché non è la voce o il carisma a mancare, ma il pezzo valido e chi magari ha poca cultura musica, esperienza musicale etc….si ritrova anche a farsi piacere dei brani totalmente anonimi, scritti dai soliti autori che campeggiano il sottobosco autorale amiciano, senza accorgersi o avere le basi per apprezzare un brano valido piuttosto che l’ennesimo brano pop che non si distingue da un gingle qualsiasi. Siete limitati dal cuore, essendo fans, in ambito amiciano l’unica ad avere credibilità artistica tra quelle commerciali è Annalisa, poi ci sono altre meno conosciute ma validissime come una Eleonora Crupi o una Marta Gerbi (Marta Gi and The Gi Monkeys) o una Manola Moshlei. In ambito X-Factoriano una Nathalie che ha piena autonomia fin dall’inizio anche se non vende è una Nathalie che mangia in testa anche ad Annalisa, eh. Vi limitate al fatto che avete conosciuto “l’idolo” in un programma che mette a nudo la vita dei ragazzi, vi ci siete affezionati tanto che non guardate alla qualità e non pretendete voi il massimo da loro, perché tanto “mi emoziona, c’è il cuore”, ok, ma la musica valida dove si trova? Non si tratta di snobbismo, ma di pretendere cose valide non cose anonime.



28. Chiara ha scritto:

21 novembre 2013 alle 14:07

@Simone (fine): Ho provato ad ascoltare senza pregiudizi brani di Carta a forza di leggere 4 – 5 dischi d’oro, oltre a non ricordarmi i titoli non ricordo nemmeno il ritmo dei brani, ascoltati per il gusto di scoprire qualcosa di nuovo e non ho fatto in tempo a finire il brano che se ne era già andato. I numeri sono una cosa, quello che resta è quello che resta. Sfido qualsiasi non fans a ricordarsi un brano di Carta o di Scanu, al massimo sarà quello del Festival. Il successo si ottiene maggiormente se vieni ricordato per la musica ed io un brano di Emma lo saprei ricordare, nonostante le sue musiche non hanno nessun effetto emozionale su di me, di Ale riesco a ricordare solo Amore puro perché nella base musicale c’è lo zampino di Ferro, di un Carone ricordo la ballata dell’ospedale perché c’è la sua ironia o una Nanì perché si sente l’impronta di Dalla, di una Nathalie riesco a percepire l’anima che canta in anima di vento, di Marta Gi, Via Scò dove c’è il sound tipico della sua band…ma di Scanu e Carta cosa resta? Riesco pure a ricordare Fino a tre di Napolitano per via del ritmo anche se di parole ricordo poco del ritornello. Alla fine 2, 3, 4, 5 album, in studio, ep, live, in collaborazione, è la musica che deve rimanere nella memoria delle persone per decretarne il successo e conosco anche non fanali che conoscono senza riserva, diamante ed alice. Non è un successo questo? Non dovrebbe essere l’arte musicale a rimanere nella storia? La medegalia di un disco sta appesa nella bacheca di un cantant o casa discografica, ma ha valore se nessun eccetto i fan ricorda quel brano certificato pur avendolo ascoltato?



29. angelo ha scritto:

21 novembre 2013 alle 14:07

Marco89:secondo te perchè ??? chi vedi tu che viene sponsorizzato nei suoi programmi non solo perchè viene invitato ma che le canzoni vengono messe come sottofondo alla qualunque cosa .Oltre la major hanno il supporto della fascino che aiuta a sponsorizzare e a fare pubblicità ,è semplice il discorso.



