23
ottobre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (14-20/10/2013). PROMOSSI ALBANO E ROMINA, BOCCIATI FAZIO E IL ‘VAFFA’ DI BELEN CENSURATO

Maradona a Che tempo che fa

Fabio Fazio e Diego armando Maradona

Promossi

9 a Albano e Romina (qui un video della loro esibizione). La coppia d’oro della musica leggera (e del gossip) anni 80 si è riunita dopo quasi vent’anni rinvigorendo un’attenzione mediatica che in questi ultimi 20 anni non è mai sopita. L’auspicio è che la reunion possa avvenire anche in suolo italico. Sanremese, possibilmente.

8 a La7 che riesce a trattenere Maurizio Crozza. Complice il polverone sollevatosi in Rai, quando sembrava tutto perduto l’emittente terzopolista si assicura il suo uomo d’oro per i prossimi 3 anni.

7 a Beppe Caschetto. Il manager bolognese, abituato ad agire nella penombra, decide di uscire allo scoperto e di vuotare il sacco nei confronti di una Rai “matrigna” e delle polemiche – a suo avviso – ingiustificate sul contratto d’oro di Maurizio Crozza. Uno sfogo comprensibile, vista la situazione e la poca fondatezza degli attacchi. L’unica cosa da ricordagli, però, è che – in relazione all’equilibrio costi-ricavi, che secondo il manager giustificava il contratto di Crozza – se i costi sono certi, i ricavi dello show sono solo ipotesi.

6 a Belen Rodriguez che a Le Iene manda a quel paese Barbara D’urso. Magari un pizzico di savoir-faire in più non sarebbe guastato. Ma…

Bocciati

5 a Camila Raznovich, ospite di Tv Talk. Nel salotto di Massimo Bernardi, l’ex conduttrice di Amore Criminale giustifica i successi pomeridiani di Canale 5 con il “particolare” tipo di pubblico al quale la rete si rivolge con il solito fare radical chic.

4 a Cielo. Non pago di aver finalmente raggiunto la sufficienza negli ascolti, il canale 26 decide di proporre film di Tinto Brass in prima serata. Ma non si rivolgeva alle famiglie?

3 a Mario Monti. Ospite di Lucia Annunziata, l’inflessibile senatore a vita ricorda la “terrificante” intervista a Daria Bignardi prendedosela con la conduttrice emiliana per avergli messo in braccio un cane.

2 a Fabio Fazio. Il conduttore che si irrigidisce quando si parla di compensi e sprechi Rai, sorride e non ferma l’applauso quando Maradona fa il gesto dell’ombrello a Equitalia. E’ lo stesso gesto che fanno anche gli evasori del canone dinanzi a determinati programmi della tv pubblica? P.S.: Ma perchè si ribadisce che Maradona è intervenuto gratis? Non promuoveva forse i dvd a lui dedicati dalla Gazzetta?

1 alla censura dell’intervista doppia a Belen Rodriguez e Stefano De Martino (vedi voto 6). Il paradosso vuole che tale censura avvenga proprio nel programma che dovrebbe essere emblema della libertà.



Articoli che potrebbero interessarti


Gerry Scotti
PAGELLE TV DEL 2013: I PERSONAGGI


maurizio-crozza-la7
MAURIZIO CROZZA RIMANE A LA7 PER I PROSSIMI 3 ANNI


belen-e-stefano-hot
COLPI DI SOLE/3: BELEN FA SESSO TUTTI I GIORNI, COSTANTINO DELLA GHERARDESCA CONTRO IL MUSIC SUMMER FESTIVAL, L’ESCORT DI FRANCESCO MONTANARI, ALBANO E ROMINA


LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (14-20/10/2013). PROMOSSI ALBANO E ROMINA, BOCCIATI FAZIO E IL 'VAFFA' DI BELEN CENSURATO
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (4-10/02/2013). PROMOSSI CROZZA E THE FOLLOWING, BOCCIATA LUCIA ANNUNZIATA

18 Commenti dei lettori »

1. elena ha scritto:

23 ottobre 2013 alle 16:58

in effetti la Raznovich la boccio in pieno, cercava di fare l’ntellettuale a tutti i costi, mah



2. MissMartin ha scritto:

23 ottobre 2013 alle 17:43

Zero a maradona… pessimo gesto!



