8
luglio

MOMENTI DA (NON) DIMENTICARE : INTERVISTA DOPPIA EVA HENGER VS ROCCO SIFFREDI

Rocco Siffredi & Eva Henger @ Davide Maggio .it 

Ho sempre ritenuto le interviste doppie de Le Iene un’idea straordinaria.

Se poi a rilasciarne una sono due personaggi come Eva Henger e Rocco Siffredi, l’intervista non può non essere destinata a divenire un cult.

Per recuperare il Momento da (NON) Dimenticare che doveva andare “in onda” ieri, ho pensato di riproporvela qui di seguito.

Buona Visione



Articoli che potrebbero interessarti


Donne dell'Est - intervista a Paola Perego
Paola Perego a Le Iene: “In Rai si sono dissociati da una cosa che avevano approvato” – video integrale


Rocco Siffredi con la moglie Rozsa
ROCCO SIFFREDI A DM: “OGGI C’E’ ANCORA UN PREGIUDIZIO LEGATO AL MIO NOME”. POI L’APPELLO A RENZI E IL RETROSCENA SU GRILLO (VIDEO)


Fabio Volo
FABIO VOLO A DM: TORNO A LE IENE DA VINCITORE


Le iene - cast
LE IENE, DEBUTTA LA NUOVA SQUADRA. PARENTI: “CI MANCA SOLO ZALONE”. STASERA MANCINI-SARRI E MISTER ORRIBILE

4 Commenti dei lettori »

1. Kelly ha scritto:

8 luglio 2007 alle 15:19

Divertentissima intervista!!



2. phoebe ha scritto:

8 luglio 2007 alle 19:28

ahahahah……….fantastici!!!!!!!!!!!!! rocco è un grande….spero davvero che lo mandino sullisola…



3. PiccoloSocrate ha scritto:

18 luglio 2007 alle 00:29

Vista e rivista e scaricata dal mulo (come tutte le altre interviste doppie). Chi scrive le domande è un genio – tira fuori sempre il caratteristico di ogni personaggio. Quando la farò io con qualche divo??



4. VALENTINA ha scritto:

21 agosto 2007 alle 10:00

Ho visto più volte questa intervista, e come sempre Rocco appare per quello che è, una persona sincera, che si propone sempre con grande spontaneit . Amo molto le persone come lui, che senza inibizioni si propongono al proprio pubblico con umilt e franchezza. Vai Rocco sei sempre un mito……



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.