30. Chiara ha scritto:

21 novembre 2013 alle 14:16

@Marco89: in realtà lo sono state. Emma so che mentre era coach già non lo era più e infatti leggevo nei fan di emma commenti su problemi tra il managment di emma e la fascino, ma appunto che ci fossero dei malumori sono supposizioni dei fans. Annalisa so che lo è stata per un anno, di Ale non so più. Per i brani dutante uomini e donne, perché tanto è lì che si va a pare no? senza nemmeno cercare di essere oggettivi, vero? Io ho sentito due volte quest’anno due brani di Annalisa, l’ultimo l’altro giorno ed era brividi (un non singolo) e durante un trono di teresanna, la cover di mina, mi sei scoppiato dentro al cuore, so che ci sono stati dei brani di Ale e credo di Emma, ma nessuno menziona i brani di Mengoni passati durante uomini e donne…è ovvio che la redazione in concomitanza con il tema della canzone e con il successo della canzone decida cosa mettere. O anche Mengoni è Fascino? Credo di aver sentito anche Elisa, Giorgia, la Pausini e credo la Ferreri durante uomini e donne, sarebbe da chiedere semmai chi sia la persona adetta alla scelta dei brani, perché altrimenti sarebbe a dire che sono tutti fascino…e non credo che Pausini, Ferreri, Elisa, Giorgia, Mengoni lo siano.



31. angelo ha scritto:

21 novembre 2013 alle 14:26

Chiara con me non attacca ,so benissimo le cose come funzionano ,pensa a seguire la tua radical cantante ed evita papiri blateranti su chi non ti compete minimamente



32. prig ha scritto:

21 novembre 2013 alle 14:27

Scanu 10 Professionisti
Carone 9/10

Carta 8 Personalità e sound particolari
Marrone 8

Mengoni 6 Cantantino

Annalisa 5 Corista

Amoroso 2 brava commessa perfetta per un Karaoke
tra amici



33. Davide Maggio ha scritto:

21 novembre 2013 alle 14:30

Chiara: commenti più brevi o saremo costretti a bannarti.



34. AnnaSpocchiossa ha scritto:

21 novembre 2013 alle 14:32

** MODERATO ** COMMENTI PIU’ BREVI PER FAVORE



35. barbara ha scritto:

21 novembre 2013 alle 14:43

E intanto l’Amoroso ce la troviamo 18esima…..



36. Ciabatta ha scritto:

21 novembre 2013 alle 14:46

Ahaha in effetti…
In parte comunque ci sta. Peraltro, la stessa Annalisa quest’anno OK, anche perché una delle più stimate dalla critica e forse avrà al serale il ruolo di Emma ad Amici12, ma se ci fosse (pure Amici è in ridimensionamento, vedere il pomeridiano su RealTime e programma più corto che un tempo) nel 2015, non scommetterei la metterebbero nel promo. Che già allo stato attuale come vendite, senza vetrine speciali (Amici, Sanremo), con il prossimo disco la darei come previsione sulle 8′000 copie. Non di più.



37. Ciabatta ha scritto:

21 novembre 2013 alle 14:52

Bisogna anche dire che:
1) inserirne 4 nel promo è già abbastanza, da un certo punto di vista, 6 o più diventa pesantuccio
2) a me era saltata agli occhi più che l’assenza di Carta e Scanu, figuriamoci, che si parlasse solo di case discografiche, con le relative immagini dei cantanti. Il ballo come se non ci fosse. Per carità, anche il quel caso ci si può arrivare a capire che ragionamento sia stato fatto. Ma è appunto per dire… a questo punto se non mettono certi ballerini, la motivazione di mettere certi cantanti è solo il riscontro. Una volta divenuti meno rilevanti, uno Scanu e un Carta data la loro fama presso la critica ed anche molto pubblico generale, il programma forse si fa migliore pubblicità se non li citi.



38. angelo ha scritto:

21 novembre 2013 alle 14:56

Ma forse non avete capito ;a noi sta più che bene che non vengano citati e il problema non si pone proprio ;)



39. Pierina ha scritto:

21 novembre 2013 alle 14:56

un grande onore x noi fans e x Marco che nn partecipi piu’ ad una trasmissione..che si vede l’inizio e nn si capisce come finisca….la gente ha visto che trasmissione è …e come vieve gestita…niente altro da dire..ci sarebbero pagine…una cosa sola ..tutti i nodi prima o poi verranno al pettine…Marco sta andando alla grande…nn ha bisogno di gente falsa e ipocrita…basta saper aspettare..la cattiveria torna indietro x tutti……



40. sandro ha scritto:

21 novembre 2013 alle 15:06

ma questa Chiara che scrive la divina commedia per divendere l indifendibile nullità cosmica di Annalisa? ahahahh bannatela che è meglio



41. AnnaSpocchiossa ha scritto:

21 novembre 2013 alle 15:09

Commenti brevi ok! MA RISCRIVERE TUTTO IL PAPIELLO PROPRIO NO!
Allora mettiamola cosi..a noi fan di Scanu e Carta.. a questo punto poco importa!
Chiederei alla gente invece di parlar per partito preso ..o per gusto personale lecitissimo…informatevi prima di emettere giudizi ..o sentenze!
Chiudo ..dicendo che la pubblicità è l’anima del commercio!