3. Markos ha scritto:

23 ottobre 2013 alle 18:29

Non so come l’abbia detto Camila…ma credo che c’abbia ragione da vendere!



4. Giovenni ha scritto:

23 ottobre 2013 alle 18:32

0 anche a Cielo che non trasmette il live di XFactor!



5. elodie ha scritto:

23 ottobre 2013 alle 18:46

Bocciare una persona perché un’altra ha fatto un gestaccio… bah! L’unico responsabile delle azioni di Maradona è Maradona. Fazio avrebbe forse dovuto censurare il suo ospite? O prendere le distanze, per poi sentirsi dire che è schierato coi poteri forti?
Aggiungo che il gesto dell’ombrello è stato fatto in un contesto di “conversazione confusa”, senza alcun riferimento chiaro al destinatario di quel gestaccio e ad applauso già iniziato; se Maradona avesse detto un chiaro “Equitalia, prendi questo!”, allora Fazio avrebbe potuto prendere le distanze, perché in quel caso si sarebbe trattato di un chiaro attacco e non di un’uscita confusa di un uomo confuso che tenta di giustificarsi…
Concludo dicendo: scandalizziamoci per il problema reale, cioè l’evasione (testimoniata anche ieri sera dalle Iene)… tutto il resto è una brunettiana polemica a sfondo politico!



6. osservatore ha scritto:

23 ottobre 2013 alle 18:59

Ma nessuno ha ancora capito il senso di quel gesto. Siccome Maradona appena atterrava in Italia veniva beccato dalla finanza che subito si prendeva il Rolex e gli orecchini con diamanti, allora Maradona ha detto che questa volta è atterrato non avendo nulla ( e poi ha fatto quel gesto). Quindi non capisco cosa c’entri Fazio con l’uscita di Maradona in un momento leggero…. poi non capisco l’accanimento da stalker di Brunetta ( anzi lo capisco). Brunetta sta svolgendo al meglio il suo lavoro… Crozza rimane a la7 e non va in Rai ( peccato che non è arrivato fino in fondo all’obiettivo che gli si chiedeva, Di far saltare Crozza in Rai per mandarlo a Mediaset). Fazio e gli altri vengono attaccati perchè di sinistra. Infatti quando in Rai Minzolini spendeva i soldi aziendali per altro o l’azienda buttava i soldi per Ferrara o Sgarbi, nessuno del centrodestra fiatava



7. lisa ha scritto:

23 ottobre 2013 alle 19:05

Se la prendono tutti con Fazio…facile eh?
Maradona ha fatto l’ombrello per dire che questa volta non si era portato orologio o orecchini che potevano essergli sequestrati, in quel senso era ironico…se risentite quando parla si capisce. Non era un atto al lavoro di equitalia, e’ da intendersi sul discorso del ti pignoro ciò che indossi, non si e’ messo niente apposta ed infatti ora gli chiedono di pignorare i compensi per l’ ospitata al programma, per quello e’ poi stato detto che era andato gratis e allora ora si punta su eventuali compensi per realizzare i dvd della gazzetta.
Visto che mina’ ha detto che non gli sono stati ancora pagati i compensi relativi a ballando, equitalia potrebbe andare alla Rai e farseli dare…codi ne risolve una parte non vi pare? Visto che si cerca di contabilizzare tutto.



8. Nina ha scritto:

23 ottobre 2013 alle 19:09

Minà, Fazio, Maradona…. non dico niente. Certo la spiegazione che danno del gesto dell’ombrello due lettori è un’arrampicata sugli specchi.



9. rr ha scritto:

23 ottobre 2013 alle 19:37

Maradona non ha evaso 39 milioni, all’epoca gli vennero contestati 12 miliardi, circa 6 milioni di euro, con gli interessi si arriva a circa 11 milioni, i 28 milioni in più è tutta mora, all’epoca dei fatti Ssc Napoli,Careca, Alemao e Maradona finirono nel mirino del fisco per la questione diritti d’immagine e tutte 4 le parti in causa ricevettero la notifica, solo che mentre Alemao e Careca, più ovviamemte la Ssc Napoli erano a Napoli Maradona aveva già lasciato il Napoli e quijdi era all’estero e non potè fare ricorso, cosa che fecero le altre parti in causa venendo condannati in primo grado e poi assolti in appello e cassazione, nel frattempo la vicendaè stata prescritta ed è un raro caso in cui la prescrizione danneggia l’imputato, per giunta innocente.



