5
novembre

RAI PER AIRC: I GIORNI DELLA RICERCA. TUTTI GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA

Rai - Airc

Anche quest’anno la Rai si sta impegnando a sostenere l’Airc, Associazione italiana per la Ricerca sul Cancro, con spazi dedicati alle donazioni nelle trasmissioni più popolari e appuntamenti creati ad hoc per sensibilizzare il pubblico e far conoscere le scoperte fatte grazie al contributo della ricerca. Un impegno che l’azienda pubblica mantiene da 19 anni e che quest’anno vede impegnati i tre canali Rai da ieri - lunedì 4  - a domenica 10 novembre 2013.

Rai per Airc: tutti gli appuntamenti televisivi nei giorni della ricerca

Nell’arco di questa prima settimana di novembre i programmi televisivi e radiofonici Rai che fanno quotidianamente compagnia al pubblico riservano ampio spazio all’Airc con racconti, interviste ed approfondimenti atti a far conoscere il lavoro dell’associazione e i traguardi raggiunti in quarantacinque anni di lavoro. In particolare UnoMattina, La Vita in diretta, Affari Tuoi, Porta a Porta, Geo&Geo, Agorà, Verdetto finale, La prova del cuoco, I fatti vostri con l’arrivo del testimonial Airc Pippo Baudo e Detto Fatto. Ma vediamo gli appuntamenti specifici in calendario giorno per giorno.

Rai per Airc: martedì 5 novembre 2013

Nello spazio TG1 Fà la cosa giusta di Uno Mattina il Direttore Generale di AIRC Niccolò Contucci illustra l’impegno per promuovere la migliore ricerca italiana attraverso finanziamenti mirati e costantemente monitorati. Con lui, in studio un rappresentante di UBI Banca, partner istituzionale che dedica ad AIRC una serie di strumenti bancari per finanziare la ricerca sul cancro e mobilita i suoi dipendenti e millesettecento filiali in tutta Italia con un virtuoso volontariato d’impresa. Insieme a loro una volontaria AIRC per testimoniare che ognuno può diventare protagonista della ricerca dando il proprio contributo in diversi modi. Uno Mattina Storie Vere si occupa di tumori pediatrici con l’emozionante testimonianza di Eleonora Guzzi. Uno Mattina Caffè e Uno Mattina Verde danno la parola ai ricercatori, protagonisti in prima linea della lotta al cancro. Ad Uno Mattina Magazine il popolare cantante Lando Fiorini porta la sua testimonianza dell’incontro con la malattia. A La prova del cuoco con Antonella e lo chef Sergio Barzetti ci sarà la nutrizionista Anna Villarini per mettere a punto un menù “anti-cancro”.

Rai per Airc: mercoledì 6 novembre 2013

Uno Mattina illustra le novità nello studio e nella cura del cancro al colon-retto con il ricercatore Alberto Bardelli dell’IRCC Candiolo di Torino e il chirurgo Salvatore Siena dell’Ospedale Niguarda Cà Granda di Milano, insieme alla testimonianza di Roberta che ha iniziato la sua battaglia con questo tipo di tumore a soli 23 anni. A La prova del cuoco si parla delle proprietà benefiche del cioccolato.

Rai per Airc: giovedì 7 novembre 2013

A Uno Mattina con Francesco Bertolini dell’Istituto Europeo di Oncologia di Milano si parla di resistenza ai farmaci anti-tumorali: un ostacolo che i ricercatori stanno cercando di superare identificando cure sempre più mirate per i vari tipi di tumore e per i singoli pazienti.

Rai per Airc: venerdì 8 novembre 2013

Uno Mattina dedica uno spazio al tumore dell’ovaio, uno dei più difficili da diagnosticare in modo precoce e pertanto tra i più temuti dalle donne. A Tale e Quale Show 3 Carlo Conti ospiterà Marilena Iorio, una giovane ricercatrice dell’Istituto dei Tumori di Milano.

Rai per Airc: sabato 9 novembre 2013

A La prova del cuoco si sfidano ai fornelli due ricercatori: Giorgio Scita, con cui Antonella Clerici ha vissuto una “giornata da ricercatrice”, e Claudia Iavarone, in rappresentanza dei quattromila ricercatori Airc ai quali sono destinati i fondi raccolti. A Uno Mattina in Famiglia sarà ospite Claudio Lippi, grande amico di Airc e ancora ci saranno momenti di approfondimento durante Easy Driver, Tv Talk, Le amiche del sabato, L’Eredità fino alla prima serata di Rai1 con Ballando con le stelle dove ritroveremo Margherita Granbassi, oro olimpico nel fioretto, amica e volontaria Airc. Sabato e domenica anche lo sport scende in campo: i più amati giocatori di calcio chiedono ai loro tifosi di segnare “Un Gol per la Ricerca” con un SMS. RaiSport con Dribbling, Novantesimo Minuto, Stadio Sprint, La Domenica Sportiva e i due canali specializzati del digitale terrestre RaiSport1 e RaiSport2 danno voce agli appelli dei calciatori.

Rai per Airc: domenica 10 novembre 2013

Uno Mattina in Famiglia sarà interamente dedicata ad AIRC con le emozionanti testimonianze di chi ha sconfitto la malattia. Nel pomeriggio il testimone passa su Rai1 nelle mani di Massimo Giletti con L’Arena e subito dopo a Mara Venier con la sua Domenica In per accendere le donazioni insieme a Claudio Lippi. Su Rai2, a Quelli che il calcio Emiliano Mondonico è l’ambasciatore di Airc, forte della sua esperienza personale; durante Alle Falde del Kilimangiaro, su Rai3, saremo coinvolti nella storia di guarigione e rinascita di un ragazzo curioso e amante dei viaggi e, sempre su Rai3 dallo studio di Che tempo che fa, Fabio Fazio invita il suo pubblico a donare e passa il testimone a Michele Mirabella per concludere la staffetta.

Rai per Airc: Speciale Elisir conclude la settimana

Il momento conclusivo della campagna è infatti il tradizionale appuntamento con Michele Mirabella e il suo Speciale Elisir: due ore di diretta dalle 21:30 di domenica 10 novembre interamente dedicate all’approfondimento delle più importanti novità nel campo della ricerca e della cura del cancro. In studio con Mirabella Loretta Goggi, Stefania Sandrelli e Claudio Lippi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Giro d'Italia 2015
GIRO D’ITALIA 2015: LA PROGRAMMAZIONE TV DELLA 98° CORSA ROSA (CALENDARIO)


babbo-natale-005
NATALE RAI 2013: MUSICA E FILM D’ANIMAZIONE SOTTO L’ALBERO DELLA TV DI STATO


Rai - Olimpiadi Pechino 2008 @ Davide Maggio .it
PECHINO 2008: DALLA RAI UNA COPERTURA PER TUTTI I GUSTI


Mario Orfeo
Mario Orfeo in Vigilanza Rai: «Nel 2018 possibile perdita da 100 milioni. Giletti a La7? Scelta legittima. Costava più dei suoi ricavi»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.