42. Amici ha scritto:

21 novembre 2013 alle 15:17

La migliore per me resta Loredana Errore, l’Artista più Artista che Amici abbia mai sfornato! Anni luce dista dai suoi colleghi! Ha una voce da brividi e Lei è eterea.
Spero tantissimo in un suo ritorno nel 2014!



43. giusy ha scritto:

21 novembre 2013 alle 15:37

A me sembra evidente che siano i 4 legati alla Fascino .Se fossero quelli di maggior successo non solo Carta è il terzo per vendite complessive ma anche attualmente vende piú di Annalisa. Non parlo solo di situazione passata ma anche attuale ,sono entrambi warner e lei ha partecipato allo scorso Sanremo ma lui a zero promozione ha venduto piú di lei sia con l album che con i singoli . Marco Carta è inoltre un vincitore di Sanremo e ha vinto premi molto preztigiosi anche piú di Emma e Alessandra.e anche qui non parlo solo del passato ma anche del presente: il 2 Dicembre riceverá un premio importante per la colonna sonora di insieme e verranno premiati 2 suoi pezzi nel festival piú importante in Italia per le colonne sonore e il 10 riceverá in Campidoglio io Premio personalitá Europea 2013! poi era anche tra i finalisti di amici big quindi anche nelle prefetenze del loro pubblico .insomma l unica spiegazione è che non è Fascino..quindi una questione economica.



44. fill ha scritto:

21 novembre 2013 alle 15:41

lo hanno gia’ scritto in molti, come potevano mettere in spot due personaggi che non li senti da nessuna parte se non in autoproduzione (vedi Scanu)? e’ una promozione al programma e mettono in mostra i gioielli di famiglia. va bene essere fan, ma la realta’ e’ questa.



45. dario ha scritto:

21 novembre 2013 alle 15:58

fill Annalisa sarebbe il gioiello di famiglia? ahahhah lady flop la chiamano tutti ma di che siamo a parlà? hanno messo i più raccomandati e stop ci sono anche ballerini che sono all estero a fare carriere spettacolari e non vengono mai citati ma non perchè non se lo meriterebbero perchè hanno un bel successo semplicemente che in quel successo, la cara De Filippi non percepisce la percentuale come di questi 4 anzi direi 3 visto che con Annalisa guadagna ben poco non vendendo nulla



46. LeonidaRedivivo ha scritto:

21 novembre 2013 alle 16:03

Ma tanto prima o poi sono tutti destinati all’oblio e al dimenticatoio, perchè come per ogni buon prodotto commerciale hanno la data di scadenza; la prossima sarà l’Amoroso che infatti non vende più una mazza, nonostante collaborazioni prestigiosissime…



47. barbara ha scritto:

21 novembre 2013 alle 16:03

Ahahaha l’appellativo “gioielli di famiglia” è proprio consono ai soggetti….



48. Miki ha scritto:

21 novembre 2013 alle 16:03

Allora avrebbero anche dovuto mettere quelli delle prime edizioni, poi Valerio Pino e company…



49. fill ha scritto:

21 novembre 2013 alle 16:28

era un’analisi personale. ne hanno dimenticati parecchi e’ evidente, ma mettendo i piu’ noti e’ stato piu’ facile, solo questo.
@barbara: in effetti non avevo pensato al divertente doppio senso…



50. laura ha scritto:

21 novembre 2013 alle 16:33

Il talento piu’ grande rimane quello dell’indimenticabile Loredana Errore,che proseguira’ il suo cammino artistico a prescindere dall’insistenza mediatica e fasulla della fascino a cui e’ impegnata la De Filippi,intorno alla quale girano vertiginosi interessi,ragion per cui,vengono palesemente messi in rilievo solo alcuni e non altri …peovvmmmotimommotivimotivi…assolutamente



RSS feed per i commenti di questo post

Pagine: [1] 2 » Mostra tutti i commenti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.