10. simplemay ha scritto:

23 ottobre 2013 alle 20:04

Sul 2 a Fazio (o a Maradona?) quoto pienamente elodie e osservatore, ogni altra interpretazione è legittima, ma per me del tutto pretestuosa, ci sono i video della puntata a confermarlo. Sul 5 dato alla Raznovich, invece, sarà pure radical chic, ma ha perfettamente ragione e fra l’altro quello stesso discorso è stato fatto dalla stessa Barbara D’Urso: cos’è, anche Barbara D’Urso è radical chic?!



11. Mattia Buonocore ha scritto:

23 ottobre 2013 alle 20:15

@simplemay non credo che i 3 milioni di spettatori de Il Segreto siano tutte casalinghe che stirano.



12. elodie ha scritto:

23 ottobre 2013 alle 20:28

@ lisa: tu hai capito perfettamente… il gestaccio va contestualizzato ed il senso era probabilmente quello che hai suggerito: “mi sequestrate orecchini ed orologi che indosso? Bene, non ne porto più”.
Detto questo, non metto in dubbio che il poco elegante Maradona avrebbe indirizzato lo stesso gesto ad Equitalia, ma è scorretto pretendere un intervento di Fazio (pena un giudizio negativo sul conduttore). Il motivo delle polemiche è sempre il solito: critica Fazio chi vive alla ricerca di un minimo pretesto per farlo. La ragione? Esclusivamente politica!



13. and ha scritto:

24 ottobre 2013 alle 09:17

Curioso come alcuni soggetti condannino un giocatore argentino mentre giustificano magari un qualche politico presente in parlamento. Coerenza, questa sconosciuta.



14. Nina ha scritto:

24 ottobre 2013 alle 10:30

E’ veramente divertente come i radical chic cerchino di circoscrivere alla classica casalinga ignorante la visione di certi programmi.



15. Andrew ha scritto:

24 ottobre 2013 alle 12:42

Come al solito per alcune persone se si seguono determinati programmi si è intelligenti e belli, se si seguono altri si è altamente stupidi e condizionabili. Poi magari non si accorgono che quei programmi che teoricamente vengono considerati “intelligenti” sono proprio quelli che cercano di plasmare il pensiero del telespettatore, cercandolo di convincere che quello che dicono loro è l’assoluta verità…
Detto questo, sulla pagella settimanale avrei riservato lo zero a un evento diverso rispetto a questa fantomatica censura (a mio avviso se ne sta parlando in maniera esagerata di questa storia, non è possibile che ogni volta che c’è di mezzo Belen se ne debba sentire parlare per giorni e giorni….)!
Io avrei dato zero allo stesso Maradona!! Ogni volta che lo vedo mi domando perché gli si dà ancora credito e notorietà ad un personaggio del genere… Quali grandi meriti per l’umanità ha fornito per essere sempre così preservato e difeso in ogni ambito? Non capisco perché il povero cittadino che evade 10 € viene tartassato e perseguitato mentre per lui tutto va bene, se ne va all’estero e arrivederci e grazie!….



16. Nina ha scritto:

24 ottobre 2013 alle 13:03

Andrew: tu sai andare “oltre”, loro non escono dal loro trito e ritrito schema di ragionamento.



17. simplemay ha scritto:

24 ottobre 2013 alle 14:56

@Mattia Buonocore, anche i 3 milioni di “Che tempo che fa” non sono tutti intellettuali e laureati, ma le analisi basate sui target hanno ancora senso o no? Secondo te “Il segreto” farebbe gli stessi ascolti se andasse in onda su Rai 3 nel bel mezzo di “Geo” anziché su Canale 5 fra la De Filippi e la D’Urso?



18. Mattia Buonocore ha scritto:

24 ottobre 2013 alle 15:06

@simplemay il primo passaggio di Terra Nostra su Rai3 faceva più di Augias e tanti altri programmi. Sono d’accordo i target e le identità di rete contano, ma trovo riduttivo bollare come “per casalinghe” determinati programmi.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.