3
novembre

DA CLAUDIA GALANTI A PIPPI CALZELUNGHE: IL VIDEO PER ADULTI E’ UN SEGRETO (IN)CONFESSABILE

Claudia Galanti

Gli scheletri nell’armadio non vanno più di moda. Manco ad Halloween. Ormai conviene mettere tutto in piazza, specialmente se si stratta di segreti a luci rosse: il ritorno di immagine sembra garantito. Ne sanno qualcosa alcune celebrità dello showbiz, che nelle ultime settimane hanno fatto parlare di sé in merito a filmini sottratti alla loro intimità e divulgati in rete. E non ci riferiamo a Belen Rodriguez che, suo malgrado, fece esplodere i motori di ricerca con il suo sextape. Più recentemente, infatti, a rivelare la presenza di un video hot che la vede protagonista è stata Claudia Galanti.

A Lucignolo 2.0, la showgirl paraguaiana ha svelato l’esistenza di un filmino realizzato da un suo ex fidanzato, che l’ha ripresa in atteggiamenti intimi quando era ancora diciassettenne. Pregustando già la proiezione della scottante pellicola, in molti si sono messi a setacciare internet nella speranza di rintracciare il video. E l’hanno trovato. Il video, infatti, nel momento in cui vi scriviamo è ancora disponibile online.

Tori Spelling e il sextape rubato

La motivazione ci sfugge, e forse potremmo dedurne che nella società dell’immagine anche un filmino per adulti fa curriculum, o quantomeno fa discutere. E così, laddove non arrivano un’ospitata tv o le foto di Instagram, ci pensa la malizia del pubblico. Ma i video hard non fanno notizia solo in Italia: negli States l’attrice Tori Spelling, che interpretava Donna in Beverly Hills 90210, ha svelato l’esistenza di un video a luci rosse sottratto dal pc del marito Dean McDermott.

Il caso di Tami Erin

Abbiamo fatto quel sex tape per gioco” ha raccontato l’attrice, rivelando che un misterioso amico l’avrebbe poi rubato dal computer di suo marito. Così, Tori Spelling vive nel timore che da un momento all’altro quelle immagini possano essere divulgate. Il furto, tuttavia, risale al 2009 ed è curioso che l’attrice abbia deciso di parlarne solo ora, in un libro di recente uscita. L’inconfessabile segreto riuscirà a farle vendere qualche copia in più?

E se davvero un film hard più regalare nuova visibilità, ad aver cavalcato meglio l’onda (e non solo quella) è Tami Erin, l’attrice che interpretava Pippi Calzelunghe. Dopo averne annunciato l’uscita, ora la procace signora è comparsa nel trailer del suo primo film porno, intitolato non a caso Pippi reggicalze. L’attrice, agghindata con un’intrigante guêpière, promette audaci acrobazie a luci rosse. E se il buongiorno di vede dal mattino…

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Claudia Galanti - Isola dei Famosi
ISOLA DEI FAMOSI 2016: CLAUDIA GALANTI RIENTRA A MILANO E TROVA LA CASA SVALIGIATA


Parente in studio con la gonna - Isola dei Famosi
ISOLA DEI FAMOSI 2016: CLAUDIA GALANTI ELIMINATA


Isola dei famosi accendino
ISOLA DEI FAMOSI 2016: DI CHI E’ L’ACCENDINO TROVATO A CAYO PALOMA?


Isla Desnuda - Paola Caruso
ISOLA 2016, GIORNO 1: CLAUDIA INFASTIDITA DALLA NOMINATION. A ISLA DESNUDA COMINCIANO A COPRIRSI

2 Commenti dei lettori »

1. Giuseppe ha scritto:

3 novembre 2013 alle 15:08

Quando si vuol destare l’attenzione senza disporre di grandi capacità artistiche, il ricorso a queste forme (in tutti i sensi) d’espressione è scontato.

Ho visto trailer e foto della nuova fatica cinematografica di Tami Erin e non mi stupisce il fatto che già nel 1988 sia stata insignita del Razzie Awards come peggior attrice esordiente proprio per Le nuove avventure di Pippi Calzelunghe.



2. fill ha scritto:

3 novembre 2013 alle 17:29

patetiche senza un briciolo di dignita’, si postano foto e notizie x far parlare del nulla che sono



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.