14
novembre

LOW WINTER SUN: DA STASERA ALLE 22.50 SU FOX CRIME

Mark Strong

Una trama di omicidi, inganni, vendetta e corruzione in un mondo in cui il confine tra poliziotti e criminali è quanto mai labile. E’ su queste premesse che si sviluppa Low Winter Sun, remake di una miniserie del 2006 di Channel 4, e da stasera ogni giovedì alle 22:50 su Fox Crime. La serie, scritta e prodotta da Chrys Mundy (Criminal Minds, Cold Case), inizia con l’omicidio di un poliziotto per mano del detective Frank Agnew (Mark Strong). Un delitto perfetto in apparenza, ma fonte scatenante di una serie forze che cambieranno per sempre la vita di Agnew conducendolo nel cuore della malavita di Detroit.

La serie offre uno sguardo sulle numerose contraddizioni di questa città, dalla spirale di decadenza economica e morale nella quale sembra essere caduta alla determinazione di alcuni cittadini nell’opporsi al declino. Ed è proprio in questo scenario che il detective Frank Agnew e il suo collega Joe Geddes (Lennie James) pianificheranno l’omicidio del detective Brendan McCann (Michael McGrady), personaggio corrotto che potrebbe essere coinvolto nell’uccisione della sua fidanzata Katia (Mickey Sumner). Solo dopo essersi liberati di lui, Agnew e Geddes crederanno di aver finalmente fatto giustizia, se non fosse per l’arrivo di Simon Boyd (David Costabile), membro degli Affari Interni che svela le indagini in corso proprio su McCann.

La notizia che l’uomo fosse invischiato nello spaccio di droga mette in agitazione Frank e Joe, che sanno di non dover dare nell’occhio, ma temono che le indagini possano condurre alla verità. I due dovranno indagare per scoprire la sorte del collega scomparso, cercando di tenere alla larga gli altri poliziotti, a cominciare dalla detective Dani Kahlil (Athena Karkanis). Ce la faranno?

E così. dopo aver sfornato telefilm di successo come Breaking Bad e The Walking Dead, la Amc ci riprova con una storia complessa, pronta a dimostrare l’esistenza di un mondo immorale servendosi di personaggi complessi e dalla moralità discutibile. E mentre il network valuta la conferma o meno della serie, Fox Crime si prepara a far scoprire all’Italia l’animo corrotto di Frank Agnew e la sua sete di vendetta. Come andrà?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


The Killing 4
CANALI FOX: A NOVEMBRE THE AMERICANS, SLEEPY HOLLOW, THE KILLING E IL GRAN FINALE DI DEXTER


Daniel Henney
Criminal Minds: nella tredicesima stagione torna il cannibale Floyd. Da stasera su Fox Crime


Private Eyes
PRIVATE EYES: BRANDON WALSH È CRESCIUTO E GIOCA A FARE IL DETECTIVE NELLA NUOVA SERIE DI FOX CRIME


no-offence
NO OFFENCE: LA CACCIA AL SERIAL KILLER SI VESTE DI HUMOR NERO, DA STASERA SU FOX CRIME

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.